Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Benito Pérez Galdós

Marianela

di Benito Pérez Galdós

Libro

editore: LIBERTY

anno edizione: 2019

8,90

Un viaggio in Italia

di Benito Pérez Galdós

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2019

pagine: 89

In quest'opera del 1900, il grande autore spagnolo Benito Pérez Galdós testimonia la propria visione del nostro paese. Visita Roma, Verona, Venezia, Padova, Bologna, Firenze, Napoli e Pompei: particolarissima, di quest'ultima città, la visione dei cadaveri degli uomini e delle donne vittime dell'eruzione del Vesuvio. Una dopo l'altra, sfilano dinanzi al lettore le sue reazioni: a Roma è la creazione di Michelangelo a sedurlo, a Firenze è Dante, a Verona Giulietta. Un reportage letterario, pubblicato in Italia per la prima volta nella sua versione integrale, scritto al suo ritorno in Spagna: i luoghi, decantati nell'animo dell'autore e ritradotti nello stile epistolare, ci si presentano filtrati dalla sensibilità dello "spagnolo errante", come l'autore amava definirsi, che è stato paragonato a Dickens, Balzac e Flaubert, ed è considerato il più illustre autore di Spagna dopo Cervantes.
16,50

L'incognita

di Benito Pérez Galdós

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Theoria

anno edizione: 2018

pagine: 286

"L'incognita", romanzo epistolare del 1889, costituisce un punto fondamentale nella narrativa di Benito Pérez Galdós considerato il romanziere per eccellenza dell'Ottocento spagnolo. Egli fu un perfetto conoscitore del carattere ispanico e uno dei maggiori interpreti della storia del suo paese. Il romanzo è costituito dalle quarantun lettere che Manuel Infante, trasferitosi da Orbajosa a Madrid per svolgere la sua attività di deputato, scrive all'amico Equis X, rimasto in provincia, raccontandogli tutto ciò a cui assiste, ma soprattutto la vicenda della coppia Augusta Cisneros-Tomás Orozco e dei possibili amori della donna con Federico Viera. Nonostante si attribuisca il ruolo prima di testimone e poi di investigatore dei fatti, Infante non è sicuro di nulla e non riesce a scoprire nulla. È così coinvolto negli avvenimenti (ama o crede di amare Augusta) che la sua indagine gli permette solo di accumulare sospetti e di fare infinite supposizioni. Un morto, una verità da scoprire, un detective, indizi e tracce: questi gli ingredienti principali dell'avvincente romanzo di Pérez Galdós. Non solo un incredibile esempio di letteratura spionistica, ma un vero e proprio laboratorio sperimentale.
16,00

Amedeo I

di Benito Pérez Galdós

Libro: Libro in brossura

editore: Pensa Multimedia

anno edizione: 2015

pagine: 310

18,00

Fortunata y Jacinta

di Benito Pérez Galdós

Libro

editore: ELI

anno edizione: 2015

9,40

L'equipaggio del re Josè

di Benito Pérez Galdòs

Libro: Libro in brossura

editore: Meligrana Giuseppe Editore

anno edizione: 2015

pagine: 196

La novella "L'equipaggio del re José", aprendo la seconda serie de "Los Episodios Nacionales", illustra gli importanti episodi della fine della Guerra di Indipendenza e la restaurazione della sovranità spagnola nella penisola quali frutto del Trattato di Valençay del 1814, nel contesto sociale e politico della fine della contesa con l'esercito francese in ritirata dalla penisola iberica.
15,00

Donna perfecta

di Benito Pérez Galdós

Libro: Copertina morbida

editore: Pentagora

anno edizione: 2014

pagine: 322

14,00

Cadice

di Benito Pérez Galdòs

Libro: Copertina morbida

editore: Meligrana Giuseppe Editore

anno edizione: 2014

pagine: 242

La novella "Cadice" illustra l'importante episodio della nascita - nel contesto fisico, urbano, sociale e politico di questa città - della Costituzione spagnola del 1812. Al pari delle altre novelle di questa prima serie degli Episodios Nacionales, il forgiarsi di questo evento così importante per la storia della Spagna contemporanea è visto attraverso gli occhi delle avventure del giovane Gabriel de Araceli. Il protagonista scopre, senza saperlo, le due facce della Spagna dell'epoca che si ritrovano in quel contesto sociale e politico delle Cortes di Cadice, quella delle correnti liberali e quella dei più conservatori, che ritroviamo in quell'ambiente sociale gaditano e soprattutto intorno alle famiglie e ai personaggi vicini al giovane protagonista. Gabriel giunge a Cadice, dove incontra i personaggi di Trafalgar, anteriore Episodio storico raccontato da Galdòs, e proprio lì diviene spettatore dei discorsi e degli atti liberali presieduti dai più importanti pensator i e leader politici del momento. Ma, al contempo, Gabriel si ritrova in un complicato intrigo amoroso e sociale che ruota intorno alla giovane e bella Inés, figlia della contessa Amaranta con la quale tenta di fuggire.
15,00

Misericordia

di Benito Pérez Galdós

Libro

editore: CATEDRA

anno edizione: 2014

13,95

Il molino a vento e altre prose

Libro: Copertina morbida

editore: Galaad Edizioni

anno edizione: 2015

pagine: 156

Il molino a vento e altre prose raccoglie testi narrativi - poco noti al pubblico italiano - di tre autori che dominarono la scena letteraria spagnola tra la fine dell'Ottocento e gli anni Venti del Novecento. Alla vena lirica di Gabriel Miró, che dai paesaggi della sua terra riesce a trarre brividi di paura e di estasi attraverso una scrittura estremamente sofisticata, si affiancano l'ironia cervantina e il virtuosismo retorico di Benito Peréz Galdós, e l'attitudine più mondana, ma non per questo meno affascinante, di un autore di successo come Vicente Blasco Ibáñez. Tre scrittori assai distanti tra loro - per ispirazione, tematiche, tecnica narrativa - ma che, riuniti per dare voce a uno stesso periodo e a uno stesso luogo, sono capaci di restituire al lettore italiano un'immagine quanto mai viva e sfaccettata della Spagna letteraria alla vigilia della guerra civile.
13,00

Marianela. Testo spagnolo a fronte

di Benito Pérez Galdós

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2012

pagine: 441

Convinto che bontà e bellezza coincidano, Pablo, cieco dalla nascita, dichiara il suo amore a Marianela, una ragazza orfana, intelligente e generosa, ma cagionevole di salute e ritardata nello sviluppo. La giovane, attratta a sua volta dalle numerose qualità di Pablo, vede in quest'amore la sua unica ragione di vita. Muore infatti di disperazione dopo che Pablo, recuperata la vista, si innamora della bellissima cugina. Tuttavia, il romanzo non è una semplice storia d'amore: mentre racconta l'idillio dei due ragazzi e la profonda delusione sofferta da Marianela, denuncia la deplorevole situazione delle classi umili, sottolinea i limiti della scienza e, soprattutto, evidenzia il contrasto tra le idee sulla bellezza e la loro verifica percettiva, affrontando così la spinosa questione della differenza (e delle contaminazioni) tra realtà e immaginazione.
32,99

Marianela

di Benito Pérez Galdós

Libro

editore: ELI

anno edizione: 2012

9,40

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.