Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Francesco Savio

La sottovita

di Francesco Savio

Libro: Libro rilegato

editore: MONDADORI

anno edizione: 2019

pagine: 105

In una domenica piovosa di agosto tra le montagne dell'Alto Adige, un uomo viene travolto da una vacca delle Highland. Disteso a terra in attesa di soccorsi, ricorda un giorno di ottobre di qualche mese prima, trascorso tra il desiderio di iniziare a scrivere un saggio sull'opera di uno scrittore norvegese e la ricerca di un equilibrio necessario a sopravvivere fra i ritmi del lavoro quotidiano e il mestiere di padre. Cosa l'aveva spinto a trasferirsi dalla provincia a Milano, quindici anni prima, come un Luciano Bianciardi fuori tempo massimo? Dove lo porterà questa specie di luminosa sottovita? Venditore di elettrodomestici, libraio, incerto ma assiduo lavoratore, il protagonista di questa storia si muove fra occupazioni quotidiane (la piccola e smagliante vita da padre), immaginazioni letterarie, concretezze incuneate fra la morbidezza della provincia e lo scatto nevrotico della città.
16,00

Il fuorigioco sta antipatico ai bambini

di Francesco Savio

Libro: Libro in brossura

editore: EDICICLO

anno edizione: 2014

pagine: 121

Il calcio, la letteratura, la vita. Tre sono i sentieri che s'intrecciano e si biforcano in "Il fuorigioco sta antipatico ai bambini", racconto e autobiografia, lettura di undici romanzi e rilettura di undici edizioni della Coppa del mondo di calcio: dal 1974, qualche mese prima della comparsa biografica di chi racconta, al 2014, anno in cui, sempre chi racconta, si appresta a spiegare il senso del football, e della vita, al figlio, "infaticabile compagno di azioni calcistiche in corridoio". E così in queste pagine l'interminabile, apparentemente inutile ragnatela di passaggi disegnata sul campo di Monaco di Baviera nel primo minuto della finale dei Mondiali del '74 dall'Olanda di Johan Cruijff assomiglia al monologo, astratto e acronico, di una pagina di Thomas Bernhard. Quattro anni dopo Mario Kempes avrà i capelli troppo lunghi per compiacere il presidente Videla in tribuna, ma non abbastanza lunghi per convincere Julio Cortazar a far ritorno a Buenos Aires. Zinedine Zidane che segna due gol di testa nella finale del 1998 e Albert Camus si incontrano nella tasca del camice bianco di un venditore di lavatrici in un grande centro commerciale. Per arrivare alla fine ai prossimi Mondiali in Brasile con le parole di Turgenev che raccontano di vite infinite capaci di riunire, a distanza di anni, i padri ai figli.
12,50

Il silenzio della felicità

di Francesco Savio

Libro: Libro in brossura

editore: Fernandel

anno edizione: 2013

pagine: 119

Questa è la storia del viaggio disincantato e solitario di un giovane sognatore alla ricerca del silenzio. Amante delle lunghe passeggiate, ispirato da Robert Walser e Jean-Jacques Rousseau, Martino trascorre il suo tempo camminando sulle colline intorno alla città in cui vive e cercando di sfuggire al suo inesorabile nemico, il rumore. Trova parziale sollievo nel buio di un cinema, guardando i film dell'amato Truffaut. Ma il rumore è ovunque e, nel tentativo di contrastare i suoni disturbanti della nostra vita quotidiana, Martino comincia a catalogarli in tabelle. È l'incontro con Blanca, una ragazza catalana che da tempo sta classificando le nuvole in base al variare delle loro forme, a donargli un po' di leggerezza. I due intraprendono un rapporto costante e frammentario, che porta Martino a credere che si celi un messaggio di speranza nel loro moderno vagabondare lungo le strade di una città molto reale e allo stesso tempo immaginaria. Forse il cammino non è sempre inutile. Forse l'incanto non è poi così lontano.
12,00

Anticipi, posticipi

di Francesco Savio, Antonio Gurrado

Libro: Libro in brossura

editore: ITALIC

anno edizione: 2011

pagine: 188

Da quando la sacra domenica del pallone s'è parcellizzata in innumerevoli partite del pomeriggio prima alle 18, del giorno stesso alle 12:30, della sera dopo alle 20:45, è diventato impossibile seguire il calcio come uno sport immanente, vissuto sull'attimo, hic et nunc; è invece diventato obbligatorio considerarlo trascendentalmente, con lo sguardo strabicamente rivolto al passato e al futuro, in una catena ininterrotta di anticipi e posticipi. Antonio Gurrado, che è uno storico, guarda all'indietro e domenica dopo domenica individua una partita che è stata grande anni e anni fa, scovandone il motivo d'interesse nella smorfia dimenticata di un campione, nella scena secondaria di un film, in una spiazzante indagine sociologica. Francesco Savio, che è un romantico, guarda in avanti e domenica dopo domenica chiede a uno scrittore diverso (sovente deceduto) di accompagnarlo sugli spalti di uno stadio o davanti al decoder di Sky, trovando una frase, una descrizione, un'interiezione che dia un appiglio eterno al campionato in corso, altrimenti insensato. Anticipi e posticipi raccoglie gli scritti occasionati dalla Serie A 2010-11 inseguendo a ogni giornata le maglie, la storia, l'ideale di insopprimibile bellezza che anche la partita più insospettabile nasconde.
14,00

Mio padre era bellissimo

di Francesco Savio

Libro: Libro in brossura

editore: ITALIC

anno edizione: 2009

pagine: 139

"Mio padre era bellissimo" è la più classica delle storie d'amore: quella tra un padre e un figlio che non hanno avuto il tempo di conoscersi, che non si sono potuti amare come sarebbe stato giusto, come avrebbero voluto. Nicola è un bambino di nove anni, passa i pomeriggi a sognare di vincere il Giro d'Italia, di giocare a calcio come Michel Platini, non può sapere cosa significa morire, non conosce il senso della frase che si sente ripetere: "tuo padre è venuto a mancare". Da quel giorno il mondo intero diventa incomprensibile, inadatte sono le parole per dirlo, inappropriati i sogni che Nicola continua a fare.
11,00

Tecniche di procedura della nuova mediazione

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2011

pagine: 226

L'opera, aggiornata al regolamento attuativo della mediazione (D.M. 180/2010), rappresenta una guida operativa per tutti coloro che si avvicinano all'ADR (Alternative Dispute Resolution) per la risoluzione delle controversie nel diritto civile e commerciale ex d.lgs. 28/2010. Dalla preparazione tecnica del mediatore quale abile negoziatore dipenderà principalmente il risultato della mediazione, oltre alla competenza per materia egli dovrà sapere come gestire gli aspetti relazionali e psicologici delle parti. Il volume è strutturato in tre parti per meglio affrontare i vari aspetti dell'istituto sia per quanto riguarda le tecniche operative sia per quanto riguarda la formazione e gli organismi preposti a svolgere tale attività. La prima parte focalizza l'interesse sui metodi e le tecniche che il mediatore dovrebbe utilizzare per svolgere la sua funzione. Si parla della cosiddetta "interazione comunicativa nella negoziazione e nella mediazione"; nel dettaglio si analizzano i modelli facilitativi o valutativi e aggiudicativi. Si entra, poi, nello specifico della procedura identificando la funzione specifica del mediatore e degli organismi preposti. In questo ambito vengono trattati argomenti quali la riservatezza e la responsabilità. La seconda parte si occupa esclusivamente degli organismi di mediazione e della formazione. La terza parte infine appronta gli strumenti operativi che ricomprendono due casi di mediazione svolti e spiegati nei vari passaggi e una check list della procedura.
24,00

Sonetti e altre poesie

di Francesco L. Savio

Libro

editore: Braitan

anno edizione: 1998

pagine: 120

7,75

Tecniche e procedure della nuova mediazione

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2012

pagine: 378

L'opera rappresenta una guida operativa per tutti coloro che si avvicinano all'ADR (Alternative Dispute Resolution) per la risoluzione delle controversie nel diritto civile e commerciale ex d.lgs. 28/2010. Dalla preparazione tecnica del mediatore quale abile negoziatore dipenderà principalmente il risultato della mediazione. Oltre alla competenza per materia, infatti, egli dovrà sapere come gestire gli aspetti relazionali e psicologici delle parti. Pertanto un capitolo del volume introduce alle "tecniche di comunicazione", aspetto fondamentale nell'ambito della formazione di un mediatore professionista. Il volume è strutturato in tre parti per meglio affrontare i vari aspetti dell'istituto sia per quanto riguarda le tecniche operative sia sulla formazione e i compiti degli organismi preposti a svolgere tale attività.
35,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.