Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di BOGLIOLO

A scuola con CodyRoby. Il coding come gioco di ruolo

di Alessandro Bogliolo

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Scuola

anno edizione: 2020

pagine: 96

Questo libro non è un manuale, ma un gioco di ruolo con due protagonisti, l'autore e la lettrice (o il lettore), che vestono i panni di Cody, il programmatore, e Roby, l'esecutore ideale. Alessandro Bogliolo adotta questo espediente narrativo per guidarci alla scoperta dei principi base della programmazione e delle loro applicazioni didattiche e ludiche, permettendoci di sperimentarli in prima persona, muovendoci su una scacchiera disegnata a terra, senza l'ausilio di dispositivi elettronici di alcun tipo. Così, passo dopo passo, acquisiamo familiarità con i metodi di coding unplugged fai-da-te, comprendendone potenzialità e limiti attraverso l'esperienza diretta.
12,00

Coding in your classroom, now! Il pensiero computazionale è per tutti, come la scuola

di Alessandro Bogliolo

Libro

editore: Giunti Scuola

anno edizione: 2018

pagine: 128

Come si realizza un'idea? Come si passa dall'intuizione alla soluzione di un problema? Il pensiero computazionale è proprio questo, la capacità di elaborare procedimenti costruttivi a supporto della fantasia e della creatività. Il coding permette di sviluppare il pensiero computazionale in modo coinvolgente e intuitivo a qualsiasi età. Il coding non è una disciplina, ma una pratica che può essere applicata in ogni ambito. Questo libro parla in modo appassionato e diretto agli insegnanti per guidarli a introdurre il coding in classe, subito, senza prerequisiti, e con qualsiasi mezzo. In appendice lo starter kit CodyRoby, un gioco di carte fai da te per fare coding senza computer.
12,00
28,00

Alessandra Carloni. Maschere urbane

di Francesca Bogliolo, Alice Salvatico

Libro: Copertina rigida

editore: Markab e Inside di Ciro Palumbo

anno edizione: 2021

pagine: 68

15,00

Fare ed essere terapeuta. Dubbi e domande in terapia relazionale

di Corrado Bogliolo

Libro

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2018

pagine: 178

Il titolo di terapeuta relazionale prevede un percorso formativo, la supervisione e, a seguire, l'esperienza clinica. Ma "esserlo" è qualcosa che appartiene alla sua persona: ne è una specifica identità. Coloro che vanno in psicoterapia portano una richiesta d'aiuto: a volte sono impauriti e diffidenti; altre irretiti nella morfostasi sistemica. Il terapeuta si muove tra la finalità di favorirne l'evoluzione e la trasformazione e l'impegno di non forzare l'autonomia e l'originalità del sistema. Resta il conduttore del processo, attraverso una sintonizzazione empatica: una delle più straordinarie espressioni del vivere umano. Questo riguarda sia la terapia familiare sia quella relazionale individuale. Come tale, il terapeuta è chiamato a comporre un incontro e a immergersi, pur per un breve tratto, nell'esistenza di chi decide di andare in terapia. Potrà farlo avvicinandosi con rispetto, curiosità, nella dimensione del cum-sentire e del cumprendere, sapendo gestire le proprie emozioni. Una famiglia potrà allora porgere il codice per aprire la porta di accesso ai propri mondi. In questa dimensione sarà possibile accostarsi alla storia, ai modelli incarnati, ai recessi emotivi, facendo sì che le risorse, occultate o misconosciute, possano affiorare, inducendo la ripresa del cammino. In questa seconda edizione il volume propone una cornice d'insieme della psicoterapia relazionale, ma dedica il maggiore spazio all'esperienza del terapeuta. Attraverso esempi e citazioni, viene proposta una serie di "casi" in cui può non essere semplice trovare una soluzione adeguata o, talvolta, si può cadere in errore. La psicoterapia relazionale qui esposta non abbandona la sua matrice epistemologica e si embrica con le acquisizioni più recenti: non prevede solo la competenza teorica, o la padronanza delle tecniche: consiste, soprattutto, in un modo di essere del terapeuta. Il libro è utile per studenti durante la formazione, o più avanti, dopo il diploma. Ma può essere interessante anche per terapeuti esperti, e per tutti coloro che vogliano curiosare su qualche aspetto della terapia sistemico relazionale.
24,00

Coding in your classroom, now! Il pensiero computazionale è per tutti, come la scuola

di Alessandro Bogliolo

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Scuola

anno edizione: 2016

pagine: 128

Come si realizza un'idea? Come si passa dall'intuizione alla soluzione di un problema? Il pensiero computazionale è proprio questo, la capacità di elaborare procedimenti costruttivi a supporto della fantasia e della creatività. Il coding permette di sviluppare il pensiero computazionale in modo coinvolgente e intuitivo a qualsiasi età. Il coding non è una disciplina, ma una pratica che può essere applicata in ogni ambito. Questo libro parla in modo appassionato e diretto agli insegnanti per guidarli a introdurre il coding in classe, subito, senza prerequisiti, e con qualsiasi mezzo. In appendice lo starter kit CodyRoby, un gioco di carte fai da te per fare coding senza computer.
10,00

Equilibri artici. L'umanesimo ecologico di Jean Malaurie

di Giulia Bogliolo Bruna

Libro

editore: CISU

anno edizione: 2016

pagine: 304

"Equilibri artici. L'umanesimo ecologico di Jean Malaurie" ripercorre l'itinerario intellettuale dell'eclettico studioso, "monumento" della cultura francese cui hanno reso un vibrante omaggio il mondo accademico e la sfera istituzionale (...) Attingendo a un ricco ed inedito materiale documentario, questo saggio, traduzione italiana di "Jean Malaurie: une énergie créatrice" (Parigi, Armand Colin, 2012) ne illustra la feconda creatività che si è espressa in una pluriforme - ma organica - produzione scientifica ed editoriale.
23,00

Manuale di mediazione familiare. Proteggere i figli nella separazione

di Corrado Bogliolo, Anna M. Bacherini

Libro

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2016

pagine: 288

La separazione è il termine di una storia tra due persone iniziata all'insegna dell'amore e della condivisione. Di solito rimangono dei segni, dei residui, di quel periodo della vita. A causa di una qualche componente non elaborata, può accadere che i genitori separati abbiano uno scollamento dalla funzione genitoriale ed espongano così i figli ad una esperienza abbandonica. Un disaccordo sulla disponibilità o su un criterio educativo, possono attivare una controversia e allontanarli dal compito. I figli dei genitori separati, sono separati dai loro genitori. Sono anche bambini separati da sè, quando la loro percezione dell'identità può vacillare. Questo volume descrive la formazione e la dissoluzione della coppia, ma soprattutto affronta le conseguenze della separazione sui figli. Passa poi alla trattazione della mediazione familiare, procedura attuabile in caso di dispute tra separati, in particolare quando il tema centrale riguarda i figli. Gli autori si premurano di distinguere questo intervento di aiuto da impropri sconfinamenti nelle psicoterapie. Strutturato come manuale vero è proprio, il volume è pensato per coloro che intendono dare inizio agli studi o perfezionare l'attività di mediatore familiare, come assistenti sociali, medici, psicologi, pedagogisti, educatori professionali, ma anche a quelle persone che si interessano di vicende umane, pur senza uno specifico fine professionale.
27,00

Riccardo Bandiera

Libro: Copertina morbida

editore: Vanillaedizioni

anno edizione: 2021

pagine: 128

«Riccardo Bandiera compie un viaggio, dove l'attraversamento, da una serie fotografica all'altra, avviene per immersione. Il respiro, tra uno scatto e l'altro, scandisce una visione che si compone di cicli fotografici differenti, alcuni ancora in progress, come se anche la distanza temporale, da un'immagine all'altra, scandisse un ritmo: immergersi ed emergere, trattenere il respiro e lasciarlo andare. Le fotografie di Bandiera sono esseri anfibi, vivono fuori e dentro l'acqua, di certo uno dei segni distintivi del suo lavoro, una sorta di elemento guida che ritorna, a fasi alterne, a ricoprire un ruolo duale di presenza e assenza, protagonista e comparsa, senza esaurire nel riferimento geografico immediato, date le radici liguri, la lettura di una articolata ricerca attraverso il medium fotografico.» (dal testo Breathe In. Breathe Out di Francesca Di Giorgio)
25,00

La formazione in psicoterapia relazionale. Un percorso ragionato nelle esperienze di training

di Corrado Bogliolo, Anna M. Bacherini

Libro

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2015

pagine: 176

Formare significa far evolvere, trasformare. Predisporre, quindi, anche all'attività didattica. Nel caso della specializzazione in psicoterapia relazionale, si tratta di accompagnare lo studente nell'entrare in contatto con la sofferenza, ad accogliere emozioni, visioni diverse della realtà. Lo scopo è accostarlo alla fine arte della relazione terapeutica, attraverso una conoscenza approfondita di sé ed il raggiungimento di una chiara e stabile identità. Il testo, a parte il fondamentale compito di "formare alle relazioni", proprio del didatta, propone un contenuto apparentemente informativo. Così, dopo una parte generale destinata all'approccio sistemico, suggerisce una serie di esperienze (o "giochi") da attivare lungo il percorso. Tutte queste prevedono un lavoro gruppale, ma si riferiscono anche a ogni futuro terapeuta, passando attraverso la sua storia e il ciclo vitale della sua famiglia d'origine. Per questo delicato compito è indispensabile disporre di elevati standard di competenza: quindi è sconsigliato farne uso in gruppi diversi dalla psicoterapia.
23,00

Skin Tape®. Dalla terapia alla salute. Taping elastico® al 25% di elasticità

Libro: Copertina morbida

editore: ATS Giacomo Catalani Editore

anno edizione: 2016

pagine: 90

Le più recenti scoperte neurofisiologiche sui meccanismi del dolore non specifico e la loro gestione sia nel mondo della riabilitazione che in ambito sportivo, hanno creato le basi per lo sviluppo di nuovi prodotti e nuove metodiche di cura e prevenzione. Skin Tape® è un nuovo strumento complementare per il miglioramento della salute con l'utilizzo del Taping Elastico®. Un nastro speciale al 25% di elasticità, unico nel suo genere, prodotto con fibre di cotone Pima e privo di tessuti rigenerati, che rende possibile l'applicazione in casistiche molto specifiche in ambito di recupero, seguendo una precisa metodologia, elaborata attraverso un approccio multidisciplinare. In questo manuale emerge la grande preparazione degli autori, capaci di offrire un approccio olistico per rispondere alle esigenze del singolo.
19,00

Manuale di psicoterapia relazionale della famiglia. Tradizioni ed evoluzioni della relazione terapeutica

di Corrado Bogliolo

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2009

pagine: 240

Sotto forma di manuale, l'autore propone la psicoterapia della famiglia ad indirizzo sistemico relazionale partendo dalle origini statunitensi degli anni '50. Il lettore è accompagnato lungo un percorso che ne segue l'evoluzione epistemologica fino alle sue espressioni contemporanee. In modo originale il pensiero dei più celebri terapeuti è seguito dalla presentazione di come ciascuno di loro avrebbe condotto una psicoterapia con una stessa famiglia in difficoltà. Il proposito del libro è di predisporre il terapeuta alla costruzione della relazione terapeutica ponendosi nei confronti della famiglia con una configurazione personale che prenda vita dalle sue naturali risorse, dalla sua storia, dall'elaborazione del modello formativo ricevuto. La terapia è un cammino, un percorso, un "pellegrinaggio" diceva Keeney, da fare insieme al sistema famiglia.
29,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.