Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Francesco D'Agostino

Bioetica. Questioni di confine

di Francesco D'Agostino

Libro: Copertina morbida

editore: STUDIUM

anno edizione: 2019

pagine: 219

Quanto più emergono, in bioetica, nuove e inedite questioni di confine, tanto più sembrano moltiplicarsi in materia faticosi e inconcludenti dibattiti su questioni casistiche, certamente rilevanti, ma destinati a restare perennemente aperti, per l'assenza di un rigoroso quadro di riferimento dottrinale di carattere generale. Auspicando l'avvento di una nuova "Critica della bioetica", in questo libro l'autore affronta tematiche di frontiera, alle quali non viene in genere dedicata l'attenzione che esse meritano.
21,00

La Meschita. Il quartiere ebraico di Palermo

di Francesco D'Agostino

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni d'arte Kalós

anno edizione: 2018

pagine: 104

Non è dato sapere quando gli ebrei giunsero a Palermo, la prima notizia certa della loro presenza risale al 598 d.C. Intorno all'anno Mille, poco fuori le mura meridionali e sulle rive del non più visibile torrente Kemonia, gli ebrei palermitani edificarono il loro sobborgo, l'harat al-Yahud (quartiere dei giudei), e vi abitarono sino all'espulsione del 1492. La Giudecca, a cui si accedeva attraverso la Porta di Ferro (Bab al-hadid), era suddivisa in due contrade: la Meschita e la Guzzetta, un dedalo di vicoli, piazzette, orti e giardini. La realizzazione della via Maqueda prima e della via Roma poi ne causò lo sventramento, sconvolgendo l'assetto viario originario. La Guzzetta fu quasi completamente cancellata, della Meschita rimangono invece poche e rare tracce. Nel percorrere le strade così come si presentano oggi, con un po' d'immaginazione il visitatore attento, seguendo l'itinerario qui proposto, può scoprire il fascino che questi luoghi conservano e tornare a respirare antiche atmosfere. Fotografie di Sandro Riotta.
12,00

Il piccolo satiro innamorato

di Francesco D'Agostino

Libro: Libro rilegato

editore: Lilitbooks

anno edizione: 2018

pagine: 100

12,00

La porta di Sabàsa

di Francesco D'Agostino

Libro

editore: Leucotea

anno edizione: 2017

pagine: 138

L'amicizia tra Franz e Aldo è istantanea, tanto che dopo solo pochi minuti il primo accetta di trascorrere le vacanze nella casa del pittore cadorino. Tra le incantante montagne Franz riscopre i valori rurali e le favolose storie locali, costellate di creature magiche che l'amico dipinge con tale maestria da sembrare vere. Inizia così un viaggio tra il folklore locale che li porterà alle rovine dell'antica città di Sabàsa, oramai dimenticata ma che ancora conserva tutti i suoi segreti.
13,90

Famiglia,matrimoni, sessualità

di Francesco D'Agostino

Libro

editore: PAGINE

anno edizione: 2017

18,00

Sessualità. Premesse teoriche di una riflessione giuridica

di Francesco D'Agostino

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2014

pagine: 155

Gli animali procreano, ma solo gli uomini e le donne costruiscono una famiglia, divenendo padri e madri, generando figli e figlie, che si riconoscono come fratelli e sorelle. Di qui il carattere prioritario che possiede l'identità sessuale per l'identificazione della persona umana; di qui l'enigmaticità della sessualità umana, che ha in se stessa una sorta di eccedenza, che la proietta al di là della sua mera funzione biologico-riproduttiva; un'eccedenza che spiega il suo poliedrico manifestarsi, che può andare dalle forme più crudeli di violenza a quelle più eccelse di estaticità. È per esigenze ontologiche, quindi, e non meramente storiche, sociologiche o culturali, che il diritto ha sempre identificato la persona umana a partire dalla sua sessualità e sulla sessualità specificamente umana ha fondato il matrimonio come vincolo giuridico eterosessuale, finalizzato alla generatività. Nel mondo contemporaneo, che non vuole più riconoscere il primato giuridico dei vincoli generativi su quelli aggregativi, la sessualità umana sembra destinata a perdere progressivamente ogni rilievo istituzionale: è per rendere consapevoli i giuristi di questa nuova e straordinaria situazione che sono state pensate le pagine che compongono questo libro.
17,00

Sparkle 2015. Guida ai migliori spumanti secchi italiani

di Francesco D'Agostino

Libro: Libro in brossura

editore: Damar 2010

anno edizione: 2014

Tredicesima edizione della guida ai migliori spumanti secchi di tutte le regioni d'Italia, con le denominazioni di origine dedicate alle bollicine.
20,00

Diritto e religione

di Francesco D'Agostino

Libro: Libro in brossura

editore: ARACNE

anno edizione: 2013

pagine: 164

In Paradiso non c'è diritto, ma solo assoluta giustizia (che, nel Paradiso cristiano, coincide con l'amore). Nemmeno all'Inferno c'è diritto, ma solo assoluta giustizia (l'entità della giusta pena è garantita da quel giudice infernale che per Dante è Minosse). Sulla terra, invece, non c'è mai assoluta giustizia, ma solo diritto. Questa scissione, che Kant ha teorizzato come insuperabile, dà al diritto l'instabilità che tutti conosciamo e lo pone all'affannosa ricerca di un fondamento. Tradizionalmente, almeno fino all'avvento del giusnaturalismo moderno, questo fondamento aveva un carattere religioso. Di qui, fino ad epoche molto recenti, il costante riferimento nel linguaggio giuridico a Dio, sia nel diritto privato che nel diritto penale, sia nel diritto pubblico che nel diritto processuale. Riuscirà il diritto a trovare un fondamento non arbitrario in un'epoca di compiuta secolarizzazione?
10,00

Le città fantastiche

di Francesco D'Agostino

Libro: Libro in brossura

editore: Bibliotheka Edizioni

anno edizione: 2013

pagine: 68

11,00

Bioetica. Nozioni fondamentali

di Francesco D'Agostino, Laura Palazzani

Libro: Copertina morbida

editore: La Scuola

anno edizione: 2014

pagine: 416

Tutto ciò che è possibile oggi, in seguito al progresso inarrestabile della scienza e della tecnologia, è anche eticamente lecito? Non è semplice rispondere a questa domanda, fondamentale per la bioetica. Il volume ricostruisce la storia della bioetica e della sua interazione con il biodiritto e la biopolitica, delinea in modo critico gli orizzonti teorici e le categorie concettuali per interpretare i principali problemi bioetici, articolandoli alla luce delle più recenti acquisizioni tecno-scientifiche. Sono affrontate anche le dimensioni della bioetica sociale, interculturale, non umana e post-umana. L'antologia raccoglie i principali riferimenti normativi sul piano della legislazione e giurisprudenza, nazionale ed internazionale.
23,00

Corso breve di filosofia del diritto

di Francesco D'Agostino

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2012

pagine: 163

"Tra i versi di Vermächtnis, cioè "lascito", con cui intendeva riassumere conclusivamente il messaggio del suo ultimo romanzo, Goethe pone un'indicazione densissima, cui ho sempre cercato di restare fedele: Das alte Wahre, faß es an! Una traduzione italiana di questo verso potrebbe essere: metti a frutto l'antico vero! E un'indicazione preziosa: abbiamo tutti il dovere, prima ancora di andare narcisisticamente alla ricerca di nuove verità, di assimilare fino in fondo quelle che esistono da sempre, che ci sono state pazientemente insegnate e che siamo chiamati a nostra volta a trasmettere a chi verrà dopo di noi. Questo è esattamente ciò che ho cercato di fare scrivendo questo libro, nella consapevolezza che quel "vero" cui allude Goethe è certamente antico, ma altrettanto certamente (e misteriosamente) sempre nuovo".
16,00

Tecniche per la sopravvivenza in mare

di Francesco D'Agostino

Libro: Copertina morbida

editore: ROGIOSI

anno edizione: 2012

pagine: 160

15,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.