Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di DORA

Andar per musica. Un appassionante viaggio nella conoscenza musicale

di Dora Liguori

Libro: Copertina morbida

editore: Armando Editore

anno edizione: 2019

pagine: 172

L'obiettivo del presente volume è quello di formulare un compendio, sia pure succinto, dei vari aspetti dello studio della musica che spazi dalla "teoria" (basi del solfeggio), ai primi elementi di "armonia", alle nozioni basilari della storia della musica, agli elementi di acustica. In sintesi, un testo che sia formativo per quanti vorranno proseguire lo studio della musica, a livello professionale presso i Conservatori, ma anche esaustivo per la creazione di un pubblico colto che, a prescindere dalla professione intrapresa, abbia nel suo bagaglio culturale una buona conoscenza tecnica e storica della musica.
15,00

Tre amiche al lago

di Dora Heldt

Libro: Copertina morbida

editore: TRE60

anno edizione: 2019

pagine: 493

Marie, Jule, Alexandra e Friederike sono amiche inseparabili. Ogni anno, all'inizio dell'estate, si riuniscono nella casa al lago di Marie, dove trascorrono giornate spensierate confidandosi amori, segreti e sogni nel cassetto. Ma quando la loro amicizia viene troncata da un brutto litigio, ognuna prende la sua strada, perdendo completamente di vista le altre. A distanza di anni è un triste evento a costringere Jule, Alexandra e Friederike a rincontrarsi: la morte di Marie, affetta da un problema cardiaco congenito. La dolce Marie, da sempre la più fragile delle quattro, ha espresso il suo ultimo desiderio: che le tre amiche si riuniscano per qualche giorno, per i successivi cinque anni, nella sua vecchia casa al lago, proprio come erano solite fare un tempo. Dopo un'iniziale titubanza, le tre donne decidono di rispettare le estreme volontà dell'amica, e ritornano nella casa al lago insieme ad Hanna, compagna di Marie. Tra bugie, tradimenti, storie d'amore e vecchie diatribe familiari, Jule, Alexandra e Friederike ripercorrono la storia della loro amicizia, sino a quel famoso litigio che anni prima aveva diviso le loro strade. E scoprono che, forse, c'è una verità che ancora non conoscono.
18,00

L'epica della passione. La Sicilia di Macalda di Scaletta, Lisa Puccini e Gammazita

di Dora Marchese

Libro: Copertina rigida

editore: Carthago

anno edizione: 2018

In Sicilia, al tempo degli aragonesi, una donna di umili origini, ambiziosa e indipendente, riesce nella scalata sociale fino a dare del tu a re e regine. È Macalda di Scaletta, baronessa di Ficarra. La sua controversa figura è stata variamente interpretata, penetrando nell'immaginario collettivo fino a ispirare scrittori come Giovanni Boccaccio per il suo personaggio di Lisa Puccini nel Decameron e a impiantarsi nel nucleo fondante della leggenda di Gammazita, tra le più amate di Catania.
13,00

La scordanza

di Dora Albanese

Libro: Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2017

pagine: 233

A Muggera, un piccolo paese della Basilicata, il mondo sembra essersi fermato: le donne alternano le preghiere del rosario alle formule per scacciare il malocchio; gli uomini sono pronti a uccidere per uno sguardo di troppo; nel bosco, nascoste tra i calanchi, le fattucchiere preparano filtri d'amore. E poi c'è un ruscello, una "fiumara", che per chi l'attraversa segna il confine invisibile tra dentro e fuori, tra vita e morte, tra ricordo e dimenticanza. Caterina sogna di oltrepassare quel ruscello, raggiungere l'altra riva e lasciarsi tutto alle spalle: è troppo bella, troppo giovane, per restare in un posto senza futuro. Ma a casa ha una famiglia che l'aspetta - un marito, una madre anziana, due bambini piccoli. Quale donna, al suo posto, avrebbe il cuore di abbandonarli? Caterina non sa rispondere a questa domanda, finché non incontra Nadir. Un uomo brutale, selvaggio, che vive da solo tra i sassi senza acqua né elettricità; un uomo che non ha nulla da offrirle, se non l'occasione di invertire il passo e fuggire. È così che inizia questa storia, con una fuga. Perché soltanto fuggendo si può scoprire cosa resta di una persona quando sceglie di recidere tutti i legami della sua vita. Quello raccontato da Dora Albanese è un Sud feroce e contraddittorio, impastato di magia oscura. E lei ci tende la mano per rivelarne i segreti, regalandoci un romanzo viscerale, che si interroga sul senso più profondo della femminilità.
19,00

La diversità che fa paura

di Dora Farina

Libro

editore: Il Papavero

anno edizione: 2016

8,00

Nel regno delle fate. Il loro mondo e le loro magie raccontate da chi le ha viste e incontrate

di Dora Van Gelder

Libro: Copertina rigida

editore: ARMENIA

anno edizione: 2018

pagine: 189

Per tutti coloro che, insoddisfatti del materialismo dilagante, anelano ad entrare in contatto con la realtà spirituale, Dora van Gelder propone un'incursione nell'universo gioioso e variegato delle fate, un mondo tutto da scoprire nella sua sfolgorante bellezza. I suoi racconti, che scaturiscono dall'esperienza personale, hanno il magico potere di risvegliare il bambino che è in noi, oltre che di stimolare le nostre fantasie di persone adulte. La presente edizione comprende una prefazione di Caitlín Matthews, esperta di folclore celtico e profonda conoscitrice del mondo delle fate.
12,00

Se d'autunno nasce una rosa...

di Dora Celeste Amato, Mimmo Sammartino

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2018

pagine: 106

Un Lui e una Lei: confessioni, interrogativi, emozioniche, tassello dopo tassello, danno forma ad un racconto. Forse Lui e Lei si sono sfiorati in uno dei tanti crocevia della vita. Di certo, in qualche modo, si sono riconosciuti. Ma in quell'incontro reale non esisteva spazio per nulla, se non per lo stupore. Le parole, tutte la parole, erano destinate al tempo dell'attesa. Tempo di scavo interiore. Tempo di svelamento. Tempo che ha bisogno di ritrovare silenzi e lentezze. Di ritrovare Tempo. Il tempo necessario a Lui e a Lei adesso era quello che richiedeva un altro passo, un indugio, una meditazione, un respiro, una scoperta, uno spazio di libertà per interrogarsi. Per dare un nome alla Cosa. Una dimensione finora incompatibile con la frenesia compulsiva dell'oggi. Eros, Philos, Agape? Quale poteva essere l'emozione che li attraversava? La Cosa poteva esistere a condizione di rinascere sulla pagina bianca. Uno strumento così antico eppure così prezioso per lasciare cantare l'anima: la lettera.
10,00

Pensare e operare nella storia. La formazione della donna negli scritti di Elena da Persico

di Carmela Tascone, Dora Castenetto

Libro: Copertina morbida

editore: CENTRO AMBROSIANO

anno edizione: 2018

pagine: 244

L'originalità e l'attualità del pensiero di Elena da Persico, direttrice per oltre 40 anni della rivista «L'Azione Muliebre» e fondatrice dell'istituto secolare delle Figlie della Regina degli Apostoli, emerge con chiarezza in questa raccolta. A una prima parte dedicata ai passaggi-chiave delle sue riflessioni in ambito sociale, soprattutto sulla formazione e sul ruolo della donna, fa seguito una disamina degli aspetti più squisitamente spirituali, contenuti in una serie di meditazioni finora mai pubblicate. Ne risulta il profilo di una donna impegnata, che dedicò l'esistenza a «pensare», a «cogliere i veri valori della vita», a maturare «convinzioni profonde» nutrite di «fede viva».
16,00

La montagna. Natura e cultura

di Veronica Della Dora

Libro: Copertina morbida

editore: Einaudi

anno edizione: 2019

pagine: 263

Maestosa e imponente, nulla eguaglia la vista di una montagna all'orizzonte. In tutta la storia dell'umanità le montagne sono sempre state collegate con l'eterno, ci attraggono con le altezze vertiginose, ci sorprendono per la loro bellezza, e spesso sono per noi fonte di pericolo. Attraverso un viaggio avvincente verso vette sia reali sia immaginarie, questo libro esplora cosa la montagna rappresenti nella nostra storia, cultura e immaginazione. Veronica della Dora racconta i diversi modi in cui le montagne hanno funzionato spiritualmente come confine tra la vita e la morte, come ponte fra terra e cielo. Intrecciando scienza, cultura e religione, l'autrice sottolinea come la montagna sia un fenomeno geologico che ha profondamente influenzato l'immaginazione umana, plasmando la nostra coscienza ambientale e aiutandoci a comprendere il nostro, davvero piccolo, posto nel mondo. L'autrice esplora inoltre il loro significato in quanto oggetto di prodezze umane, premio di avventura e sport, e luogo di serena bellezza per i vacanzieri.
24,00
10,00

Animi di versi

di Dora Pergolizzi

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2019

pagine: 40

"Animi di versi" è una raccolta di poesie dove diversi stati d'animo e esperienze vengono raccontate in versi.
8,00

Costruiamo i giochi di strada

di Dora Cirulli

Libro: Copertina morbida

editore: UNIVERSITALIA

anno edizione: 2019

pagine: 204

15,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.