Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Bruno Barel

Diritto internazionale privato

di Bruno Barel, Stefano Armellini

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2018

pagine: 508

29,00

la famiglia nel diritto internazionale. Giudice competente, diritti e tutele

Libro: Copertina morbida

editore: Giuffrè

anno edizione: 2019

pagine: 340

La libera circolazione degli affetti travolge ogni frontiera e impone agli ordinamenti giuridici statali di confrontarsi con la diversità senza pregiudizi, nel rispetto dei diritti fondamentali di ogni persona umana. La legislazione nazionale precedente insegue faticosamente il rapido cambiamento della società e dei costumi, cercando mediazioni spesso sofferte tra la difesa di valori tradizionali e l'esigenza di regolare il divenire delle formazioni sociali affettive come luoghi nei quali si esplica pienamente la personalità individuale. L'opera affronta i temi principali della famiglia, intesa nel senso più ampio, nella sua dimensione transnazionale, con gli occhiali del giudice e dell'avvocato ma anche con la sistematicità e la problematicità proprie della ricerca scientifica. Di qui il focus sulla casistica, anche recentissima, ricondotta però entro sistema ordinato di valori e di princìpi, in modo tale da agevolare l'operatore a risolvere i problemi sempre nuovi posti dall'esperienza professionale. Matrimoni, unioni civili, filiazione, alimenti, adozione sono analizzati in modo tridimensionale, con una ricostruzione integrata di ogni istituto nei suoi profili sostanziali e processuali, così come accade nel foro, tenendo conto dell'intreccio sempre più articolato di tutte le pertinenti fonti normative di matrice nazionale, internazionale e (sempre più spesso) unionale.
30,00

Le notificazioni nello spazio giuridico europeo

di Bruno Barel

Libro

editore: CEDAM

anno edizione: 2009

pagine: 350

32,50

Diritto internazionale privato. Tutto il programma d'esame con domande e risposte commentate

di Bruno Barel, Stefano Armellini

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2017

pagine: 460

Il volume strumento agile e dinamico analizza con un taglio concreto ed un linguaggio chiaro e immediato gli istituti di parte Generale e parte Speciale del diritto internazionale privato. In conformità alla scelta di fondo che gli autori hanno compiuto sin dalla prima edizione, la disciplina internazionalprivatistica non viene trattata per compartimenti stagni ma ricostruita come sistema: non solo viene fornita una solida base di principi generali che di questo sistema costituiscono, per così dire, il "software" che lo fa funzionare, ma poi per ogni materia vengono esaminati i tre profili della legge applicabile, della giurisdizione e del riconoscimento degli atti e dei provvedimenti stranieri in modo da facilitarne la comprensione unitaria ed evidenziarne le reciproche correlazioni.
27,00

Diritto internazionale privato. Manuale breve

di Bruno Barel, Stefano Armellini

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2013

pagine: 414

Il volume analizza, con un taglio concreto ed un linguaggio chiaro e immediato, gli istituti di Parte Generale e di Parte Speciale del diritto internazionale privato. In conformità alla scelta di fondo operata dalla l. 218/1995, e al modus procedendi che gli autori hanno derivato dalla propria esperienza professionale, la disciplina internazionalprivatistica non viene analizzata per compartimenti stagni, ma ricostruita come sistema: per ogni materia, infatti, il tema della legge applicabile è trattato unitamente alle questioni di giurisdizione e di riconoscimento dell'efficacia dei provvedimenti stranieri, con le quali è strettamente collegato. Viene dedicato ampio spazio ai regolamenti comunitari emanati in attuazione delle nuove competenze riconosciute all'Unione europea dal Trattato di Amsterdam che hanno dato luogo ad un processo di comunitarizzazione del diritto internazionale privato tuttora in atto. In virtù di questa moderna impostazione, il volume costituisce uno strumento agile e dinamico per facilitare agli aspiranti avvocati e, più in generale, agli operatori del diritto, la comprensione di una disciplina che oggi, articolata com'è su tre diversi livelli di fonti, è divenuta particolarmente complessa. L'ottava edizione è aggiornata con i regolamenti che sono stati adottati dall'Unione europea per disciplinare uniformemente la legge applicabile, la giurisdizione e il riconoscimento degli atti e dei provvedimenti stranieri in materia civile e commerciale.
27,00

Diritto internazionale privato. Manuale breve

di Bruno Barel, Stefano Armellini

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2012

pagine: 414

Il volume analizza, con un taglio concreto ed un linguaggio chiaro ed immediato, gli istituti di parte generale e di parte speciale del diritto internazionale privato. Viene dedicato ampio spazio ai regolamenti comunitari emanati in attuazione delle nuove competenze riconosciute all'Unione europea dal Trattato di Amsterdam che hanno dato luogo ad un processo di comunitarizzazione del diritto internazionale privato tuttora in atto. In virtù di questa moderna impostazione, il volume costituisce uno strumento per facilitare agli aspiranti avvocati e, più in generale, agli operatori del diritto, la comprensione di una disciplina che oggi, articolata com'è su tre diversi livelli di fonti, è divenuta particolarmente complessa. La settima edizione, in particolare, è aggiornata con i regolamenti che sono stati adottati dall'Unione europea per disciplinare uniformemente la legge applicabile in molti settori delle obbligazioni e dei rapporti di famiglia (l'ultimo, il Reg. UE 1259/2010 sulla legge applicabile a separazione e divorzio, entrerà in vigore il 21 giugno 2012) e con le più recenti sentenze della giurisprudenza interna e della Corte di Giustizia dell'Unione europea. Una dettagliata selezione di domande e risposte commentate (realmente proposte in sede d'esame) completa il volume fornendo al lettore l'opportunità di un'efficace autoverifica.
26,00

Diritto internazionale privato

di Bruno Barel, Stefano Armellini

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2010

pagine: 400

Il volume analizza gli istituti di Parte Generale e di Parte Speciale del diritto internazionale privato. In conformità alla scelta di fondo operata dalla Legge 218/95 la disciplina internazionalprivatistica viene ricostruita come sistema: per ogni materia il tema della legge applicabile è trattato unitamente alle questioni di giurisdizione e di riconoscimento dell'efficacia dei provvedimenti stranieri, con le quali è strettamente collegato. Viene dedicato ampio spazio ai regolamenti comunitari emanati in attuazione delle nuove competenze riconosciute all'Unione europea dal Trattato di Amsterdam che hanno dato luogo ad un processo di comunitarizzazione del diritto internazionale privato tuttora in atto. L'opera è aggiornata ai regolamenti sulla legge applicabile alle obbligazioni sia contrattuali che extracontrattuali, sulle notificazioni e comunicazioni degli atti, sul decreto ingiuntivo europeo e sul procedimento europeo per le controversie di modesta entità. Il volume si sviluppa in due sezioni: la prima ripercorre i profili istituzionali della materia in maniera sintetica per consentire un ripasso rapido e veloce dei principi fondamentali; la seconda s'incentra su una selezione accurata di domande e risposte commentate realmente proposte in sede d'esame.
24,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.