Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Antonio Patti

Intanto l'amore ci disse addio

di Antonio Patti

Libro: Copertina morbida

editore: Antipodes

anno edizione: 2020

pagine: 128

"Intanto l'amore ci disse addio" è una raccolta di poesie intense, capaci di toccare le parti più profonde della nostra anima, con l'utilizzo di similitudini e metafore che spiazzano. Profondo è il legame con gli elementi naturali nei quali le emozioni nascono, si nutrono e si specchiano. Alcune liriche sono pervase da un continuo rincorrere il desiderio che sembra sempre sfuggire pur essendo la sua presenza solida e sconfinata, così anche l'erotismo, in tutta la sua forza. Le poesie sono piene di ricordi, di sogni infranti, di promesse non mantenute, di dolore. Non è presente solo il distacco (Intanto l'amore ci disse addio), ma anche il romanticismo (Se mi è concesso dire), la filosofia (Tutto tace, Ella ascoltava), l'ironia (Io ti ho cercata) e la violenza (Sabato sera, L'uomo vestito di nero).
8,00

Ci conosciamo?

di Antonio Patti

Libro: Copertina morbida

editore: bookabook

anno edizione: 2018

pagine: 133

In attesa di un lavoro Angelo Pitò, neolaureato in Economia, accetta di fare da tutor a un ragazzino svogliato e viziato, Pietro Maria. La svolta arriva quando Angelo va a Roma per un concorso. Una serie di rocamboleschi episodi in compagnia di uno strano cicerone e di incontri ambigui cambieranno la sua vita. Il ritorno a Palermo è più difficile del previsto: Pietro Maria, un nuovo amico, un amore, nuove domande. Angelo sembra intrappolato nel suo mondo fatto di routine, ma una scoperta incredibile riaprirà la strada verso il suo futuro, un futuro in cui lui sarà protagonista e non solo spettatore.
10,00

Inferno nella mente. Racconti sull'inquietudine

di Antonio Patti

Libro: Copertina morbida

editore: Youcanprint

anno edizione: 2016

pagine: 130

I racconti di "Inferno" si snodano lungo un unico filo conduttore che ne accompagna le atmosfere: l'inquietudine. La sensazione del lettore è quella di venire fagocitati nella vita di ogni singolo protagonista; ed è così che allora riaffiorano sentimenti provati o immaginati o semplicemente temuti anche una sola volta nella vita. Ne "L'Invito" siamo inconsapevolmente trascinati in una storia che si alterna tra una dimensione reale e una di ricordi, in uno spettro di scenari e di destini paralleli. In "Silenzio" ciò che riecheggia è l'urlo assordante del senso di colpa di una madre il cui peccato rimarrà per sempre tatuato sulla pelle del suo bambino. Il sospetto, quello che non ti fa più vivere e che è in grado di ledere le fondamenta anche dei legami più solidi, è invece il sentimento che anima "L'inferno nella mente". Il profumo di caffè, l'odore della terra bagnata, la sicurezza che solo le cose semplici sono in grado di darci, fanno da sfondo invece al dolore per un'amicizia spezzata, in "Andrea"; l'idea dell'interruzione tuttavia è solo terrena, perché la fitta trama che lega lo spirito di Antonio e Andrea va oltre il tempo e lo spazio.
9,90

C'è poco da ridere

di Antonio Patti

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2015

pagine: 80

L'ufficio è vuoto ma ci sono dodici impiegati in una stanza. Entrando, li ho contati e mi sono sentito tutti gli occhi addosso. C'era chiacchiera prima del mio ingresso, ma quando ho varcato la soglia, la terra ha smesso di ruotare. La signora con gli occhiali che stava leggendo un romanzo harmony, ha chiuso il libro. Un signore basso, dalla pelle scura, con la camicia sbottonata ha trattenuto il tiro del suo ultimo mozzicone. (Amore, vai a prendere due cornetti?) "C'è poco da ridere" è l'espressione tipica di chi si trova in una situazione in cui tutti ridono, ma alla fine ci si rende conto che di comico, c'è poco. I racconti si sviluppano in un ipotetico percorso di vita, dall'infanzia - in Beatrice, si narra della prima dichiarazione d'amore di un bambino delle elementari - all'anzianità - ne L'edicola un signore di mezza età si scontra con pregiudizi sociali e conflitti generazionali - passando dal periodo universitario - Fuori sede, Scusi, ha da accendere?, Cosa mi metto?, Amici al bar - e quello pre-matrimoniale di chi vorrebbe divertirsi con le donne ma non ci riesce - Domenica mattina - e situazioni di vita comuni - Dal barbiere, Ma-la-sanità?, Jogging. Leggendo si ride, ma spesso ci si trova costretti a dover fare i conti con l'inettitudine, la superficialità, le paure, il cinismo dei personaggi che fanno subentrare al sorriso sentimenti completamente opposti.
8,90

L'aforista

di Antonio Patti

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2014

pagine: 180

L'orizzonte è solo l'inizio di un mondo che non conosciamo. Le donne o vogliono i tuoi soldi o vogliono il tuo cuore. In entrambi i casi sei rovinato. La vita riassunta in pillole. L'amore, la forza interiore, la politica, l'amicizia, i sogni, le speranze, in piccole frasi, a volte taglienti, a volte crudeli, a volte secondo una visione inusuale. L'aforista entrerà nei vostri pensieri, poi vi guiderà per mano con le sue riflessioni, i suoi aforismi, le sue poesie, attraverso un sentiero sconosciuto, verso una rinascita fatta di sorrisi, amore e felicità. Negli stralci, l'aforista vi racconta piccoli momenti, come se fossero state strappate da un romanzo. Potremmo dire: le pagine più belle delle storie mai raccontate. Come ci si sente in una festa di compleanno quando non si ha voglia di festeggiare? Cosa prova chi ama ed è costretto a stare lontano dalla propria donna? Quali sono i pensieri di un uomo paranoico e alcolizzato? Leggiamo alcuni pensieri di un raccomandato, sempre inadeguato a svolgere i suoi compiti e quelli di un ragazzo invaghito di un'universitaria. Gli stralci rispondono a queste domande, descrivono queste emozioni, raccontano queste piccole storie, e molto altro.
12,00

Specchio d'aloe. L'aloe tra mito e storia

di Antonio Patti

Libro: Copertina morbida

editore: Nuova IPSA

anno edizione: 2013

pagine: 190

Questo libro è ricco di notizie e dati per conoscere l'Aloe, i suoi segreti e i suoi rapporti con il genere Homo. La lettura del libro spazza il campo da errori, esagerazioni, confusioni; e, contemporaneamente, apre nuove strade di ricerca. Non ci inganni l'apparente brevità del testo: è un superconcentrato di sapere, il Dott. Patti, non mette nel testo un paragrafo che non sia essenziale. Lo "Specchio d'Aloe" riflette, ovviamente, l'immagine del suo autore: medico ematologo, patologo clinico di professione, ma i suoi interessi di studioso spaziano dalla scienza all'arte. Profondo conoscitore (e lo "Specchio" lo dimostra) dei Classici, incarna la figura dello studioso multidisciplinare, che un tempo si sarebbe, giustamente, chiamato universale. Prefazione di Gabriele Peroni.
15,00

Povero pero. Quasi un apologo

di Antonio Patti

Libro: Copertina morbida

editore: Medinova Onlus

anno edizione: 2010

pagine: 84

6,00

Trattamento ortodontico e chirurgico dei denti inclusi

di Jean Marie Korbendau, Antonio Patti

Libro: Copertina morbida

editore: Quintessenza

anno edizione: 2008

pagine: 136

110,00

Poesie maledette

di Antonio Patti

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2018

pagine: 82

"Come scrisse Morrison le poesie hanno i lupi dentro. Le poesie maledette di questa raccolta hanno lupi e bestie feroci. Non esiste stato emotivo esente dal rischio del dolore, dell'incertezza, dell'impotenza, del desiderio. Le poesie maledette raccontano amori sul nascere, amore finiti, tradimenti, depressione, morte, attese, paure. Montale diceva che le poesie portano dentro di sé un segreto".
7,90

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.