Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Edoardo Massimo Del Mastro

Sono una mente nomade. Il viaggio, il sacrificio, la felicità

di Edoardo Massimo Del Mastro

Libro: Copertina morbida

editore: SALANI

anno edizione: 2019

pagine: 157

«Qui non troverete la storia di qualcuno che si è stufato del posto fisso e ha deciso di girare il mondo per scappare dai suoi fallimenti. Questa è la storia di come sono uscito dalla nuvola nera in cui mi ero perso. È la storia di un sacrificio e di una rinascita, di una partenza che non è stata una fuga, ma un percorso alla scoperta di me stesso e delle meraviglie che si aprono davanti a noi quando troviamo il coraggio di andare. È il racconto di un viaggio in solitaria, dei tanti che sono venuti dopo e di quelli che verranno: dalle montagne della Baviera in bicicletta, passando per l'Alaska di "Into the Wild", fino in Antartide. Quando credevo di aver perso tutto e il senso delle cose sbiadiva sotto i miei occhi, sono partito. Viaggiando ho trovato la felicità e la libertà in questa vita imperfetta, in questo tempo presente che è tutto ciò che abbiamo. Spero che la mia storia possa dare speranza a chi adesso si sente in gabbia, magari risvegliando la voglia di preparare lo zaino e partire».
13,90

Il viaggio, il sacrificio, la felicità

di Edoardo Massimo Del Mastro

Libro: Libro in brossura

editore: AUTOPUBBLICATO

anno edizione: 2018

Arriva un momento della propria vita in cui comprendi quante volte hai fallito. Io ho fallito tante volte, non mi vergogno a dirlo. Ho fallito in amore, ho fallito con molte amicizie, nel lavoro. Quando le persone pensano ai fallimenti, vorrebbero prendere una macchina del tempo, tornare indietro e risistemarli tutti, ripartire da zero e far andare tutto per il verso giusto. La vita non è questo. Pensiamo sempre al tempo che abbiamo buttato via, ma non pensiamo a quello che abbiamo ancora per vivere. Pensiamo agli amori finiti, ci piangiamo addosso per mesi, anni, senza rendersi conto che c'è qualcosa di più grande che è lì ad aspettarci. Rimaniamo immobili ad osservare la nostra vita che lentamente scivola via, avvolta da una nuvola nera che spesso viene chiamata "depressione". Dentro quella nuvola ci son finito anch'io ed uscirne non è stato facile. Per niente. Il mio primo viaggio in solitaria me lo sono potuto permettere grazie ai soldi di alcuni amici e alla mia famiglia, che il giorno del mio compleanno hanno deciso di regalarmi l'inizio del mio Viaggio, verso un grande Sacrificio che mi ha portato alla riscoperta della mia Felicità.
13,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.