Libri di Davide Toffolo

Anatomia di una adolescenza

Anatomia di una adolescenza

di Davide Toffolo

Libro: Copertina morbida

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2022

pagine: 80

Nella collana Feltrinelli Comics approda una rockstar del fumetto indie. E non soltanto del fumetto. Davide Toffolo, leader dei Tre allegri ragazzi morti, esplora uno dei temi cardine della sua poetica: l'adolescenza, in un volume quadrato, come un disco, pieno di tavole ispirate e intense come canzoni. Si tratta di una raccolta di materiale ancora attualissimo, originario dei primi anni della produzione di Toffolo, che per questa edizione definitiva rimetterà mano a tutto, realizzando anche una nuova cover inedita.
20,00
Come rubare un Magnus

Come rubare un Magnus

di Davide Toffolo

Libro: Copertina rigida

editore: Oblomov Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 184

In questa edizione speciale di "Come rubare un Magnus" (Oblomov 2020), nel quale Davide Toffolo ripercorre la vicenda artistica e umana di Magnus, il disegnatore più popolare del fumetto italiano degli anni '60 e '70, si aggiunge un albo speciale di 32 pagine mai viste prima, imperdibile per i fan e collezionisti di tutte le età. Un nero a fumetti nella tradizione dei celeberrimi Kriminal e Satanik, disegnato per l'occasione da Davide Toffolo, che finge di essere entrato in possesso di un'opera inedita del maestro Magnus, dalla quale sarebbero poi nati i classici Kriminal e Satanik. Toffolo gioca con il suo autore preferito in un gioco di rimandi all'opera e alla leggenda di Magnus, a ciò che è stato e a ciò che poteva, e ancora potrebbe essere, il meta racconto di Magnus e dei personaggi che hanno segnato l'immaginario del fumetto di due generazioni di appassionati. Kaino, il Magnus ritrovato sembra essere l'albo mai pubblicato di un personaggio pre-Kriminal. Il suo protagonista indossa già la tuta che sarà del più fortunato Kriminal, ma scura con fasce chiare. Ambientato in una metropoli non precisata (che potrebbe essere Londra, ma anche New York, Monaco o Milano) Kaino racconta la vicenda dell'affascinante dottor Bernar, chirurgo estetico dalla doppia vita, di giorno algido chirurgo, la notte spietato criminale, ladro di gioielli e opere d'arte. Non è sicuro che la sceneggiatura sia dello stesso Magnus, ma il disegno è sicuramente dell'autore bolognese. Toffolo si è permesso di interpretarne la copertina, assente nel ritrovamento delle tavole.
22,00
Come rubare un Magnus

Come rubare un Magnus

di Davide Toffolo

Libro

editore: Oblomov Edizioni

anno edizione: 2020

Durante una mostra antologica su Magnus viene rubata una tavola originale. Questo è il romanzesco inizio per il nuovo fumetto di Davide Toffolo. Davide stesso, un fi sioterapista cieco e una professoressa di storia dell'arte si mettono alla ricerca del ladro, e ripercorrono la vicenda artistica e umana di Magnus, il disegnatore più popolare del fumetto italiano degli anni '60 e '70, con personaggi come Kriminal, Satanik e Alan Ford, che divenne poi autore completo nel 1975 con Lo Sconosciuto. Una vicenda umana e professionale, quella di Magnus, che è di per se un'avventura. Un autore dedito totalmente ai personaggi che verranno, da Milady nel 3000 ai Racconti erotici, alle Femmine incantate, Necron fino alla sfida con il più grande eroe del fumetto italiano. Tex Willer. L'occasione per Toffolo, in questo nuovo libro, per ricostruire la parabola del fumetto italiano dagli anni '60 a oggi, attraverso le personalità che hanno lavorato con Magnus - editori (Max Bunker, Renzo Barbieri, Luigi Bernardi, Sergio Bonelli), autori - e soprattutto attraverso la vicenda dell'amicizia con Bonvi, creatore delle popolarissime Sturmtruppen. La vicenda che si intreccia a doppio fi lo nella giocosa permanenza nella magica Castel del Rio, e nel tragico, epico finale, qui esplicitamente raccontato. Davide Toffolo disegna Magnus con la grazia e l'emozione che già aveva mostrato in Carnera e Pasolini, e mette a fuoco ciò che Magnus ha rappresentato nella cultura popolare italiana. E lo fa da "erede", riconoscendo il debito verso il maestro: "il suo segno è nel mio lavoro, come in quello di molti altri della mia generazione e di quella precedente, come Andrea Pazienza, per esempio".
20,00
L'ultimo vecchio sulla Terra

L'ultimo vecchio sulla Terra

di Davide Toffolo, Remo Remotti

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2021

pagine: 224

Cosa hanno in comune Davide Toffolo e Remo Remotti? Cosa lega un musicista ossessionato dal fumetto a una delle voci più originali della cultura italiana? Nato dall'ammirazione e dalla curiosità di Toffolo nei confronti del leggendario outsider romano, questo libro è stato per lui l'occasione di specchiarsi nella roboante figura di Remotti. L'infanzia borghese, la giovinezza da pittore cosmopolita, la passione per la poesia (e per le donne che la ispirano), il vizio della performance e la tardiva scoperta del cinema: ogni scelta della vita di Remotti sembra dettata dalla passione. In queste pagine, Davide ha preso alcune delle storie vissute, scritte e sognate da Remo e le ha illustrate. La forza delle parole dell'"ultimo vecchio sulla Terra" e dei disegni del "cantante mascherato" si uniscono in un viaggio nell'immaginario del Novecento, fra psicanalisi, storia dell'arte e sfrenato amore per la libertà.
18,00
L'inverno d'Italia

L'inverno d'Italia

di Davide Toffolo

Libro: Copertina morbida

editore: Coconino Press

anno edizione: 2017

pagine: 147

Gonars, provincia di Udine, 1942-43. Una pagina vergognosa e rimossa del nostro passato: i campi di internamento dove l'Italia deportò e lasciò morire migliaia di cittadini sloveni. Un folle progetto di pulizia etnica narrato attraverso lo sguardo e i dialoghi di due bambini, Drago e Giudita: il fumetto di Davide Toffolo ci restituisce la voce delle vittime dimenticate della Storia.
17,00
Pasolini

Pasolini

di Davide Toffolo

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2015

pagine: 140

Nel centenario della nascita di Pasolini, un nuovo classico del fumetto italiano torna in libreria e riscopre la forza, la rabbia e la dolcezza di un uomo e di un poeta senza tempo. Un colloquio immaginario tra due artisti che parte da un assunto fantastico: Pasolini è vivo e ha delle cose da dire. Molte. Essenziali. Ma è davvero lui? O un fantasma, un attore, un mitomane? Quel che è certo è che la sua conversazione con Davide Toffolo vibra di quel senso, di quell'acutezza che ne hanno reso immortale lo spirito. Toffolo cerca Pasolini tra le pagine dei suoi libri, nei ritagli di stampa, nelle interviste e ne cattura l'essenza: la rabbia, la solitudine, la feroce irriducibilità del poeta riaffiorano in queste pagine, in quest'intenso ritratto della grazia pasoliniana a opera di uno degli artisti più interessanti e poliedrici del panorama italiano.
17,00
Piera degli spiriti

Piera degli spiriti

di Davide Toffolo, Giovanni Mattioli

Libro: Copertina rigida

editore: Panini Comics

anno edizione: 2015

pagine: 112

Piera ha un basso, una band e delle vere amiche. Piera ha una casa, un orologio a pendolo e una nonna. Piera ha tanti sogni, e una decisione importante da prendere per il futuro.
29,00
Cinque allegri ragazzi morti. Il ritorno

Cinque allegri ragazzi morti. Il ritorno

di Davide Toffolo

Libro: Copertina rigida

editore: Panini Comics

anno edizione: 2020

pagine: 96

L'epica conclusione di "Cinque Allegri Ragazzi Morti", il fumetto cult di Davide Toffolo. Dopo una divisione forzata dei cinque, ora Gianni Boy è solo, in una Milano cupa e notturna: riuscirà a trovare gli altri e a riunire la band? Oppure è troppo tardi per ricucire gli strappi del passato?
15,00
Graphic novel is back

Graphic novel is back

di Davide Toffolo

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2019

pagine: 192

Frammenti, strappi, appunti e maledizioni. È una vita brusca e travolgente quella che Davide Toffolo ci racconta, mettendosi a nudo davanti allo specchio del suo disegno. Un'esistenza così eclettica e difforme, divisa tra musica e vignette, da trovare proprio nel fumetto l'unico modo (o, almeno, il più efficace) per provare a "fare ordine" e condensare tutto quello che ci sarebbe da dire. Un po' romanzo, un po' diario on the road, un po' resa dei conti davanti all'eccitante orrore della realtà, un po' resa incondizionata davanti alla faticosa bellezza dell'amore. "Graphic novel is back" è il compagno di viaggio ideale per chiunque, anche una sola volta nella vita, sia stato preso a pugni in faccia da un'emozione e abbia provato a tradurla in qualcosa: una storia, un quadro, una canzone, una poesia. Con scorticata sincerità, Davide Toffolo ci regala una riflessione delicatamente spietata su cosa vuol dire creare.
18,00
Il re bianco

Il re bianco

di Davide Toffolo

Libro: Copertina morbida

editore: Bao Publishing

anno edizione: 2018

pagine: 160159

La storia di Copito de Nieve, il gorilla albino più famoso del mondo, stella per oltre trent'anni dello zoo di Barcellona, inizia con la sua cattura quando è cucciolo, ma non finirà mai. Non finché ci sarà qualcuno che, raccontandola, ci racconterà di noi, delle nostre inquietudini, di come non importa da quale lato delle sbarre guardiamo il mondo: dobbiamo riuscire a vedere oltre la nostra gabbia.
17,00
Il cammino della Cumbia

Il cammino della Cumbia

di Davide Toffolo

Libro: Copertina morbida

editore: Oblomov Edizioni

anno edizione: 2018

pagine: 215

In tre sulle carreteras del Sud America, l'iniziazione al mito e alla storia della Cumbia.
20,00
Graphic novel is dead

Graphic novel is dead

di Davide Toffolo

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2014

pagine: 143

Trascorri la vita a raccontare. A raccontare il desiderio di essere uguale fra gli uguali, la vocazione a vivere tra gli ultimi; a sottrarti alla mercificazione della tua arte e della tua immagine per essere in grado di prendere la vita e farne letteratura da mostrare al mondo, quello stesso mondo che osservi con il giusto distacco dalla quiete della provincia. Poi ogni corretta distanza si azzera, ed è il mondo a piombare nella tua vita: non resta altro da fare che raccontare anche questo. "Graphic novel is dead" è l'autobiografia a fumetti di Davide Toffolo, fumettista e frontman dei Tre allegri ragazzi morti - rock band del circuito underground italiano - il racconto di "una vita lontana da ogni cliché", quella di un autore che ha creato per sé una superidentità dal volto di teschio, e che per rendersi personaggio si è spogliato di tutte le proprie fragilità. Per poi metterle assieme e farci il fumetto più importante della sua vita. Questo.
16,00