Libri di CLAIRE.

Piccole cose da nulla

Piccole cose da nulla

di Claire Keegan

Libro: Copertina morbida

editore: Einaudi

anno edizione: 2022

pagine: 104

Sono giorni che Bill Furlong gira per fattorie e villaggi con il camion carico di legna, torba e carbone. Nessuno vuole restare al freddo la settimana di Natale. Sotto la neve che continua a scendere, tutto va come sempre in quel pezzo d'Irlanda. Poi, nel cortile silenzioso di un convento, Bill fa un incontro che smuove la sua anima e i suoi ricordi. Lasciar correre, girarsi dall'altra parte, sarebbe la scelta più semplice, di certo la più comoda. Ma forse, per Bill Furlong, è arrivato il momento di ascoltare il proprio cuore. «Mentre proseguivano e incontravano altre persone che conosceva e non conosceva, si ritrovò a domandarsi che senso aveva essere vivi se non ci si aiutava l'uno con l'altro. Era possibile tirare avanti per anni, decenni, una vita intera senza avere per una volta il coraggio di andare contro le cose com'erano e continuare a dirsi cristiani, a guardarsi allo specchio?».
13,00
Mai stati così felici

Mai stati così felici

di Claire Lombardo

Libro: Copertina morbida

editore: Bompiani

anno edizione: 2022

pagine: 688

Chicago, anni Settanta. David sta per iscriversi a medicina quando incontra Marilyn, studentessa di letteratura. Grande amore istantaneo, rapide nozze, tre figlie in rapida successione, poi, a distanza, la quarta. Una bella casa nei sobborghi; lui medico di famiglia, lei madre a tempo pieno, poi alla guida di un negozio di ferramenta. La fatica ordinaria della vita quotidiana, e quell'amore incrollabile, capace di rinnovarsi, di riaccendersi, di superare le secche e correre rischi e riprendere la sua strada. Una storia esemplare. Ma se i tuoi genitori sono stati così fortunati, o così abili, o tutt'e due le cose, non è detto che tu riesca a imitarli. Anzi. Dopo un'adolescenza complicata Wendy, la primogenita, vedova troppo presto di un marito adorato, cerca vie di fuga nell'alcol e nel sesso facile. Violet rinuncia alla carriera da avvocato per fare la mamma perfetta e scoprire che non lo è. Liza, accademica in carriera, aspetta un bambino che forse non vuole da un uomo che forse non ama. E Grace, la più piccola, nasconde i suoi fallimenti alla famiglia e diventa schiava delle sue stesse bugie. Liti e silenzi, confessioni e non detti, solidarietà e strappi sono le luci e le ombre di tutte le famiglie: niente di strano in questo. Ma l'arrivo di Jonah, quindicenne ombroso dato in adozione da Violet quando era troppo giovane per occuparsene, riporta a galla molte verità nascoste e rischia di incrinare per sempre la gioia dei Sorenson. La storia di una famiglia eccentrica nella sua felicità di fondo, a tratti proprio per questo esasperante: quarant'anni di legami delicati, indissolubili e a volte micidiali.
16,00
Anche a un lupo piacciono le verdure

Anche a un lupo piacciono le verdure

di Claire Bouiller

Libro

editore: Lindau

anno edizione: 2022

pagine: 32

Dopo un lungo e freddo inverno senza cibo, il signor Lupo si è ormai convinto che la sua dieta carnivora presenta non pochi svantaggi. E allora, perché non coltivare tante belle verdure? Detto, fatto. Ma un giorno ha una brutta sorpresa: qualcuno è entrato nel suo orto e si è pappato le sue pianticelle. Furente, il signor Lupo è già pronto a scovare il colpevole e a... ma no, forse c'è un altro modo per risolvere la situazione. Forse è venuto il momento di condividere quello che ha e di farsi finalmente degli amici. Raccontata da Claire Bouiller e illustrata da Quentin Gréban, "Anche a un lupo piacciono le verdure" è un storia che insegna il valore della condivisione e dell'amicizia, nonché l'importanza di mangiare tante verdure! Età di lettura: da 3 anni.
16,00
Le vacanze di Bris

Le vacanze di Bris

di Claire Lebourg

Libro: Copertina morbida

editore: Babalibri

anno edizione: 2022

pagine: 68

È tutta la mattina che piove e Bris si sente un po' svogliato... Be', visto che tutti sono già partiti per le vacanze, perché non fare altrettanto? Bris è emozionato, perché non ha mai lasciato la sua casa né la sua spiaggia. Detto fatto, prenota un hotel in una località del sud e poi, siccome in due ci si diverte di più, decide di invitare anche il suo amico Baffone. Fra bagni e gelati le giornate scorrono allegramente, finché uno strano animale si unisce alla compagnia, e all'improvviso Bris non si diverte più così tanto. Età di lettura: da 3 anni.
9,00
Le figlie di Sparta

Le figlie di Sparta

di Claire Heywood

Libro: Copertina rigida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2022

pagine: 384

Siamo sicuri di aver sempre saputo la verità sulla guerra di Troia? Elena e Clitemnestra, principesse della nobile Sparta, sono cresciute circondate dal lusso. La loro straordinaria bellezza, che ha in sé qualcosa di divino, le ha rese celebri in tutta la Grecia. Non esiste donna che non le invidi o eroe che non desideri conquistarle. Ma la bellezza è una rosa dalle spine appuntite. E, nel caso delle due principesse, si dimostra presto un fardello. Ancora molto giovani, le sorelle vengono separate e inviate presso gli sposi che sono stati scelti per loro: i potenti re stranieri Agamennone e Menelao, fratelli di nobile discendenza. Se ai loro mariti è concesso il privilegio di determinare il proprio destino, le due regine non devono far altro che dare alla luce eredi e limitarsi ad assistere, miti e silenziose, allo scorrere degli avvenimenti. Non sarà così. Quando la crudeltà e l'ambizione sfrenata degli uomini arriveranno a privare le due sorelle di ciò che hanno di più caro, Elena e Clitemnestra sentiranno il bisogno di sottrarsi alle rigide regole della società in cui vivono: il loro nome verrà per sempre associato agli eventi nefasti della guerra di Troia, per la sola colpa di essersi opposte a una storia già scritta. Nel corso dei millenni le loro scelte riecheggiano come atti di straordinaria ribellione. Elena e Clitemnestra: vittime o colpevoli? È arrivato il momento della verità sul mito...
9,90
Le piccole pensate di Kant e altre ragioni per cui scrivo. Un'autobiografia in saggi

Le piccole pensate di Kant e altre ragioni per cui scrivo. Un'autobiografia in saggi

di Claire Messud

Libro: Copertina morbida

editore: Bollati Boringhieri

anno edizione: 2022

pagine: 320

Con "Le piccole pensate di Kant e altre ragioni per cui scrivo", autobiografia letteraria e artistica, Claire Messud ci regala uno sguardo inedito e affascinante sulla sua formazione, sui modi in cui la famiglia, i viaggi, i libri, le mostre d'arte abbiano plasmato la sua personalità fin dalla prima adolescenza. E se, come dice il «New York Times», le protagoniste dei suoi romanzi si distinguono per una vita interiore dominata da un'immaginazione feroce, Messud prova qui a ricostruire le origini di tale temperamento, fino a trovarne le radici negli anni vagabondi dell'infanzia, nella convivenza con una famiglia affettuosa ma anche complicata, nella innata devozione all'espressione artistica sia per parole sia per immagini. In ventisei saggi, intimi, brillanti e divertenti, Messud riflette sugli anni dell'infanzia in Connecticut e il trasferimento in Australia ancora bambina; sul rapporto complesso tra la madre canadese e l'ostinata zia cattolica francese; sul viaggio a Beirut, dove un tempo aveva vissuto suo padre, un pied-noir. Messud medita sui classici contemporanei, da Kazuo Ishiguro a Teju Cole, da Rachel Cusk a Valeria Luiselli; esamina diversi aspetti di Albert Camus e Lo straniero; rivisita le sue opere d'arte preferite al Museum of Fine Arts di Boston. Nel saggio omonimo del titolo, esplora la sua urgenza per la scrittura - convinta com'è della magia insita nella condivisione del linguaggio - e il potere catartico di una sola frase riuscita.
22,00
Non disturbare

Non disturbare

di Claire Douglas

Libro: Copertina morbida

editore: TEA

anno edizione: 2022

pagine: 368

Un vecchio cottage, una convivenza forzata, una famiglia in cui tutti hanno qualcosa da nascondere. Quando sua madre le propone di rilevare un cottage nel Galles, per trasformarlo in un bed&breakfast, Kirsty è ben felice di accettare. Dopo l'esaurimento nervoso del marito Adrian, sia loro sia le figlie hanno bisogno di un nuovo inizio. Ciò che non può tollerare, però, è vivere sotto lo stesso tetto con la cugina Selena, che un giorno si presenta alla sua porta. Le due donne non si parlano da anni, da quando le bugie di Selena hanno quasi distrutto la famiglia. E infatti ancora una volta la sua presenza destabilizza il delicato equilibrio della casa, soprattutto perché Selena nel giro di breve tempo si fa raggiungere dall'ex fidanzato e dal fratello di Kirsty, che ha con lei un rapporto burrascoso. A ciò si aggiunge una serie di eventi sempre più inquietanti: prima spariscono dei giocattoli dalla stanza delle bambine, poi un bouquet di fiori marci viene lasciato di fronte all'ingresso del cottage, e infine Kirsty trova un cappio nella camera matrimoniale, chiara allusione al tentato suicidio di Adrian. Possibile che Selena si sia spinta a tanto? O è qualcun altro a tormentare Kristy e la sua famiglia? Una cosa è certa: quelle minacce diventeranno presto una tragica realtà...
5,00
Gioca con il tuo gatto. Come stimolare l'intelligenza del tuo gatto e farlo felice

Gioca con il tuo gatto. Come stimolare l'intelligenza del tuo gatto e farlo felice

di Claire Arrowsmith

Libro: Copertina morbida

editore: Il Castello

anno edizione: 2022

pagine: 96

I gatti vengono descritti ingiustamente come creature distaccate e felici di vivere nel loro mondo. In realtà, come scoprirete in questo libro, i gatti amano stare con gli umani e uno dei modi per rafforzare il legame è giocare insieme. Il gioco non è solo un divertimento per il gatto, è anche un ottimo modo per fare esercizio, sia mentale che fisico. Inserendo i giochi d'intelligenza nella routine quotidiana, aiuterete il vostro gattino o gatto adulto a imparare attraverso il gioco. Questo titolo vuole mostrare ai proprietari come varie tipologie di giochi d'intelligenza possono rendere i gatti più felici, sani e affettuosi. È un'antologia di giochi, trucchi e attività che potrete godervi insieme e che aiuterà a mantenere il vostro gatto felice, in forma e mentalmente reattivo.
12,00
Nulla è nero

Nulla è nero

di Claire Berest

Libro: Copertina morbida

editore: BEAT

anno edizione: 2022

pagine: 224

Tutto è allegria, tutto è politica, tutto abbatte i pudori e i tabù alle serate mondane di Tina Modotti. Frida ha conosciuto Tina quando, liberatasi del busto in cui, dopo l'Incidente, era racchiusa come una crisalide, ha cominciato a bazzicare la sede del Partito comunista messicano. Con il suo naso italiano, il suo petto scultoreo, il ritmo ciarliero del suo eloquio staccato, Tina ha aperto subito una breccia nel suo cuore. Ed è a una delle serate di Tina che Frida vede per la prima volta Diego Rivera, el gran pintor del Messico, l'artista che, con Orozco e Siqueiros, ha portato la pittura fuori dai salotti borghesi, ha ritrovato la vocazione del colore e della smisuratezza, ha dipinto meravigliosi affreschi in cui uomini e donne si ergono, fieri, a tre metri di altezza. Rivera è un uomo elefantesco, dall'agilità contro natura, che suscita, tuttavia, un sapore immediato di proibito. È, soprattutto, una figura irresistibile per Frida, che non esita, nei giorni successivi, a presentarsi al suo cospetto da sola, senza soggezione. Lei, la meticcia di Coyoacán con vent'anni di meno, la schiena spezzata e le gambe arrugginite, al cospetto del grande pittore. La passione esplode immediata. Frida non ha timore a concedersi a quell'uomo che ha dieci vite di vantaggio su di lei; gli racconta del tragico Incidente, dello schianto dell'autobus e del suo corpo. Gli mostra le sue opere. Diego coglie la forza inusitata che anima quella ragazza e i suoi dipinti, l'ostinazione a vivere e ad amare al di là di ogni capriccio del destino. "Nulla è nero" è un romanzo che narra la storia d'amore tra due figure iconiche del Novecento, il racconto di una passione tumultuosa e, insieme, di un secolo di furori, speranze, ideali e disillusioni. Un secolo in cui l'intensità della vita valeva più della vita stessa.
12,50
Oltre i confini. Ferryman. Volume 2

Oltre i confini. Ferryman. Volume 2

di Claire McFall

Libro: Copertina morbida

editore: Fazi

anno edizione: 2022

pagine: 300

Dopo "Ferryman", il secondo capitolo della trilogia di Claire McFall, «la JK Rowling dell'Estremo Oriente». Continua l'epica storia di Dylan e Tristan, riscrittura moderna del mito di Caronte, storia d'amore che arriva oltre la morte attraversando i confini dell'aldilà. Una storia d'amore ricca di immaginazione, piena di suspense e azione quanto di emozione. Tristan e Dylan, sfidando le regole del destino, sono fuggiti dall'aldilà e sono tornati nel mondo reale, dove vivono insieme a casa di Dylan. Per quanto siano felici, le difficoltà non mancano. Ora, vivendo in corpi che non hanno il diritto di abitare, scoprono di essere legati da qualcosa di molto più forte dell'amore: non possono uscire dal reciproco campo visivo. Se si separano, moriranno. Inoltre, la loro fuga dalla terra perduta ha provocato uno squarcio nella barriera fra i due mondi dando accesso al mondo reale alle creature demoniache dell'altro mondo e ad altri traghettatori stanchi dell'esistenza durissima che conducono. Ma l'amore sembra essere la soluzione a ogni problema... Può il vero amore trascendere il destino?
16,00
Il mistero di Penelope. La saga di Itaca

Il mistero di Penelope. La saga di Itaca

di Claire North

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2022

pagine: 384

Sono passati diciassette lunghi anni da quando Ulisse, re di Itaca, è salpato verso Troia, portando con sé ogni uomo o ragazzo in grado di combattere. Nessuno di loro ha mai fatto ritorno, e da allora solo le donne sono rimaste sull'isola. Penelope era ancora poco più che una fanciulla quando fu data in sposa al grande re. Il matrimonio avrebbe dovuto garantirle protezione e sicurezza per tutta la vita. Ma le cose sono andate diversamente. Ha imparato che per essere una regina non è necessario avere accanto un re. Ma adesso che dal mare arrivano inquietanti dicerie sulla morte di Ulisse, i pretendenti non si fanno attendere. Colui che sposerà Penelope siederà sul trono di Itaca. Ma chi sarà degno di una simile impresa? Mentre la regina si ingegna per guadagnare tempo e impedire che uno degli usurpatori arrivi a rivendicare il diritto di sposarla, oscure trame vengono ordite nell'ombra e la terra sembra pronta a esigere un tributo di sangue. Stretta nella morsa degli intrighi politici, Penelope potrà fare affidamento solo sulle donne di Itaca per proteggere la sua casa. A qualunque costo.
9,90
La quattordicesima lettera

La quattordicesima lettera

di Claire Evans

Libro: Copertina morbida

editore: BEAT

anno edizione: 2022

pagine: 256

È una mite sera di giugno del 1881, quella della festa di fidanzamento di Phoebe Stanbury. Mano nella mano con il suo promesso, Benjamin Raycraft, appartenente a una delle famiglie più in vista di Londra, Phoebe accoglie gli invitati raggiante di gioia. È il suo momento, l'istante che suggella la sua appartenenza alla buona società londinese. Un istante destinato a durare poco, perché dalla folla accalcata attorno alla coppia si stacca una sinistra figura, un uomo nudo, sporco di fango e col torace coperto da una griglia di tatuaggi simili a un fiore gigante. L'uomo solleva il braccio verso Benjamin, facendo balenare la lama stretta nella mano: «Ho promesso che ti avrei salvato» dice, prima di avventarsi sull'ignara Phoebe e tagliarle la gola con un rapido gesto. La mattina seguente, a pochi chilometri di distanza, William Lamb, ventitré anni e l'ambizione di diventare socio dell'avvocato Bridge, fa visita a un cliente molto particolare, Ambrose Habborlain. Si ritrova al cospetto di un uomo dai capelli canuti e dallo sguardo smarrito che gli consegna un misterioso messaggio: «Dite a Bridge che il Cercatore sa». Tornato allo studio, William spera di avere da Bridge delucidazioni sull'oscuro comportamento del cliente. Ma l'anziano avvocato appare spaventato: con affanno apre l'ultimo cassetto della scrivania, estrae un cofanetto in legno sul cui coperchio sono intagliati sette cerchi all'interno di un ottavo, a formare un grande fiore, e lo affida a William con la raccomandazione di non farne parola con nessuno. Tra rocambolesche fughe, una misteriosa setta disposta a tutto pur di realizzare i propri scopi e un terribile segreto che affonda le sue radici nel passato, William vivrà giorni turbolenti in una Londra vittoriana che, come un gigantesco labirinto di misteri, custodisce antiche leggende e oscure macchinazioni, saperi secolari e nuovi, pericolosi intrighi.
13,50