Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di A. Gaddi

Industria 4.0 più liberi o più sfruttati? L'industria 4.0 vista da chi lavora nelle aziende metalmeccaniche di Milano e provincia

di Matteo Gaddi

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Punto Rosso

anno edizione: 2019

pagine: 246

"L'inchiesta della Fiom di Milano e della Fondazione Claudio Sabattini nasce con l'obiettivo di capire in che modo la cosiddetta quarta rivoluzione industriale stia cambiando l'organizzazione del lavoro, gli orari, la professionalità, la salute delle lavoratrici e dei lavoratori. Per fare questo, abbiamo intervistato delegati sindacali e lavoratori di un campione di aziende metalmeccaniche particolarmente significative della provincia di Milano, appartenenti ai settori dell'ICT, del manifatturiero e dell'impiantistica. (...) è fondamentale ripartire dalla condizione dei lavoratori, perché quest'ultima è stata occultata per tanti anni, e tale mancanza ha generato sia l'oscuramento politico del lavoro che il peggioramento concreto delle condizioni di chi lavora, non trovando più un'adeguata attenzione da parte dell'opinione pubblica. La condizione del lavoro e il punto di vista dei lavoratori sono decisivi per battersi per la stessa difesa del posto di lavoro e anche per un'ipotesi di sviluppo diversa". (Dalla prefazione di Roberta Turi, Segretaria Generale Fiom-Cgil Milano)
17,00

Le culture del cibo

di R. Iavazzo, A. Gaddi

Libro

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2019

22,99
28,00

Un totem da favola

di Rosanna Gaddi

Libro

editore: Spring

anno edizione: 2018

Età di lettura: da 5 anni.
16,00

Giochi del destino

di Lodovico Gaddi

Libro: Libro in brossura

editore: Europa Edizioni

anno edizione: 2018

pagine: 213

Incorniciata da lidi meravigliosi, la storia descritta da Lodovico Gaddi ci inserisce in un contesto di bellezza, intrigo e stupore. Ogni pagina arricchisce l'intreccio di elementi nuovi, inseriti in una vicenda che si rende, riga dopo riga, sempre più vasta e accattivante. Partenze, bugie, acque cristalline e raggiri si mescolano e rimescolano in un costante evolversi, un crescendo di immagini evocate dallo stile misurato dell'autore. Un susseguirsi di cambi di ritmo, situazioni, personaggi e scenari che dipingono un quadro complesso, ambiguo fino all'ultimo tratto decisivo che rivela una storia costruita con minuzia e dedizione.
14,90

Design e città. Forme e processi di valorizzazione urbana

di Rossana Gaddi

Libro: Copertina morbida

editore: ARACNE

anno edizione: 2018

pagine: 164

La città reagisce ai cambiamenti prodotti dal contemporaneo attraverso la produzione e la promozione della cultura. È dalla città e da chi la abita che nascono i maggiori impulsi propositivi: dai cambiamenti legati alla moda e ai costumi sociali fino alle pratiche di trasformazione e disseminazione della conoscenza. In un contesto complesso e in continua evoluzione, la disciplina del design propone un cambiamento nell'approccio, sia analitico che progettuale, allo sviluppo urbano, trasformando le metodologie e i processi tradizionali e favorendo un dialogo più efficace tra la popolazione e le amministrazioni, così come tradizionalmente unisce il mondo dell'impresa con le aspettative dei consumatori.
18,00

Diario terapeutico del male

di Rosanna Gaddi

Libro

editore: L'Erudita

anno edizione: 2018

pagine: 100

Tutto ha inizio con un velo di illusione e un diario. La protagonista, unica voce narrante del romanzo, non ha nome né volto, così come è sconosciuto il luogo in cui avviene il racconto della sua vita. Non ricorda molto del suo passato: fatti e tempi si accavallano nella mente, ma c'è un'analista a guidare il tortuoso itinerario alla riscoperta delle memorie. Frammenti, indizi, sensazioni e reazioni vengono annotati in un diario per tenere traccia del percorso. La donna desidera riempire le lacune della sua esistenza a tutti i costi. Durante le sedute riaffiorano eventi dolorosi, violenze, umiliazioni e crimini. E se la sconosciuta non fosse davvero quella che crede di essere? Rosanna Gaddi, con una prosa piana e uno stile limpido, riesce a penetrare negli anfratti più oscuri della psiche umana, instillando molteplici dubbi su una realtà ambigua e sfuggente.
13,00
18,00

Arsoli negli occhi di Claudia

di Claudia Gaddi

Libro: Libro in brossura

editore: Fabreschi

anno edizione: 2017

pagine: 56

10,00

621 anni da te

di Elena Gaddi

Libro: Copertina morbida

editore: Montag

anno edizione: 2016

pagine: 426

Tutto ciò che pensi di non dover mai fare in Iran... con la semplicità di chi si sveste di tutto ciò che ha dentro, per calarsi a pieno nella realtà che lo circonda. In questa terra così distante, Alessia scopre la vita e una famiglia meravigliosa, quella che probabilmente ha lasciato prima di nascere, con la consapevolezza che un giorno si sarebbero ritrovati, anche quaggiù, su questo mondo che gira, che non è poi così diverso e nemmeno troppo grande. Un'avventura fuori dal tempo, alla scoperta di un paese lontano. I pregiudizi crollano sotto la straordinaria potenza di un sentimento profondo.
19,00

Picasso & Mirò. Passion & poetry. Ediz. inglese e araba

di Sergio Gaddi

Libro

editore: Cambi

anno edizione: 2016

pagine: 156

Il titolo di questo libro evoca le chiavi di lettura e le prospettive attorno alle quali ruotano la personalità, le esperienze, le suggestioni e i misteri di due tra i più straordinari artisti del Novecento. Il percorso narrativo attraversa figure e temi che hanno caratterizzato l'esperienza grafica di Pablo Picasso e Joan Miró, legati da un fil rouge che ne ha intrecciato le vite. La mostra e il catalogo non sono solo un viaggio che racconta il rapporto dialettico fra storia e contemporaneità, ma anche un dialogo fra i segni della tradizione vissuta e reinterpretata dagli artisti, e le energie che ne hanno acceso la creatività. La poesia di Joan Miró, così come la passione di Picasso, sono linguaggi eterni che non conoscono limiti di tempo e di spazio, diventano canto e tensione dell'anima, che filtra il reale per diventare pura idea. La loro instancabile esperienza attraverso un lungo cammino artistico li porta alla semplicità dell'essere. È l'alchimia della vita, gioco di luce, di tratto e di colore che si intreccia al filo dell'esistenza, che sorprende e stupisce, che alimenta la forza dell'immaginazione per arrivare ad un perfetto punto di incontro tra pittura e poesia. Pablo Picasso e Joan Miró, con le loro somiglianze e differenze, sono artisti puri e geniali, dalla vita appassionata e poetica, mossa da un fine unico: fare arte.
20,00

Renata Solimini

di Manlio Gaddi

Libro

editore: PRINP EDITORIA D'ARTE 2.0

anno edizione: 2016

pagine: 146

36,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.