Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Alfredo Accatino

La linea e l'ombra

di Alfredo Accatino

Libro: Copertina rigida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2022

pagine: 240

Nella pura architettura dei Laboratori Bauhaus di Dessau, la scuola di design che provò a cambiare il mondo, Erich Kroll, un ragazzo dal passato doloroso, vive la maledizione di non avere talento nel luogo simbolo del talento. Anzi, si illude che la creatività lo possa condurre al successo e al riscatto personale, e perseguirà questo obiettivo ad ogni costo, con cinismo e ottusità, sino a rovinarsi la vita. Lo seguiremo così nella sua continua lotta per emergere, dall'apertura della scuola (1926), sino a quando Walter Gropius ne lascia la direzione (maggio 1928). Una sorta di "giro di vite" tra Maestri quasi mitologici (Kandinskij, Klee, Schlemmer) e studenti geniali, mentre sullo sfondo scorgiamo l'onda nera del nazismo e gli ultimi fuochi della Repubblica di Weimar e, infine, nell'epilogo, la guerra e le ferite di una Germania divisa. Tranne Erich tutti i personaggi sono realmente esistiti, come i ragazzi sognatori - i Bauhäusler - veri protagonisti della narrazione. Un percorso che ci permette di ricostruire fedelmente il clima nel campus, tra lezioni, scontri, amori, eccessi, in un periodo storico fondamentale per la cultura e l'arte contemporanea, che crediamo di conoscere, ma di cui in effetti sappiamo veramente poco. Un romanzo di formazione che punta a decostruire le regole base: più che migliorare, infatti, Erich peggiora, a livello umano ed emotivo in un percorso dove è difficile distinguere tra vittime e colpevoli.
19,00

Outsiders 3. Il libro che cambia la storia dell'arte. Artisti geniali. Dimenticati

di Alfredo Accatino

Libro: Copertina rigida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2022

pagine: 240

Ancora altri, nuovi, geniali, incredibili Outsiders. I primi due libri della serie hanno aperto una breccia e riportato alla luce artisti dimenticati o mai visti, fatto capire che è ancora possibile allargare gli orizzonti della storia dell'arte. Per scoprire, alla fine, che la creatività più innovativa del Novecento è stata prodotta da quelli che la gente chiamava pazzi, froci, ebrei, ubriaconi, drogati, depressi, contestatori e puttane. Storie che non lasciano indifferenti, spesso vite difficili. Ma insieme a molte storie dolorose troverete anche vicende positive, che parlano di speranza e della capacità di affrontare la vita con il sorriso.
29,00

Outsiders 2. Altre storie di artisti geniali che non troverete nei manuali di storia dell'arte

di Alfredo Accatino

Libro: Copertina rigida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2019

pagine: 240

Outsider2 è il seguito di un libro di successo. Un libro in cui si torna a parlare di altre storie da una storia dell'arte parallela a quella mainstream. Nuove storie di artisti che hanno avuto vite avventurose, nel bene e più spesso, nel male; a volte straordinarie figure di innovatori che non hanno avuto il successo che meritavano, a volte involontari o volontari protagonisti di momenti difficili della storia recente, a volte semplicemente ostacolati da problemi psichici, dalle proprie idee politiche, dalla povertà. Ma tutte storie sensazionali. Rispetto alla prima uscita, il libro avrà un mash-up/audio con la possibilità di ascoltare in voce alcune delle storie.
29,00

Outsiders. Storie di artisti geniali che non troverete nei manuali di storia dell'arte

di Alfredo Accatino

Libro: Copertina rigida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2017

pagine: 208

Trentaquattro storie di uomini e donne che meritano un posto nell'arte del Novecento. Storie da un'altra storia dell'arte, parallela e invisibile. Piccoli straordinari racconti di vite spesso difficili da ricostruire; schegge di creatività che lasciano sbalorditi.
29,00

The events master. Tecniche, parole, segreti e trucchi del mercato degli eventi

di Alfredo Accatino

Libro: Copertina rigida

editore: Longanesi

anno edizione: 2015

pagine: 210

"Tranquilli, 'c'è Master of Events': il primo, vero, Manuale degli Eventi scritto da chi, gli eventi, li fa veramente. Uno strumento indispensabile per chi desidera affacciarsi a questa affascinante professione e non sa bene come muoversi. Ma anche per chi già lavora e desidera trovare risposte a tanti dubbi inespressi. O magari, solo mettere un po' d'ordine nelle proprie conoscenze, potendo attingere a una miniera di suggerimenti, idee, trucchi del mestiere impossibili da trovare altrove. Il volume, che sintetizza 25 anni di attività ad altissimo livello, presenta 1000 termini di uso comune e spiega, in maniera chiara e coinvolgente, cos'è l'industria degli eventi, quali sono le figure professionali di riferimento, come è strutturata e come opera un'agenzia di eventi. Ma soprattutto, come si crea, si presenta, si vende, si produce, si realizza un evento, in tutti i suoi aspetti tecnici, artistici, economici, strategici e operativi. Una miscela di concretezza e ironia che si legge come un romanzo, si utilizza come un manuale, si sfoglia come un dizionario, e che conviene tenere sempre a portata di mano."
19,00

Imbecilli. Un irresistibile compendio delle frasi più sbagliati e fuori luogo della storia

di Alfredo Accatino

Libro: Copertina morbida

editore: Salani

anno edizione: 2011

pagine: 132

"L'Italia è un Paese senza memoria. Puoi affermare tutto e il contrario di tutto. Tanto nessuno si ricorderà mai cosa hanno detto, solo sei mesi prima, politici, intellettuali, imprenditori, calciatori, criminologi, futurologi. E se anche succedesse, ognuno è autorizzato ad accampare scuse improbabili, che spaziano dalla presunta ironia, all'errata interpretazione, sino alla più lunare delle frasi. Ognuno, infatti, sente il dovere di parlare anche quando non sa, non dovrebbe, non capisce o travisa. Liberi di sputare giudizi e sentenze, per poi spiegare, con dovizia di particolari, perché la storia è andata in un modo completamente diverso. Questo libro raccoglie le frasi che nessuno avrebbe dovuto dire, o anche solo pensare, subito smentite dall'evolversi dei fatti. Le frasi più irrazionali che un essere umano possa pronunciare. Le frasi delle quali ognuno si vergogna quando la sera, al buio, ripensa alla giornata appena conclusa. Declamate, spesso a voce alta - e questa è la cosa più drammatica - da alcuni tipi particolari di imbecilli. Con uno sguardo internazionale, che permette di presentare in anteprima al pubblico italiano citazioni eccellenti mai tradotte nella nostra lingua. Un coacervo di predizioni errate, stroncature, pregiudizi, bestialità, sfondoni, banalità e luoghi comuni. Una classifica mai tentata prima, ricca di sorprese, che vogliamo oggi condividere con voi. Per scoprire il peggio del peggio del peggio. E ridere, amaro".
10,00

Gli insulti hanno fatto la storia

di Alfredo Accatino

Libro

editore: Piemme

anno edizione: 2005

pagine: 351

In politica ma anche negli antichi testi sacri, nel mondo del cinema e in quello dello sport, tra le reginette del gossip come tra i mostri sacri della cultura, gli insulti hanno attraversato la storia, anzi, l'hanno fatta. A suon di offese mirabolanti o sguaiate, di critiche beffarde, di battute esilaranti, di acidissime stroncature, l'anima più nera, anarchica e ridanciana dell'umanità si è fatta strada, arrivando a raggiungere virtuosismi sublimi. I 2.000 insulti di questa antologia sono in fondo la testimonianza di un'unica epopea, che va da Aristofane a Internet, dai grandi della storia ai nani, principi & ballerine della cronaca contemporanea.
14,90

Sarò greve. Come offendere chiunque e in qualsiasi occasione

di Alfredo Accatino

Libro: Copertina morbida

editore: COMIX

anno edizione: 1999

pagine: 176

6,46

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.