Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Carlos Solito

Troppa notte intorno a me

di Carlos Solito

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2021

pagine: 284

Nel mezzo del cammin della sua vita, Dante, illustratore trentacinquenne che ha lasciato il Sud per trasferirsi a Milano, si trova ad affrontare l'incubo peggiore che un padre possa immaginare di vivere: la perdita di un figlio, in un tragico incidente. Tornato nei luoghi della sua infanzia, sui monti Picentini in Irpinia, incontra Virgilio, uno speleologo che vive nei boschi e che lo accompagnerà coi suoi racconti in un viaggio ideale nelle grotte più affascinanti d'Italia, nel profondo di quella perdita che lo ha irrimediabilmente segnato. La discesa nel cuore calcareo di quelle terre - tra immense caverne, fiumi sotterranei e foreste di stalattiti e stalagmiti - diventerà per entrambi una metafora di vita, da cui Dante riemergerà rinato.
25,00

La luce che non ti ho raccontato. La Puglia di Masseria San Domenico

di Carlos Solito

Libro: Copertina rigida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2022

pagine: 240

Una sonnolenta giornata d'estate, tutti dormono. Silenziosamente Lina va al mare, è il suo ventiduesimo compleanno. Nonostante la guerra, la gioia "è arrivare nella quiete assoluta di Cala Masciola e funambolare in riva al mare, prendere il volo con i pensieri, andare lontano". Qui trova una conchiglia e una moneta che sembrano contenere un presagio, o forse una promessa. Parte da lontano Carlos Solito per raccontare una storia di famiglia, una storia di eccellenza imprenditoriale, che è anche la storia di uno scampolo di Puglia: una piana di ulivi surreali scolpiti nei secoli, un litorale morbido, "una sintassi di spiagge dorate e fondali esotici, vie consolari e vestigia romane, dolmen preistorici e caverne affrescate". È qui che s'inscena la visione di Marisa Lisi e Sergio Melpignano. Corre l'anno 1980, tornano all'antica torre d'avvistamento perduta nella macchia mediterranea; cinque anni dopo Masseria San Domenico è tornata all'antico splendore. Ma non basta, Marisa immagina, vede qualcosa che non c'è: "Perché non apriamo questo posto agli ospiti? Tutti ameranno la nostra Puglia". Così è stato, e così è ancora e sarà: Masseria San Domenico, San Domenico Golf e San Domenico a Mare, Masseria Cimino, Borgo Egnazia e Masseria Le Carrube, Fondazione San Domenico - dedicata alla salvaguardia del territorio - con Lama d'Antico. Uno dopo l'altro, la famiglia Melpignano dà forma al sogno ed esporta l'eccellenza nel mondo: comfort, eleganza, una dimensione autentica e intimista che coniuga lusso e semplicità, benessere, sostenibilità e sofisticata cucina mediterranea, e conduce il viaggiatore alla scoperta di un territorio gentile con un mare da capogiro. Carlos Solito ripercorre con immagini e testi, visioni e poesia, la storia intensa e appassionata della famiglia Melpignano perché, per dirla con parole sue, "se è vero che la storia, le storie, sono fatte dagli uomini, la loro è un capolavoro che ha mutato il concetto e la percezione di un luogo proiettandone il fascino e la bellezza lontano nello spazio e nel tempo"
60,00

Sogno a Sud. Salvador Dalí a Matera

di Carlos Solito

Libro: Copertina rigida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2020

pagine: 208

Il monologo interiore di un anziano Salvador Dalí, intervallato da dialoghi immaginari con se stesso giovane, con la musa Gala, con gli artisti che hanno condiviso l'avventura surrealista, o con i personaggi rappresentati nei suoi dipinti: è questa la chiave che ha scelto Carlos Solito per raccontare il genio catalano nell'ambito della mostra "Salvador Dalí. La persistenza degli opposti". Un racconto poetico, visionario, che indaga tra i meandri della psicologia di una delle figure più iconiche del Novecento per coglierne tutte le sfumature di artista e di uomo. Il testo e le fotografie trasportano il lettore nello straordinario scenario di Matera, la Città dei Sassi, tra le vertigini della Gravina e lo scabro altipiano della Murgia che, unitamente al complesso rupestre "Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci", fanno da cornice a oltre centocinquanta opere tra sculture in bronzo, Daum in pasta di vetro, grafiche e mobili della Collezione Dalí Universe. Un viaggio onirico in luoghi e atmosfere nella visione di uno dei più grandi collezionisti di opere d'arte di Dalí, Beniamino Levi. Questo omaggio al maestro del Surrealismo - che conferma la capacità narrativa di Solito con la sua fotografia e scrittura - è anche un potente inno all'amore, quello che legò Dalí alla moglie Gala: "La mia Gradiva (colei che avanza), la mia vittoria, la mia donna, il baluardo fra i miei mondi conteso tra realtà e surrealismo, ragione e visione, soddisfazione e dannazione, luce e ombra...". Dalí Universe, diretta da Beniamino Levi, gestisce una delle più grandi collezioni private al mondo di opere di Salvador Dalí; particolare attenzione è posta sugli aspetti scultorei dell'opera dell'artista. La collezione è stata assemblata con passione - inizialmente con la galleria Levi a Milano - da Beniamino Levi, mercante d'arte e collezionista che ha lavorato con il genio catalano. Affascinato dall'abilità di Dalí nell'utilizzare mezzi diversi per esprimere la sua arte, ha dedicato gran parte della vita a collezionare le opere dell'artista, concentrandosi sulle creazioni tridimensionali. Le opere della collezione sono state scelte con attenzione gradualmente nel corso dei decenni. Sono state esposte negli anni in più di cento importanti musei internazionali e prestigiose location, hanno girato il mondo e sono state ammirate da milioni di visitatori. Questa straordinaria collezione rivela un aspetto dell'opera di Dalí precedentemente sconosciuto e consente alla scultura di assumere un ruolo significativo. Dalí Universe, peraltro, è titolare dei copyright di numerose immagini di Salvador Dalí. Prefazioni di Beniamino Levi e Marco Franchi.
37,00

Sogno a Sud. Salvador Dalí a Matera. Ediz. inglese

di Carlos Solito

Libro: Copertina rigida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2020

pagine: 208

Edizione in lingua inglese. Il monologo interiore di un anziano Salvador Dalí, intervallato da dialoghi immaginari con se stesso giovane, con la musa Gala, con gli artisti che hanno condiviso l'avventura surrealista, o con i personaggi rappresentati nei suoi dipinti: è questa la chiave che ha scelto Carlos Solito per raccontare il genio catalano nell'ambito della mostra "Salvador Dalí. La persistenza degli opposti". Un racconto poetico, visionario, che indaga tra i meandri della psicologia di una delle figure più iconiche del Novecento per coglierne tutte le sfumature di artista e di uomo. Il testo e le fotografie trasportano il lettore nello straordinario scenario di Matera, la Città dei Sassi, tra le vertigini della Gravina e lo scabro altipiano della Murgia che, unitamente al complesso rupestre "Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci", fanno da cornice a oltre centocinquanta opere tra sculture in bronzo, Daum in pasta di vetro, grafiche e mobili della Collezione Dalí Universe. Un viaggio onirico in luoghi e atmosfere nella visione di uno dei più grandi collezionisti di opere d'arte di Dalí, Beniamino Levi. Questo omaggio al maestro del Surrealismo - che conferma la capacità narrativa di Solito con la sua fotografia e scrittura - è anche un potente inno all'amore, quello che legò Dalí alla moglie Gala: "La mia Gradiva (colei che avanza), la mia vittoria, la mia donna, il baluardo fra i miei mondi conteso tra realtà e surrealismo, ragione e visione, soddisfazione e dannazione, luce e ombra...". Dalí Universe, diretta da Beniamino Levi, gestisce una delle più grandi collezioni private al mondo di opere di Salvador Dalí; particolare attenzione è posta sugli aspetti scultorei dell'opera dell'artista. La collezione è stata assemblata con passione - inizialmente con la galleria Levi a Milano - da Beniamino Levi, mercante d'arte e collezionista che ha lavorato con il genio catalano. Affascinato dall'abilità di Dalí nell'utilizzare mezzi diversi per esprimere la sua arte, ha dedicato gran parte della vita a collezionare le opere dell'artista, concentrandosi sulle creazioni tridimensionali. Le opere della collezione sono state scelte con attenzione gradualmente nel corso dei decenni. Sono state esposte negli anni in più di cento importanti musei internazionali e prestigiose location, hanno girato il mondo e sono state ammirate da milioni di visitatori. Questa straordinaria collezione rivela un aspetto dell'opera di Dalí precedentemente sconosciuto e consente alla scultura di assumere un ruolo significativo. Dalí Universe, peraltro, è titolare dei copyright di numerose immagini di Salvador Dalí.
37,00

La ballata dei sassi

di Carlos Solito

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2018

pagine: 269

In una notte di marzo, un uomo cammina da solo per le strade di Milano. È un lungo addio alla città che lo ha accolto quando è fuggito dal Sud con tanti sogni e tanta rabbia in corpo. Da lì ha spiccato il volo, ha conosciuto la carriera e il successo, ma ora tutto questo non ha più senso. Perché Ettore ha vissuto qualcosa che gli ha aperto gli occhi, una paura forse necessaria per desiderare di rinascere. Adesso, come i falchi grillai della sua Murgia, è pronto a tornare a casa, per ritrovare la terra, il vento, i sapori che danno pace. Sarà un ritorno lento, con la sola compagnia della macchina da scrivere che gli aveva regalato suo nonno, il Grigio: di lui porta ancora nei piedi il ritmo dei passi e in testa la saggezza dei silenzi. Si torna a Matera, mondo di tufo, luce e vertigini. È una notte di luna piena che mette in circolo pensieri che non fanno dormire. Maria ricorda l'incontro che le ha fatto conoscere l'amore, rivive il senso di colpa per le parole che non ha saputo dire. Chissà perché non riesce mai a trovare quelle giuste per mettere a nudo il suo cuore, proprio lei che ci lavora, con le parole, sempre a caccia di storie da pubblicare. Ora rilegge, incuriosita, il foglio trovato per caso in un bar: pochi versi battuti a macchina. Maria ancora non lo sa, ma ci saranno altre poesie come quella, disseminate da un misterioso scrittore come una traccia che vuole essere seguita. E stavolta non avrà nessuna intenzione di lasciar spegnere la scintilla che le si è accesa dentro. Inizia così un duplice viaggio che ha il ritmo di una ballata, il rincorrersi di due destini attratti dal paesaggio fiabesco e ancestrale dei Sassi di Matera: dove arte e vita, sacro e profano si fondono sopra e sotto terra. Una discesa nel profondo dell'animo, un salto verso la vertigine della vita.
15,90

Sciamenescià

di Carlos Solito

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2017

pagine: 184

El Paiso, paese immaginario di un Salerno randagio e irriverente, è un'indefinita zona di frontiera fatta di scorze pietrose, sole che non perdona, cori di cicale e masserie che emergono come isole dal mare di ulivi. Con un registro beat, istintivo, nuance di humour e leggerezza, Carlos Solito ci racconta uomini e donne che ne abitano le strade assolate. "Sciamenescià", l'incitamento dialettale per antonomasia che invita a mettersi in movimento, è l'incipit di un viaggio nella geografia di una Puglia inedita, lontana dai luoghi affollati dal turismo che, da anni, ha messo radici negli scorci da cartolina della regione. Il ritratto di scenari, persone e situazioni di una realtà che sa eternamente di controra, di limbo, di tempo lento, dove tutto ha il gusto dolce del dormiveglia.
12,50

Sciamenescià

di Carlos Solito

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2016

pagine: 184

El Paiso, paese immaginario di un Salento randagio e irriverente, è un'indefinita zona di frontiera fatta di scorze pietrose, sole che non perdona, cori di cicale, venti a caro prezzo, case tinte con latte di calce e masserie che emergono come isole dal mare di ulivi. Con un registro beat, istintivo, con nuance di humour e leggerezza, Carlos Solito ci racconta uomini e donne che ne abitano le strade assolate. "Sciamenescià", l'incitamento dialettale per antonomasia che invita a mettersi in movimento, è l'incipit di un viaggio nella geografia di una Puglia inedita, lontana dai luoghi affollati dal turismo che, da anni, ha messo radici negli scorci da cartolina della regione. Il ritratto di scenari, persone e situazioni di una realtà che sa eternamente di controra, di limbo, di tempo lento, dove tutto ha il gusto dolce del dormiveglia.
16,00

Salento. Itineraries and hiking tours

di Carlos Solito

Libro: Copertina morbida

editore: Adda

anno edizione: 2014

pagine: 208

10,00

Salento. Itineraires et randonnées

di Carlos Solito

Libro: Copertina morbida

editore: Adda

anno edizione: 2013

pagine: 208

10,00

Salento. Itinerari ed escursioni

di Carlos Solito

Libro: Copertina morbida

editore: Adda

anno edizione: 2013

pagine: 208

10,00

Salento. Itinerari ed escursioni

di Carlos Solito

Libro: Copertina rigida

editore: Adda

anno edizione: 2013

pagine: 208

15,00

Il contrario del sole

di Carlos Solito

Libro

editore: Versante Sud

anno edizione: 2012

pagine: 192

Dopo un'incessante produzione di libri geografici con testi e fotografie, Carlos Solito regala una narrativa dedicata alla sua più grande passione: le grotte, caverne e abissi. Storie di speleologia di un quindicennio raccolte qua e là tra alcuni massicci calcarei d'Italia con fuori rotta dentro alcune montagne estere. Il contrario del sole è un viaggio nella speleologia e soprattutto tra chi la fa. Questo non è un libro che propone epiche esplorazioni abissali e nozioni tecniche ma, proprio come una salita lungo un pozzo, suda le emozioni che solo l'esperienza sotterranea riesce a dare in luoghi che, come recita il titolo dell'opera, sono l'esatto contrario del mondo esterno: colmi di buio pesto. Gli ingredienti di queste pagine sono ritratti di scoperte, notti eterne in compagnia della fiamma ad acetilene, amicizie e, soprattutto, gioie e paure. L'autore, trentenne, è nato a Grottaglie (Taranto). Spinto dalla passione per il viaggio, la fotografia e la scrittura, realizza reportage e servizi fotogiornalistici in tutto il mondo prediligendo le tematiche antropiche e paesaggistiche. Pratica speleologia e sport outdoor. Preferendo la libertà del freelance, numerose sono le riviste italiane ed estere con le quali collabora. Quando non viaggia e non esplora, vive tra l'Irpinia e il Salento.
18,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.