Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di C. Galli

La leadership comunicativa. Come aumentare la performance personale e aziendale

di Emilio Galli Zugaro, Clementina Galli Zugaro

Libro

editore: Giunti Organizzazioni Speciali

anno edizione: 2017

Come affrontare in modo efficace i compiti tradizionali del manager in un contesto nuovo? Questo libro si rivolge a quanti sono interessati attivamente alla leadership, in particolare ai manager che occupano un ruolo strategico, e presenta storie personali di fallimenti e successi. Le imprese e i loro leader stanno perdendo credibilità agli occhi dell'opinione pubblica; al tempo stesso, si assiste a un maggiore potere di influenza di cittadini e consumatori, grazie ai social media. Le principali tappe del viaggio per diventare un Listening Leader includono: informazione, comunicazione, motivazione, potenziamento e attuazione del cambiamento. Questa nuova forma di leadership trasforma l'unica fonte di credibilità dell'azienda, i suoi collaboratori, nella principale risorsa per cambiare la cultura d'impresa dal suo interno e motivare tutti i soggetti interessati (dipendenti, clienti, investitori e società nel suo complesso), per assicurarsi il loro supporto. Azioni e raccomandazioni personali, infatti, rappresentano la prospettiva di crescita più plausibile per le imprese.
18,00

Via Appia. Villa dei Quintili. Santa Maria Nova

di GALLI FRONTONI

Libro: Copertina morbida

editore: ELECTA

anno edizione: 2019

pagine: 152

La villa dei Quintili e la Tenuta di Santa Maria Nova sorgono al V miglio della Via Appia, tratto in cui si conservano i tumuli degli Orazi e dei Curiazi, nelle adiacenze di un'area sacra. La villa è una delle più grandi residenze imperiali del suburbio romano, appartenuta ai due fratelli di origine greca Sesto Quintilio Condiano e Sesto Quintilio Valerio Massimo, consoli a Roma nel 151 d.C., ai quali fu requisita dall'imperatore Commodo a seguito di un loro presunto coinvolgimento in una congiura. La Tenuta di Santa Maria Nova, con il suo Casale, sorto su un edificio di età romana - e il suo articolato sistema residenziale, munito di conserve d'acqua e impianti termali - sono stati interpretati, nella loro prima fase come alloggio per gli ospiti di riguardo (hospitalia). Trasformata successivamente in presidio militare della Villa imperiale, la Tenuta è stata recentemente acquisita dallo Stato e costituisce oggi, assieme alla Villa dei Quintili, un'unica area archeologica aperta al pubblico.
15,00
22,55
17,55
10,50

Sicario. Come si diventa un killer. Una storia vera

di Andrea Galli

Libro: Copertina morbida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2020

pagine: 400

Quanto vale la vita di un uomo? Tutto, niente. Julian Sinanaj lo sa bene, perché è stato un professionista della morte. Ma la sua parabola comincia molto prima. Nato in Albania sotto la dittatura di Enver Hoxha e cresciuto vicino al "mostro" metallurgico di Elbasan, dopo la caduta del regime è stato un clandestino in fuga tra le selve e i monti al confine con la Grecia, per poi approdare da straniero senza nome a Salonicco. Fin da bambino ha imparato sulla sua pelle che si smette di vivere da preda soltanto quando si diventa cacciatore. Nella periferia della città, è la mala georgiana a intravedere in lui il talento e la freddezza del sicario, e decide di coltivarli. L'apprendistato a cui lo sottopongono, un'autentica iniziazione all'arte della guerra, non tradisce le aspettative: Julian diviene l'esecutore perfetto. Ama l'ordine e detesta il caos, è ossessionato dal grande romanzo russo, domina le passioni, riesce a leggere la scena del crimine meglio degli sbirri, spara con entrambe le mani ed è un virtuoso dell'omicidio su commissione. Assoldato da diverse formazioni criminali, firma una serie di delitti i cui risvolti sono legati a filo doppio a intrighi e trame internazionali, terroristi e servizi segreti. In bilico tra thriller e true crime, avvalendosi di fonti confidenziali, Andrea Galli ricostruisce l'esistenza di un uomo programmato per uccidere e restituisce al lettore la storia vera di un'anima tragica costretta a terrorizzare per non soccombere al terrore.
19,00

L'avventura delle figlie del Cottolengo in Africa

di Giuliana Galli

Libro: Copertina morbida

editore: EFFATA

anno edizione: 2019

pagine: 160

Il racconto dell'arrivo delle prime Suore del Cottolengo in terra africana e della creazione delle prime missioni in Kenya (1903-1925): la descrizione vivida di un'esperienza di testimonianza del Vangelo in condizioni spesso estreme, pagando prezzi umanamente assai salati, servendo con dedizione i più poveri tra i poveri. E poi, dopo quasi cinquant'anni, il ritorno (1972) e l'arrivo anche in Tanzania ed Etiopia: condizioni diverse, ma uguale l'entusiasmo di comunicare il messaggio di salvezza attraverso il servizio, nello spirito del fondatore, san Giuseppe Benedetto Cottolengo. Il libro offre così anche un affresco di come sia cambiata la presenza missionaria e di quanto sia cresciuta l'attenzione verso il Sud del mondo.
14,00

Il caldo era intenso

di Giorgio Galli

Libro: Copertina morbida

editore: HARPO

anno edizione: 2019

pagine: 126

"Un giorno di fine giugno, rientrando a casa trovai mia moglie con un muso lungo come quello di un cavallo. Nostra figlia si era chiusa in camera e non voleva parlare con nessuno, soprattutto con me. Le chiesi il perché. Lei mi urlò da dietro la porta che non era e non voleva essere la figlia di un terrorista [...]Abitiamo in un piccolo paese dove tutti sanno tutto degli altri, dovevo immaginare che prima o poi sarebbe successo. Era giunto il momento che avevo a lungo rinviato. Ora dovevo affrontarlo". Nel 1978 l'Autore ha diciannove anni, è "incosciente e arrabbiato" e sogna la Rivoluzione. Un sogno finito presto e pagato con il carcere, dopo una fuga dall'Italia verso l'ignoto, a contatto con vecchi partigiani, contrabbandieri, mercanti arabi, trafficanti di armi, faccendieri e spie e altri uomini in fuga. Un lungo viaggio - raccontato in queste pagine - che rafforza in lui la convinzione che il tempo delle illusioni è ormai finito, che resta solo la sconfitta, anche se la lotta può continuare in altre forme, che l'arte sia un'arma più potente e rivoluzionaria della pistola. Oggi, le sue opere artistiche sono il compendio di quella esperienza, il suo "grido che continua contro ogni ingiustizia".
18,00

Kappa O.

di Dimitri Galli Rohl

Libro: Copertina morbida

editore: EINAUDI RAGAZZI

anno edizione: 2019

pagine: 204

Mattia Marino è un ragazzo che ha tutto: disponibilità economica, intelligenza, bella presenza, popolarità. Eppure c'è qualcosa che gli manca, che lo rende inquieto. Alì è un giovane magrebino, che sta lavorando alla costruzione della nuova piscina che i genitori di Mattia vogliono regalargli per il suo compleanno. I due sembrano non avere nulla in comune finché, una notte, Mattia si scontra con il vecchio Angelo Masso, un ex pugile ammaccato come un pirata che ora gestisce una palestra. Proprio lì, Mattia si ritrova davanti Alì, scoprendo che è un autentico portento coi guantoni. Ora il ragazzo ha un nuovo chiodo fisso: sfidare Alì. Lo scontro ha luogo nella piscina vuota e li lascia entrambi stanchi, ammaccati e amici. Da quel momento i due proseguono gli allenamenti aiutandosi l'un l'altro, perché c'è già una nuova sfida all'orizzonte: Masso li ha iscritti a un torneo. Ma non sarà solo una sfida sportiva: sarà un punto di svolta nelle loro vite. Età di lettura: da 12 anni.
11,00
20,65

Non dimenticar le mie parole

di Maristella Galli

Libro: Copertina morbida

editore: Città Nuova

anno edizione: 2019

pagine: 98

«Quando l'unica soddisfazione della tua vita è quella di andare a dormire con le lenzuola pulite allora vuol dire che devi cambiare qualcosa». E il destino a volte ci sente. Nel 1980 Vito Frambati, barbiere di Colnovo, trascorre giornate sempre uguali tra la barberia dove lavora, il Bar Centrale dove guarda gli altri giocare a tresette e la casa dove la sorella Eles lo accudisce con dedizione. Una sera in televisione appare un servizio sul ritrovamento nei pressi di Soglio, Canton dei Grigioni, di un uomo in stato confusionale. L'uomo è identico a Frambati. Vito ed Eles con zia Purif, il maresciallo Capece, Don Annibale, Adelmo e Bianca partono per la Val Bregaglia per scoprire il mistero. S'intrecciano vite, affetti, dialetti, gli eventi drammatici che hanno lacerato l'Europa del '900: la guerra di Spagna, le leggi razziali, l'Olocausto, le fughe degli ebrei. Ma passa un treno carico di imprevista umanità, dove «gli scheletri sono entrati nei cassetti e i sogni negli armadi, così stanno più larghi».
12,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.