Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Chiara Devoti

Tenimenti scomparsi. Commende minori dell'Ordine Mauriziano

di Chiara Devoti, Cristina Scalon

Libro: Copertina morbida

editore: Ferrero

anno edizione: 2014

Il secondo volume della collana "Le Mappe dei Tesori", nasce, sulla scorta dell'esperienza del primo, oltre che per ragioni scientifiche, per agevolare il pubblico, fruitore dell'Archivio dell'Ordine Mauriziano, nella consultazione della ricchissima serie di mappe e di cabrei che compongono il suo patrimonio. Come il precedente, è pensato, accanto alla presentazione del riordino archivistico, per accompagnare lo studioso attraverso pochi, ma mirati, saggi introduttivi in grado di spiegare le caratteristiche uniche di questo corpus documentario, prodotto dall'Ordine che ha, con continuità dal XVI secolo a oggi, gestito un imponente patrimonio terriero, costituito da proprietà diverse, con un'estensione amplissima (dal Piemonte alla Valle d'Aosta, alla Liguria, alla Sardegna). Questo volume è, come il precedente, l'esito di un programma di lavoro congiunto tra la Fondazione Ordine Mauriziano, in particolare l'Archivio Storico dell'Ordine, e il Politecnico di Torino, Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio (DIST).
30,00

L'abbaziale di Santa Fede a Cavagnolo Po

di Monica Naretto, Chiara Devoti

Libro: Copertina morbida

editore: L'Artistica Editrice

anno edizione: 2015

pagine: 92

Il quarto volume della collana "Architettura dei monasteri in Piemonte" è dedicato al complesso abbaziale di Santa Fede a Cavagnolo Po, uno dei più celebri esempi di architettura romanica non solo del Piemonte, ma dell'intera area prealpina e padana. Studiatissima da eminenti esponenti della cultura artistica, architettonica e culturale più in generale, di peso internazionale, l'abbaziale risulta tuttavia l'unico lacerto rimasto intatto di un più ampio complesso monastico, trasformato in fase barocca e poi completamente obliterato da interventi di età contemporanea. Anche il contesto paesaggistico gioca un ruolo di tutto rilievo nella notorietà di Santa Fede, meta di escursioni e di una devozione costante. Il volume si suddivide in due parti: la prima, attraverso il percorso di visita, conduce il lettore alla scoperta del complesso, attraverso numerose immagini a colori; mentre la seconda approfondisce gli aspetti architettonici e artistici.
16,00

Il mondo antico

di Chiara Devoti

Libro

editore: CELID

anno edizione: 2005

pagine: 144

Il volume assegna un ruolo rilevante ai testi d'apertura delle due sezioni il mondo greco e il mondo romano - e li assume come chiave interpretativa dei casi-studio e come quadro di riferimento di grande rilevanza per le strutture urbanistiche e territoriali, incentrando la lettura critica sull'analisi dei fenomeni e sulla loro "codificazione", con specifica attenzione ai "luoghi del potere", alle cerniere tra città e contado, agli assi e alle aste delle strutture urbane ed extraurbane. Ogni caso-studio è trattato con una scheda monografica corredata da rielaborazioni grafiche critiche e da ampi riferimenti bibliografici che costituiscono una selezione critica della pubblicistica più aggiornata.
16,00

Disegnare il territorio di una commedia magistrale. Stupinigi

di Chiara Devoti, Cristina Scalon

Libro: Copertina morbida

editore: Ferrero

anno edizione: 2012

pagine: 240

La ricerca contenuta in questo volume nasce, oltre che per ragioni scientifiche, per agevolare il pubblico, fruitore dell'Archivio dell'Ordine Mauriziano, nella consultazione delle mappe relative al territorio di Stupinigi, che costituiscono una parte rilevante del suo ricchissimo patrimonio cartografico. È il primo volume di una collana di pubblicazioni pensate, accanto alla presentazione del riordino archivistico del fondo cartografico, per accompagnare lo studioso, attraverso pochi, ma mirati, saggi introduttivi, attraverso il ricchissimo patrimonio di documenti, soprattutto grafici, che li correda, con la finalità di spiegare le caratteristiche uniche di questo corpus documentario, prodotto dall'Ordine che ha, con continuità dal XVI secolo a oggi, gestito un imponente patrimonio terriero, di case, di ospedali e di straordinari beni, i propri tesori, come recita il titolo della collana. Accanto ai saggi (a cui hanno contribuito per alcuni aspetti anche Vittorio Defabiani e Nicoletta Amateis), il volume mette a disposizione il ricco repertorio delle schede di catalogo e la nuova riorganizzazione archivistica delle carte.
30,00

Ordine e sanità. Gli ospedali mauriziani tra XVIII e XX secolo: storia e tutela

di Chiara Devoti, Monica Naretto

Libro

editore: CELID

anno edizione: 2010

pagine: 192

La storia, plurisecolare, degli ospedali mauriziani, ossia gestiti dalla Sacra Religione dei Santi Maurizio e Lazzaro, è puntualmente indagata in questo volume quale esempio di un sistema complesso di gestione in grado di coinvolgere forze e interessi di larghissimo respiro. Solidamente fondato su una ricca messe di materiale archivistico, in gran parte inedito, ma anche su di un'attenta analisi della natura materiale delle fabbriche, il volume nasce come esito dichiaratamente interdisciplinare di una ricerca più ampia e come strumento per la comprensione anche della attuale condizione del patrimonio di memoria e di cultura rappresentato dal sistema dei nosocomi appartenuti storicamente all'ordine. Con il patrocinio morale della Fondazione Ordine Mauriziano, il lavoro rappresenta un aggiornamento critico e documentario dovuto a un brano imprescindibile di storia architettonica, urbana, ma anche sociale.
25,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.