Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di ANCORA

La Bibbia illustrata

di ANCORA

Libro: Copertina rigida

editore: Ancora

anno edizione: 2009

pagine: 320

L'opera, completamente illustrata a colori, presenta le vicende dell'Antico e del Nuovo Testamento con un linguaggio semplice e accattivante e ha la particolarità di essere arricchita da molti apparati di approfondimento. In ogni pagina box di testo, disegni o fotografie sugli usi e costumi dell'epoca, gli utensili, le opere d'arte più famose suscitate nei secoli dal racconto biblico. Età di lettura: da 8 anni.
23,00

Il bagno penale di Gaeta

di Nicola Ancora

Libro: Copertina morbida

editore: Ali Ribelli Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 110

Il bagno penale di Gaeta presenta gli esiti di ricerche storiche condotte all'interno del castello Angioino di Gaeta, già sede, nel 1800, del bagno penale borbonico. Ne riscostruisce le origini, la popolazione carceraria, gli ambienti, ma anche gli usi che ne sono stati fatti nel XX secolo. Particolare attenzione è posta alle scritte ritrovate all'interno delle celle di isolamento e che hanno fatto trapelare verità nascoste.
12,00
7,00

Hacia un encuentro cultural. Estudios para una terapia transcultural

di Alfredo Ancora

Libro: Copertina morbida

editore: ARACNE

anno edizione: 2019

pagine: 272

15,00
10,00

Il mistero del Natale. Meditazioni

di Stefano Ancora

Libro

editore: Edizioni Palumbi

anno edizione: 2018

pagine: 144

10,00

Verso una cultura dell'incontro. Studi per una terapia transculturale

di Alfredo Ancora

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2017

pagine: 306

Questo lavoro è destinato a operatori della salute mentale - infermieri, psicologi, assistenti sociali, psichiatri - che lavorano sul territorio quotidianamente in strutture deputate alla cura e all'accoglienza. Le proposte teorico-pratiche qui presentate offrono un aiuto a chi si sente un "po' spaesato" di fronte a un rifugiato, richiedente asilo, migrante, che talvolta mette in difficoltà le griglie conoscitive a cui si è normalmente abituati. Vengono qui riportate ricerche ed esperienze sul campo, per dotare l'operatore del IIIº millennio di un pensare/agire transculturale capace di rispondere a realtà sempre più complesse con cui viene a contatto. Attraverso la descrizione di storie individuali, di coppia e di gruppo si vuole proporre un diverso posizionarsi nel processo d'osservazione, sulla scia di George Devereux e Gregory Bateson. Verso una cultura dell'incontro è una direzione nel processo di cambiamento con persone, non con nuove categorie. Il processo di cura diviene allo stesso tempo un viaggio di conoscenza e di aiuto, facendo leva anche su risorse dell'operatore mai esplorate, entusiasmi e curiosità perdute. Come ci suggerisce Ramon Panikkar infatti: "La conoscenza senza amore è calcolo, non è vera conoscenza, manca il rapporto di intimità e di prossimità con la cosa conosciuta...".
36,00

Irrispettabili omicidi. Le indagini di Mariano Pinna

di Maurizio Ancora

Libro: Copertina morbida

editore: Lìbrati

anno edizione: 2017

pagine: 122

Un giallo che si apre su uno scenario noir, per poi svolgersi in un tessuto narrativo che richiama frammenti di cronaca d'un vissuto reale-immaginario raccontati e agiti dal giovane ufficiale dei carabinieri Mariano Pinna. L'autore, in questo secondo romanzo, fa sì che Mariano esca allo scoperto, non solo come investigatore, quanto come uomo: uomo di valore e di valori. È qui che l'autore gira la chiave e ci connette alla parte più intima e vera del protagonista: il rigore, l'onestà, il rispetto, il coraggio... un coraggio che lo porta fino in fondo... fino alla verità, anche contravvenendo ad alcune Regole. Come nei primi due racconti - "Le Indagini di Mariano Pinna: La scomparsa di Giovannino e Operazione Guglielmo il Malo" inseriti in un unico Libro pubblicato nel luglio del 2016 dalla stessa Casa Editrice Lìbrati - lo svolgimento narrativo scorre veloce, con una chiusura che presenta ancora una volta inserimenti inattesi e sospesi tra sogno e realtà.
12,00

Logica dell'idiozia. Dostoevskij e la spiritualità russo-ortodossa

di Fabio Ancora

Libro

editore: Ancora Fabio

anno edizione: 2016

"Può l'uomo sottrarsi alla grazia di Dio per affermare la sua incondizionata libertà? Può Cristo vincere il mondo delle ragioni umane senza violarne la resistenze? Può infine l'uomo decidere di sottrarsi eternamente alla misericordia infinita di un Dio che non ha mai voluto giudicarlo, bensì solo salvarlo? E a quale prezzo? In che rapporto stanno queste istanze teologiche con la vita concreta, carnale, degli uomini? Con la loro felicità o la loro disperazione? E come si contestualizzano all'interno della tradizione religiosa cristiana? In che rapporto stanno nei confronti della cultura occidentale? Possiamo forse interpretare le istanze dostoevskiane con le categorie della speculazione teologica occidentale? Forse il Dio di Dostoesvskij ha qualcosa da spartire con quello di Agostino o di Lutero? Possiamo interpretare l'uomo russo dostoevskiano con i filtri antropologici dell'illuminismo europeo? A tali istanze questo libro cerca di dare delle risposte che siano fedeli al sentire dostoevskiano e alla tradizione spirituale in cui esso è inestricabilmente calato: quella russo-ortodossa.
32,00

Le indagini di Mariano Pinna

di Maurizio Ancora

Libro: Copertina morbida

editore: Lìbrati

anno edizione: 2016

pagine: 112

Questo libro si compone di due racconti. Il principale protagonista è Mariano Pinna, ufficiale dei carabinieri nato a Oristano nel 1971, che fin da ragazzo era stato attratto in maniera quasi ossessiva dal fascino dell'indagine rafforzata, comunque, da una naturale e sviluppata capacità intuitiva e da un proprio modo di riconoscere e incasellare in una "matrice virtuale" tutta sua i giusti elementi utili per la soluzione di un caso. Il primo, "La Scomparsa di Giovannino", è ambientato in Sardegna, mentre il secondo, "Operazione Guglielmo il Malo", nel Salento. Due terre affascinanti e ancor oggi piene di mistero.
12,00

Lo spirito soffia dove vuole. Diario russo-ortodosso

di Fabio Ancora

Libro: Copertina morbida

editore: Ancora Fabio

anno edizione: 2014

pagine: 76

I confini della personalità di cui ognuno di noi è alla ricerca sono scritti nelle cose, indelebilmente segnati sulle pieghe dei nostri volti partoriti da una luce che può nutrirci di bellezza ma anche sconfiggerci. Essere belli significa essere in grado di assorbire questa luce, senza lasciarsi bruciare. Significa lasciare che l'amore tracci gli argini della libertà senza i quali questa non sarebbe che libero, indistinto arbitrio che disperde le forze vitali. L'amore è imprigionante, la libertà orgogliosa della propria indipendenza. Ma entrambe costituiscono un'esigenza primaria del cuore umano. Scegliere è impossibile. Bisogna solo, con estrema onestà, lasciare che le due forze si equilibrino da sé. Lasciare che l'amore circoscriva i limiti della libertà rispettando l'ancora imbattibile possibilità umana di rifiutarsi all'amore, sia pur correndo il pericolo di precipitare nell'abisso. L'inferno d'altronde, nella teologia russo-ortodossa, non è che l'ostinato rifiutarsi dell'uomo all'amore.
7,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento