Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di B. Armando

Giovanni XXI. Il papa portoghese

di Armando Norte

Libro: Copertina morbida

editore: Archeoares

anno edizione: 2021

18,00

La scrittura. Ideologia e rappresentazione

di Armando Petrucci

Libro: Copertina morbida

editore: Luiss University Press

anno edizione: 2021

pagine: 352

"Eppure i muri delle città italiane non sono ritornati «puliti»; eppure i lucidi manifesti della pubblicità commerciale e di quella politica non sono rimasti soli a riempire gli spazi urbani con i loro eleganti segni, con i loro rassicuranti ed elementari messaggi. Qua e là, in modo disordinatamente aggressivo, compaiono ancora comparti di scritte spontanee, fatte di simboli, di slogan, di nomi. La guerriglia continua, assale monumenti ed edifici, compare ora sui muraglioni lungo i corsi d'acqua e le linee ferroviarie, ora sui recinti delle fabbriche; esplode accanto agli stadi o nelle borgate dormitorio; riappare nelle università e nelle scuole, si rifugia nelle peri - ferie, insozza improvvisamente saracinesche e cartelli stradali, deforma manifesti, ricopre statue: esiste, insomma. "Scritte presenti dappertutto, dipinte, graffite, incise, sospese su tabelle lignee o tracciate su riquadrature bianche, ... ora pubblicitarie, ora politiche, ora funerarie, ora celebrative, ora pubbliche, ora privatissime, di appunto o di insulto, o di scherzoso ricordo..." La città romana d'epoca imperiale descritta da Armando Petrucci non somiglia affatto al muto corteo di mura che le rovine di oggi suggeriscono: al contrario, quei muri grondano di scritture presenti ovunque, ma "con qualche preferenza, è vero, per alcuni luoghi deputati, piazze, fori, edifici pubblici, necropoli, ma soltanto per le più solenni." Tutto questo sembra sparire con la fine del mondo classico, quando l'alfabeto cessa di essere un mezzo di espressione alla portata di tutti e nelle città, prive dei grandi spazi del passato, i luoghi privilegiati di trasmissione del discorso pubblico saranno le chiese, luoghi dove la comunicazione attraversa i canali dell'oralità e della visualità. Dopo l'anno Mille, tuttavia, qualcosa accade: quegli stessi muri ricominciano pian piano a parlare, e l'arte della scrittura inizia il viaggio che Petrucci descrive in questo libro. "La scrittura. Ideologia e rappresentazione" è al tempo stesso un profilo storico dell'epigrafia italiana e, in senso più ampio, la storia culturale di ogni manifestazione della visualità dello scrivere e del suo significato ideologico. Passando in rassegna forme, materiali, destinazioni d'uso e attraversando le epoche, da Roberto il Guiscardo a Federico II, dalla Roma di Sisto V e di Michelangelo fino all'esplosione dell'arte tipografica, e ancora dalla rivoluzione industriale ai totalitarismi del XX secolo e fino alla "guerriglia continua" delle scritte sui muri nelle nostre città, Armando Petrucci svela il profondo significato politico della scrittura scolpita, graffita, dipinta, esposta con orgoglio o furtivamente tracciata, ma in nessun caso neutrale.
28,00

Filosofia spagnola. L'età d'argento

di Armando Savignano

Libro: Copertina morbida

editore: MIMESIS

anno edizione: 2021

pagine: 210

In questi saggi si esamina il contributo di alcuni filosofi al pensiero spagnolo del XX secolo. In particolare, si ricostruisce la filosofia poetica di Miguel de Unamuno e la sua concezione della filosofia della religione alla luce della celebre teoria del sentimento tragico della vita e dell'ansia di immortalità. La teoria della ragion vitale e storica rappresenta il nucleo originale della filosofia di José Ortega y Gasset e della "Scuola di Madrid", alla quale si richiamano, tra gli altri, nonostante appartenessero a generazioni distinte, Xavier Zubiri, Julián Marías e María Zambrano. Zubiri ha delineato una concezione originale del realismo sulla base della teoria dell'intelligenza senziente, con particolare riferimento alla dimensione storica e teologale dell'uomo. La teoria della ragione poetica di Zambrano rappresenta invece un contributo peculiare al superamento dell'intellettualismo, in nome di una ragione più ampia e integrale che non disdegna orizzonti etico-politici. La mappa del mondo personale delineata da J. Marías e sorretta dal pensiero del maestro Ortega costituisce un approccio originale nel contesto delle diverse concezioni del personalismo. Con Ignacio Ellacuría, discepolo di Zubiri, la filosofia della realtà storica non è solo un metodo per indagare i segni dei tempi, ma diviene anche un ineludibile supporto per intervenire nelle situazioni di ingiustizia e disuguaglianza in virtù della filosofia e teologia della liberazione.
18,00

Albert Einstein. Fisica, creatività, filosofia

di Armando Girotti

Libro: Copertina morbida

editore: Diogene Multimedia

anno edizione: 2021

pagine: 156

Una pura teoria di relazioni tra singolarità. Se la filosofia antica cercava gli attributi assoluti ed essenziali credendo di aver scovato le sostanze universali per sé stanti, la logica einsteiniana si presenta come una pura teoria di relazioni tra singolarità, molto lontana da quel "che cosa è?" tanto da mettere in dubbio il valore dello stesso principio aristotelico su cui il filosofo greco aveva fondato parte del suo sapere: il principio di non-contraddizione. Infatti alla domanda "che cosa è la luce?" Einstein risponderà che "essa si manifesta sotto due sembianze", per cui, se da una parte si allontana dalla domanda sul "che cosa è?", dall'altra ammette la complementarietà di manifestazione della realtà: la luce si presenta vuoi come onda e vuoi come corpuscolo, prendendo egli dunque le distanze dal principio di non-contraddizione aristotelico.
16,00

Manuale ingegneria biomedicale. Dispositivi medici, normative, apparecchiature elettromedicali e nozioni fondamentali

di Armando Ferraioli

Libro: Copertina morbida

editore: FLACCOVIO DARIO

anno edizione: 2020

pagine: 608

L'attività di manutenzione delle tecnologie biomediche sta evolvendo da una concezione di pura operatività verso una vera e propria funzione manageriale volta alla riduzione dei rischi connessi all'uso dei dispositivi medici, alla diminuzione dei tempi di inutilizzo, alla prevenzione dei guasti ed alla garanzia della qualità delle prestazioni erogate. In tal modo si ottimizza la durata fisiologica del bene, contribuendo al miglioramento continuo del percorso assistenziale del paziente (inclusa la degenza media dell'episodio di ricovero) del cui iter diagnostico-terapeutico la tecnologia costituisce un fattore fondamentale. È quindi assolutamente imprescindibile che la manutenzione delle apparecchiature sia gestita in modo corretto ed efficace. Scopo di questo libro è quello di prospettare una panoramica di problemi diagnostici, terapeutici, clinici chirurgici, la cui risoluzione è legata a doppio filo alle apparecchiature elettromedicali oggi all'avanguardia, presenti nelle strutture sanitarie. Queste problematiche sono state affrontate con l'enunciazione delle relative: norme, verifiche, regolamenti, sicurezza, rischi, gestione dei rischi, manutenzioni, valutazioni e tanto altro cui far fede e da applicare con senso di estrema responsabilità, da figure con competenze specifiche di sicuro riferimento. Questo manuale è anche un compendio di studi, ricerche, progettazioni e pubblicazioni frutto della pluriennale esperienza maturata dall'autore nel campo dell'ingegneria medica e clinica. Il testo è rivolto sia agli "addetti ai lavori" che ai neolaureati in ingegneria biomedica per cui, se per i primi alcuni concetti sembreranno ovvi, per i neolaureati sarà una buona occasione per avvicinarsi a quelle apparecchiature elettromedicali con le quali non hanno ancora avuto la possibilità di avere un "approccio diretto". Nel testo sono stati riportati anche alcuni articoli così come pubblicati di recente dall'autore in riviste specialistiche.
95,00

Adattamento da letteratura a cinema (L'). Vol. 1: Teoria e pratica

di Armando Fumagalli

Libro: Copertina morbida

editore: Audino

anno edizione: 2020

pagine: 160

Letteratura e cinema, in ambito accademico, sono due mondi sostanzialmente separati. Questo libro si propone di gettare un ponte. Non solo perché, nella pratica, sono moltissimi i film che sono stati tratti da romanzi, o perché spesso chi scrive romanzi scrive anche film, ma soprattutto in ragione della natura intrinseca di queste due forme d'arte, che sono essenzialmente due forme di espressione narrativa. Entrambe lavorano infatti su storie, personaggi, ambienti, conflitti e risoluzioni. Una riflessione teorica, dunque, ma anche un pratico libro-guida sia per chi vuole comprendere e studiare il fenomeno da un punto di vista concettuale che per giovani sceneggiatori che desiderano lavorare a progetti di adattamento da romanzi a film. In questo primo volume si esamina l'adattamento non solo da classici o grandi successi letterari, ma anche da "piccoli" romanzi (come il caso di Forrest Gump), da fumetti (il mondo Marvel e DC Comics) o da opere teatrali (Neverland, Il discorso del re). Si guarda inoltre alla trasformazione di romanzi in serie televisive, esaminando classici come Guerra e pace sia testi più contemporanei.
22,00

Adattamento da letteratura a cinema (L'). Vol. 2: Analisi di casi esemplari

di Armando Fumagalli

Libro: Copertina morbida

editore: Audino

anno edizione: 2020

pagine: 152

Letteratura e cinema, in ambito accademico, sono due mondi sostanzialmente separati. Questo libro si propone di gettare un ponte. Non solo perché, nella pratica, sono moltissimi i film che sono stati tratti da romanzi, o perché spesso chi scrive romanzi scrive anche film, ma soprattutto in ragione della natura intrinseca di queste due forme d'arte, che sono essenzialmente due forme di espressione narrativa. Entrambe lavorano infatti su storie, personaggi, ambienti, conflitti e risoluzioni. Una riflessione teorica, dunque, ma anche un pratico libro-guida sia per chi vuole comprendere e studiare il fenomeno da un punto di vista concettuale che per giovani sceneggiatori che desiderano lavorare a progetti di adattamento da romanzi a film. In questo secondo volume si presentano quattro analisi approfondite di tre adattamenti letterari (Ragione e sentimento, Ritratto di signora e Il socio, tratto da John Grisham) e un film biografico (A Beautiful Mind), che servono come verifica della parte teorica presentata nel primo volume e come altrettanti esempi-guida per sceneggiatori e produttori, oltre che essere un utile strumento per chi vuole analizzare i processi che portano a un adattamento ben riuscito.
18,00

La scuola nella società multiculturale. Diritto al cibo adeguato e libertà religiosa

di Armando Giuffrida

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2020

pagine: 260

Il multiculturalismo e il pluralismo religioso costituiscono una realtà radicata nel nostro Paese, che tuttora suscita interrogativi, dibattiti, polemiche, tensioni, in cui le istituzioni scolastiche assumono un ruolo strategico, anche a favore delle generazioni future. Il volume analizza il sistema scolastico italiano attraverso il duplice prisma del cibo e della religione, importanti segmenti che concorrono nel processo formativo ed educativo dei bambini e dei più giovani studenti. In un contesto sempre più multietnico e multiculturale, la scuola costituisce la più efficace istituzione pubblica non solo per educare ad una corretta alimentazione e alla tutela della salute, ma anche per promuovere l'accoglienza e l'integrazione delle altrui culture e religioni nel rispetto dei valori costituzionali italiani ed europei. La monografia approfondisce la ricostruzione teorica del diritto al cibo adeguato, e dunque i possibili "volti" che il cibo assume in relazione ai diritti fondamentali della persona, fra cui spicca il diritto alla scelta alimentare conforme al proprio credo religioso o alla propria etica o filosofia di vita. Il volume propone rilevanti profili di ordine costituzionale e amministrativo, tanto sostanziale, quanto processuale. Detto contributo, denso anche di contenuti etici e religiosi, rimane saldamente ancorato alla prospettiva "laica" del diritto amministrativo, atteso che la scuola italiana rappresenta l'Amministrazione pubblica più aperta, democratica, partecipe e, pur con tutti i suoi limiti e complessità, la più adatta a svolgere il delicatissimo compito di promozione dell'integrazione delle giovani generazioni di diversa origine e provenienza e di educazione ai valori costituzionali.
34,00

Il nuovo bambino immaginario. Perché si è rotto il patto educativo tra genitori e figli

di Armando Matteo

Libro: Copertina morbida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2020

pagine: 122

Di fronte ai quotidiani e dolorosi casi di bambini e adolescenti sempre più in difficoltà con la vita, la questione di fondo non è quella relativa a un qualche blocco dell'educazione familiare: la questione di fondo è quella della totale eclissi dell'educazione familiare. Il punto, insomma, non è che i genitori educhino poco o male. Il punto è che non educano più. Il genitore contemporaneo pensa e agisce come se il figlio non necessitasse più del tempo dell'infanzia e dell'apporto decisivo dell'educazione familiare. Il saggio esplora tutte le costellazioni che si addensano attorno al fenomeno del "nuovo bambino immaginario", approfondendo in particolare le pesanti ricadute future che per il bambino reale comporta la folle sospensione del tempo dell'infanzia e scovando le radici ultime della sua precoce e perversa adultizzazione nell'estremo desiderio delle generazioni adulte di una giovinezza senza fine. Alla fine dei conti, infatti, il bambino adulto è il perfetto contraltare e l'efficace sostegno psicologico di quell'adulto bambino generato dalla nostra società ipergiovanilistica. Va da sé poi che, solo se gli adulti ritorneranno a fare gli adulti, il nuovo bambino immaginario potrà cedere il posto al bambino reale. Solo così potrà ricostruirsi il patto educativo tra genitori e figli, senza il quale a nessuno è data la possibilità di essere all'altezza della vita.
12,00

Come progettare e costruire PMA e IVF. Ccentro di procreazione medicalmente assistita. Laboratorio di fertilizzazione in vitro. Crioconservazione. Impianti tecnologici. Apparecchiature elettromedicali

di Armando Ferraioli

Libro: Copertina morbida

editore: FLACCOVIO DARIO

anno edizione: 2020

pagine: 494

La fecondazione in vitro (IVF) è una serie complessa di procedure utilizzate per aiutare con la fertilità o prevenire problemi genetici e assistere al concepimento di un bambino. Durante la fecondazione in vitro, le uova mature vengono raccolte (recuperate) dalle ovaie e fecondate dallo sperma in un laboratorio. Quindi l'uovo fecondato (embrione) o le uova (embrioni) vengono poi trasferiti in un utero. IVF è la forma più efficace di tecnologia di riproduzione assistita (PMA). IVF e PMA indicano l'insieme di tutte le tecniche disponibili per ottenere un concepimento da parte di coppie con problemi di fertilità o tutte le procedure che comportano il trattamento di ovociti umani, spermatozoi o embrioni nell'ambito di un progetto finalizzato al raggiungimento di una gravidanza. Queste procedure includono: inseminazione omologa; fertilizzazione in vitro e trasferimento di embrioni; trasferimento intratubarico di gameti; trasferimento intratubatico di zigoti; trasferimento intratubarico di embrioni; crioconservazione di gameti ed embrioni. Queste tecniche sono attualmente rappresentate da una serie di opzioni terapeutiche con vari gradi di invasività tecnica e psicologica sulla coppia. La progettazione delle strutture sanitarie e ospedaliere è una professione altamente specializzata che offre un'opportunità concreta per migliorare e garantire il recupero e il mantenimento della salute. Le strutture per la salute pubblica e privata appartengono a tipologie costruttive così complesse da favorire, per la loro realizzazione, la scelta di operatori altamente qualificati nel settore.
100,00

Storia di Mirela

di Armando Santarelli

Libro: Copertina morbida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2020

pagine: 243

Mirela Popescu, quarantenne romena, ha smarrito il filo della sua esistenza. Sposata, due figli adolescenti, è vessata da un marito inetto e violento e angosciata dalla prospettiva di perdere la propria casa, gravata da un mutuo bancario. La necessità di un lavoro immediato e ben remunerato la porta ad emigrare in Italia, dove le tocca assistere un'anziana che ha un principio di Alzheimer. Il distacco dai figli è lacerante, ma Mirela, forte del suo carattere e abituata ai sacrifici, supera la tremenda fase iniziale. Poi, lentamente, avviene in lei una metamorfosi inaspettata...
16,00

Pastorale 4.0. Eclissi dell'adulto e trasmissione della fede alle nuove generazioni

di Armando Matteo

Libro: Copertina morbida

editore: Ancora

anno edizione: 2020

pagine: 118

Oggi l'adulto non rappresenta più il polo di compimento e di maggiore splendore dell'esistenza umana: si è letteralmente eclissato, compromettendo in modo radicale la trasmissione della fede tra le generazioni. Al suo posto, è la forma giovane dell'umano ad assurgere a stella polare del desiderio di tutti. Non cedere sulla tua giovinezza: questo è il nuovo e più importante dei comandamenti dell'uomo comune. Siamo così nell'epoca dell'"adorazione della giovinezza", per utilizzare un'espressione di papa Francesco. Non possiamo più non dirci giovani. Ma, allora, dove e come poter ancora diventare cristiani, sotto queste condizioni? Il saggio fornisce una risposta a quest'interrogativo, indicando la rotta di un entusiasmante e concreto viaggio di rivoluzione evangelizzatrice delle comunità parrocchiali, e alimentando il coraggio necessario per andare oltre l'attuale "follia pastorale" di chi crede di riuscire ad ottenere risultati diversi, facendo sempre le stesse cose.
13,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento