Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Domenico Trombino

La prevenzione incendi nelle attività produttive e nei servizi

di Domenico Trombino

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2012

pagine: 290

Nel volume, a seguito dell.entrata in vigore del nuovo regolamento di prevenzione incendi (D.P.R. 1° agosto 2011, n. 151), si propone una lettura analitica della nuova normativa che, dopo l'introduzione della SCIA, mira a semplificare la disciplina dei relativi procedimenti. L'intento è di offrire al lettore una visione il più possibile chiara e completa del nuovo quadro delle disposizioni e della scansione degli adempimenti, degli obblighi e delle deroghe, con particolare riferimento a tutti i procedimenti di competenza dello Sportello Unico Attività Produttive (SUAP). La prevenzione incendi, inoltre, paradigma degli endoprocedimenti SUAP, è particolarmente utile per comprendere, in via generale e astratta, le dinamiche d'interrelazione fra SUAP e uffici/enti terzi. Il volume fa il punto sull'attuazione del D.P.R. 160/2010, pienamente efficace dal 30 settembre 2011. La trattazione è inoltre aggiornata a tutte le altre novità intervenute nel 2011, in particolare il decreto legge 70/2011 ("decreto sviluppo"), come convertito da legge 106/2011, il decreto legge 138/2011, come convertito da legge 148/2011 ("manovra bis"), il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 22 luglio 2011, il decreto 10 novembre 2011, la legge 180/2011 ("Statuto delle imprese"), la legge 183/2011 ("Legge di stabilità 2012"), il decreto legge 201/2011 ("decreto salva-Italia"), come convertito da legge 214/2011.
36,00

I controlli amministrativi alle imprese

di Antonella Manzione, Domenico Trombino

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2013

pagine: 252

Il manuale, anzitutto, affronta il tema dell'accesso ispettivo, inquadrandolo concettualmente nel vigente contesto giuridico, evidenziando i nuovi limiti del suo svolgimento, ma analizzando anche tutte le problematiche preesistenti riguardanti il potere ispettivo nell'accertamento degli illeciti amministrativi e nell'accertamento delle ipotesi di reato, nonché le possibili conseguenze penali correlate alle eventualità di accessi illeciti. La seconda parte della trattazione delinea, invece, le linee guida da seguire per la predisposizione, da parte dei Comuni, di modelli organizzativi efficaci di programmazione e coordinamento dei controlli, che tengano conto sia delle norme in materia di semplificazioni e liberalizzazioni, sia delle più recenti disposizioni del Codice dell'Amministrazione Digitale. La terza ed ultima parte è, infine, incentrata sull'ulteriore necessità, per le pubbliche amministrazioni, di coordinare i nuovi adempimenti normativi in materia di programmazione e pubblicizzazione dei controlli con gli obblighi in materia di trasparenza recentemente introdotti dal D.Lgs. n. 33/2013. L'obiettivo del presente manuale è, dunque, essenzialmente quello di fornire un primo orientamento all'operatore affinché cominci a cimentarsi con la nuova metodica dei controlli, ripensando modelli organizzativi, stimolando diversi percorsi formativi, ma senza perdere di vista le problematiche e gli obblighi connessi alla tutela della sicurezza dei cittadini.
40,00

La nuova disciplina delle attività economiche

di Enzo Maria Tripodi, Domenico Trombino

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2012

pagine: 360

Con una serie di decreti, il governo presieduto da Mario Monti ha inteso portare fuori il nostro paese dalle secche della crisi economica e, soprattutto, incidere su tutti quegli snodi che rendono difficile l'attività delle nostre imprese. In questo contesto si devono inquadrare - tra i più rilevanti - i seguenti provvedimenti: il d.l. 6 luglio 2011, n. 98 ("Manovra finanziaria del 2011"), il d.l. 13 agosto 2011, n. 138 ("Seconda manovra finanziaria del 2011"), il d.l. 6 dicembre 2011, n. 201 ("Manovra Salva Italia"), il d.l. 24 gennaio 2012, n. 1 e il d.l. 9 febbraio 2012, n. 5, convertiti e divenuti leggi dello Stato. La trattazione contenuta in questo volume è strutturata su due piani che necessariamente si intersecano. La prima parte è dedicata alla semplificazione amministrativa, i cui capisaldi sono rappresentati dalla SCIA e dallo Sportello unico per le attività produttive. La seconda parte offre un quadro della disciplina di specifiche attività economiche, a seguito delle innovazioni normative intervenute e, più esattamente su: a) attività commerciali ed orari di vendita; b) la distribuzione dei carburanti; c) la distribuzione dei farmaci; d) la vendita della stampa; e) la vendita di prodotti agroalimentari; f) le novità in materia di pesca, agricoltura, artigianato e panificazione; g) le novità in materia di demanio e turismo; h) i trasporti ed il servizio taxi; i) le norme in materia di giochi; l) la tutela dei consumatori.
44,00

La riforma dello sportello unico attività produttive

di Domenico Trombino

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2010

pagine: 398

Nel volume si propone una lettura dei regolamenti attuativi dell'art. 38 del d.l. 25 giugno 2008, n. 112 ("Impresa in un giorno") - il Regolamento per la semplificazione ed il riordino della disciplina sullo Sportello Unico per le Attività Produttive (d.P.R. 7 settembre 2010, n. 160) e il Regolamento recante i requisiti e le modalità di accreditamento delle Agenzie per le imprese (d.P.R. 9 luglio 2010, n. 159) - condotta attraverso la ricognizione dei lavori che hanno portato alla formazione delle disposizioni più significative, il commento e le annotazioni esplicative delle nuove norme comma per comma, il raffronto con quelle contenute nel d.P.R. 447/1998 (il vecchio regolamento SUAP), le schede illustrative. La trattazione è completata da tutte le altre rilevanti novità intervenute nel corso del 2010: la sentenza della Corte Costituzionale n. 15 del 2 gennaio 2010; la piena operatività della Comunicazione Unica per la nascita dell'impresa; il decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59, recante "Attuazione della direttiva 2006/123/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 12 dicembre 2006, relativa ai servizi nel mercato interno"; il decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito con modificazioni dalla legge 30 luglio 2010, n. 122, che ha modificato l'art. 19 della legge 241/90 introducendo la SCIA; la convenzione Anci/Unioncamere, per la gestione congiunta del portale www.impresainungiorno.it e dei servizi connessi.
46,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.