Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di A. Colasanti

12,00

Polittico del «Sangue amaro». Lettura della poesia di Valerio Magrelli

di Arnaldo Colasanti

Libro: Copertina morbida

editore: Quodlibet

anno edizione: 2018

pagine: 142

La poesia di Magrelli è pensante, non tuttavia perché ermeneutica: quanto per uno straordinario sottile prammatismo di fondo che permette a ogni immagine, come a qualsiasi sonorità, di trasformarsi in una potente architettura del senso. Il lavoro critico che ne deriva è la simmetrica costruzione di una macchina esegetica.
12,00

Grazie al cielo. Vincere la paura di volare (e non solo)

di Vania Colasanti, Rosario Sorrentino

Libro: Copertina morbida

editore: SONZOGNO

anno edizione: 2018

pagine: 143

Il viaggio che state per intraprendere non è destinato solo a chi ha paura dell'aereo. Quest'ironica e sentimentale avventura è dedicata a tutti coloro che vogliono lasciare a terra le ansie più disparate per tornare a volare alto. È un viaggio guidato da un medico e condotto da una donna rimasta per troppo tempo preda della sua fobia. Due autori che diventano anche i protagonisti della storia. Dopo ventitré anni, durante i quali non era più riuscita a solcare il cielo a causa di una paura scatenata da un atterraggio di emergenza, Vania Colasanti, grazie alla cura del neurologo Rosario Sorrentino, è tornata tra le nuvole. Ma soprattutto ha riacquistato la voglia di volare e l'entusiasmo di trasmettere questo successo terapeutico ai timorosi del volo - solo in Italia, da fonte Doxa, sono il 53,3% della popolazione - che spesso, bloccati dall'angoscia, si privano della meraviglia di viaggiare e di visitare luoghi lontani. Vania le aveva provate proprio tutte: psicoterapie varie, metodi alternativi, eppure nulla era riuscito a sbloccarla. Ma perché una sana paura diventa fobia? Cosa manda in tilt il cervello al punto da farci rinunciare al bello della vita? Questo è anche un affascinante percorso scientifico nei misteri della materia grigia e dei principali meccanismi che scatenano l'ansia. Qui i passeggeri non sono solo i reduci del variegato "pianeta panico" (persone che non riuscivano ad attraversare gallerie, autostrade, luoghi affollati), ma anche temerari professionisti che guardano il cielo da un'angolazione privilegiata: astronauti, piloti, ingegneri che svelano le meraviglie del volo anche da un punto di vista tecnico. Non mancano preziosi cammei di personaggi celebri: Samantha Cristoforetti, Franca Leosini, Maurizio Mannoni, Gigi Proietti, Renato Zero. Al tempo stesso guida, inchiesta e testimonianza diretta, questo libro è un invito a trovare il coraggio di chiedere aiuto. Ma è anche un utile strumento per aiutare chi ci sta vicino. Grazie al cielo le condizioni per la lettura sono ottime, il tempo stimato è di poche ore. Vi preghiamo di mettere il cellulare in modalità aereo per non essere disturbati e di slacciare le cinture per stare più comodi. Vi ringraziamo per l'attenzione e vi auguriamo un piacevole viaggio. Signore e signori, benvenuti a bordo.
15,00

Vita da cerebroleso. Un viaggio nella vita un viaggio nella fede

di Carla Colasanti, Fabio Sciacca

Libro

editore: Armando Editore

anno edizione: 2018

pagine: 163

"Vita da cerebroleso" è il primo libro, detto anche "il pilota" di una opera intitolata "L'Arcobaleno", dedicata al grande tema della risurrezione contemporanea. In particolare, "Vita da cerebroleso" affronta la vita di un bambino neonato danneggiato dal vaccino antipolio alla prima somministrazione, rendendolo cerebroleso. È la vita di Fabio che, nonostante tutto, riesce a dimostrare la sua intatta coscienza, le sue conoscenze e la sua prorompente intellettualità, al contrario dell'incapacità di intendere e volere che la società gli riserva per la mancata possibilità di esprimersi in maniera tradizionale.
15,00

REQUIEM (ORATORIO PER SOLI- CORO E ORCHE

di COLASANTI SILVIA

Audio

etichetta: DYNAMIC

anno edizione: 2018

18,67

La musica è sfinita

di Maurizio Colasanti

Libro: Copertina morbida

editore: ExCogita

anno edizione: 2019

pagine: 104

La musica classica - e non solo - è in crisi? È innegabile che il mondo dell'arte musicale stia attraversando un periodo di transizione verso forme di espressione che sempre più si allontanano da quelle canonizzate dai grandi compositori del passato. È quindi legittima e doverosa la domanda su dove si stia indirizzando questa forma d'arte universalmente intesa come linguaggio comune a ogni civiltà. L'autore, noto maestro concertatore e direttore d'orchestra, in questo testo offre spunti per una riflessione approfondita sulla situazione attuale e futura della musica nel mondo.
15,00

Il quaderno nascosto

di Carlo Colasanti

Libro: Libro in brossura

editore: Leggere Conviene Edizioni

anno edizione: 2017

pagine: 340

Luglio 2003, un bambino abbandonato viene trovato a Montalto Marina in un cassonetto dell'immondizia. Pina, un'attempata gattara che vive sola, sente i suoi lamenti e con l'aiuto di Egidio, un suo vicino di casa, riesce a salvarlo. È amore a prima vista. La donna chiama il trovatello Arturo e vorrebbe tenerlo con sé ma Egidio non la pensa alla stessa maniera. Nello stesso mese, poco distante da lì, nascono altri tre bambini: Serena, desiderata ardentemente da sua madre Gianna che le prova tutte per averla. A differenza di Arturo che non ha un padre che lo reclama, Serena ne avrà uno di troppo. Sofia e Francesco invece vengono al mondo per unire i propri genitori. Ma, come alcune volte accade, la loro venuta metterà a dura prova i due rapporti. Il romanzo, in un crescendo narrativo, ricco di emozioni, colpi di scena e tocchi di noir cattura il lettore senza lasciargli scampo e lo induce a riflettere sulla natura dei sentimenti e non solo dell'amore, ma sul valore del rispetto per la vita.
10,00

L'attività dei centri di assistenza fiscale. Profili giuridici e aspetti operativi

di Gabriele Colasanti

Libro: Copertina morbida

editore: PM edizioni

anno edizione: 2017

pagine: 122

I Centri di Assistenza Fiscale rappresentano degli organismi di grande rilevanza sociale ed economica. L'attività dei Centri di Assistenza Fiscale (Caf) si articola, in modo capillare, su tutto il territorio nazionale e si caratterizza per il ruolo di intermediazione tra il contribuente e l'Amministrazione Finanziaria. Il saggio rappresenta una disamina dei Centri di Assistenza Fiscale presentandone l'attività dal punto di vista legale nonché un compendio operativo a beneficio degli operatori del settore o dei contribuenti interessati alla materia tributaria. Il libro risulta, quindi, strutturato in due parti: la prima dedicata ai "profili giuridici" e la seconda agli "aspetti operativi" ovvero alla trattazione di quelle tematiche di maggiore interesse per gli operatori dei Centri di Assistenza Fiscale.
16,64

Finalmente tu

di Ludovica Colasanti

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni DrawUp

anno edizione: 2017

pagine: 160

Alex e Miriam s'incontrano tra i banchi di scuola nel primo giorno del primo superiore. Lui è un ragazzo ribelle, alternativo, ma di buona famiglia. Lei è una ragazza tranquilla, con dei principi, ma dall'animo tormentato. Anche se tra i due non è subito amore, il destino li porterà ad amarsi intensamente per molti anni. Da scaramucce adolescenziali a un amore più profondo e maturo, Alex e Miriam affronteranno mille ostacoli, con l'aiuto degli amici del liceo, Tamara e Tommaso, arrivando a un finale che lascerà col fiato sospeso e con molta speranza nel cuore.
12,00

La magnifica

di Arnaldo Colasanti

Libro: Libro in brossura

editore: Fazi

anno edizione: 2017

pagine: 234

"La Magnifica" è la storia di Piero Aprile, scrittore e critico, convocato per un viaggio premio a New York insieme ad altri autori italiani, I migliori scrittori italiani, scelti dalla Vecchia, l'operatrice culturale che ha trovato i soldi al ministero per finanziare il viaggio in business class. Siamo dentro l'aeroporto di Fiumicino, e Piero, nell'attesa dell'imbarco, si guarda dentro, riattraversa tutta la sua esistenza passata a studiare in solitudine, osserva i suoi compagni di viaggio e si domanda chi siano per davvero gli scrittori italiani. Eccoli, gli intellettuali chiusi nelle loro piccole miserie, pronti a tutto per garantirsi un effimero successo, pure a massaggiare i piedi della Vecchia - che decide del bene e del male di ognuno di loro, che conosce le loro debolezze, che ne decreta la gloria o la sconfitta. Piero entra nei pensieri dei suoi colleghi, dando loro una voce. La Puerpera incinta, accompagnata dal Maritino, il quale parla troppo ed è continuamente fulminato dagli sguardi punitivi della moglie. L'Esordiente belloccio, vincitore del maggiore Premio Letterario Nazionale, irrimediabilmente superficiale, fresco di una scuola di scrittura che gli ha insegnato che l'importante è non sapere, dimostrare di non sapere. Poi il Professorino, che giudica tutti dalla sua altezza fasulla e appunta in un taccuino osservazioni per il suo inutile canone della contemporaneità. Il Servo, l'accompagnatore della Vecchia, insolitamente rilassato, perché anche per lui è finalmente vacanza. Il Narratore Padano, che zoppica perché le scarpe nuove comprate appositamente per il viaggio gli hanno fatto venire un callo. Lo Scrittore Impegnato, civile perché getta una gomma masticata solo dopo averla avvolta in un pezzetto di carta. La Spilungona, frigida, che sembra nata per intrattenere la Vecchia.
17,50

La vita comune. Poesie e commenti

di Arnaldo Colasanti, Claudio Damiani

Libro: Copertina morbida

editore: Melville

anno edizione: 2018

pagine: 191

"La vita comune" nasce da una promessa mantenuta. Dai tempi di «Sant'Agata de' Goti», la galleria inventata a Roma nel 1977 con altri amici artisti e scrittori, alla rivista «Braci», fondata nel 1980 insieme a Beppe Salvia, Giuseppe Salvatori, Gino Scartaghiande. Claudio Damiani - tra i maggiori poeti italiani oggi - ha selezionato venticinque sue poesie, Arnaldo Colasanti - tra i maggiori critici letterari del nostro tempo - le ha commentate. Ma La vita comune non è solamente un libro che fa rivivere i culti ardenti degli anni della formazione e della giovinezza. Nel libro è invece contenuto un unico paradigma: la poesia è utile alla vita; è un'esperienza per tutti spendibile e mai astratta. O forse una semplice verità; quella in cui Damiani e Colasanti hanno sempre creduto, con consapevolezza o con intuizione, con l'istinto di una fedeltà da cui non si sono mai separati. Ecco: la letteratura non esiste. I suoi riti e le sue catalogazioni sono pettegolezzi, cordami accademici, superficialità; fittizi e mediocri approvvigionamenti per cercare di trattenere il flusso inenarrabile dell'esistenza. Conta invece solo la vita, il suo significato, la sua bellezza. Il senso di una vita in comune.
16,90

Il rosario del diavolo

di Stefania Colasanti

Libro: Libro in brossura

editore: ARACNE

anno edizione: 2016

pagine: 136

Un giallo internazionale in cui la realtà si confonde con la fantasia. Un intrigo di grosse proporzioni in cui il destino della protagonista si intreccia con quello dell'umanità e delle tre religioni monoteiste. La voglia di combattere il potere, con l'utopica convinzione di esserne all'altezza, è l'obiettivo di Gilly; eppure l'orrore la scaraventerà nello scellerato abisso di un popolo, oramai stitico di giustizia, quella giustizia per la quale "vale la pena" combattere.
8,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.