Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Alberto Varvaro

Avviamento alla filologia francese medievale

di Alberto Varvaro

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 326

Lingua sensibilmente diversa dal francese moderno, il francese antico ha dato all'Occidente la maggiore produzione letteraria d'età medievale, ricca di testi di diversa natura e ricchissima di suggestioni che, direttamente o indirettamente, hanno influenzato tutta la letteratura europea. Questo libro intende dotare il lettore degli strumenti che lo mettano in grado di entrare in contatto con il francese antico, e che quindi gli offrano la chiave per interpretarne i messaggi. Cuore del volume è un'antologia di brani tratti dalle migliori edizioni, ricontrollati in gran parte sui manoscritti e dotati di apparato critico; la precede un'ampia introduzione grammaticale che tiene conto anche delle difficoltà che può incontrare chi non conosca il latino. Completa la trattazione un glossario che registra tutte le parole comprese nei brani raccolti e, salvo pochi termini di alta frequenza, tutte le loro occorrenze, con la traduzione italiana.
15,00

Il latino e la formazione delle lingue romanze

di Alberto Varvaro

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2014

pagine: 101

L'autore ricostruisce il processo che condusse il latino - originariamente una varietà di indoeuropeo parlata nell'VIII secolo a.C. nella bassa valle del Tevere e sui colli Albani - a differenziarsi geograficamente in una serie di varietà linguistiche, le lingue romanze, che sono oggi in uso in gran parte dell'Europa, nell'America centrale e meridionale e altrove. Di questo processo l'autore illustra le diverse fasi, offrendo un quadro sintetico delle caratteristiche linguistiche degli idiomi che ne derivarono e fornendo alcuni possibili modelli d'interpretazione delle innovazioni avvenute.
10,00

Prima lezione di filologia

di Alberto Varvaro

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 2012

pagine: 154

Alberto Varvaro sceglie di partire da una definizione della filologia assai ampia: quella che considera problematico qualsiasi aspetto di qualsiasi testo, orale o scritto, e fa di questa problematicità l'oggetto della disciplina. La successiva trattazione dei diversi aspetti di questo tema, esposti in forma piana e illustrati con esempi tratti da una vasta gamma di testi (anche se con riferimento preferenziale al mondo del romanzo medievale, di cui l'autore è specialista), privilegia naturalmente i testi scritti di carattere letterario, ma ha sempre cura di tener presente che i problemi esaminati si presentano anche nei testi scritti non letterari e anche nei testi orali di qualsiasi tipo. Il libro tratta i problemi della costituzione del testo ma non considera che essi esauriscano l'ambito della filologia, poiché il testo rimane problematico anche dopo che sia stato costituito correttamente. Per questo motivo esso è preso in esame sotto tutti i suoi profili di enunciato, sia quando è formulato da un autore e si rivolge a un pubblico intenzionale, sia quando è ricevuto e interpretato anche da individui cui l'autore non pensava affatto o addirittura che escludeva. Che è poi quanto accade con la massima parte delle opere del passato o di tradizioni diverse da quella cui noi lettori apparteniamo.
12,00

Profilo di storia linguistica delle Sicilia

di Alberto Varvaro

Libro: Copertina morbida

editore: Centro Studi Filologici e Linguistici Siciliani

anno edizione: 2019

pagine: 85

Questo "Profilo di storia linguistica della Sicilia", concepito nel 1979 in forma di dispensa universitaria, precede di un biennio il fondamentale saggio "Lingua e storia in Sicilia", edito da Sellerio, che si ferma al periodo normanno. La trattazione qui va oltre, includendo il periodo aragonese-catalano, l'età castigliana e l'epoca moderna, sino alla condizione diglottica della Sicilia postunitaria e al progressivo emergere di un italiano regionale. Questa sintesi storico-linguistica va collocata nel clima fervido che contrassegnò - allora come adesso - l'attività del Centro di studi filologici e linguistici siciliani.
10,00

Il fantastico nella letteratura medievale

di Alberto Varvaro

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2016

pagine: 144

Un passaggio decisivo nella storia della letteratura europea del XII secolo: l'apertura dei testi volgari all'elemento fantastico, quella materia narrativa che trova espressione nella fiaba e che sfida le categorie di vero, verosimile, irreale. Si tratta di una svolta improvvisa, che riguardò gran parte dell'Europa romanza e che qui viene delineata a partire dalla ricca produzione di area francese.
14,00

Vocabolario storico-etimologico del siciliano

di Alberto Varvaro

Libro: Copertina rigida

editore: Centro Studi Filologici e Linguistici Siciliani

anno edizione: 2014

pagine: 1234

L'opera è stata realizzata dopo un impegno quarantennale dell'autore e del Centro di studi filologici e linguistici siciliani. Nei due volumi di oltre 1.200 pagine vengono trattate circa 600 famiglie lessicali, alcune delle quali comprendono un numero elevatissimo di termini. Sono state escluse le voci riprese dall'italiano o quelle che hanno forma e significato corrispondenti a parole italiane, pertanto l'opera comprende il patrimonio lessicale che può ritenersi peculiare della storia linguistica della Sicilia. La trattazione di ogni voce si divide in due parti. La prima, destinata a una consultazione più rapida, riassume i dati essenziali. Nella seconda parte si delinea la storia della parola e dei suoi derivati, con ampi riferimenti ad altri sistemi dialettali e linguistici italiani e europei.
99,00

Adultèri, delitti e filologia. Il caso della baronessa di Carini

di Alberto Varvaro

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2010

pagine: 160

Una storia di amore e morte si consuma nel 1563 in un paese vicino a Palermo: è il famoso caso della baronessa di Carini, narrato in un poemetto di tradizione popolare ma apparso a stampa solo alla fine dell'Ottocento, e molte volte ripreso, fino a Pasolini. La giovanissima baronessa cede al suo corteggiatore, è sorpresa e uccisa dal padre per lavare l'onore della famiglia. Solo dopo una durissima penitenza egli riuscirà ad ottenere il perdono divino. Così la poesia. La realtà risulta completamente diversa. Tutt'altro che irreprensibile, la baronessa aveva diversi figli, anche dall'amante. Il marito e il padre di lei facevano finta di non notare la tresca, di cui invece sapevano tutto. Il delitto fu premeditato e forse, più che di onore, fu questione di non pagare i debiti contratti con l'amante. Queste pagine ci restituiscono la vera storia del dramma di Carini, mostrando come il testo del 1870 e le riprese successive non siano altro che un falso, un'operazione di ricucitura di testi orali, a cui pure va riconosciuta una grande forza narrativa.
16,00

Identità linguistiche e letterarie nell'Europa romanza

di Alberto Varvaro

Libro: Copertina rigida

editore: SALERNO

anno edizione: 2004

pagine: 814

Una selezione degli scritti di uno dei maggiori filologi contemporanei. Un itinerario di grande ricchezza, che spazia dalla genesi delle lingue romanze alla storia linguistica della Sicilia e dell'Italia meridionale, alle vicende del maltese e del giudeo-spagnolo; dall'elaborazione e fruizione di testi epici, lirici e narrativi di area iberica, francese e italiana ai temi folclorici che in essi saltuariamente affiorano, fino ai problemi cruciali nella critica del testo, il lavoro del copista, il concetto stesso di autore di un testo medievale. Il tutto caratterizzato da una continua attenzione alla storia, sociale e culturale, del tempo e dell'ambiente in cui i testi vengono prodotti e utilizzati.
74,00

Linguistica romanza. Corso introduttivo

di Alberto Varvaro

Libro

editore: LIGUORI

anno edizione: 2001

pagine: 240

21,99

Avviamento alla filologia francese medievale

di Alberto Varvaro

Libro

editore: Carocci

anno edizione: 1993

pagine: 328

Lingua sensibilmente diversa dal francese moderno, il francese antico ha dato all'Occidente la maggiore produzione letteraria d'età medievale, ricca di testi di diversa natura e ricchissima di suggestioni che, direttamente o indirettamente, hanno influenzato tutta la letteratura europea. Questo libro intende dotare il lettore degli strumenti che lo mettano in grado di entrare in contatto con il francese antico, e che quindi gli offrano la chiave per interpretarne i messaggi. Cuore del volume è un'antologia di brani tratti dalle migliori edizioni, ricontrollati in gran parte sui manoscritti e dotati di apparato critico; la precede un'ampia introduzione grammaticale che tiene conto anche delle difficoltà che può incontrare chi non conosca il latino. Completa la trattazione un glossario che registra tutte le parole comprese nei brani raccolti e, salvo pochi termini di alta frequenza, tutte le loro occorrenze, con la traduzione italiana.
33,90

Letterature romanze del Medioevo

di Alberto Varvaro

Libro

editore: Il Mulino

anno edizione: 1985

pagine: 360

28,00

Manuale di filologia spagnola medievale

di Alberto Varvaro

Libro

editore: LIGUORI

anno edizione: 1976

pagine: 160

15,99

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento