Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di David Parenzo

I falsari. Come l'Unione europea è diventata il nemico perfetto per la politica italiana

di David Parenzo

Libro: Copertina morbida

editore: Marsilio

anno edizione: 2019

pagine: 201

In tutto il continente, come in una sorta di caccia alle streghe, le forze politiche emergenti si stanno coalizzando per mettere fine al progetto di un'Europa «unita nella diversità». In Italia, in particolare, siamo passati da Roma ladrona allo spauracchio della perfida Bruxelles, mentre chi inveiva contro la Casta ora siede nei banchi del governo, mettendo ogni giorno a repentaglio tenuta economica e reputazione internazionale del paese. Ma a chi giova davvero inimicarsi l'Unione europea? E qual è il suo peso reale nella vita di tutti i giorni? Per raccontare un fenomeno tra i più subdoli e destabilizzanti degli ultimi anni, con tono irriverente David Parenzo accompagna il lettore in un viaggio nelle istituzioni europee, con le loro virtù e contraddizioni, e smaschera le bufale dei «falsari» che lanciano accuse infondate contro i presunti lobbisti che si nasconderebbero nell'Europarlamento e gli sprechi dei burocrati di Strasburgo. Attraverso interviste esclusive, dati e analisi delle questioni più scottanti, Parenzo mostra gli ingranaggi che reggono la macchina comunitaria e muove un atto d'accusa contro i complottisti di tutta Europa, da Marine Le Pen a Viktor Orbán, da Matteo Salvini a Giorgia Meloni. Per fare chiarezza e, soprattutto, per capire che direzione prenderanno l'Italia e il mondo nei prossimi anni.
16,00

Cattivissimi noi

Libro: Copertina morbida

editore: ALIBERTI

anno edizione: 2013

pagine: 249

Così diversi, così complici: Giuseppe Cruciani, romano ormai milanese d'adozione, David Parenzo, del Nord ma trapiantato a Roma. Uno considerato di destra, l'altro più spostato a sinistra; uno bello, l'altro... intelligente; uno "stronzo" (ma lo è davvero?), l'altro irriverente; uno col busto di Marchionne in camera, l'altro che si preoccupa degli esodati. Cosa li unisce? "La Zanzara", il programma più chiacchierato della radio italiana, che conducono tutti i giorni, dalle 18.30 alle 21, su Radio24. Per gli ascoltatori è "un po' come passare al bar prima di andare a casa", per loro due è un grande show. Cosa li rende inconfondibili? I "mostri", una galleria bizzarra di chi in altri programmi non viene invitato o non ha la stessa libertà di parola: Razzi, Vanoli e l'urinoterapia, il professor Becchi, l'onorevole Mario Pepe, l'uomo che teme di restare al verde senza vitalizio, il fascista Saya, Sgarbi e lo scambio di accuse "impotente-drogato" con Toscani, i leghisti della prima e dell'ultima ora, i peggiori omofobi, le belle donne, dall'Ape Regina Began a Sara Tommasi. E gli scherzi telefonici che, grazie alla Zanzara, irrompono nella radio di Confindustria come un elefante in una cristalleria: creano scompiglio, fanno notizia e puntano in alto, fino ai "saggi" di stanza al Quirinale.
15,00

Bancarotta. Solo se conosci puoi scegliere. DVD

Libro

editore: D'Ambrosio

anno edizione: 2009

"...La parola crisi viene dal greco, krisis, e vuol dire scelta. ma allora... quale scelta abbiamo ora davanti agli occhi?...". Inizia così lo spettacolo di Eugenio Benetazzo e David Parenzo. Due personaggi agli antipodi - il meticoloso irriverente economista e il prudente giornalista conduttore televisivo - tracciano un lucido ed impietoso spaccato della situazione economica italiana ed internazionale. Per due ore tengono alta l'attenzione del pubblico raccontando quello che nei giornali e in televisione non si dice. Dal come si è arrivati alla più grave crisi economica degli ultimi decenni, a come investire i propri risparmi e moltissimo altro ancora con cifre, grafici ed ironia. Tra gli inserti speciali il dvd contiene l'intervista inedita ad Eugenio Benetazzo realizzata ad aprile 2008 nella quale l'economista già prevede l'imminente crisi globale. Spettacolo e intervista fanno di questo dvd un documento importante per una corretta informazione.
14,90

LAVORATORI!

di DAVID PARENZO

Libro

editore: MARSILIO EDITRICE

anno edizione: 2018

16,00

Ci fate ridere. Cronaca della legislatura più grottesca, assurda e tragicomica della storia d'Italia

di David Parenzo, Giuseppe Cruciani

Libro: Copertina morbida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2018

pagine: 224

Il meglio del peggio degli ultimi anni di politica italiana, visti dalle due "zanzare" più fastidiose della radio. La legislatura che si sta per concludere è stata sicuramente una fra le più travagliate della Repubblica: forse non passerà alla storia per i suoi contenuti politici, ma sicuramente diventerà un capitolo imprescindibile del costume italiano. Perché, diciamolo, lo spettacolo è stato molto divertente. Il palcoscenico della politica ha regalato vette inarrivabili di comicità pura, volontaria e non. Inconsapevoli talenti comici come l'agopuntore prestato alla politica Mimmo Scilipoti o l'habitué dell'avanspettacolo Bossi e la sua compagnia leghista, freddure che faranno epoca come il famigerato "tunnel" della Gelmini, o le gioiose esplosioni lessicali di Nichi Vendola: un teatro dell'assurdo che, sullo sfondo della crisi più feroce del Dopoguerra, fa ridere, sì, ma molto molto amaramente.
16,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.