Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di E. Valdrè

Il gioco segreto

di Michele Valdrè

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2020

pagine: 62

Esiste un gioco tramandato da migliaia di anni. È il più facile e il più difficile dei giochi allo stesso tempo. Sperimentandolo intraprenderete un viaggio al di fuori del tempo. Incontrerete mille avversità, crederete di essere sul punto di impazzire, ma una forza invisibile continuerà sempre a guidarvi, fino a ricongiungervi con la parte più intima di voi stessi. Allora ogni cosa vi apparirà sotto una nuova luce, e la vostra vita si trasformerà per sempre.
9,00

Sul masochismo. L'enigma della psicoanalisi. Riflessioni nella teoria, nella clinica, nell'arte

di Rossella Valdrè

Libro

editore: CELID

anno edizione: 2020

pagine: 320

«Come potere studiare e descrivere, dentro l'uomo, una presenza così perturbante e in fondo in controtendenza con tutto quello che tendiamo a pensare o a credere degli essere umani: il bello, l'amore, la speranza, la sessualità? Valdrè ci dà due risposte, entrambe molto incisive.Per la prima, il masochismo erogeno non è una forza separata e scissa, ma una componente fondamentale della pulsionalità insite nell'uomo. Come Freud ci indica nel Problema economico del masochismo, il masochismo erogeno anche lega la pulsionalità eccessiva del bambino e rende possibile una strada di conciliazione dell'eterno contrasto tra eros e civiltà. Ma, a questo fine, è necessario che le identificazioni primarie avvengano in modo equilibrato. In assenza di questo equilibrio, l'eccesso pulsionale non viene incanalato, si ha un disimposto pulsionale e il masochismo erogeno si svincola e agisce negativamente, come inerzia e inibizione.La seconda risposta riguarda la dipendenza. È questo uno dei temi più scottanti, ma in cui il pensiero di Rossella Valdrè si fa più limpido e, se vogliamo, più coraggioso.Valdrè afferma che il masochismo erogeno è collegato colla naturale tendenza originaria dell'essere umano alla dipendenza da un altro essere umano, o da un gruppo, o da un'idea. Insomma, la originaria, lunghissima dipendenza del bambino lascia una traccia incancellabile, la fantasia potente di liberarsi di se stessi, di disfarsi della propria libertà, scelta, decisionalità, per affidare a un altro la gestione di noi stessi. Il masochismo erogeno sarebbe espressione quindi di questa dipendenza originaria o meglio, dipendenza e masochismo originario o erogeno, si rispecchiano l'uno coll'altro, come due forme di una stessa medaglia» (dall'introduzione di Antonello Correale).
22,00

Misure e complementi di fisica

di Giovanni Valdrè, Ugo Valdrè

Libro

editore: CLUEB

anno edizione: 1998

pagine: 750

38,00

La morte dentro la vita. Riflessioni psicoanalitiche sulla pulsione muta. La pulsione di morte nella teoria, nella clinica e nell'arte

di Rossella Valdrè

Libro: Copertina morbida

editore: ROSENBERG & SELLIER

anno edizione: 2016

pagine: 245

«Questo libro di Rossella Valdrè sulla pulsione di morte è frutto di un contatto con un "fuori" che si addensa di violenza e che rende difficile il compito vitale di dare significato agli eventi che attraversano il mondo in cui viviamo. La pulsione di morte è concetto poco di moda, inconsueto per la letteratura psicoanalitica attuale, salvo quella francese. Si tratta di un concetto intrigante, ambiguo, ma nel panorama attuale Rossella Valdrè si caratterizza proprio per l'invito che rivolge a tutti noi di sostare su questo tipo di concetti, di non liquidarli come obsoleti o scandalosamente metapsicologici. La metapsicologia è proprio la dimensione che ci porta accanto alla realtà. Il testo scava nelle perplessità che la pulsione di morte freudiana ha suscitato in psicoanalisi: la vita e la morte non come polarità antitetiche ma dimensioni che convivono in una dialettica conflittuale e complementare insieme. Come provato oggi dalle scoperte scientifiche del suicidio cellulare e dell'apoptosi, la straordinaria intuizione freudiana torna a interrogarci: la morte si mescola con la vita.» (Laura Ambrosiano)
19,00

L'arte contemporanea è un gioco da ragazzi!

di Elena Valdrè, Giulia Volontè

Libro: Copertina rigida

editore: TERRE DI MEZZO

anno edizione: 2016

pagine: 64

L'arte contemporanea può essere astratta, buffa, farti venire un sacco di dubbi (cos'avrà voluto dire davvero L'artista?) ma può anche sorprenderti. Un libro con ventuno parole chiave e altrettante attività per scoprire come e perché, al giorno d'oggi, tutto ma proprio tutto potrebbe diventare un capolavoro: persino tu! Età di lettura: da 7 anni.
12,00

Cattive. È sempre la donna la vittima? Autrici che ribaltano il mito: una riflessione psicoanalitica

di Rossella Valdrè

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2015

pagine: 180

"Cattive" nasce dall'osservazione di un curioso fenomeno culturale: l'uscita quasi contemporanea e l'enorme successo editoriale di 4 romanzi scritti da autrici donne. Ad accomunare libri apparentemente lontani è l'enorme successo di pubblico, l'essere scritti da donne quasi in contemporanea e il ribaltamento della figura femminile rispetto allo stereotipo della vittima. Si tratta di "L'amore Bugiardo" di Gillian Flynn; "La sposa silenziosa" di A.S.A. Harrison; "Il mistero di Oliver Ryan" di Liz Nugent e "Tutto solo per me" di Ingrid Noll. La letteratura - e il cinema a cui spesso presta le sceneggiature - proprio in un passaggio storico in cui sembra bandito il femminismo e rifarsi strada la sottomissione femminile (l'assillo mediatico dei 'femminicidi'), anticipa invece i tempi e sa meglio intercettare i fantasmi inconsci, se queste figure femminili e i loro massacri coniugali hanno avuto tanto successo? Con l'analisi dei 4 romanzi in oggetto e brevi incursioni in altri precedenti letterari e cinematografici, il libro indaga, attraverso la psicoanalisi, le radici e le ipotesi di questo nuovo scenario sui ruoli vittima-carnefici e giocati nell'intimità della coppia.
16,00

Cinema e psicoanalisi nel territorio dell'alterità. L'altro. Diversità contemporanea

di Rossella Valdrè

Libro: Copertina morbida

editore: Borla

anno edizione: 2015

pagine: 280

Quante cose ci sono in un film non pensate da noi lì per lì, ma in qualche caso nemmeno "sapute" o decise a tavolino, in corso d'opera, dallo sceneggiatore e dal regista. Col suo speciale mix di cultura, profondità e chiarezza, Rossella Valdrè ci accompagna in una rilettura approfondita e a volte spiazzante di alcuni recenti film più o meno famosi, ma tutti significativi per la loro ricchezza interna e per le esperienze che possono produrre in noi. Cinema e psicoanalisi sembrano fatti l'uno per l'altra e questo libro lo conferma in pieno. La novità, qui, risiede nell'accostare ed analizzare alcune pellicole contemporanee apparentemente distanti tra loro, che rivelano invece segrete contiguità e che contribuiscono a farci conoscere meglio la condizione umana di questi nostri anni così difficili da descrivere e da intendere. Il pensiero dell'autrice va in profondità in modo naturale e aiuta il lettore a proseguire il pensiero dopo l'impatto, non sempre semplice, con film di alta intensità, adatti ad una ulteriore riflessione.
28,00

Sulla sublimazione. Un percorso del destino del desiderio nella teoria e nella cura

di Rossella Valdrè

Libro: Copertina morbida

editore: MIMESIS

anno edizione: 2015

pagine: 157

"L'umanità 'sublima meno'? La Psicoanalisi oggi utilizza con interesse apparentemente minore il concetto di sublimazione nella teoria, nella pratica clinica e nella tecnica? In questo lavoro ben documentato internazionalmente, uno dei più perspicaci e stimolanti che ho avuto occasione di leggere in anni recenti, una psicoanalista appassionata, estremamente sensibile agli urgenti cambiamenti che stanno avvenendo, esplora l'evoluzione e gli alti e bassi di un concetto che è stato in parte dimenticato ma che rivela una segreta e potente connessione - più forte di quanto non si potesse immaginare - con le trasformazioni dello stile di vivere nel mondo contemporaneo. Cultura, stili di vita, tratti di personalità, modelli educativi, percorsi terapeutici, la dimensione estetica e i contratti sociali sono guardati alla luce delle vicessitudini della sublimazione: ancora una volta prova che la prospettiva psicoanalitica, se rigorosa e va in profondità, è capace di contribuire all'interpretazione di una realtà più complessa, così come al continuo sviluppo delle sue stesse pietre angolari teoriche e cliniche." (Stefano Bolognini)
16,00

Torture e sberleffi

di Giovanni Valdrè

Libro

editore: Accademia dell'Iris

anno edizione: 2012

13,90

I difetti delle donne

di Giovanni Valdrè

Libro

editore: Accademia dell'Iris

anno edizione: 2011

13,00

Le vene di Pratolino. Alla ricerca degli antichi condotti di Montesenario che animarono le meraviglie del Parco Mediceo di Pratolino

di Giovanni Valdrè

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2011

pagine: 112

La straordinaria abbondanza di acque, sia di superficie che sotterranee, del territorio di Montesenario è nota da secoli e di questo prezioso elemento ne sono stati beneficiari un po' tutti, dai granduchi della dinastia dei Medici, che se ne sono appropriati per realizzare, nella cornice di Pratolino, quel giardino che a buon ragione venne poi detto "delle Meraviglie", ai poveri contadini, pastori e boscaioli, che la utilizzavano per soddisfare i loro elementari bisogni. Questa pubblicazione è il risultato di una paziente indagine nella boscaglia, per le radure, nei terreni privati, che si è avvalsa anche delle indicazioni e dei racconti di vecchi del posto, sulle tracce di quella filigrana di condotti, cunicoli, tonfani, chiuse, simile ad un sistema circolatorio sanguigno, che con un percorso chilometrico attraversa le verdi giogaie di Montesenario, di Bivigliano, dell'Acquirico, della Lupaia, rappresentando forse il progetto idraulico più geniale del Buontalenti, anche se il più nascosto.
25,00
12,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento