Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Bartolomeo Sorge

Perché l'Europa ci salverà. Dialoghi al tempo della pandemia

di Bartolomeo Sorge, Chiara Tintori

Libro

editore: TS - Terra Santa

anno edizione: 2020

pagine: 128

La pandemia ha smascherato l'inganno dell'individualismo e ha clamorosamente smentito le diverse forme di populismo e di sovranismo. Allo stesso tempo, nei mesi dell'emergenza, l'Unione Europea ha fatto passi da gigante sulla strada di una visione comune del continente fondata sui valori di un nuovo umanesimo. Nessuno può salvarsi da solo: ecco perché sarà l'Europa a salvarci. Per ricostruire un'Italia che abbia a cuore il bene comune - e non solo il benessere o la salute di molti - non possiamo che guardare a una Unione Europea dove l'ispirazione etica, la solidarietà e la fraternità divengano fondamenta del nostro vivere insieme. In questo libro - una sorta di "testamento civile" di padre Bartolomeo Sorge -, il noto sacerdote gesuita dialoga con Chiara Tintori sui temi scottanti dell'attualità socio-politica che si sono intrecciati con l'emergenza sanitaria mondiale: il rapporto con la pandemia e le restrizioni della vita quotidiana; le diverse forme di razzismo che "inquinano" il vivere civile; gli enigmi di una malconcia politica italiana, messa alla prova dagli stringenti bisogni dettati dalla crisi; la Chiesa di papa Francesco, con la sua ultima enciclica sociale pubblicata il 4 ottobre 2020. Sullo sfondo di questi lucidi ragionamenti si staglia l'Unione Europea, nostra casa comune, riferimento imprescindibile per il nostro Paese: il futuro dell'Unione - gli autori ne sono convinti - sarà salvifico per tutti, a patto di saper trasformare la solidarietà in fraternità, seguendo proprio le linee tracciate dal Papa nella Fratelli tutti.
14,00

Un gesuita felice. Testamento spirituale

di Bartolomeo Sorge, Maria Concetta De Magistris

Libro: Copertina morbida

editore: TS - Terra Santa

anno edizione: 2021

pagine: 192

Padre Bartolomeo Sorge - teologo e politologo - è ricordato in Italia come lo storico direttore de La Civiltà Cattolica negli anni difficili del post-Concilio e l'animatore culturale della "Primavera di Palermo" negli anni bui dell'attacco mafioso al cuore dello Stato e alla società civile. In questo libro - a cui padre Sorge lavorò considerandolo il suo testamento spirituale - Maria Concetta De Magistris ripercorre, nella prima parte, l'impegno ecclesiale e civile del gesuita nel contesto delle grandi trasformazioni del Paese in cui visse e operò. Dalla puntuale ricerca appare con chiarezza la fedeltà alla lettura profetica del Concilio, compiuta da Paolo VI e oggi rivivificata da papa Francesco. La ricostruzione storica consente perciò - grazie a documenti inediti e autorevoli testimonianze - di fare piena luce anche su alcune vicende ecclesiali degli anni Settanta e Ottanta rimaste finora oscure. La seconda parte contiene invece l'unica raccolta esistente degli appunti spirituali di padre Sorge. Sono pagine vive, che lasciano trasparire un'intensa vita di fede, sperimentata più che narrata. La lettura di questi testi è impreziosita dai racconti personali, resi noti per la prima volta, delle grazie da lui ricevute. Sono pagine umili che, mentre svelano i segreti di una ricca vita interiore, nello stesso tempo documentano l'infaticabile azione in campo culturale, sociale ed ecclesiale. Tutto e sempre nel totale affidamento alla sua Mater Divinae Gratiae.
15,00

Perché il populismo fa male al popolo. Le deviazioni della democrazia e l'antidoto del «popolarismo»

di Bartolomeo Sorge, Chiara Tintori

Libro

editore: TS - Terra Santa

anno edizione: 2019

pagine: 128

«L'equivoco di fondo del populismo sta nel ritenere che la maggioranza parlamentare si identifichi con il popolo tutto intero, legittimando il comportamento trasgressivo dei leader eletti, che ambiscono a conquistare spazi di potere sempre maggiore. Occorre prendere posizione con coraggio su una serie di sintomi, espliciti indicatori di un cancro della nostra democrazia». Da questa forte provocazione prende le mosse la riflessione di un grande protagonista e testimone della storia politica italiana, che con sguardo lucido lancia un allarme sulle derive istituzionali in atto nel nostro Paese, in Europa e nell'intero Occidente. Pungolato dalle domande di Chiara Tintori, padre Sorge denuncia la superficialità con cui l'attuale politica, ossessionata dal consenso, affronta problemi complessi - immigrazione, povertà, disoccupazione - evitando di indagare, con la necessaria competenza, le radici profonde dei mali che affliggono la società italiana. L'antidoto al populismo è per i due autori un "popolarismo" moderno, certamente ancora ispirato all'Appello ai liberi e forti di don Sturzo (1919) - che con straordinaria lungimiranza aveva posto i fondamenti di una "buona politica" e di una "laicità positiva" -, ma capace di declinarsi oggi nelle nostre società multiculturali e multireligiose.
14,00

Cattolici e politica

di Bartolomeo Sorge

Libro: Copertina morbida

editore: Armando Editore

anno edizione: 2021

pagine: 334

Testimone della stagione forse più rigogliosa dell'impegno politico dei cattolici, e diventato sacerdote all'indomani della guerra, il gesuita Bartolomeo Sorge ebbe la lungimiranza di individuare i punti critici del partito della Democrazia Cristiana e la lucidità di tracciare una possibile svolta nel rapporto tra fede e politica, tra motivazioni interiori delle coscienze e battaglie pubbliche. A questo tema padre Sorge dedicava il saggio Cattolici e politica, edito da Armando nel 1991, che viene ora ristampato con i contributi critici di cinque personalità del panorama politico e culturale dei nostri tempi: Gian Maria Fara, presidente dell'Eurispes, padre Francesco Occhetta Si, collaboratore de La Civiltà Cattolica, Giovanni Maria Vian, storico, già direttore de L'Osservatore Romano, Franco Cardini, storico, professore emerito presso l'Istituto di Scienze Umane e Sociali aggregato alla Scuola Normale Superiore e Enrico Letta, già Presidente del Consiglio e oggi direttore della Scuola di affari internazionali dell'Istituto di studi politici di Parigi e Segretario del Partito Democratico.
25,00

Brevi lezioni di dottrina sociale

di Bartolomeo Sorge

Libro: Copertina morbida

editore: QUERINIANA

anno edizione: 2017

pagine: 224

Uno degli effetti dell'attuale pontificato è la rinascita d'interesse per la dottrina sociale della chiesa, presentata con il taglio universalistico, proprio di papa Francesco. Il presente compendio, che rappresenta una sintesi del trattato Introduzione alla dottrina sociale della Chiesa, è stato pensato come uno strumento di larga diffusione del pensiero sociale cristiano, ed è dedicato in primo luogo ai movimenti e alle associazioni giovanili. Ma non solo a loro. Sotto forma di dieci lezioni, infatti, l'autore espone e approfondisce, alla luce degli insegnamenti sociali della chiesa, alcuni tra gli argomenti fondamentali, oggi maggiormente in discussione sia nel mondo cattolico, sia in ambienti di cultura laica. Il libro, perciò, è particolarmente indicato per impostare un "breve corso" di dottrina sociale, aperto a tutti i "pensanti", credenti o non credenti, in ambienti parrocchiali o nei numerosi circoli di studio e di cultura o per un ciclo organico di conferenze.
15,00

Introduzione alla dottrina sociale della Chiesa

di Bartolomeo Sorge

Libro: Copertina morbida

editore: QUERINIANA

anno edizione: 2015

pagine: 536

Che cosa è la Dottrina sociale della Chiesa? Come si è formata e sviluppata? È legittimo l'intervento della Chiesa in campo sociopolitico? Qual è il contributo specifico della Dottrina sociale della Chiesa al rinnovamento della società? Che cosa pensa la Chiesa del capitalismo, del marxismo, del neoliberismo, del relativismo etico? Come si pone la Chiesa di fronte alla democrazia e allo Stato sociale? Che significa fare politica da cristiani in una società laica, secolarizzata e pluralistica? Come affrontare i temi della crisi economica e della crisi ecologica? L'opera non solo risponde a questi e ad altri interrogativi di fondo, ma, attraverso un'esposizione sistematica del Magistero sociale, presenta il pensiero della Chiesa sui temi più concreti del dibattito attuale: questione ambientale, globalizzazione, guerra e terrorismo, manipolazione genetica, pena di morte, rapporto tra etica e ricerca scientifica, rapporti con l'islam, ruolo dell'Unione europea. La presente edizione, aggiornata e aumentata, è arricchita da uno studio sull'enciclica Laudato si' e da un'ampia Appendice storica sui cinquant'anni di post-concilio, dove l'Autore mette in risalto la eccezionale "spinta" al rinnovamento, impressa da papa Francesco, in evidente contrasto con le incertezze e la stanchezza della precedente stagione ecclesiale.
26,00

I sogni e i segni di un cammino

di Bartolomeo Sorge, Maria Concetta De Magistris

Libro

editore: Le Château Edizioni

anno edizione: 2019

Padre Bartolomeo Sorge, noto politologo gesuita, è ritenuto "uno dei più grandi esperti, in campo internazionale, della dottrina sociale della Chiesa" (Queriniana). Tuttavia, in Italia egli è conosciuto soprattutto come lo storico direttore de "La Civiltà Cattolica" negli anni difficili del Post-Concilio, e per il contributo da lui dato - negli anni bui dell'attacco della mafia al cuore dello Stato - per la liberazione della Sicilia, culminato nella "Primavera di Palermo", di cui fu protagonista. La prima parte del presente volume - I "Sogni" - è dedicata a un excursus storico sui 90 anni del p. Sorge e sulla sua "missione" spirituale, nel contesto delle grandi trasformazioni del Paese e della Chiesa in cui è vissuto e ha operato. L'Autrice, Maria Concetta De Magistris, della Comunità Monastica Benedettina di Citerna (PG), era la persona più indicata a compiere questo lavoro, perché per oltre trent'anni ha seguito sempre il p. Sorge nella sua intensa attività. Dalla sua ricerca appare con chiarezza la fedeltà dell'ex Direttore de "La Civiltà Cattolica" alla lettura profetica del Concilio, compiuta da Paolo VI e oggi rivivificata da papa Francesco, tenuta a lungo "in sonno". La fedele ricostruzione storica, contenuta nella prima parte, consente perciò - grazie all'uso di documenti inediti e di autorevoli testimonianze - di fare piena luce anche su alcune vicende ecclesiali degli anni '70-'80, finora poco chiare. La seconda parte del volume - I "Segni" - contiene invece l'unica raccolta esistente di "Appunti spirituali" del p. Sorge. Sono pagine vive, che lasciano trasparire un'intensa vita di fede, sperimentata più che narrata. La lettura di questi "appunti spirituali" è resa più preziosa e gradevole dal racconto che l'Autore fa, spesso per la prima volta, delle grazie da lui ricevute. Sono pagine umili che, mentre fanno conoscere la vita interiore del gesuita politologo, nello stesso tempo svelano il segreto della sua infaticabile azione in campo culturale, sociale ed ecclesiale.
15,00

Il coraggio della speranza. Il ruolo dei fedeli laici nella vita pubblica

di Bartolomeo Sorge

Libro

editore: GABRIELLI EDITORI

anno edizione: 2010

pagine: 108

Chiamati a dare testimonianza e a costruire la casa comune con tutti gli uomini di buona volontà, i laici cristiani si trovano oggi di fronte a interrogativi difficili, come: è possibile, nell'attuale contesto culturale, sociale e politico, agire nello stesso tempo da cittadini leali dello Stato e da figli della Chiesa, da sinceri democratici e da cristiani coerenti? Per p. Sorge oggi esiste effettivamente la possibilità di rinnovare la presenza e il servizio dei laici cristiani al Paese, intraprendendo la via di una "cittadinanza responsabile e attiva", sulla quale ha insistito l'ultima Settimana sociale dei cattolici italiani (ottobre 2007), a partire da una coscienza più matura e positiva di laicità e di bene comune.
10,00

Quale Italia vogliamo? Un vademecum per i cattolici in politica

di Bartolomeo Sorge

Libro

editore: Ancora

anno edizione: 2006

pagine: 176

Il pamphlet di padre Sorge, si inserisce nel contesto della scadenza elettorale 2006 con ha lo scopo di aiutare a non essere travolti dai temi caldi sfornati ogni giorno dalla "politica politicante", proponendo l'analisi di alcuni temi chiave che stanno "sotto" i fenomeni più vistosi. Non un testo di propaganda elettorale a favore dell'uno o dell'altro dei contendenti, ma un invito a "volare alto", che sappia andare al di là dell'appuntamento elettorale.
13,00

Coltivare e custodire la terra. L'ecologia tra messaggio cristiano e impegno civile

Libro: Copertina morbida

editore: BOOK TIME

anno edizione: 2015

pagine: 52

"Quello che è avvenuto con la Rivoluzione industriale, con l'introduzione della macchina, che in qualche modo ha cambiato la storia del costume e la società, oggi si sta riproducendo con le bio-tecnologie. Pensate alle applicazioni, che attraversano tutti i campi, fino ad arrivare alla genetica umana: è un enorme problema... Tale applicazione sta cambiando le nostre categorie mentali. E una vera cultura nuova che sta nascendo e che sta sollevando interrogativi ancora senza risposta, nemmeno a livello scientifico. Il mondo di ieri è finito e, grazie all'introduzione delle nuove tecnologie, navighiamo in orizzonti che ancora non sono chiari e noi dobbiamo scegliere. Capite qual è il dramma? Non possiamo stare fermi; non possiamo rimanere ancorati alla cultura di ieri; la cultura nuova non c'è ancora, perché i dati scientifici sono in divenire. Che dobbiamo fare? È il dramma della nostra generazione." (Padre Bartolomeo Sorge)
5,00

Oltre le mura del tempio. Cristiani tra obbedienza e profezia

di Aldo Maria Valli, Bartolomeo Sorge

Libro: Copertina rigida

editore: Paoline Editoriale Libri

anno edizione: 2012

pagine: 178

Aldo Maria Valli intervista padre Bartolomeo Sorge, gesuita, teologo, profondo conoscitore della dottrina sociale della Chiesa e della realtà sociale, politica e culturale italiana. Le domande del vaticanista del Tg1 non espresse come interrogazioni tout court, ma elaborate come riflessioni su temi e comportamenti esplorano molti ambiti della società e della Chiesa. Alcune tematiche affrontate nel libro: forme e modalità della "nuova evangelizzazione"; ruolo dei movimenti ecclesiali; laici e laicità nella Chiesa di oggi; formazione dei seminaristi; sacerdozio uxorato (cioè preti sposati) e sacerdozio femminile.
21,00
4,30

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.