Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di E. Cappellini

Ferite

di Milva Maria Cappellini

Libro: Copertina morbida

editore: Corsiero Editore

anno edizione: 2021

pagine: 84

I primi tre racconti - un trittico di solitudini femminili - prendono spunto da altrettante vicende di attualità o notizie di giornali: nel primo, un trafiletto sulla scoperta di una antica mummia innesca l'esperimento estremo di una pensionata; nel secondo, un evento catastrofico getta nel mondo una creatura insolita, destinata a ricreare il luogo della propria origine; nel terzo, l'esempio di un vecchio indiano trasformatosi per devozione nella moglie defunta spinge una vedova a un progetto di vendetta. I due racconti finali, invece, colgono spunti esplicitamente letterari: il primo si ispira a un racconto di Katherine Mansfield, che si conclude con la rivelazione improvvisa della mediocrità di un uomo amato per un attimo dalla protagonista; il secondo svela, attraverso le parole di un uomo dalla vita avventurosa, il segreto di uno dei più grandi romanzi europei del secondo Novecento, Memorie di Adriano, e al tempo stesso illumina scorci della biografia di Marguerite Yourcenar.
18,00

Distribuzione del rischio sanitario tra responsabilità dell'organizzazione e responsabilità individuali

Libro: Copertina morbida

editore: Giappichelli

anno edizione: 2021

pagine: 112

Il presente volume raccoglie gli scritti scaturiti dalle relazioni al Seminario "Distribuzione del rischio sanitario tra responsabilità dell'organizzazione e responsabilità individuali", programmato prima dello scoppio dell'emergenza pandemica e tenutosi a cagione di questa in formato telematico il 5 novembre 2020; l'evento, così come la presente pubblicazione, si colloca nell'ambito delle iniziative del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell'Ateneo fiorentino quale "Dipartimento di Eccellenza" per il periodo 2018-2022. Dopo un'introduzione ai concetti-chiave di "rischio", "responsabilità" e loro "distribuzione", l'opera s'immerge nell'analisi dei vari livelli e delle varie forme di responsabilità che caratterizzano il vieppiù complesso contesto sanitario (ulteriormente complessificato dall'attuale pandemia), alternando la prospettiva civilistica a quella penalistica, nel tentativo di offrire un quadro sufficientemente chiaro e 'integrato' delle dinamiche giuridiche - composite e pluridimensionali - che ruotano attorno all'esigenza di gestione dei rischi sanitari da parte di organizzazioni e individui.
16,00
28,30
35,70

Nuovo Rinascimento

di P. Francesco Listri, Vito Cappellini

Libro: Copertina rigida

editore: Polistampa

anno edizione: 2011

pagine: 112

15,00

Vir(tu)alità

di Elena Cappellini

Libro: Copertina morbida

editore: Il Torchio (Padova)

anno edizione: 2022

15,00

Elia Volpi e Wilhelm Von Bode. Fotografia e commercio d'arte tra Firenze e Berlino, 1892-1927

di Patrizia Cappellini

Libro: Copertina morbida

editore: Pontecorboli Editore

anno edizione: 2022

pagine: 578

Elia Volpi e Wilhelm von Bode. L'antiquario che ha legato il suo nome a quello del trecentesco Palazzo Davanzati e l'ideatore del Kaiser Friedrich Museum. Firenze e Berlino, nell'era dei grandi musei europei. Incrociando i dati derivanti dalle lettere scritte da Volpi a Bode con quelli iconici e materiali delle fotografie conservate nel Fondo fotografico Volpi, questo libro ricostruisce la storia di una lunga relazione commerciale. La prima parte della monografia indaga il contesto storico e legislativo del tempo e, sulla base di nuove fonti archivistiche, aggiorna la storia dell'attività di Elia Volpi, finora conosciuto come il mercante che ha esportato negli Stati Uniti il gusto per l'arredo dell'antica casa fiorentina e visto qui, infatti, nei suoi rapporti con Bode e l'area Mitteleuropea. Particolare importanza viene data alla fotografia: nella sua veste iconica ci permette di dare un'immagine alle tante opere oggetto delle trattative tra i due, nella sua veste materiale e funzionale ci invita a indagare su come l'antiquario Volpi studiasse le opere che vendeva. Seguono, nella seconda parte, le lettere inviate da Volpi a Bode, trascritte e annotate.
40,00

Gelatology. Trucchi e segreti del mondo del gelato. Volume 1

di Paolo Cappellini

Libro

editore: Cappellini Paolo

anno edizione: 2021

pagine: 1344

Gelatology è un manuale teorico e pratico che racchiude tutto ciò che c'è da sapere sul Gelato e sulla sua Produzione, un vero e proprio corso di gelato artigianale. È composto di due volumi: il primo volume, pratico ed essenziale, da portare in laboratorio. Il secondo volume è di approfondimento, da studiare durante durante i pomeriggi invernali e contiene tutta la chimica degli ingredienti.
107,00

Pistoia insolita e misteriosa

di Perla Cappellini

Libro: Copertina morbida

editore: Intermedia Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 160

Storie insolite, a volte misteriose, si raccontano all'ombra dei vicoli medievali di Pistoia, "città rocciosa" come amava definirla il poeta Piero Bigongiari, dove i suoi cittadini non si accorgono "di abitare in una stella solitaria, caduta per chissà quale attrazione fatale in questo angolo di terra toscana". Una città, quindi, che cela nel suo illustre passato personaggi inquietanti, accadimenti ed episodi particolari, segreti nascosti, proiettati come ombre sulle sue antiche mura nel corso dei secoli. Storie di traditori, ladri e assassini, quelle "anime nere", che marchiarono Pistoia come città empia e violenta, un'immagine che sembra segnata dalle misteriose "teste mozze" affisse su alcuni antichi edifici del centro storico. Sorprendente è scoprire il significato dei simboli scolpiti sui magnifici "libri di pietra" dell'architettura romanica pistoiese, mentre una passeggiata nel parco della villa Puccini a Scornio ci porta a percorrere un suggestivo e affascinante itinerario nel mondo esoterico di un pistoiese illustre: Niccolò Puccini.
14,00

In ogni mio tempo

di Cristina Cappellini

Libro

editore: Collezione Letteraria

anno edizione: 2021

pagine: 82

"La poesia della Cappellini resiste alla tentazione della nostalgia fine a se stessa, del lamento sterile, ricuce gli istanti di quel tempo - il suo, ma anche quello del mondo che ci gravita intorno e ci respira addosso - lo imbriglia e lo cristallizza in immagini che paiono acquerelli sbiaditi, in cui resistono poche pennellate di colore («il becco sottile di un pettirosso»). I bastioni sepolti dalla neve che restano immutati e ci sopravvivono, il profilo delle vigne con i suoi filari impressi contro il cielo plumbeo, la periferia muta e insondabile, tutto è immobile nella penna della Cappellini, che ferma per un momento l'ago del mondo e lascia che siano le nostre domande, il nostro perenne interrogarci a riempire la pagina". (Dalla Prefazione di Emanuele Spano)
12,00

Giorni e notti sulla terra

di Stella Cappellini

Libro: Copertina morbida

editore: C&P Adver Effigi

anno edizione: 2020

pagine: 58

«Ti avviso che questa poesia proviene da gioie e dolori ugualmente necessari alla comprensione della grandezza della vita e della, per me solo apparente, solitudine dell'Umanità. Questi versi sono a disagio nei salotti e nei cuori ipocriti e ti sconsiglio di provare a portarceli. Per il resto, appartenendo la poesia più a chi la legge che a chi la scrive, cerca quel che vuoi fra questi versi: è un tuo diritto!» (Stella Cappellini)
12,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.