Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Douglas Mortimer

Manuale di eleganza classica maschile

di Douglas Mortimer

Libro: Copertina rigida

editore: Edizioni NPE

anno edizione: 2020

pagine: 176

L'eleganza classica - quella vera, quella eterna, quella che rende l'uomo signore - è il frutto di regole estetiche e di convenzioni sociali che si sono consolidate e tramandate nel corso dei decenni. Conoscere queste regole, saperle applicare e saperle infrangere con cognizione di causa, è il prerequisito imprescindibile di ogni uomo elegante. In questo agile manuale vengono svelate e descritte le regole fondamentali dell'eleganza classica maschile. Come costruire e impostare il proprio guardaroba? Come scegliere un abito? Come abbinare uno spezzato? Quale camicia scegliere in base all'occasione? Quali sono gli accessori imprescindibili? Come ci si deve vestire ad un matrimonio? Cosa si deve indossare a teatro? Quali sono gli errori che proprio non dobbiamo fare? A queste e a molte altre domande, il libro svelerà - motivandole e contestualizzandole - tutte le risposte. Ampio spazio verrà dato anche agli argomenti più controversi, quelli sui quali le regole dell'eleganza classiche non sono chiare, ripercorrendo a tal proposito anche i pareri - in alcuni casi sorprendentemente contrastanti - dei più importanti arbitri elegantiae. Una guida completa ed esauriente al complesso e sofisticato mondo dell'eleganza classica maschile.
14,90

Quando tutto era possibile. 1960-1980 come l'Italia esporta cultura

di Douglas Mortimer

Libro: Copertina morbida

editore: Manifestolibri

anno edizione: 2013

pagine: 159

1960-1980: una stagione di conflitti che investe tutti gli strati della società italiana e che, per durata, non ha nulla di simile in alcun paese dell'area occidentale. Ma questi sono anche gli anni che vanno da "Per un pugno di dollari" di Sergio Leone a "Il nome della rosa" di Umberto Eco: due momenti che rappresentano l'inizio e la fine di un periodo irripetibile della nostra cultura, l'ultimo in cui occupa un ruolo centrale a livello internazionale. E questo mentre le strade delle città vengono attraversate da conflitti sociali violenti che traducono immediatamente in agire politico la loro intensità e l'innovazione culturale gioca un ruolo essenziale per legittimare la radicalità delle scelte di campo. D'altra parte sembra proprio della tradizione italiana, dal Rinascimento in poi, far nascere sul terreno del conflitto interno, dello scontro violento tra fazioni, il dinamismo creativo della sua cultura. Dal cinema alla musica, dall'architettura all' arte, dalla pubblicità ai fumetti, dall'editoria alla fiction televisiva, dal design alla moda, dal teatro alle radio libere, la cultura italiana degli anni Sessanta e Settanta sapeva trasformare, riproporre e anticipare in maniera assolutamente originale generi di consumo e modelli culturali di massa alternativi a quelli angloamericani e per di più esportabili.
18,00

Possibilmente freddi. Come l'Italia esporta cultura (1964-1980)

di Douglas Mortimer

Libro: Copertina morbida

editore: DeriveApprodi

anno edizione: 2006

pagine: 92

Gli anni Settanta sono stati l'ultimo periodo in cui la cultura italiana ha occupato un ruolo centrale a livello internazionale. La provocatoria tesi di questo libro è che questo fu possibile proprio in virtù di un estremo livello di conflittualità politica e sociale. Sembra, d'altra parte, proprio della tradizione italiana, dal Rinascimento agli anni Settanta del Novecento passando per le avanguardie dei primi anni del secolo scorso, far nascere su questo terreno il dinamismo creativo della sua cultura. Non a caso, a partire dalla metà degli anni Ottanta, con la scomparsa del conflitto politico, la cultura italiana, come era già accaduto in altri periodi storici, torna ad avere un ruolo periferico e marginale nel contesto internazionale.
11,00

Manuale di eleganza classica maschile

di Douglas Mortimer

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni NPE

anno edizione: 2021

pagine: 176

L'eleganza classica - quella vera, quella eterna, quella che rende l'uomo signore - è il frutto di regole estetiche e di convenzioni sociali che si sono consolidate e tramandate nel corso dei decenni. Conoscere queste regole, saperle applicare e saperle infrangere con cognizione di causa, è il prerequisito imprescindibile di ogni uomo elegante. In questo agile manuale vengono svelate e descritte le regole fondamentali dell'eleganza classica maschile. Come costruire e impostare il proprio guardaroba? Come scegliere un abito? Come abbinare uno spezzato? Quale camicia scegliere in base all'occasione? Quali sono gli accessori imprescindibili? Come ci si deve vestire ad un matrimonio? Cosa si deve indossare a teatro? Quali sono gli errori che proprio non dobbiamo fare? A queste e a molte altre domande, il libro svelerà - motivandole e contestualizzandole - tutte le risposte. Ampio spazio verrà dato anche agli argomenti più controversi, quelli sui quali le regole dell'eleganza classiche non sono chiare, ripercorrendo a tal proposito anche i pareri - in alcuni casi sorprendentemente contrastanti - dei più importanti arbitri elegantiae. Una guida completa ed esauriente al complesso e sofisticato mondo dell'eleganza classica maschile.
12,90

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento