Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Raphael Ebgi

Voluptas. La filosofia del piacere nel giovane Marsilio Ficino (1457-1469)

di Raphael Ebgi

Libro: Copertina morbida

editore: Scuola Normale Superiore

anno edizione: 2019

pagine: 187

Gli insegnamenti di Epicuro, insieme alla lezione di Lucrezio, suscitarono un profondo interesse nel giovane Ficino, influenzando in modo originale la sua concezione della 'voluptas'. Esteso alle opere di Platone e di Aristotele, è un interesse visibile nei testi risalenti alla prima fase del suo pensiero e nel progetto di una "filosofia del piacere" da cui poi Ficino si distaccò. Ma esso attraversa tutta la sua riflessione, come conferma il fatto che nel settembre del 1497 egli abbia ristampato, per i tipi di Aldo Manuzio, il «De voluptate» composto alla fine del '57 quando aveva 24 anni, a conclusione di un volume che comprende alcune delle sue più importanti "traduzioni". Il volume di Ebgi presenta un'analisi organica del giovanile progetto ficiniano, gettando luce su uno dei più significativi e sorprendenti capitoli della filosofia umanistica.
28,00

Giovanni Pico della Mirandola. Mito, magia, Qabbalah

di Giulio Busi, Raphael Ebgi

Libro: Copertina rigida

editore: Einaudi

anno edizione: 2014

pagine: 450

Eccentrico già agli occhi dei contemporanei, Pico è sempre stato un pensatore difficile da collocare. Ricco, esibizionista, uomo di mondo e "dilettante di genio", il Conte della Mirandola è, a più di cinque secoli, una sorta di ospite illustre e scomodo della cultura italiana. Lorenzo de' Medici, tra i pochissimi che riuscirono a confrontarsi con lui (quasi) alla pari, lo definì "istrumento di sapere fare il bene e il male" e Pico, di cui tanto si è parlato e scritto, ci appare ancora come un enigma. L'"Orazione" sulla dignità dell'uomo è considerata uno dei testi più rappresentativi del Rinascimento, ma il resto della sua opera - in tutta la sua lussureggiante erudizione - rimane quasi inaccessibile, tanto ricca da sconcertare e confondere. Con questo libro, viene per la prima volta individuata una chiave interpretativa forte, che pone al centro delle riflessioni pichiane la qabbalah e il pensiero mistico ebraico, da Pico conosciuto grazie a moltissime traduzioni latine da lui stesso commissionate. Il Millennio è organizzato come un dizionario, per lemmi, e ad ogni lemma corrisponde una selezione di brani di Pico sul tema. Un'antologia eclettica e affascinante, per esplorare il pensiero vertiginoso di un "irregolare" che, pagina dopo pagina, ha saputo creare un cocktail esplosivo di filosofia, matematica, magia e astrologia, finendo - non a caso con l'essere accusato di eresia dai tribunali vaticani.
80,00

L'infinito intorno. Studio sul «Sofista» di Platone

di Raphael Ebgi, Davide Grossi

Libro: Copertina morbida

editore: AlboVersorio

anno edizione: 2007

pagine: 157

L'infinito intorno è ciò che splende in ogni immagine, è luce che abbraccia ogni colore. L'infinito intorno è il segreto del visibile, è l'essenza di ogni differenza. Idea che attraversa e comprende centro e margine. Le tesi che compongono questo volume tentano di affrontare l'enigma su cui si trova costretto a indugiare chi si rimetta all'ascolto del "Sofista" di Platone. Gli autori riproducono lo scontro che anima il dialogo: il sofista e il filosofo, voci dissonanti che si rincorrono lungo i sentieri che conducono alla "cosa" della filosofia. Da un lato la potenza dell'anima e il linguaggio del simbolo, dall'altro la potenza del pensiero e il rigore del principio. Le seduzioni della parola-mito contro la purezza della parola-concetto, divergenze che si accordano nel movimento di approssimazione al mistero che è custodito nel cuore del "Sofista".
24,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.