Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Elettra Stradella

Diritto pubblico

di Saulle Panizza, Elettra Stradella

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2020

pagine: 476

Il manuale si propone di offrire uno strumento didattico in ambito universitario realizzato per gli studenti dei corsi di laurea di Scienze politiche e, più in generale, dei corsi diversi da quelli impartiti dai Dipartimenti strettamente giuridici. Insegnare il diritto pubblico a questi studenti impone di seguire un approccio all'approfondimento delle istituzioni democratiche, alla tutela dei diritti, alla storia costituzionale, più aderente alle dinamiche politiche e sociali e allo sviluppo, in specie diacronico, della forma di Stato e di governo, con le sue implicazioni sul welfare e sui servizi ai cittadini, anche sul piano della sostenibilità. Un'attenzione particolare è stata dedicata al linguaggio e al metodo, accompagnando le parti di testo a box di approfondimento, di tipo normativo, giurisprudenziale, storico, ecc., ciò che dovrebbe, da un lato, favorire il contatto diretto dello studente con materiali che rischiano di restare altrimenti distanti o sconosciuti, e agevolare, dall'altro, una comprensione del fenomeno giuridico pubblico nella sua dimensione di processo in divenire, tale da non poter essere adeguatamente colto con lo sguardo solo sul presente. Giunta alla terza edizione, l'opera è aggiornata all'evoluzione del contesto politico-istituzionale, in particolare tra la XVII e la XVIII legislatura, e alle conseguenze dell'epidemia che nel corso del 2020 ha colpito in modo drammatico anche il nostro Paese, costringendo a rivedere assetti organizzativi e di funzionamento di vari organi, ma anche modalità di godimento delle libertà fondamentali.
42,00

Diritto e genere nella prospettiva europea

Libro: Copertina morbida

editore: Editoriale Scientifica

anno edizione: 2022

pagine: 292

Diritto e genere nella prospettiva europea è un Manuale rivolto ai corsi di laurea in Giurisprudenza, ma anche agli altri corsi di laurea nell'ambito degli studi sociali, che hanno introdotto, o introdurranno, insegnamenti variamente denominati ma aventi ad oggetto le relazioni tra diritto e genere. La prospettiva europea appare ormai ineludibile e caratterizza tutto il volume, così come una riflessione transdisciplinare, comparatistica, con approccio diacronico e sincronico. L'opera raccoglie l'esperienza costruita negli ultimi anni presso l'Università di Pisa da parte di un gruppo di studiose, attraverso l'istituzione prima del corso di "Diritto e genere", poi del modulo Jean Monnet, finanziato dalla Commissione europea nell'ambito delle Azioni Jean Monnet di Erasmus + per gli anni 2019-2022, "European Law and Gender", con l'obiettivo di affermare l'emergenza teorica di una formazione universitaria sul genere e sulla sua rilevanza giuridica, mettendo a disposizione dei giovani e delle giovani studenti lenti nuove con le quali osservare temi e questioni che incontrano nel loro percorso di studi e nella loro vita professionale.
24,00

L'elezione del Presidente della Repubblica: spunti dall'Europa, prospettive per l'Italia

di Elettra Stradella

Libro: Copertina morbida

editore: Pisa University Press

anno edizione: 2013

pagine: 231

Lo studio si propone di riflettere sul rapporto tra modalità di elezione del Presidente della Repubblica e funzioni presidenziali nel quadro della sistematica delle forme di governo. In particolare l'autrice individua alcuni possibili schemi interpretativi dei rapporti tra elezione e poteri guardando alle principali esperienze repubblicane europee, con l'obiettivo di delineare alcune prospettive evolutive del sistema italiano alla luce degli insegnamenti offerti dal diritto comparato. Il volume ripercorre poi la questione dell'elezione del Presidente della Repubblica in Italia con un'analisi quadripartita relativa a candidature, procedimento, insediamento e mandato, nel tentativo di comprendere come eventuali interventi riformatori rispetto a tali profili possano collocare il nostro ordinamento in uno degli schemi interpretativi proposti e contribuire ad una diversa articolazione del rapporto tra elezione e poteri.
18,00
45,00

Il vademecum delle istituzioni. Guida alle funzioni e agli organi della Repubblica

di Saulle Panizza, Elettra Stradella

Libro: Copertina morbida

editore: Plus

anno edizione: 2011

pagine: 179

Qual è il principale obiettivo di questo volume? Rendere la conoscenza delle Istituzioni repubblicane chiara e comprensibile a tutti. Gli autori, per raggiungere questo obiettivo, utilizzano uno stile agile e al tempo stesso rigoroso, studiato appositamente per facilitare la lettura e la comprensione dei temi trattati. Testi sintetici, schemi, tabelle, un ricco apparato iconografico e divertenti vignette ne fanno un'opera di assoluta originalità e chiarezza. Ogni sezione, introdotta da una tavola rappresentativa dell'organo o dell'argomento presentato, si conclude con alcuni riferimenti e curiosità di carattere storico, una verifica delle conoscenze acquisite che passa per il confronto con una vignetta dove è presente un errore (il "Vediamo se ho capito"), e una rappresentazione grafica delle sedi delle Istituzioni descritte (la "Geografia delle istituzioni") con sintetiche informazioni generali (siti internet e recapiti di riferimento). Ogni argomento all'interno delle sezioni è sviluppato mediante una scheda di testo e una scheda grafica. Non manca il riferimento all'Europa, con schede di testo e grafiche che analizzano i rapporti tra diritto italiano e diritto europeo, lanciando uno sguardo verso le istituzioni comunitarie e il loro funzionamento. Il tutto è accompagnato da strisce di fumetto originali, in cui due giovani personaggi, in viaggio nella conoscenza delle Istituzioni repubblicane, si confrontano sulle varie questioni esaminate.
10,00

Diritto pubblico

di Saulle Panizza, Elettra Stradella

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2017

pagine: 478

Il manuale si propone di offrire uno strumento didattico in ambito universitario realizzato per gli studenti dei corsi di laurea di Scienze politiche e, più in generale, dei corsi diversi da quelli impartiti dai Dipartimenti strettamente giuridici. Insegnare il diritto pubblico a questi studenti impone di seguire un approccio all'approfondimento delle istituzioni democratiche, alla tutela dei diritti, alla storia costituzionale, più aderente alle dinamiche politiche e sociali e allo sviluppo, in specie diacronico, della forma di Stato e di governo, con le sue implicazioni sul welfare e sui servizi ai cittadini, anche sul piano della sostenibilità. Un'attenzione particolare è stata dedicata al linguaggio e al metodo, accompagnando le parti di testo a box di approfondimento, di tipo normativo, giurisprudenziale, storico, ecc., ciò che dovrebbe, da un lato, favorire il contatto diretto dello studente con materiali che rischiano di restare altrimenti distanti o sconosciuti, e agevolare, dall'altro, una comprensione del fenomeno giuridico pubblico nella sua dimensione di processo in divenire, tale da non poter essere adeguatamente colto con lo sguardo solo sul presente.
42,00

Diritto pubblico

di Saulle Panizza, Elettra Stradella

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2013

pagine: 480

La scelta di un nuovo manuale di Diritto pubblico nasce dall'esigenza di offrire uno strumento didattico in ambito universitario progettato e realizzato specificamente per gli studenti dei corsi di laurea di Scienze politiche e, più in generale, dei corsi diversi da quelli impartiti un tempo dalle Facoltà di Giurisprudenza e oggi dai Dipartimenti strettamente giuridici. Insegnare il diritto pubblico a questi studenti non significa affrontare una parte minore della disciplina o selezionare gli argomenti e le pagine da studiare, ma perseguire un approccio alla conoscenza del funzionamento delle istituzioni democratiche, dei diritti fondamentali, della storia costituzionale, più aderente alle dinamiche politiche e sociali e allo sviluppo, in specie diacronico, della forma di Stato e di governo, con le sue implicazioni, oggi particolarmente evidenti, sul welfare e sui servizi ai cittadini, anche sul piano della sostenibilità economico-finanziaria. Una particolare attenzione è dedicata al metodo didattico. Le parti di testo sono spesso accompagnate da box di approfondimento, di tipo normativo, giurisprudenziale, storico, ecc., ciò che dovrebbe, da un lato, favorire il contatto diretto dello studente con materiali che rischiano di restare altrimenti distanti o sconosciuti e agevolare, dall'altro, una comprensione del fenomeno giuridico nella sua dimensione di processo in divenire.
42,00

Istituzioni à la Carte

di Saulle Panizza, Elettra Stradella

Libro

editore: Plus

anno edizione: 2011

pagine: 32

Ma chi lo ha detto che lo studio delle nostre Istituzioni deve essere necessariamente noioso? Lo stile di queste schede, agile e al tempo stesso rigoroso, è studiato per agevolare la lettura e la comprensione di chiunque voglia intraprendere un viaggio nella conoscenza degli ingranaggi della Repubblica. Testi sintetici, schemi, tabelle, un ricco apparato iconografico e numerose vignette umoristiche ne fanno un'opera chiara e originale.
3,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.