Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Andrea Batilla

L'alfabeto della moda. Il mondo della moda di oggi in 26 lettere

di Andrea Batilla

Libro: Copertina rigida

editore: Gribaudo

anno edizione: 2021

pagine: 224

Che cosa accomuna Cher a Orietta Berti? Qual è il legame che unisce moda, mondo digital e influencer marketing? Che cos'ha portato al successo del denim, il tessuto che le classi più povere hanno usato dal Cinquecento in poi, specialmente nel Nord Italia, per cucirsi vestiti che durassero due o tre vite? 26 lettere, dalla A di Adoro alla Z che oggi ritrae un'intera generazione, per un personalissimo sillabario, un abbecedario, forse una mappa stellare per tutti coloro che vogliano orientarsi nel multiverso della moda passata e contemporanea. Toccando, come deve essere, anche quei temi che solo apparentemente risultano distanti dal modo di vestire, in particolare le costruzioni culturali che nei secoli hanno edificato concetti come grasso, magro, mascolino, effeminato. Questo alfabeto è dunque non un libro sulla moda, ma un libro sul mondo, il nostro mondo fatto di pubblicità, social network, musica, eventi, professionisti e dilettanti, tradizione e iconoclastia, paura e desiderio che si traducono, alla fine, in un vestito da indossare, da esibire o da nascondere. Il tutto raccontato dalla penna personalissima dell'autore: outsider, voce fuori dal coro, irriverente punto di riferimento del mondo della moda che, con il precedente libro Instant moda, ha dato vita prima a un caso editoriale, poi a un long seller diventato un must have nella biblioteca di qualsiasi curioso o appassionato del settore.
19,90

Come ti vesti. Cosa si nasconde dietro gli abiti che indossi

di Andrea Batilla

Libro: Copertina rigida

editore: Mondadori

anno edizione: 2022

pagine: 168

Siamo spesso portati a considerare la moda qualcosa di astratto, effimero e superficiale, che appartiene in prevalenza al mondo femminile e di cui si occupano perlopiù le riviste di gossip. Dimentichiamo, però, un aspetto molto importante e cioè che la costruzione della nostra identità passa anche e soprattutto attraverso gli abiti. I codici di abbigliamento, infatti, non nascono in maniera casuale, ma sono dettati dalle classi dominanti o, al contrario, dalla reazione a ideologie e politiche imposte. Come ci insegna la storia, la moda non ha solo un valore estetico, ma racchiude significati ben più profondi, sociali e culturali. Andrea Batilla, che da anni lavora in questo ambiente e dunque lo conosce molto bene, entra nei suoi ingranaggi per decifrarne i messaggi nascosti. Conducendo il lettore da un passato solo in apparenza lontanissimo a un futuro che è già alle porte, analizza alcuni abiti e oggetti iconici e ne svela il reale significato. Perché un capo d'abbigliamento non è mai «neutro», ma porta con sé una precisa visione del mondo e dei ruoli sociali. Dall'antica Roma alle provocatorie sfilate degli stilisti contemporanei, passando per Bisanzio e il Rinascimento, il lungo viaggio spazio-temporale di Batilla mostra con ironia e competenza come la scelta di un tessuto, di un taglio o di un colore non sia mai stata una mera questione di forma. L'abito è l'espressione più autentica di sé, il modo più vero, anche se talvolta inconsapevole, di raccontarsi agli altri. «Perché, che tu lo accetti o meno, quello che sei si vede, tantissimo, da come ti vesti.»
18,50

Instant moda. La moda, dagli esordi a oggi, come non ve l'ha mai raccontata nessuno

di Andrea Batilla

Libro: Copertina morbida

editore: Gribaudo

anno edizione: 2019

pagine: 281

Tutti nuotiamo nel grande mare della moda, anche se a volte non ce ne rendiamo conto. Ecco perché, leggendo questo libro, scoprirai che la Riforma protestante e gli abiti della serie televisiva "Mad Men" sono più vicini di quanto pensi, e che un filo invisibile lega i Sex Pistols e lo streetwear. Capirai che il made in Italy non è un fenomeno - solo - italiano, e che proprio la moda ha avuto un ruolo fondamentale nell'affermazione dei diritti femminili. Scoprirai perché una felpa può costare come un'automobile e che quel vestitino da 19,99 euro in poliestere che hai appena comprato resterà in giro per il mondo per i prossimi due secoli. Perché, semplicemente, tutto è moda, e per capire davvero il mondo bisogna prima di tutto osservare come si veste.
19,90

Street Cool. Guida fotografica al vestire contemporaneo

di Andrea Batilla

Libro: Copertina morbida

editore: Gribaudo

anno edizione: 2011

pagine: 192

Il fenomeno dei blogger di moda non coinvolge solo gli addetti ai lavori, ma un pubblico molto più ampio. Il fashion blog, una sorta di diario fotografico online, rappresenta un modo di comunicare immediato. Questo libro nasce dall'omonimo blog online sul portale style.it di Condè Nast. La chiave descrittiva è la realtà della strada, in cui i trend di moda proposti dagli stilisti vengono decostruiti e ricostruiti da chi non li subisce passivamente. Il libro è un progetto creato con l'Istituto Europeo di Design di Milano, che attraverso studenti, ex studenti e docenti ha raccolto ed elaborato il materiale visivo. È diviso in quattro parti: nella prima si racconta come sono cambiate le categorie tradizionali del vestire e si commentano gli stili in base ai momenti della giornata. Nella seconda si analizzano i tre tipi fisici principali: magro, normale e abbondante, per raccontare anche in questo caso come le categorie attuali siano molto più libere. La terza divide i consumatori di moda per età e li racconta con uno sguardo contemporaneo. La quarta esamina i movimenti giovanili, caratterizzati da modi di vestire a volte stravaganti, che costituiscono la parte più divertente e ironica del volume.
22,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.