Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Domenico Mortellaro

Bari calibro 9. Storia della camorra barese

di Domenico Mortellaro

Libro: Copertina morbida

editore: Radici Future

anno edizione: 2022

pagine: 232

Era il primo Maggio del 1983. In una cella di galera, per espressa volontà della 'Ndrangheta, nasceva in Puglia la Sacra Corona Unita, la quarta mafia. Dalla sua dissoluzione, nel processo di due anni dopo, come schegge impazzite, nacquero tutti i sistemi criminali organizzati pugliesi. Tra questi, la Camorra Barese, che da quarant'anni, spesso nel silenzio e nell'indifferenza generale, soffoca tante ambizioni e tarpa le ali a Bari e alla sua cittadinanza. Inonda le strade di droga, infiltra le economie, strangola il commercio. In questo volume, raccolta, la storia di questa organizzazione criminale, dalle sue origini fino alle più innovative ed inquietanti mutazioni degli ultimi anni. Assieme, tra le stesse righe, un pezzo di storia di Bari: una città cresciuta tra sogni sfavillanti e risvegli amari. E la storia di tutti i pezzi di questa città lasciati indietro o gettati lontano.
15,00

Il cacciatore di sirene

di Domenico Mortellaro

Libro: Copertina morbida

editore: Kipple Officina Libraria

anno edizione: 2020

Nell'Italia buia del Ventennio, un caso provinciale di follia vede protagonisti un direttore del manicomio, un ispettore di polizia inviato direttamente da Mussolini e Carl Gustav Jung. Tra dinamiche degli archetipi e visioni di un universo appena adiacente al nostro, le vicende sono ambientate in un passato quasi alternativo, innominabile; tra considerazioni sulle meccaniche dell'insanità mentale e rabbiosi puntigli fasciofuturisti, il senso del reale si dipana in dimensioni dove il male riemerge fetido, legandosi a leggende e a storie così sepolte nell'abisso del tempo da essere considerate, a loro volta, archetipi, strati immateriali fondativi del reale. "Il cacciatore di sirene" è un teatro dell'assurdo e del weird che esplora i fantasmi del nostro passato e del nostro presente, mai sopiti e soprattutto, mai morti.
15,00

San Pio, per tutti ancora Enziteto. Storia di un quartiere barese e dei suoi sistemi criminali

di Domenico Mortellaro

Libro: Copertina rigida

editore: la meridiana

anno edizione: 2014

pagine: 128

San Pio. Per tutti, ancora, Enziteto. Un pugno di casermoni popolari stretto tra la strada statale 16bis, le piste dell'aeroporto Karol Wojtila e gli ulivi in corsa a perdita d'occhio. Enziteto, un pezzo di Bari piazzato a 15 km dal centro. Un quartiere drizzato lì nel nulla, a cavallo tra gli anni '80 e '90, per raccogliere gli ultimi tra i baresi. Negli anni è diventato la roccaforte di clan agguerriti: la piazza di spaccio più produttiva della provincia; il vetrino su cui, meglio che in ogni altro luogo, decifrare soggetti e mutazioni della criminalità organizzata barese. Enziteto, una trincea sorvegliata a vista da "piccole vedette baresi", ragazzini di nemmeno quattordici anni. Hanno già scelto di voler fare i gangster da grandi, piuttosto che i goleador alla Cassano. Enziteto, un mondo impenetrabile guardato dal di fuori; un universo scoperchiato in tutta la sua violenza ed il suo squallore quando si varca l'immaginario ponte levatoio al suo ingresso, magari assieme ad uno sciame di facce tossiche in cerca di una dose su una qualsiasi delle corse del 19. Enziteto, una miriade di storie comuni di degrado, paura, disagio. Ma anche - e per fortuna, ma per pochi - un sogno di riscatto, un bisogno di dignità, una disperata voglia di libertà. Enziteto: da quasi sette anni si chiama San Pio. Ma nessuno sembra essersene accorto.
16,00

Eccellenze criminali. Sulle tracce di Jack lo Squartatore tra spettacolo e storia

di Domenico Mortellaro

Libro: Copertina morbida

editore: Progedit

anno edizione: 2014

pagine: 100

Non conosceremo mai l'identità di Jack lo Squartatore. Il suo nome è destinato a distanziarsi ma non a scolorire nell'indistinto del tempo. Il suo caso, però, sicuramente non potrà mai essere chiuso. Jack si staglierà sempre come figura inquietante nella folla e nella nebbia londinesi. Quel che oggi si può fare è solo cercare di dare contorni più nitidi alla sua ombra. Magari, tratteggiarne un profilo psico-criminologico, estraendolo dallo studio e dall'osservazione delle scene e dei gesti, volgendo lo sguardo al palcoscenico dei suoi delitti.
15,00

Bari calibro 9. Storia della camorra barese

di Domenico Mortellaro

Libro: Copertina morbida

editore: Radici Future

anno edizione: 2019

pagine: 232

Era il primo Maggio del 1983. In una cella di galera, per espressa volontà della 'Ndrangheta, nasceva in Puglia la Sacra Corona Unita, la quarta mafia. Dalla sua dissoluzione, nel processo di due anni dopo, come schegge impazzite, nacquero tutti i sistemi criminali organizzati pugliesi. Tra questi, la Camorra Barese, che da quarant'anni, spesso nel silenzio e nell'indifferenza generale, soffoca tante ambizioni e tarpa le ali a Bari e alla sua cittadinanza. Inonda le strade di droga, infiltra le economie, strangola il commercio. In questo volume, raccolta, la storia di questa organizzazione criminale, dalle sue origini fino alle più innovative ed inquietanti mutazioni degli ultimi anni. Assieme, tra le stesse righe, un pezzo di storia di Bari: una città cresciuta tra sogni sfavillanti e risvegli amari. E la storia di tutti i pezzi di questa città lasciati indietro o gettati lontano.
15,00

Vite da assassino

di Domenico Mortellaro

Libro: Copertina morbida

editore: Iris 4

anno edizione: 2005

pagine: 96

Il serial-killer è ormai una figura sempre più presente nei media, di conseguenza nella nostra vita. Psicologi, sociologi, psicanalisti e investigatori se ne occupano tentando di trovare un bandolo per i crimini di questa bestia umana e il giovane criminologo Domenico Mortellaro in "Vite da assassino" ha deciso di raccontarci alcuni di loro. L'autore, fedele al reale e attento ai dettagli, con linguaggio piano ma non scettico, propone infatti il ritratto di Theodore Bundy, Jeffrey Dahmer, Albert Fish, Andrei Romanovich Chikatilo, Edward Theodore Gein, John Weyne Gacy, Vincenzo Verzeni, Edward Emil Kemper III e Peter Kurten, così uguali e così diversi, così esteriormente gentili e così interiormente violenti, vengono visti e indagati nel quotidiano-vivere ma anche nel quotidiano-uccidere. Nove assassini seriali che sono una costante sorpresa nell'orrore e nelle tecniche di adescamento, ma anche nella normale gentilezza e andamento del loro vivere.
12,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.