Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Andrea Conti

7,50
16,00

Il processo all'imputato assente

di Andrea Conti

Libro: Libro in brossura

editore: ARACNE

anno edizione: 2019

pagine: 468

L'opera sviluppa il tema del processo all'imputato assente, con l'obiettivo di analizzare l'attuale quadro normativo e di verificarne la conformità ai dicta sovranazionali. L'attenzione viene inizialmente posta alle fonti internazionali ed "europee" (Consiglio d'Europa e Unione Europea), alla giurisprudenza della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo e del Comitato dei diritti umani dell'O.N.U., nonché alla ricostruzione degli status processuali connessi alla mancata presenza dell'imputato vigenti nell'ordinamento interno prima dell'entrata in vigore della riforma del 2014. Successivamente, si passa allo studio dei profili statici e dinamici del processo in absentia, con particolare attenzione all'esame degli artt. 420-bis - 420-quater c.p.p. e ai profili problematici da questi sollevati (tra cui il rapporto tra conoscenza legale e conoscenza effettiva, le intersezioni tra consapevolezza e diritto ad una corretta informazione e la trasformazione del diritto ad essere informato in dovere di informarsi).
24,00

Il contratto di agenzia. Profili civilistici, previdenziali ed internaizonali

di Andrea Conti

Libro: Libro in brossura

editore: Key Editore

anno edizione: 2016

pagine: 1250

Nei due volumi nei quali l'opera si snoda, la profonda e completa disamina della più recente giurisprudenza e degli insegnamenti della moderna dottrina, coadiuvata dall'analisi delle più importanti sentenze della Corte di Giustizia Europea, hanno avuto come obiettivo principale quello di fornire al giurista una visione a 360 gradi della peculiare figura del contratto di agenzia. È questa la ragione per la quale accanto allo studio degli AEC sottoscritti nel 2014 e alla specifica trattazione riservata al comparto previdenziale attraverso il commento al Regolamento 2012, si è ritenuto opportuno delineare una disciplina del contratto internazionale di agenzia con l'esame dei regolamenti CE 2008/593 e 2012/1215; quest'ultimo entrato in vigore nel gennaio del 2015.
75,00

Mani e Hati

di Andrea Conti

Libro: Copertina morbida

editore: GUARALDI

anno edizione: 2016

pagine: 166

Grindavik, in Islanda, è lo scenario di piccole esistenze ordinarie e vuote che lo scalpello del destino, indifferente alle vicende umane, incide nella dura pietra lavica del vulcano che sovrasta l'isola. È qui che si svolge la straordinaria storia di Mani e Hati. Mani è la luna, meravigliosa e irraggiungibile, Hati è un lupo famelico che per tutta la vita la insegue nel cielo, senza mai raggiungerla. La leggenda narra che l'eclissi di luna è il momento in cui Hati è quasi riuscito nell'intento di farla sua. Ma è solo un'illusione: il destino di Hati è continuare a inseguirla in eterno, quello di Mani di risplendere alta nel cielo, come un miracolo, come una fragile preghiera sussurrata tra i denti.
10,00

3 uomini

di Andrea Conti

Libro: Copertina morbida

editore: GUARALDI

anno edizione: 2014

pagine: 960

Tre uomini piovuti dal cielo. Tre uomini distesi a terra perfettamente allineati. Indossano abito nero e camicia bianca. Nessun segno della caduta sui loro corpi. Cristallizzati come in un sonno eterno. "Tre uomini" è un viaggio alla ricerca di un significato, tra corpi pietrificati, domande senza risposta, visioni premonitrici e un destino che fatica a rivelarsi. Si scopre la desolazione del mondo, il senso dell'amicizia, l'importanza dell'amore, unico mezzo per sopperire al vuoto di senso dilagante. Tre uomini è un viaggio interiore attraverso l'anima lacerata del protagonista. Le statue di pietra che popolano il nuovo mondo sono i fantasmi che invadono la sua mente. Poi la rivelazione finale. Quando il destino sembra compiersi. Ciò che sembra non sempre è.
10,00

Volevo fare l'atleta... e, all'improvviso, ti trovi a vivere un'altra vita, completamente diversa da come la sognavi...

di Andrea Conti

Libro: Prodotto in più parti di diverso formato

editore: Jago

anno edizione: 2013

pagine: 96

Autobiografia e poesia di un campione di handbike.
15,00

Kaka'a'krak

di Andrea Conti

Libro: Libro in brossura

editore: ERGA

anno edizione: 2013

pagine: 120

Erano la coppia più bella del mondo. Ma poi lei è morta, assassinata, e lui, vedendola nello stato orribile in cui era stata ridotta è impazzito. Risvegliatosi all'interno di un obitorio, dimentico della storia che lo aveva portato lì, dimentico della sua storia, sospeso in uno stato di cosciente incoscienza, divorato dalla volontà di sapere senza avere idea di che cosa; Eddy, questo il nome che utilizza nella sua nuova vita, si ritrova a vagare, senza meta apparente, in una città viva, insensibile alla sua disgrazia e alle sue eccentricità, mentre nella sua testa rimbomba la voce di una donna isterica e aggressiva e danzano milioni di ricordi risalenti anche a milioni di anni fa. Aiutato dallo strambo dottor Kramer, conosciuto in un bar che non dovrebbe esistere, Eddy scopre quello che davvero è e quello che davvero è successo quando l'amore della sua vita è stata brutalmente assassinata. Da lì in poi è una corsa folle e demente verso la vendetta, da lì in poi è uno scoperchiare la cospirazione che si nasconde dietro il delitto, da lì in poi è uno scontro tra fantasia e realtà, tra ragione e delirio, tra Eddy e il suo passato, tra Eddy e la sua ex.
12,00

Il cammino delle stelle. Sui passi dei pellegrini medievali a Santiago di Compostella

di Andrea Conti

Libro: Libro in brossura

editore: SAN PAOLO EDIZIONI

anno edizione: 2013

pagine: 294

Verso la metà del IX secolo si diffuse in tutta Europa una notizia strabiliante: nella remota Galizia, all'estremo confine nord-occidentale della penisola iberica, grazie a un prodigio divino era stato rinvenuto il sepolcro dell'apostolo san Giacomo il Maggiore! Questa scoperta suscitò un incredibile entusiasmo che si rafforzò nel corso dei secoli successivi, attirando sul luogo sacro folle sempre maggiori di pellegrini, non solo del vecchio continente, ma anche dal Vicino Oriente e addirittura dall'Africa, tanto che Compostella divenne la terza meta di pellegrinaggio, dopo la Terra Santa e Roma, e sulle strade del santo cammino si formarono la storia, la cultura, la civiltà stessa dell'Europa. Andrea Conti ha ricostruito le vicende del ritrovamento della tomba e delle spoglie dell'apostolo; soprattutto ha ricostruito la genesi di un fervore collettivo che ha indirizzato nei secoli del Medioevo migliaia di pellegrini appartenenti a ogni ceto sociale verso quelli che si ritenevano i confini del mondo, con una devozione che ancora oggi non accenna a diminuire, ma che sembra rinnovarsi continuamente.
19,00

I leccacorvi. Tra Piacenza e Val d'Arda (secoli XII-XV)

di Andrea Conti

Libro: Libro in brossura

editore: Guidotti

anno edizione: 2012

pagine: 102

10,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.