Libri di Emanuela Pulvirenti

Artelogia. Versione arancione. Per le Scuole superiori. Volume 3
24,90
Artelogia. Versione arancione. Per le Scuole superiori. Volume 1

Artelogia. Versione arancione. Per le Scuole superiori. Volume 1

di Emanuela Pulvirenti

Libro

editore: Zanichelli

anno edizione: 2022

pagine: 336

Stili a confronto: la comprensione delle opere e dei periodi artistici è affidata soprattutto al confronto tra immagini: che cosa cambia tra l'arte greca e l'arte romana? Dall'esaltazione degli dei alla celebrazione del potere, dall'uso del sistema architravato all'uso dell'arco, dai soffitti piani alle cupole in calcestruzzo. Piazze d'Italia: itinerari visuali raccontano le relazioni spaziali e urbanistiche tra architetture di epoche diverse, che vediamo in alcune tra le più famose piazze d'Italia. Per esempio, Piazza Bra a Verona, dove l'Arena di epoca romana convive e dialoga con mura medievali e palazzi ottocenteschi. Arte e rappresentazione: il disegno geometrico e le tecniche di rappresentazione affiancano la narrazione dell'arte con schede ed esercizi, per scoprire le modalità di raffigurazione di oggetti e architetture ed esercitarsi con le stesse tecniche. Per esempio, come si disegna la voluta di un capitello ionico?
24,90
Artelogia. Versione arancione. Per le Scuole superiori. Volume 4
26,30
Artelogia. Versione arancione. Per le Scuole superiori. Volume 5
29,20
Artelogia. Per le Scuole superiori. Volume 3

Artelogia. Per le Scuole superiori. Volume 3

di Emanuela Pulvirenti

Libro

editore: Zanichelli

anno edizione: 2021

pagine: 600

38,80
Artelogia. Per le Scuole superiori. Volume 2

Artelogia. Per le Scuole superiori. Volume 2

di Emanuela Pulvirenti

Libro

editore: Zanichelli

anno edizione: 2021

pagine: 456

35,70
Artelogia. Per le Scuole superiori. Volume 1

Artelogia. Per le Scuole superiori. Volume 1

di Emanuela Pulvirenti

Libro

editore: Zanichelli

anno edizione: 2021

pagine: 552

L'albero dei fondamentali: uno sguardo dall'alto sulla storia dell'arte per vedere quello che è indispensabile imparare e uno sguardo più da vicino con Leggi, guarda e collega e le risorse digitali. Stili a confronto: la comprensione delle opere e dei periodi artistici è affidata soprattutto al confronto tra immagini: che cosa cambia tra Romanico e Gotico? Dall'arco a tutto sesto all'arco a sesto acuto, dalla massa alla leggerezza, dalla penombra alla luce colorata. Intanto nel mondo: il racconto dell'arte si estende anche alle manifestazioni artistiche di altre civiltà, per ampliare l'orizzonte dei linguaggi possibili, ridimensionare la lettura eurocentrica della storia dell'arte e confrontare produzioni coeve di culture diverse: mentre in Italia nasce l'arte longobarda, nel vicino Oriente si diffonde l'Islam e a Gerusalemme viene innalzata la Cupola della roccia. Educazione al patrimonio: l'arte dentro i musei e nel territorio: il racconto dell'arte crea anche consapevolezza del valore identitario e civile dei beni culturali e trasmette l'urgenza di prendersene cura e tutelarlo. Ne è un esempio la lista rossa dell'International Council of Museums dei tesori a rischio in Medio Oriente.
34,60
Artelogia. Idee per imparare. Per le Scuole superiori. Volume 1
15,20
Artelogia. Idee per imparare. Per le Scuole superiori. Volume 2
15,20
Artemondo. Volume unico: Storia dell'arte-Linguaggio visivo e tecniche artistiche. Con album «45 capolavori per imparare i maestri». Per le Scuole superiori

Artemondo. Volume unico: Storia dell'arte-Linguaggio visivo e tecniche artistiche. Con album «45 capolavori per imparare i maestri». Per le Scuole superiori

di Emanuela Pulvirenti

Libro

editore: Zanichelli

anno edizione: 2019

pagine: 704

L'arte come piacere degli occhi e nutrimento per la mente: un racconto emozionante e vivo, tante opere da osservare, analizzare, ricostruire. Per imparare facendo. Osserva, confronta, crea: Imparare a osservare per capire: confrontare gli specchi convessi delle installazioni di Kapoor con il Ritratto dei coniugi Arnolfini; il cielo stellato di Giotto con quello della Tomba di Nefertari. Anche fare con le proprie mani aiuta la memoria: creare un volto polimaterico per studiare Arcimboldo, ricostruire una torre di Babele per approfondire Bruegel. Le opere. La storia, il linguaggio visivo, le tecniche: Quando è stata inventata la prospettiva e come si riproduce? Che significato ha un cielo dorato? Come si fa a dipingere con l'acquerello? Un solo volume in cui trovare risposta a queste e a molte altre domande. Che cosa cambia?: Come cambia la rappresentazione della figura umana dal Medioevo al Rinascimento? Perché si passa dall'arco a tutto sesto a quello a sesto acuto? Ogni momento dell'arte recupera e rilegge il passato in un dialogo continuo, dallo spazio reale a quello simbolico, dai colori naturali degli oggetti a quelli innaturali delle emozioni e dei sentimenti, nella scelta di soggetti sacri, profani o quotidiani. Ciascuno di questi elementi restituisce un diverso modo di vivere e vedere la storia. L'eBook multimediale: tutte le pagine del volume Storia dell'arte. Linguaggio visivo e tecniche artistiche e dell'Album da sfogliare, con video, audio ed esercizi interattivi su online.zanichelli.it/artemondo; 10 video sui Luoghi del patrimonio artistico italiano (30 minuti), per esempio Perché la Basilica di San Marco ha così tanti stili?; 8 video sulle Tecniche artistiche (25 minuti), per esempio La matita: come si fa il chiaroscuro?; audiolibro (20 ore), letto da un attore; 3 audio in inglese (10 minuti); 150 esercizi interattivi online su zte.zanichelli.it; 16 mappe concettuali interattive modificabili La configurazione completa con il Costruttore di mappe
26,80
Artemondo. Idee per imparare. Storia dell'arte. Per la Scuola media
9,60
Artemondo. Per la Scuola media. Volume A-B

Artemondo. Per la Scuola media. Volume A-B

di Emanuela Pulvirenti

Libro

editore: Zanichelli

anno edizione: 2018

pagine: 800

Osserva, confronta, crea: Nel confronto con il passato e con il futuro si definiscono la natura e il destino di un'opera. Studiare confrontando significa capire: confrontare gli specchi convessi delle installazioni di Kapoor con il Ritratto dei coniugi Arnolfini; i profili sulle copertine del Time con quelli degli imperatori sulle monete romane; il cielo stellato di Giotto con quello della Tomba di Nefertari. Anche fare con le proprie mani aiuta la memoria: creare un volto polimaterico per studiare Arcimboldo, ricostruire una torre di Babele per approfondire Bruegel. Ti racconto come nasce un'opera: Ci sono opere che vale la pena raccontare perché la loro storia ci riporta all'epoca e alle circostanze in cui sono nate: La morte di Marat di David ci fa conoscere una ragazza coraggiosa, la Pietà un Michelangelo giovanissimo e geniale, La zattera della Medusa di Géricault riecheggia la tragedia di un disastroso naufragio. Intanto nel mondo: Mentre in Italia fioriva il Rinascimento, in Cina si innalzava la Città Proibita; quando in Europa trionfavano le elaborate forme barocche, in India un imperatore onorava la propria moglie facendo costruire il Taj Mahal. Le sincronie tra culture lontane aiutano a capire per differenza e ad allargare i propri orizzonti.
31,20