Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Giuseppe Di Piazza

Malanottata

di Giuseppe Di Piazza

Libro: Copertina morbida

editore: HarperCollins Italia

anno edizione: 2019

pagine: 279

Palermo, marzo 1984. In un angolo di un quartiere residenziale viene trovata una donna in fin di vita. È stata orribilmente sfigurata con l'acido e picchiata selvaggiamente, ma ancora respira. È la escort più famosa della città, Veruska, una cecoslovacca venuta in Italia per fare fortuna. Quando la notizia arriva nella redazione del quotidiano più importante della città Leo Salinas, detto Occhi di sonno, giovane reporter alle prime armi, capisce subito che deve correre se vuole accaparrarsi l'esclusiva per il giornale. Quando arriva all'ospedale, però, scopre che Veruska è morta, portando con sé nella tomba il nome dell'assassino. Ma chi può avere avuto il coraggio di massacrare la ragazza più amata della città? E soprattutto, è un delitto passionale oppure di mafia? Occhi di sonno comincia a indagare, ma non è semplice, perché le ultime ore di Veruska sono avvolte nel mistero e tutti gli indizi portano a dei vicoli ciechi. O forse a una verità che nessuno vuole vedere.
9,90

Il movente della vittima

di Giuseppe Di Piazza

Libro: Copertina morbida

editore: HarperCollins Italia

anno edizione: 2019

pagine: 302

Autunno 1984. È appena scesa la sera nella suite 224 del Grand Hotel Aziz di Palermo. Come ogni giorno l'avvocato Prestia, che lì risiede da oltre vent'anni senza mai uscire, dopo la cena si è regalato la sua consueta partita a carte con Minico, il suo cameriere personale. Una bella partita, combattuta fino all'ultimo. Improvvisamente risuona uno sparo. Tutti accorrono nella camera d'albergo. Le carte sparpagliate ovunque, l'avvocato riverso sulla sua poltrona di velluto, morto. A ucciderlo è stato proprio Minico, che ancora stringe in mano la pistola. Eppure, incredibilmente, il cameriere non fugge. Si fa arrestare e rimane in silenzio. E in silenzio rimane anche di fronte alla polizia, ripetendo senza sosta solo le sue generalità. La notizia arriva presto alla redazione del giornale dove lavora Leo Salinas, detto Occhi di sonno. Leo salta in sella alla sua Vespa e accorre subito, ma le informazioni sono poche. Ma il giovane giornalista non si arrende, gli occhi del killer sono quelli di un giovane ragazzo come lui. Un ragazzo che ama la vita, l'amore, le donne (forse troppo), il mare e la libertà, non la morte e il sangue. C'è qualcosa sotto e solo Leo è in grado di capire cosa.
17,00

Malanottata

di Giuseppe Di Piazza

Libro: Libro in brossura

editore: HarperCollins Italia

anno edizione: 2018

pagine: 283

È una primavera ancora fredda, quella del marzo siciliano 1984. In un angolo di un quartiere residenziale di Palermo viene trovata, buttata vicino a un mucchio disordinato di foglie di magnolia, una donna in fin di vita. È stata orribilmente sfigurata con l'acido e picchiata selvaggiamente, ma ancora respira. Non è una donna qualsiasi, è la escort più famosa della città, Veruska, una cecoslovacca arrivata in Italia per far fortuna, con il mito di Raffaella Carrà. Bella come il mare tiepido sul corpo nudo. Libera come un vento che non sopporta confini. Forse troppo. Leo Salinas, detto Occhi di sonno, giovane giornalista alle prime armi, è l'unico presente nella redazione del quotidiano più importante della città quando arriva la notizia. Poco più che ventenne, acuto osservatore, molto sensibile al fascino femminile, il volto costantemente segnato dalle poche ore di sonno, Leo sa che deve correre per accaparrarsi l'esclusiva per il giornale. Schizza in Vespa fino all'ospedale, giusto in tempo per vedere Veruska morire portandosi il nome dell'assassino nella tomba. Ma chi può avere avuto il coraggio di massacrare la ragazza più amata della città? Amante di boss, nobiluomini, rampolli borghesi. Tutti inconsolabili come vedovi. Tutti convinti di essere ricambiati nel loro amore. Ma è un delitto passionale oppure di mafia? Occhi di sonno comincia a indagare, ma non è semplice, perché le ultime ore di Veruska sono avvolte nel mistero e tutti gli indizi portano a dei vicoli ciechi. O forse a una verità che nessuno vuole vedere. Con "Malanottata" Giuseppe Di Piazza ci regala un giallo che si snoda fra i vicoli inaccessibili della Palermo più segreta. Una città assediata dalla mafia, dove pulsano passioni e forze primordiali. Una città dove Leo Salinas, eterno indeciso nei sentimenti e giornalista di talento, rischia la vita, ma anche l'anima, ogni giorno.
17,00

Un uomo molto cattivo

di Giuseppe Di Piazza

Libro: Copertina morbida

editore: Bompiani

anno edizione: 2017

pagine: 288

Sari De Luca è un cinquantenne di successo, alla guida del più importante gruppo editoriale italiano. La sua vita privata è divisa tra una seconda moglie ormai in disparte e una giovane amante, Valeria, per cui ha perduto la testa. Ma il destino è in agguato: la ragazza, durante un viaggio di lavoro a Barcellona, viene rapita. Il sequestro è stato ordinato da un boss mafioso, Mommo Spadaro, che ha deciso in questo modo di mettere alla prova il manager, per capire se può fidarsi di lui e del suo sangue. Sari De Luca, nato e cresciuto a Milano, è infatti l'ultimo discendente di un'importante famiglia mafiosa palermitana, pressoché estinta, con la quale non ha mai avuto rapporti. Ma oggi quei fili sottili si riannodano nella sua vita, trasformandosi in un cappio. Accetterà Sari, per salvare Valeria, di stare al gioco della mafia? E se mai dovesse accettare, con quali conseguenze per la sua vita e per quella della ragazza? Le decisioni che prenderà avranno un prezzo altissimo, che Sari dovrà pagare in soli sette giorni.
11,00

Esami non solo scolastici

di Giuseppe Piazza

Libro: Libro in brossura

editore: Editrice Veneta

anno edizione: 2017

pagine: 140

Quanti esami dobbiamo affrontare? Tanti, e spesso. Tutta la nostra vita è un esame: scuola, sport, oratorio e associazioni parrocchiali, ambulatorio medico, ospedale, patente di guida, visita militare, matrimonio, educazione dei figli, politica, il quotidiano rapporto con i propri simili, e molti altri piccoli esami, alcuni palesi, altri meno. Siamo sottoposti ad una valutazione continua che riguarda le capacità intellettive, fisiche, professionali, le scelte, le azioni, il comportamento, il carattere. I più rigorosi, quasi spietati, sono gli esami di coscienza verso noi stessi, perché lì non ci sono trucchi né menzogne. Non puoi barare con te stesso. Non devi confrontarti con i denigratori né difenderti da accuse inventate da altri: sei solo con la tua coscienza. Non puoi essere bugiardo con te stesso. Occorre la sincerità assoluta nell'esame di coscienza, quando passiamo in rassegna le nostre decisioni, ora razionali ora istintive, gli atteggiamenti narcisistici, il contegno scorretto, gli errori, le omissioni, di cui magari ci pentiamo.
12,00

Un uomo molto cattivo

di Giuseppe Di Piazza

Libro: Copertina morbida

editore: Bompiani

anno edizione: 2013

pagine: 284

Sari De Luca è un cinquantenne di successo, alla guida del più importante gruppo editoriale italiano. La sua vita privata è divisa tra una seconda moglie ormai in disparte e una giovane amante, Valeria, per cui ha perduto la testa. Ma il destino è in agguato: la ragazza, durante un viaggio di lavoro a Barcellona, viene rapita. Il sequestro è stato ordinato da un boss mafioso, Mommo Spadaro, che ha deciso in questo modo di mettere alla prova il manager, per capire se può fidarsi di lui e del suo sangue. Sari De Luca, nato e cresciuto a Milano, è infatti l'ultimo discendente di un'importante famiglia mafiosa palermitana, pressoché estinta, con la quale non ha mai avuto rapporti. Ma oggi quei fili sottili si riannodano nella sua vita, trasformandosi in un cappio. Accetterà Sari, per salvare Valeria, di stare al gioco della mafia? E se mai dovesse accettare, con quali conseguenze per la sua vita e per quella della ragazza? Le decisioni che prenderà avranno un prezzo altissimo, che Sari dovrà pagare in soli sette giorni.
17,50

Le ore di Roma e altri canti

di Giuseppe Piazza

Libro: Libro in brossura

editore: A & B

anno edizione: 2013

pagine: 160

15,00

L'elegia ernica

di Giuseppe Piazza

Libro

editore: A & B

anno edizione: 2012

pagine: 100

12,00

Continua a ricordare con gli occhi di un bambino

di Giuseppe Piazza

Libro: Libro in brossura

editore: Menin

anno edizione: 2010

pagine: 280

15,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.