Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di CERBIONI

Contabilità e bilancio

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2019

pagine: 502

Il manuale è concepito per un corso base di ragioneria generale e applicata all'interno di una struttura modulare e di crediti didattici. Vengono trattate, oltre alle tecniche, tematiche di contenuto generale aventi per oggetto le logiche e i metodi propri delle rilevazioni quantitative d'azienda. Nella prima parte si prendono in esame i temi relativi all'oggetto di studio, i metodi, le tecniche e i modelli di riferimento, con particolare attenzione al metodo della partita doppia e al modello del bilancio. Nella seconda parte vengono trattate le rilevazioni contabili finalizzate alla determinazione del risultato di periodo e del capitale di funzionamento. La terza parte affronta il tema delle valutazioni di bilancio, analizzando i principali criteri che sovrintendono la sua redazione, alla luce delle disposizioni civilistiche e dei principi contabili generalmente accettati. Soprattutto in questa parte vengono offerti confronti con quanto previsto dai principi contabili internazionali. La quarta parte, infine, si sofferma sugli aspetti formali connessi alla redazione del bilancio. Il leit motiv del testo è un caso aziendale che collega problemi tecnici ed economici della gestione e consente di offrire una visione delle varie operazioni poste in essere dalle imprese. La scelta di suddividere il tutto in parti e in capitoli brevi rispecchia la volontà di lasciare ampia libertà ai docenti nello svolgimento dei temi, mantenendo al contempo una coerenza di fondo e seguendo un filo logico unitario che dalle logiche e dai metodi porti al bilancio attraverso le rilevazioni.
44,00

Contabilità e bilancio

di CERBIONI

Libro

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2020

Il Custom Publishing di McGraw-Hill Education. In cosa consiste il Custom Publishing? McGraw-Hill dispone di un vasto database, "Create", in cui sono contenuti in forma digitale i propri volumi, sia italiani sia stranieri. Con un semplice clic del mouse, il docente può creare il testo per il proprio corso attingendo a singoli capitoli dai più disparati volumi, in modo da realizzare un libro personalizzato che risponda al meglio alle esigenze del proprio corso, con la possibilità di aggiungere anche materiale originale scritto dal docente stesso. Quali sono i vantaggi del Custom Publishing? Per i docenti: I materiali didattici sono ritagliati su misura del corso. Il docente può controllarne i contenuti così come la struttura. È possibile includere materiale proprio, in qualunque lingua. La copertina è personalizzabile con i dettagli del corso, il nome del docente, il logo dell'istituzione ecc. Per gli studenti: Il testo contiene esattamente i contenuti utili per il corso. Gli studenti in un unico volume trovano tutti i materiali necessari e risparmiano tempo, non dovendo raccogliere testi da diverse fonti. Il testo contiene solo ed esclusivamente i materiali del corso, pertanto gli studenti risparmiano sull'acquisto non dovendo pagare per contenuti non utilizzati.
37,00

Contabilità e bilancio

di CERBIONI

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2017

pagine: 320

Dipartimento di Economia Marco Biagi dell'Università di Modena e Reggio Emilia.
29,00

Il budget nel sistema di controllo di gestione. Estratto

di Fabrizio Cerbioni

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2018

pagine: 40

Estraoo da "Il budget nel sistema di controllo di gestione. Vol. 1: L'impiego del budget in contesti dinamici" di Cerbioni Fabrizio e Valerio Antonelli.
4,00

Bilancio consolidato: disciplina nazionale e IFRS

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2018

pagine: 560

Il bilancio consolidato è lo strumento di rappresentazione e misurazione della situazione patrimoniale, finanziaria ed economica di un gruppo di imprese inteso come complesso economico unitario e costituisce la risposta all'esigenza di disporre di informazioni contabili adeguate all'evoluzione progressiva dei sistemi di produzione economica verso forme istituzionalmente complesse e articolate. Questo testo si rivolge agli studenti universitari e ai professionisti. Partendo dai riferimenti dottrinali (le diverse teorie di consolidamento) e dalle problematiche di definizione dell'area di consolidamento, illustra le funzioni, la composizione e le modalità di redazione del bilancio consolidato. In questa seconda edizione sono stati aggiornati i riferimenti normativi. Infatti il testo sviluppa in parallelo la trattazione del bilancio consolidato redatto in applicazione della normativa nazionale (D. Lgs 127/91 così come aggiornato dal D. Lgs 139/2015 e OIC 17 nella versione pubblicata nel dicembre 2016 e poi emendata nel dicembre 2017) con quella del bilancio consolidato redatto secondo gli IFRS (nella versione vigente a inizio 2018), in modo da evidenziare le analogie e le diversità tra i due sistemi. Anche il capitolo finale, dedicato al consolidato nazionale in materia di imposta sul reddito delle società, è stato aggiornato alla normativa fiscale vigente a inizio 2018. La spiegazione è arricchita da diversi box esplicativi e da una settantina di esempi. Tutti gli esempi numerici che illustrano le elaborazioni di consolidamento sono sviluppati su diversi periodo amministrativi, in modo da illustrare gli effetti del consolidamento sia nel primo anno che nei successivi. Al termine dei capitoli, che illustrano le elaborazioni di consolidamento e la valutazione delle partecipazioni con il metodo del patrimonio netto, sono presenti anche degli esercizi riepilogativi. Altri esercizi, di riepilogo finale, sono posti al termine del testo. Tutte le soluzioni degli esercizi sono disponibili sul sito dedicato al libro.
35,00

Managerialità solidale. Governance e strategia nelle fondazioni

di Giacomo Boesso, Fabrizio Cerbioni

Libro: Copertina morbida

editore: CEDAM

anno edizione: 2018

pagine: 190

Le Fondazioni italiane amministrano un ampio ventaglio di progetti sociali finanziati con il proprio patrimonio e coordinati con la propria struttura organizzativa, contribuendo così allo sviluppo sociale ed economico del Paese. Gli amministratori che siedono nei consigli d'indirizzo o di amministrazione di ciascuna Fondazione affrontano, pertanto, la complessità di gestire contemporaneamente due portafogli da sviluppare e monitorare nel tempo: il primo è legato al proprio patrimonio economico-finanziario, il secondo all'attuazione degli interventi sociali. Il processo strategico e direzionale che si origina dai consigli di amministrazione delle Fondazioni concilia un approccio manageriale e razionale, tipico del comportamento di un gestore d'investimenti, con un approccio più solidale e altruistico che affonda nella tradizione mecenatistica del nostro Paese e nella partecipazione civica delle istituzioni nonprofit. Questi due aspetti, sebbene debbano essere considerati separati e distinti, non risultano necessariamente in conflitto tra loro, ma generano un impegno gestionale che merita un dettagliato approfondimento teorico ed empirico. Questo saggio indivìdua una serie di caratteristiche del modello di governance in grado di favorire una positiva mediazione tra la dimensione più deterministica del complesso di operazioni collegate alla sfera manageriale e quella più solidaristica, legata invece alla partecipazione sociale. I dati, raccolti tra 201 membri degli organi apicali, hanno permesso di isolare diversi possibili assetti e stili di governo che si sviluppano modulando opportunamente diversi elementi: la composizione degli organi, le modalità di partecipazione degli amministratori, l'efficacia degli strumenti manageriali, le principali caratteristiche dell'intervento sociale in esame e le attività di supporto da assegnare agli amministratori in aggiunta ai classici compiti di indirizzo e controllo. Il volume fornisce utili indicazioni operative finalizzate all'implementazione di un modello di governo dinamico, capace di assecondare il ciclo di vita e le finalità strategiche delle Fondazioni, il cui successo risulta maggiore quando gli organi direttivi riescono a dotarsi di informazioni e conoscenze e si dimostrano in grado di renderle operative in processi di programmazione, accompagnamento e verifica del proprio operato sociale. Quanto più la combinazione tra gli elementi che caratterizzano il governo risulta bilanciata, tanto più gli amministratori ed i manager operativi riescono a qualificarsi come professionisti del Terzo Settore, assumendo il ruolo di catalizzatori di managerialità al servizio della filantropia e sviluppando le competenze specialistiche funzionali alle peculiarità delle Fondazioni.
22,00

La governance delle fondazioni: leader al servizio della filantropia

di Fabrizio Cerbioni, Giacomo Boesso

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2013

pagine: 174

Dirigere ed amministrare una fondazione comporta le medesime difficoltà che affronta un imprenditore nella conduzione della propria impresa o un amministratore delegato nel gestire una società quotata. Criticità sorgono anche a causa della scarsa misurabilità dei risultati prodotti da progetti sociali di lungo respiro finalizzati al contrasto di specifiche situazioni di disagio o carenza (culturale, sanitaria, artistica, ecc.) sul territorio o sulla fascia di popolazione obiettivo. Stante tale complessità di fondo, le problematiche di governo di queste istituzioni, molto spesso trascurate, rappresentano un punto di riflessione fondamentale. Non è più possibile pensare a fondazioni governate secondo la logica del buon padre di famiglia che erogano fondi "a pioggia" senza preoccuparsi dell'impatto economico e sociale della propria attività. È necessario dotare queste istituzioni di risorse e competenze adeguate e di processi e meccanismi di governo efficaci. Qualità, competenza e adeguatezza dei meccanismi di funzionamento dei consigli di amministrazione rappresentano condizioni necessarie per garantire l'efficacia e l'efficienza dell'operato delle fondazioni. Questo saggio cerca in più modi di fornire degli spunti concreti agli operatori del nonprofit: collocando le fondazioni nel contesto socio-economico italiano; tratteggiando un quadro teorico di riferimento sul ruolo della governance; scattando una fotografia del modello di governo ad oggi adottato dalle principali fondazioni italiane; elaborando un'analisi delle principali caratteristiche di un sistema di governance in grado di mutare con il consolidarsi del ciclo di vita di una fondazione e di variare a fronte di modifiche nelle strategie perseguite per centrare gli obiettivi sociali auspicati.
25,00

Contabilità e bilancio

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2016

pagine: 111

Gli autori hanno cercato, per quanto possibile, di realizzare un testo snello, di facile lettura per linguaggio e modalità di proposizione dei concetti, ma radicato alle teorie e ai modelli ai quali la dottrina e la pratica riconoscono validità attuale. Oltre a ciò, si è cercato di affrontare in modo esauriente (anche se non necessariamente esaustivo) le tematiche tradizionalmente assegnate ai corsi base delle discipline ragioneristiche. Il libro è concepito per un corso base di ragioneria generale e applicata all'interno di una struttura modulare e di crediti didattici. Ciò spiega la decisione di individuare, assieme alle tecniche, una serie di aree tematiche di contenuto generale in cui vengono introdotte le logiche e i metodi propri delle rilevazioni quantitative d'azienda. Per questo il libro è stato suddiviso in parti. Il leit motiv del libro è un "caso aziendale". Gli autori, infatti, hanno ritenuto che l'avvalersi di un caso rappresentasse una soluzione didattica molto forte e una delle poche vie per ricollegare il mondo delle operazioni agli aspetti tecnici delle rilevazioni. La pubblicazione della nuova edizione a un anno dall'ultima (quarta) nasce dall'esigenza di un aggiornamento trasversale del volume alla luce dell'approvazione della nuova direttiva CEE in merito al bilancio d'esercizio e al bilancio consolidato avvenuta ad agosto 2015.
44,00

Bilancio consolidato: disciplina nazionale e IFRS

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2016

pagine: 598

Il bilancio consolidato è lo strumento di rappresentazione e misurazione della situazione patrimoniale, finanziaria d economica di un gruppo di imprese inteso come complesso economico unitario e costituisce la risposta all'esigenza di disporre di informazioni contabili adeguate all'evoluzione progressiva dei sistemi di produzione economica verso forme istituzionalmente complesse e articolate. Questo testo si rivolge agli studenti universitari e ai professionisti. Partendo dai riferimenti dottrinali (le diverse teorie di consolidamento) e dalle problematiche di definizione dell'area di consolidamento, illustra le funzioni, la composizione e le modalità di redazione del bilancio consolidato. Sviluppa in parallelo la trattazione del bilancio consolidato redatto in applicazione della normativa nazionale (D. Lgs 127/91 cosi come aggiornato dal D. Lgs 139/2015 e Ole 17) con quella del bilancio consolidato redatto secondo gli lFRS (nella versione vigente a inizio 2016), in modo da evidenziare le analogie e le diversità tra i due sistemi. Il capitolo finale è dedicato al consolidato nazionale in materia di imposta sul reddito delle società.
35,00

Contabilità e bilancio

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2015

pagine: 552

Gli autori hanno cercato, per quanto possibile, di realizzare un testo snello, di facile lettura per linguaggio e modalità di proposizione dei concetti, ma radicato alle teorie e ai modelli ai quali la dottrina e la pratica riconoscono validità attuale. Oltre a ciò, si è cercato di affrontare in modo esauriente (anche se non necessariamente esaustivo) le tematiche tradizionalmente assegnate ai corsi base delle discipline ragionieristiche. Il libro è concepito per un corso base di ragioneria generale e applicata all'interno di una struttura modulare e di crediti didattici. Ciò spiega la decisione di individuare, assieme alle tecniche, una serie di aree tematiche di contenuto generale in cui vengono introdotte le logiche e i metodi propri delle rilevazioni quantitative d'azienda. Per questo il libro è stato suddiviso in parti. Il leit motiv del libro è un "caso aziendale". Gli autori, infatti, hanno ritenuto che l'avvalersi di un caso rappresentasse una soluzione didattica molto forte e una delle poche vie per ricollegare il mondo delle operazioni agli aspetti tecnici delle rilevazioni. La quarta edizione è stata arricchita da ulteriori esercizi con soluzioni, presenti nell'Eserciziario a fine volume.
44,00

Contabilità e bilancio

Libro

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2011

pagine: 496

Gli autori hanno cercato, per quanto possibile, di realizzare un testo snello, di facile lettura per linguaggio e modalità di proposizione dei concetti, ma radicato alle teorie e ai modelli ai quali la dottrina e la pratica riconoscono validità attuale. Oltre a ciò, si è cercato di affrontare in modo esauriente (anche se non necessariamente esaustivo) le tematiche tradizionalmente assegnate ai corsi base delle discipline ragioneristiche. Il libro è concepito per un corso base di ragioneria generale e applicata all'interno di una struttura modulare e di crediti didattici. Ciò spiega la decisione di individuare, assieme alle tecniche, una serie di aree tematiche di contenuto generale in cui vengono introdotte le logiche e i metodi propri delle rilevazioni quantitative d'azienda. Per questo il libro è stato suddiviso in parti. Il leit motiv del libro è un "caso aziendale". Gli autori, infatti, hanno ritenuto che l'avvalersi di un caso rappresentasse una soluzione didattica molto forte e una delle poche vie per ricollegare il mondo delle operazioni agli aspetti tecnici delle rilevazioni.
43,00

Contabilità e bilancio

Libro

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2006

pagine: 450

36,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento