Libri di Danilo Poggiolini

Assassinio a Ponte Milvio

Assassinio a Ponte Milvio

di Danilo Poggiolini

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 188

Assassinio a Ponte Milvio è il secondo volume di una serie di gialli ambientati a Roma. Stavolta la storia si apre con il ritrovamento del cadavere di una escort in prossimità del Tevere. Il caso sembra di difficile risoluzione, anche perché sullo sfondo si stagliano reati di corruzione e concussione e le figure coinvolte sono prostitute, protettori ma anche politici di rilievo e principi del foro. Mimmo, apprezzato giornalista di cronaca nera dall'intuito invincibile, si ritrova nuovamente ad indagare gomito a gomito con la moglie nonché magistrato, Giulia, e la sua squadra di carabinieri. Spinto, però, dalla sete di scoop e dalla competitività che nutre nei confronti della moglie, si lascia prendere la mano nelle indagini e rischia seriamente di mettersi in pericolo.
15,00
Quelli del circolo

Quelli del circolo

di Danilo Poggiolini

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 208

Un rinomato circolo sportivo di Roma, due amici fraterni, donne da conquistare e donne di cui liberarsi, palazzinari arrivisti e politici corrotti sono gli ingredienti esplosivi di questo libro. Sullo sfondo Tangentopoli e grandi nomi della nostra storia, che si intrecciano alle vicende personali di Franco e Antonio, amici sin da bambini, legati da un affetto sincero nonostante la vita abbia riservato loro destini tanto diversi. Vicende e racconti si alternano per condurci nei meandri dell'animo umano tra vizi e virtù, sentimenti nobili e scandali, intrecci amorosi, tradimenti, sessualità controverse e intrighi politici. Un quadro caleidoscopico e senza filtri della nostra società che ci presenta temi scottanti con disinvoltura e leggerezza.
15,00
Delitti al Caffè Greco

Delitti al Caffè Greco

di Danilo Poggiolini

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 194

Mimmo è un apprezzato giornalista di cronaca nera dall'intuito invincibile, sensibile al fascino femminile, intraprendente, audace e senza paura. Giulia è un magistrato scrupoloso e irreprensibile. I due si ritrovano spesso a scontrarsi per questioni lavorative e personali, infatti sono anche marito e moglie. In genere il loro è un gioco fatto di competizione e collaborazione. Stavolta, però, devono fronteggiare tre efferati omicidi e Mimmo e Giulia si ritrovano più coinvolti di quanto non avrebbero mai immaginato. Le piste da seguire sono molte e finiscono per intrecciarsi i destini di una banda di spacciatori, di una ricca famiglia di nobili origini e della segretaria di un politico di spicco. Riuscire a risolvere il caso per il giornalista e il magistrato sarà più complicato del previsto.
15,00
Marta e il suo tempo. Una donna libera a Roma, mentre cade il Duce, arrivano le bombe e lo scontro fra italiani

Marta e il suo tempo. Una donna libera a Roma, mentre cade il Duce, arrivano le bombe e lo scontro fra italiani

di Danilo Poggiolini

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Efesto

anno edizione: 2019

Marta vive le sue esperienze di donna sessualmente libera e indipendente a Roma, mentre tutto intorno a lei drammaticamente si trasforma. I feroci bombardamenti anche sulla Capitale, le leggi razziali, la guerra perduta... La caduta del Regime, dal luglio 1943 in poi, vissuta dal principale protagonista, Benito Mussolini, fino al tragico epilogo. Non tutti i romani sono rimasti inerti a guardare... anche Marta, che non può evitare di essere coinvolta in avvenimenti che la obbligheranno a crescere, a compiere inevitabili scelte... In una Roma complessa e contraddittoria, a tratti coraggiosa, alle cui vicende Marta ormai partecipa pienamente. Una città molto diversa da quella affascinante e superba da lei vissuta e amata...
18,00
Un'Italia scomparsa. Dagli anni Trenta agli anni Sessanta del Novecento

Un'Italia scomparsa. Dagli anni Trenta agli anni Sessanta del Novecento

di Danilo Poggiolini

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2014

pagine: 226

A metà tra autobiografia, ricerca storica e antropologica, Danilo Poggiolini ci regala un interessante e nostalgico spaccato dell'Italia della prima metà del Novecento. Gli episodi narrati raccontano "usi, costumi, pregiudizi, vizi e virtù di uno spicchio di società italiana" di quel periodo; l'autore si sofferma su alcuni momenti salienti che ha vissuto in prima persona: dalla Romagna degli anni '30 al passaggio del "fronte" di guerra, dalla liberazione al dopoguerra, e poi gli anni della difficile ripresa vissuti in tre città italiane così diverse tra loro: Taranto, Roma e Torino. Si tratta di "notazioni e storie che difficilmente si tramandano, testimonianze che rischiano di andare perdute" e che invece è opportuno che siano raccolte e soprattutto lette e custodite con cura dalle generazioni presenti e future.
15,00
Mentre è papa Francesco. Il possibile dialogo fra un credente e un agnostico

Mentre è papa Francesco. Il possibile dialogo fra un credente e un agnostico

di Danilo Poggiolini

Libro: Copertina morbida

editore: Gangemi Editore

anno edizione: 2013

pagine: 272

24,00
Un estraneo nel palazzo. Dalle associazioni mediche alla politica

Un estraneo nel palazzo. Dalle associazioni mediche alla politica

di Danilo Poggiolini

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2013

pagine: 216

Dalla società civile alla politica. Due campi molto diversi in un periodo di forti mutamenti. La difficile battaglia per superare la mutua e realizzare il Servizio Sanitario Nazionale di un protagonista al vertice degli organismi rappresentativi dei medici. I viaggi per conoscere e confrontare gli altri sistemi sanitari in un mondo ancora diviso tra l'Occidente democratico e il comunismo. L'approdo alla politica, nel momento di passaggio tra le Prima e la Seconda Repubblica, consente all'autore di descrivere personaggi e situazioni, talora drammatiche, viste dall'interno di un mondo dal quale si sentiva lontano: un estraneo.
15,00