Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Giovanni Greco

L'evidenza

di Giovanni Greco

Libro

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2019

pagine: 288

Il progetto di un colossale Muro che, da Gibilterra a Gaza, e da lì fino alla Muraglia cinese e, magari, fino al Messico, dividerà il mondo in due - il Nord dal Sud, i ricchi dai poveri - sta per giungere a compimento. Alla sua realizzazione si accompagnerà la messa in onda di un reality planetario, nel quale i migranti del Sud del mondo si contenderanno un posto dall'altra parte, misurandosi in prove disumane, ripresi e osservati dall'intero pianeta, tutti connessi, sempre, per giudicare chi sarà degno di vincere l'accesso nel ricco Nord. Spie e poliziotti, spacciatori e hacktivisti, rifugiati e milionari, trafficanti di uomini e mostri genetici... c'è chi all'impresa coopera e chi vi si oppone, solo che non è così facile capire da parte stia chi hai davanti. Un sofisticato labirinto in cui inseguire la verità che cerca di nascondersi non è sempre la scelta migliore.
18,50

L'ultima madre

di Giovanni Greco

Libro: Libro in brossura

editore: FELTRINELLI

anno edizione: 2014

pagine: 382

Le vite degli individui sono rette parallele che s'incontrano all'infinito, in un orizzonte illusorio, sono impulsi che corrono avanti e indietro, s'inseguono, talora s'intravedono o si sognano reciprocamente, più spesso si mancano. Maria è una mite casalinga di un barrio povero di Buenos Aires, vedova di un muratore di origini italiane. Gli uomini che hanno preso il potere in Argentina hanno fatto sparire i suoi due figli, i gemelli Pablo e Miguel, insieme a tante altre persone dissolte nel nulla. Maria cerca una risposta, vuole la verità, e per questo viene imprigionata, torturata, esiliata. La sua vicenda si sovrappone a quella di Mercedes, figlia e moglie di due militari di quella giunta che reprime nel sangue ogni forma di opposizione. Anche Mercedes è madre di due gemelli, Nacho e Mari. I bambini le sono stati consegnati alla nascita, figli di un'attivista politica arrestata e poi scomparsa. Sono cresciuti in una famiglia che non è la loro, all'oscuro di tutto. Nato come spettacolo sul tema dei desaparecidos, frutto di un'inchiesta condotta sul campo a Buenos Aires, "L'ultima madre" è un affresco ispirato ai grandi romanzi della letteratura sudamericana: destini che procedono asimmetrici nel tempo e nello spazio, ma indissolubilmente intrecciati, personaggi che appaiono a un angolo di strada o svaniscono senza lasciare traccia, che si ergono a divinità del male, mutano pelle come serpenti, impazziscono, frugano disperatamente nei bassifondi.
17,00

Gli scartafacci della memoria

di Giovanni Greco

Libro: Libro in brossura

editore: Libreria Bonomo Editrice

anno edizione: 2013

pagine: 482

52,00

Pastorale salernitana. La Concordia Discors e il richiamo dell'aforista

di Giovanni Greco

Libro: Libro rilegato

editore: Persiani

anno edizione: 2017

pagine: 226

Addolcito da teneri ricordi, dalle più miti ironie della sorte, dai destini che si incrociano, questo libro è percorso da un'originale vena satirica e da un gagliardo senso del grottesco, con uno stile acre, diretto, tragico. Ogni giorno vediamo che il cielo sopra di noi è diverso, le nuvole cambiano, non sono sempre le stesse e perciò abbiamo voluto definire i nostri orizzonti e le nostre speranze di oggi, cercando però di rimanere nell'ambito di un piccolo libricino per non dimenticare le prescrizioni di Callimaco: mega biblion, grande libro, mega kakon, grande male, ma kakon rende meglio l'idea. La libertà è un grande mare, forse il più grande di tutti, ma noi dobbiamo gettare le reti e non stare lì fermi ad ammirare il panorama, nel contesto di un'Europa che ogni giorno di più mostra il suo vuoto spirituale e una progressiva perdita d'identità, nel mentre non mancano coloro che intendono negarci il titolo di esseri umani per legittimare la distruzione della cultura occidentale.
16,90

Pastorale salernitana. Un itinerario per un nuovo Cortile dei Gentili

di Giovanni Greco

Libro: Libro rilegato

editore: Persiani

anno edizione: 2016

pagine: 140

Addolcito da teneri ricordi, dalle più miti ironie della sorte, dai destini che si incrociano, questo libro è percorso da un'originalissima vena satirica e da un gagliardo senso del grottesco, con uno stile acre, diretto, tragico. Ogni giorno vediamo che il cielo sopra di noi è diverso, le nuvole cambiano, non sono sempre le stesse e perciò abbiamo voluto definire i nostri orizzonti e le nostre speranze di oggi, cercando però di rimanere nell'ambito di un piccolo libricino per non dimenticare le prescrizioni di Callimaco: mega biblion, grande libro, mega kakon, grande male, ma kakon rende meglio l'idea. La libertà è un grande mare, forse il più grande di tutti, ma noi dobbiamo gettare le reti e non stare lì fermi ad ammirare il panorama, nel contesto di un'Europa che ogni giorno di più mostra il suo vuoto spirituale e una progressiva perdita d'identità, nel mentre non mancano coloro che intendono negarci il titolo di esseri umani per legittimare la distruzione della cultura occidentale.
16,90

Via del guerriero

di Giovanni Greco

Libro: Libro in brossura

editore: Bonomo

anno edizione: 2015

pagine: 313

19,00

Per gli esploratori dei bordi sfrangiati

di Giovanni Greco

Libro: Libro in brossura

editore: Bonomo

anno edizione: 2015

pagine: 278

19,00

Patrimonio artistico di San Giovanni in Fiore. Storia e descrizione

di Giovanni Greco

Libro: Libro rilegato

editore: PUBBLISFERA

anno edizione: 2014

pagine: 421

25,00

Viaggi nella storia

di Giovanni Greco

Libro: Libro in brossura

editore: Bonanno

anno edizione: 2014

pagine: 144

In questo testo vi è un viaggio per capire meglio noi stessi, un viaggio per andare alla scoperta della propria anima, un viaggio per recuperare frammenti di vita altrimenti perduti, un viaggio per risvegliare il dubbio, un viaggio come gestazione introspettiva, come gravidanza spirituale, un viaggio per tentare di rompere ciò che divide gli uomini, un viaggio per scoprire il bene in ogni fede, un viaggio per puntare al futuro con un cuore antico.
14,00

I sentieri delle lacrime

di Giovanni Greco, Davide Monda

Libro: Libro in brossura

editore: Bonomo

anno edizione: 2015

19,00

I cantieri del collegio invisibile. Un abbecedario massonico

di Giovanni Greco

Libro: Libro in brossura

editore: BONONIA UNIVERSITY PRESS

anno edizione: 2011

pagine: 216

Questo volume raccoglie appunti e pensieri che nutrono le riflessioni dell'autore sulla vita massonica, che prende forma attraverso storie, voci, personaggi, allegorie iniziatiche, simboli. Restituita dalla scrupolosa lettura dei documenti, la lezione degli uomini del passato continua a interpellare la nostra coscienza di uomini del presente, nella consapevolezza, da parte dell'autore, di una incompiutezza costruttiva tutta tesa a pensare al futuro con un cuore antico.
22,00

Malacrianza

di Giovanni Greco

Libro: Copertina morbida

editore: Nutrimenti

anno edizione: 2011

pagine: 267

"Malacrianza" è tutto quello che il mondo adulto respinge, condanna o sfrutta del mondo dell'infanzia. È come la memoria tradita della propria infanzia, come una favola nera che tutto avvolge e riscrive. È il bambino che si mette le dita nel naso, la bambina che allegramente ruba o quella che tristemente si prostituisce, ragazzini violenti che in Sud America si difendono dal potere violento che li usa, i bambini che esercitano l'arte di arrangiarsi in qualche paese dell'Est o nel mondo arabo, è una leggenda indiana e una nuova vita che verrà. "Malacrianza" mette in fila vicende 'esemplari' di sopraffazioni e di piccole solidarietà, di soprusi e di sogni disposti a tutto per potersi avverare. Un viaggio nell'infanzia in varie parti del mondo con i bambini che vivono nelle fogne, quelli di strada, delle favelas, il commercio e la prostituzione infantile... Un viaggio circolare, un racconto senza falsi pudori, senza retorica e ipocrisie, capace di addentrarsi fin nei recessi profondi dell'offesa più intollerabile, quella verso i più deboli e indifesi. Un caleidoscopio di storie che, intrecciandosi una nell'altra, danno vita a un'unica storia dell'infanzia tradita. A un affresco in cui non mancano mai l'umanità e perfino l'ironia e dove c'è sempre la freschezza di uno sguardo innocente. Una spericolata, emozionante avventura linguistica in cui l'autore passando dalla terza alla prima persona, riesce a dar voce credibile a bambini perennemente costretti a difendere il proprio futuro.
18,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.