Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Filippo Tommaso Marinetti

Carissimo Bètuda. Lettere a un poeta futurista

di Filippo Tommaso Marinetti

Libro: Copertina morbida

editore: Canova

anno edizione: 2019

pagine: 144

Venticinque lettere inedite di Filippo Tommaso Marinetti inviate tra il 1909 e il 1919 a Mario Bètuda (Umberto Medici), giovane poeta approdato alle "serate futuriste" della prima ora e annoverato dal fondatore del Futurismo tra i "Grandi Poeti Incendiari! Fratelli Miei Futuristi!"e definito "uno dei più forti e originali" poeti di quel momento. Il carteggio, pubblicato con le riproduzioni degli originali e con le trascrizioni annotate, è completato da una antologia poetica tratta dalle riviste dell'epoca. Con un'estesa introduzione e note biografiche a cura di Nico Stringa.
24,00

Il poema dei Sansepolcristi

di Filippo Tommaso Marinetti

Libro

editore: ECLETTICA

anno edizione: 2019

pagine: 16

Viene ristampato il "Poema dei Sansepolcristi" di Marinetti che rappresenta e racconta, nel suo stile futurista e unico, l'evento di fondazione dei Fasci di Combattimento avvenuto a Milano in piazza Sansepolcro il 23 marzo 1919.

Teatro futurista sintetico

di Filippo Tommaso Marinetti

Libro: Copertina morbida

editore: Xedizioni

anno edizione: 2019

pagine: 160

Spunti per piccoli lavori teatrali di vari autori della corrente futurista.
10,90

Il processo e l'assoluzione di «Mafarka il Futurista»

di Filippo Tommaso Marinetti

Libro: Libro in brossura

editore: Soldiershop

anno edizione: 2018

pagine: 114

In piena bagarre futurista, l'ideologo, il mentore il "capo" del movimento Filippo Tommaso Marinetti venne formalmente accusato di oltraggio al pudore a causa del suo testo "Mafarka il Futurista". Marinetti, in sua difesa chiese aiuto a tutta quella pletora di amici e discepoli che allora lo circondavano e lo veneravano. Egli per l'occasione mobilitò alcuni dei più celebri avvocati milanesi del tempo che lo seguissero durante il processo, che ebbe luogo nell'ottobre del 1910 davanti a un folto pubblico di letterati, artisti, giornalisti e studenti oltre a tutti i nomi più noti degli esponenti del movimento futurista: Boccioni, Balla, Russolo, Carrà, Sant'elia, Ciacelli e molti altri.
6,99

Poesie a Beny. Parole d'amore in libertà. Testo francese a fronte

di Filippo Tommaso Marinetti

Libro: Copertina morbida

editore: Diana edizioni

anno edizione: 2018

pagine: 103

Scoperte a distanza di anni dalla morte dell'autore, le "Poesie a Beny. Parole d'amore in libertà" rivelano il lato più intimo e riservato di Filippo Tommaso Marinetti. Scritti in francese, tradotti in italiano e con testo a fronte nella presente edizione, i componimenti di questa preziosa raccolta si configurano come una sorta di diario poetico il cui fulcro è l'amore per la moglie Benedetta. Marinetti riversa in queste liriche le personali emozioni, passioni e sensazioni vissute lungo tutto l'arco del suo rapporto sentimentale e intellettuale con Benedetta.
13,00

La cucina futurista

di Filippo Tommaso Marinetti, Fillia

Libro: Copertina morbida

editore: Ali Ribelli Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 26

Il futurismo italiano, padre di numerosi futurismi e avanguardisti esteri, non rimane prigioniero delle vittorie mondiali ottenute «in venti anni di grandi battaglie artistiche politiche spesso consacrate col sangue» come le chiamò Benito Mussolini. Il futurismo italiano affronta ancora l'impopolarità con un programma di rinnovamento totale della cucina.
6,00

La cucina futurista

di Filippo Tommaso Marinetti, Fillia

Libro: Copertina morbida

editore: Tozzuolo

anno edizione: 2019

pagine: 268

Con giudizi sul futurismo di : Benito Mussolini, Ivan Gool, Gustave Kahn, Benjamin Crémieux, Fernand Divoire, Costin, Esra Pound, Ettore Romagnoli, Paul Fort, Antoine, Vittorio Pica, Giuseppe Lipparini, Nicolas Beauduin, A.G. Bragaglia, Benedetto Croce, Arturo Labriola, Dominique Braga, Gustave Frèjaville, Minulescu, Lunaciarski, A. Lesianoff, Georges Michel, Graça Aranha, Notari, Laurent Clarys, Ugo Ojetti, I. Teosofi, André Geiger, Edouard Schneider.
13,00

La cucina futurista

di Filippo Tommaso Marinetti, Fillia

Libro: Copertina morbida

editore: Alter Ego

anno edizione: 2018

pagine: 58

"Abbasso la pastasciutta" scriveva F. T. Marinetti, convinto che la rivoluzione dovesse avvenire anche in campo gastronomico. E siccome "si pensa si sogna e si agisce secondo quel che si beve e si mangia", all'alimentazione tradizionale bisognava preferire pasticche, surrogati sintetici e composti chimici per un "nutrimento adatto a una vita sempre più aerea e veloce". In definitiva, la nuova cucina doveva "agilizzare" il corpo così come le parole in libertà avevano "agilizzato" la letteratura.
3,90

La cucina futurista

di Filippo Tommaso Marinetti, Fillia

Libro: Copertina morbida

editore: Il Formichiere

anno edizione: 2018

pagine: 296

Abbiamo voluto pubblicare la versione integrale di questo libro, accantonando pudori e pregiudizi di ordine politico che hanno portato ad escluderne, nelle edizioni precedenti, la parte finale, per recuperarlo nella sua integrità. Si tratta di un testo, che pur avvicinandosi al novantesimo compleanno, mantiene ancora intatto il suo carattere visionario. Come scrivono gli Autori della introduzione "Gli chef futuristi avevano il compito di: eccitare i sensi appagando tutte le sensazioni tattili-visive-olfattive-termiche-gustative; accostare azzardatamente i cibi, in bocconi simultanei e cangianti in grado di contenere dieci, venti sapori da gustare in pochi attimi; trasformare le vivande in vere e proprie operazioni artistiche e comportamenti d'avanguardia" E, "nonostante Marinetti abbia pietosamente fallito la battaglia contro l'emblema dell'italianità per eccellenza, ovvero la pastasciutta, ha in realtà aperto la strada a: Nouvelle Cuisine; cucina molecolare basata sulla chimica; stile dei cuochi avanguardisti; consapevole nutrizione del benessere con simpatie vegetariane; innovazione tecnologica entrata nelle cucine di tutti, non solo dei professionisti...
15,00

Contro i professori

di Filippo Tommaso Marinetti

Libro: Libro rilegato

editore: Damocle

anno edizione: 2017

pagine: 20

Guai a chi si lascia afferrare dal dèmone dell'ammirazione! Guai a chi ammira ed imita il passato! Guai a chi vende il suo genio! Voi dovete combattere con accanimento questi tre nemici irriducibili e corruttori dell'Arte: l'Imitazione, la Prudenza e il Denaro... Viltà contro gli esempi ammirabili e contro le formule acquisite. Viltà contro il bisogno d'amore e contro la paura della miseria che minacciano la vita necessariamente eroica dell'artista!...
5,00

Spagna veloce e toro futurista

di Filippo Tommaso Marinetti

Libro

editore: Casimiro

anno edizione: 2017

9,00

Novelle colle labbra tinte

di Filippo Tommaso Marinetti

Libro

editore: Falsopiano

anno edizione: 2017

9,90

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.