Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Alessandro De Angelis

I diciotto anni migliori della mia vita

di Alessandro De Angelis

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2021

pagine: 240

Quando a ventott'anni, nel 1592, Galileo Galilei ottiene la prestigiosa cattedra di matematica all'Università di Padova, la sua fama di scienziato geniale è pari a quella di attaccabrighe. Non ha terminato il corso di laurea, beve troppo, frequenta i bordelli; un poemetto scurrile contro i professori gli è costato il rinnovo a Pisa, mentre a Bologna ha mentito sul curriculum. Eppure - senza trascurare i piaceri della vita, che amerà condividere con l'amico Sagredo -, a Padova Galileo farà il suo ingresso nel milieu della cultura e della politica mondiali; vedrà nascere i suoi tre figli; punterà il "cannone occhiale" verso il cielo nelle sue prime osservazioni, che cambieranno la storia del mondo. Alessandro De Angelis ha rivelato un Galileo poco conosciuto, imperfetto, memorabile, in un romanzo che, poggiando su una rigorosa ricerca storica, gioca sul confine tra fiction e non-fiction e racconta i diciotto anni scapigliati e burrascosi che Galileo definirà i «migliori di tutta la mia età». Con i disegni autografi di Galileo Galilei e le mappe d'epoca.
17,50

Discorsi e dimostrazioni matematiche intorno a due nuove scienze di Galileo Galilei. Per il lettore moderno

di Alessandro De Angelis

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2021

pagine: 274

«Discorsi e dimostrazioni matematiche intorno a due nuove scienze non è solo l'ultimo libro di Galileo Galilei, la summa del suo pensiero fisico-filosofico sviluppato in oltre cinquant'anni di studi compiuti a Pisa, a Firenze e soprattutto a Padova. È uno dei capitoli più importanti della storia della scienza, inserito da Stephen Hawking nell'elenco delle cinque opere fondamentali della fisica e dell'astronomia. Ha aperto la strada ai Principia di Isaac Newton, il quale riconosce a Galilei di avere qui enunciato le prime due leggi della meccanica, e alla scienza sperimentale: per la prima volta sono progettati ed eseguiti esperimenti per verificare le ipotesi presentate. Un'eredità importantissima che lo stesso Galilei era consapevole di lasciare. Leggere Galilei oggi, però, non è facile, sia per l'approccio alla geometria, completamente diverso dalla matematica moderna, sia per la lingua. Per questo ho tradotto integralmente i Discorsi e dimostrazioni matematiche, perché sia possibile leggere nella sua interezza una delle opere seminali del pensiero scientifico (e della storia della cultura tout court) in un linguaggio comprensibile per il lettore contemporaneo, curioso e impaziente di risalire alle fonti primarie della scienza». (Alessandro De Angelis). Prefazione di Telmo Pievani. Postfazione di Ugo Amaldi.
25,00

La famiglia di YHWH. Analisi storica sull'origine umana degli dei

di Alessandro De Angelis

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2020

pagine: 214

Nel 3500 a.C. gli indoeuropei kurgan invasero la civiltà della "Vecchia Europa", dove furono trovate la prima forma di scrittura, case a più piani, metallurgia dell'oro e del rame, ecc. Dopo questa invasione i kurgan occuparono la terra di Sumer, diventando gli Anunnaki sumerici e gli Elohim della Bibbia. Alcuni di questi guerrieri furono deificati per costruire su di loro un sistema politico-religioso. Uno dei più grandi enigmi della storia riguarda senza dubbio l'origine del dio della Bibbia YHWH - un personaggio inventato oppure realmente esistito e in seguito deificato dal popolo ebraico? In questo nuovo studio, in cui si teorizza l'origine umana degli dei, il dio dell'Antico Testamento viene invece identificato con un pronipote di Noè, altro nome di Ziusudra, decimo re della lista reale sumera. La ricerca non si limita alla mera identificazione storica, ma vengono rivelate le vicissitudini e l'identità di tutti i componenti della "famiglia di YHWH". L'analisi prosegue mostrando come il cristianesimo primitivo abbia ripreso il culto di Baal-Adad, dietro la cui identità si celerebbe il personaggio biblico Nimrod. Infine viene analizzata la figura del dio dell'islam Allah, costruita sul nipote di Noè, Cush, deificato in Egitto come Seth.
16,00

Codex Jesus

di Alessandro De Angelis, Alessio De Angelis

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2019

pagine: 194

"In questo nuovo studio gli autori si soffermano sulla figura di Giuseppe e sulle sue ombrose origini. Il libro evidenzia come Maria, Giuseppe, Cleopa, Bartolomeo e altri personaggi neotestamentari fossero tutti presenti alla corte di Erode durante la congiura del 6 a.C. associata alla fuga in Egitto della famiglia di Gesù. Allo stesso episodio sarebbe da attribuire la morte del padre di Giovanni il Battista. Nella ricerca viene condotta una ricostruzione genealogica della famiglia di Giuseppe e di Erode, grazie alla quale viene mostrato come le due famiglie discendessero da un antenato comune: Dositeo, un sacerdote e generale ebreo che aveva acquisito particolare rilevanza presso la corte tolemaica. Questa origine ebraico-egizia spiegherebbe sia la fuga in Egitto sia la particolare onomastica erodiana e neotestamentaria, colma di riferimenti egizio-tolemaici. Lo studio approfondisce l'analisi su Teuda I, il fratello di Giuseppe che, dopo la sua morte, sposò per levirato Maria, con la quale avrebbe generato i fratelli di Gesù menzionati nei vangeli. Oltre a Teuda I, viene fatta luce anche sull'origine di numerosi altri personaggi neotestamentari, come Gamaliele, Nicodemo, Simone, etc.; tutti in diverso modo imparentati con Gesù."
16,90

Codex Jesus

di Alessandro De Angelis, Alessio De Angelis

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2019

pagine: 288

In questo saggio storico gli autori tentano di ricostruire scientificamente un'accurata biografia del "Gesù della storia". Nerbo della tesi esposta nel libro è la classificazione di Gesù come un discendente della famiglia dei "Boethi", cui sarebbero appartenuti numerosi altri personaggi evangelici. Tra questi sono annoverati Nicodemo, Marta e Maria di Betania, Lazzaro, nonché la madre di Gesù, Maria I Boethus, una delle mogli di Erode il Grande, che nel 5 a.C. sarebbe fuggita in Egitto con Giuseppe in seguito a una congiura ordita contro il re. Il libro mostra come Gesù potrebbe essere sopravvissuto alla sua condanna a morte, tanto che le fonti dell'epoca ci narrano la storia di un personaggio, Gesù bar Gamala, che sembrerebbe corrispondere al Gesù dei vangeli. La famiglia dei Boethi sembrerebbe inoltre legarsi alla dinastia oniade, cui appartenevano una classe di personaggi definiti "Giusti" e "portatori di pioggia", come Onia V Giusto e i suoi discendenti: Abba Hilkiah, Giovanni Battista, Nicodemo Boethus, Giacomo il Giusto e altri esponenti della famiglia di Gesù. Nel saggio si approfondisce l'analisi su numerosi altri argomenti, come le questioni relative all'illegittimità di Gesù e al suo stato maritale.
19,90

Il sosia. Simone di Cirene: l'uomo crocifisso al posto di Gesù?

di Alessandro De Angelis

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2021

pagine: 212

L'autore mette sotto la lente di ingrandimento i motivi che portarono Gesù ad essere processato e la reticenza di Pilato, un prefetto autorevole, a condannarlo. Come poteva essere processato per lesa maestà, con l'imputazione di volersi fare re della Giudea, un uomo pacifico che non aveva un esercito? Perché i sommi sacerdoti volevano la sua condanna? Come faceva Gesù a sapere che qualcuno dei suoi lo avrebbe tradito? Il libro tenta di rispondere a queste e altre domande grazie alla scoperta di un antichissimo vangelo copto, in cui viene rivelato cosa probabilmente accadde e come Gesù venne salvato dalla morte. Nello studio viene approfondita la figura di Simone di Cirene, colui che aiutò Gesù a trasportare la croce, il quale secondo alcuni vangeli e antiche tradizioni venne crocifisso al posto di Gesù, spiegando in questo modo perché il Cristo fu avvistato ancora vivo da centinaia di testimoni dopo la sua condanna a morte. L'autore mostra infine come San Pietro e tutti gli altri discepoli di Gesù fossero in realtà suoi parenti, tutti erodiani discendenti degli Ebrei di Alessandria d'Egitto, chiamati "Terapeuti" e "Figli della Luce" in quanto segretamente adoratori del dio egizio solare Aton.
16,90

Il re dei re. Gesù e la discendenza davidica di Erode il Grande

di Alessandro De Angelis

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2021

pagine: 228

In questo studio, l'autore ricostruisce la storia e la genealogia della famiglia di Gesù, dimostrando come suo padre, Giuseppe, fosse un comandante dell'esercito romano e un parente del re Erode, famiglia cui era legata anche la dinastia della madre di Gesù. Nel libro si evidenzia come il re Erode il Grande fosse uno dei discendenti dei deportati di Babilonia, una stirpe che mescolò il suo sangue con quello dei re tolemaici e seleucidi. Attraverso la scoperta dell'identità della quinta moglie di Erode il Grande, Cleopatra di Gerusalemme, viene inoltre data soluzione ai motivi che portarono Gesù alla rivolta sociale per la quale venne processato e condannato dal prefetto della Giudea Ponzio Pilato... Nello studio viene anche rivelata la discendenza della famiglia di Gesù, portando numerose prove del fatto che il Cristo fosse lo zio di Paolo di Tarso, personaggio che reinventò il cristianesimo costruendo un culto solare su Gesù. Nella parte finale del libro viene infine svelato come Pietro, Paolo e altri discendenti erodiani costruirono la prima Chiesa cristiana, collocando in posizioni strategiche personaggi che diedero origine a casate papali e famiglie nobiliari che troviamo ancora oggi al vertice del potere.
18,00

Lucifero. Il re sumero tradito dal Signore

di Alessandro De Angelis

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2021

pagine: 222

Dopo aver dimostrato nel precedente volume che l'Apocalisse di Giovanni raccontava non eventi futuri, ma la storia di ciò che accadde quando la coda della cometa Burckle colpì la terra di Sumer, in questo nuovo studio l'autore indaga sui testi sumeri alla ricerca dei racconti inerenti questa catastrofe. Attraverso l'analisi di documenti antichissimi, il libro rivela il crimine compiuto dal personaggio che nei secoli a venire verrà chiamato "Lucifero", il luogo dove venne imprigionato con i suoi guerrieri e la sua liberazione da parte del figlio, per poi giungere a svelare le identità del "Signore" e degli arcangeli, con un'accurata ricostruzione di quella che fu la prima battaglia storica documentata dell'umanità, la cui eco è giunta, attraverso la Bibbia ed altri antichi resoconti, fino ai nostri giorni. L'ultima parte del libro viene dedicata alla confutazione della teoria della paleoastronautica, la quale ipotizza la presenza di alieni nella Bibbia. Nel capitolo finale viene infine mostrato come i discendenti di Noè/Ziusudra arrivarono in Italia, dove approdarono gli eredi dei "Grandi Costruttori" che fecero ripartire la civiltà dopo il catastrofico evento del Diluvio Universale.
17,00

666. La caduta degli angeli ribelli e il marchio della bestia

di Alessandro De Angelis

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2020

pagine: 166

In questo ultimo libro della trilogia Codex YHWH, l'autore ricostruisce eventi risalenti a 5000 anni orsono, quando avvenne la battaglia più antica e famosa della storia, descritta metaforicamente come la guerra tra il "Signore" e i suoi arcangeli contro "Lucifero" e gli angeli ribelli. Una storia che sembrava relegata in un mero ambito mitologico e che ora trova una chiave di svolta in una ricostruzione storica dettagliata di quella che fu una battaglia realmente accaduta. Grazie a un'analisi comparata tra il Libro di Enoch, l'Apocalisse di Giovanni e i testi sumeri, accadici e babilonesi, la ricerca ricostruisce l'identità dei personaggi che presero parte a questa battaglia e svela i motivi che portarono a una guerra di potere per la leadership di quelli che in realtà erano re sumeri. Nel libro viene inoltre svelato il "Marchio della Bestia", il 666 di cui si parla in Apocalisse come "nome d'uomo", marchio che iniziò con Caino per arrivare fino a Gesù.
13,50

Il soggetto omega. Il lato oscuro della felicità

di Alessandro De Angelis

Libro: Copertina morbida

editore: AUTOPUBBLICATO

anno edizione: 2019

pagine: 104

Felicità e infelicità imposte, omologazione estesa ai massimi livelli, Indifferenza davanti all'unica domanda scomoda: chi è il soggetto omega? In un mondo superficialmente perfetto, i due protagonisti affronteranno se stessi, le istituzioni e perfino le divinità, per ribellarsi e cercare la "propria" unicità.
10,00

Codex YHWH

di Alessandro De Angelis

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2019

pagine: 314

"Codex YHWH è la ricostruzione di uno dei periodi più importanti della storia dell'umanità. Il volume tratta, tra le varie ricerche, l'identificazione dell'Adamo biblico con il re sumero Alulim e la caduta di una cometa che precipitò intorno al 3000 a.C. sulla Terra, generando il mito del Diluvio Universale. Questa catastrofe avrebbe indotto due tra i figli di Noè ad emigrare verso l'Egitto, dando origine alla dinastia dei faraoni, a partire da Narmer, e al processo di formazione degli dèi egizi, tutti accuratamente individuati tra i discendenti di Noè. Nel libro l'autore identifica i patriarchi biblici con mitannici di sangue reale, a partire da Sarah, sorella di Abramo e figlia del re Parsasatar, sconfitto nella battaglia di Megiddo. Sarah avrebbe sposato il faraone egizio, dalla cui unione sarebbe nato Isacco, padre di Giacobbe, di sangue reale mitannico-egizio. Lo studio rivela la cospirazione avvenuta ai danni del faraone Thuitmose IV probabile cugino di Giacobbe, alias re Artatama di Mitanni, da parte del patriarca biblico Giuseppe. La ricerca si conclude analizzando la figura di Amenhotep III, figlio della mitannica Mutemuia e di Giuseppe, entrambi figli del re Artatama, nonché probabile padre di Mosè."
20,90

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento