Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Emmanuel Lepage

Ar-men. L'inferno degli inferni

di Emmanuel Lepage

Libro: Copertina rigida

editore: Tunué

anno edizione: 2019

pagine: 96

Germain, uno dei guardiani di Ar-Men, solitario e temerario, nell'Inferno degli inferni ha trovato il suo posto fra la furia delle onde e le lunghe guardie notturne; qui può convivere con i suoi fantasmi tra ricordi, storie e leggende. E quando la porta del faro cede durante una tempesta che allaga la torre, sotto l'intonaco scrostato dai muri Germain trova un tesoro: delle scritte lasciate lì da qualcuno: frasi, una storia, la storia di Moïzez, un ragazzo sopravvissuto a un naufragio sull'Île de Sein che prese poi parte ai lavori di costruzione del faro. Emmanuel Lepage combina finzione e documentario, epico quanto intimo.
27,00

Muchacho

di Emmanuel Lepage

Libro: Copertina rigida

editore: Alessandro

anno edizione: 2013

pagine: 162

Passione per la pittura, passione amorosa, passione rivoluzionaria. È comunque la passione la protagonista di "Muchacho", opera in due volumi. "Muchacho" è una storia di violenze. La violenza immorale della repressione che distrugge l'anima e il corpo, la violenza ideologica dello slancio rivoluzionario verso l'improbabile, impossibile libertà, la violenza dell'adolescente che si libera della sua pelle di fanciullo, la violenza dei sentimenti, dei desideri, della passione. Ma, a conti fatti, nulla è violenza, tutto è umano.
29,99

Oh le femmine!

di Emmanuel Lepage, Sophie Michel

Libro: Copertina rigida

editore: Alessandro

anno edizione: 2010

pagine: 144

Le vite di Agnés, Chloé e Leila, diverse per nascita, carattere e destino, ma unite da un'amicizia che le lega fin da bambine, unite dall'amore che rende sopportabile il dolore. Lepage segue con affetto e partecipazione la crescita delle tre ragazzine, piega il suo disegno a raffigurare un ambiente sempre mutevole e a tracciare linee dei corpi che diventano curve, raccontando bambine che si trasformano in donne. L'acquarello di Lepage si presta a rappresentare la delicatezza delle parole e la fragilità dei volti e dei corpi di queste giovani donne in fiore. Ma diventa anche lampo di dolore, urla di rabbia, quando la realtà non è come la si vorrebbe, quando i sogni vengono spezzati, le speranze deluse. Perché questa storia tutta al femminile è anche un racconto di denuncia: contro la discriminazione, sia nei confronti degli stranieri che nei confronti delle donne. La sceneggiatrice, Sophie Michel, racconta con accuratezza e compassione tutta femminile i dolori e i turbamenti di queste giovani donne e delle loro diverse solitudini: quella di Leila che perde la madre e che è sradicata dalla sua terra di origine; quella di Chloè che non ha mai conosciuto il padre; quella di Agnés che pur avendo entrambi i genitori, è la più orfana delle tre.
24,99

Muchacho. Vol. 2

di Emmanuel Lepage

Libro: Copertina rigida

editore: Alessandro

anno edizione: 2007

pagine: 90

Continua la storia del giovane seminarista pittore Gabriel, figlio di una famiglia vicina al regime, che poco prima della rivoluzione sandinista del 1979 viene mandato in un villaggio di montagna per dipingere la Passione di Cristo nella chiesa locale. Il contatto con la realtà è uno choc. Scopre improvvisamente la sofferenza di un popolo quasi ridotto in schiavitù dalla giunta militare. Sarà diviso tra la sua educazione religiosa, le sue origini borghesi e la grande voglia di giustizia rappresentata qui dalla guerriglia. Dovrà quindi abbandonare il pennello per un fucile? Gli avvenimenti precipitano e portano Gabriel a seguire i guerriglieri nella giungla. Comincia una tragica odissea, terribile iniziazione alla vita. In pochi giorni questo ragazzo, fino ad allora protetto da tutto ed anche da se stesso, scopre i sentimenti, l'amicizia, la libertà ma anche il tradimento il dolore e la morte.
18,99

Muchacho

di Emmanuel Lepage

Libro: Copertina rigida

editore: Alessandro

anno edizione: 2006

pagine: 72

Nicaragua 1979. Tachito Somoza regna da dittatore in questo piccolo paese dell'America centrale. Gabriel, giovane seminarista figlio di un'importante famiglia vicina al regime, dipinge: Cristo, la Passione, i santi. In questo è dotato ed è la ragione per la quale è stato inviato a esercitare la sua arte da Ruben, parroco di SanJuan, uno sperduto villaggio fra le montagne. Così, viene catapultato in un ambiente che non conosce e che gli farà aprire gli occhi.
16,99

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.