Libri di Alessandro Bergonzoni

L'amorte

di Alessandro Bergonzoni

Libro: Copertina morbida

editore: Garzanti

anno edizione: 2020

pagine: 168

Il primo libro di poesia di Bergonzoni può essere la dimostrazione che, a forza di «praticare l'inesistente che c'è», non ci si riduce, anzi, ci si spande e si dilaga. Con quest'opera infatti riparte, ancora, per una delle sue prime incalcolabili volte. Una scrittura piovana, anfibia e incrociata, di chi si sente «più autorizzato che autore, più scritturato che scrittore, perché il pensiero è frequenza e a noi è concesso captarla, accoglierla, farla abitare».
10,00

Aprimi cielo. Dieci anni di raccoglimento, articolato

di Alessandro Bergonzoni

Libro: Copertina rigida

editore: Garzanti

anno edizione: 2020

pagine: 224

Questo volume porta alla luce oltre dieci anni di ricerca di Alessandro Bergonzoni dalle pagine del «Venerdì di Repubblica»: idee, domande, déjà-vu, babelici elenchi, reiterazioni che inglobano e travalicano l'attualità, e ci permettono di scoprire gli universi - comici, folli, intimi, politici e sociali - dell'autore: un raccolto istantaneo frutto però di un tempo scandito e seriale, di un ritmo continuativo che qui perde la sua identità e lascia fare a chi legge altri ordini e altre sequenze, altre visioni d'insieme e particolari, note e ignote, dando un ordine che può essere rispettato ma forse anche perduto. Con lo stile inconfondibile che non lascia né tregua né riposo al lettore, continuamente sfidato a scavare tra le infinite potenzialità della mente e della scrittura, Bergonzoni affronta dialetticamente quanto troppo spesso siamo invece portati a ignorare, a rimuovere e a non voler conoscere. Il risultato è una raccolta antologica capace di spaziare tra registri e tonalità diversi, per farci compiere un percorso tra le mille anime, spesso sconosciute, di questo poliedrico artista. Uno stile di «Damocle» che pende sulla testa di chi vuol ritrovare un Bergonzoni e ne scopre cento, trovandone uno e perdendone chissà quanti altri, probabilmente misteriosi anche all'autore stesso.
16,00

L'amorte

di Alessandro Bergonzoni

Libro: Copertina rigida

editore: Garzanti

anno edizione: 2013

pagine: 164

Il primo libro di poesia di Bergonzoni può essere la dimostrazione che, a forza di "praticare l'inesistente che c'è", non ci si riduce, anzi, ci si spande e si dilaga. Con quest'opera infatti riparte, ancora, per una delle sue prime incalcolabili volte. Una scrittura piovana, anfibia e incrociata, di chi si sente "più autorizzato che autore, più scritturato che scrittore, perché il pensiero è frequenza e a noi è concesso captarla, accoglierla, farla abitare".
13,00

Nel

di Alessandro Bergonzoni

Libro

editore: Garzanti

anno edizione: 2011

pagine: 71

Dopo una tournée che ha toccato 100 città il testo e il DVD dello spettacolo di Alessandro Bergonzoli. Il DVD contiene anche la presentazione e la photogallery.
16,90

L'arte come cura. La cura responsabile

di Alessandro Bergonzoni, Giuseppe Sassatelli

Libro: Copertina morbida

editore: ASMEPA Edizioni

anno edizione: 2012

pagine: 48

5,00

Bastasse grondare

di Alessandro Bergonzoni

Libro: Copertina morbida

editore: Libri Scheiwiller

anno edizione: 2009

pagine: 208

Un primo "libro d'arte" di Alessandro Bergonzoni che, secondo le sue parole, è soprattutto: "disegni di conseguenze, corpuscoli, quintali d'attimo, denti in missione: la rincorsa che il silenzio prende prima di arrivare a dire, una pre-munizione e sotto sotto un mentre e un mantra, un discorso scorsoio che alla fine si stringe. Beate cruenze?"
16,00

Le balene restino sedute

di Alessandro Bergonzoni

Libro

editore: Garzanti

anno edizione: 2008

pagine: 150

Un genio dell'invenzione verbale, un funambolo della risata, un fuoco d'artificio surreale: Alessandro Bergonzoni è un personaggio unico nel panorama teatrale e letterario italiano (e mondiale). I suoi spettacoli riempiono da anni i teatri di tutta Italia, i suoi libri hanno venduto decine e decine di migliaia di copie. "Le balene restino sedute", è ormai diventato un classico della comicità. Lo scatenato virtuosismo, le battute imprevedibili, i giochi di parole fulminanti offrono al lettore un'esperienza unica, un massaggio cerebrale che diverte e vitalizza i neuroni.
18,60

È già mercoledì e io no

di Alessandro Bergonzoni

Libro: Copertina morbida

editore: Garzanti

anno edizione: 2005

pagine: 171

"È già mercoledì e io no" è il libro che ha segnato la consacrazione di Alessandro Bergonzoni, funambolo bolognese della parola, attore e autore di teatro, con significative esperienze radiofoniche e televisive. Il libro, pubblicato precedentemente da Mondadori, è ora riproposto da Garzanti che dell'artista ha stampato e diffuso "Il grande Fermo e i suoi piccoli Andirivieni" e "Opplero. Storia di un salto".
13,50

Opplero. Storia di un salto

di Alessandro Bergonzoni

Libro: Copertina morbida

editore: Garzanti

anno edizione: 2003

pagine: 139

In questo romanzo Alessandro Bergonzoni ha inventato una vera fiera di eventualità. Tanto per cominciare ha creato il Circo Opplero, dove si esibiscono Shabirah la contatrice di peli simultanea, Cirra la spostatrice di nuvole, il Grembo, la scimmia balsamica... Poi c'è Zadia, direttore e anima volante del circo, che sale sul campanile e decide di buttarsi, mentre Don Dolio, prete campanaro, cerca di fermarlo. Ma il destino e la sfortuna attendono Zadia, per portarlo nel carcere di Solange, da dove scriverà lettere comiche e struggenti. Finché il Tribunale del Gran Morì non gli infliggerà la più perversa delle condanne a vita.
6,00

Opplero. Storia di un salto

di Alessandro Bergonzoni

Libro

editore: Garzanti

anno edizione: 1999

pagine: 144

Nel suo nuovo romanzo Alessandro Bergonzoni ha inventato una sorprendente fiera di eventualità. Tanto per cominciare ha creato il Circo Opplero, dove si esibiscono Shabirah la contatrice di peli simultanea, Cirra la spostatrice di nuvole, il Grembo, la scimmia balsamica... Poi c'è Zadia, direttore e anima volante del circo, che sale sul campanile e decide di buttarsi, mentre Don Dolio, prete campanaro, cerca di fermarlo. Ma il destino e la sfortuna attendono Zadia, per portarlo nel carcere di Solange, da dove scriverà lettere comiche e struggenti. Finché il Tribunale del Gran Morì non gli infliggerà la più perversa delle condanne a vita.
9,81

Il grande Fermo e i suoi piccoli Andirivieni

di Alessandro Bergonzoni

Libro: Copertina morbida

editore: Garzanti

anno edizione: 1996

pagine: 131

"Il grande Fermo e i suoi piccoli Andirivieni" racconta le mirabolanti avventure di Alvise e Wella, sperduti nell'immensità labirintica del gratta c. alla ricerca del diafano Imas, gran cerimoniere di un'inebriante e misteriosa spedizione collettiva. Tra mosche esclamative e cervi che pamplonano, una girandola d'incontri e soprassalti disegna un saliscendi di sensazioni e eccitazioni.
7,23

Motivi di soddisfazione accampati nel deserto

di Alessandro Bergonzoni

Libro

editore: Lupetti

anno edizione: 1993

pagine: 64

11,88

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.