Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Emma Giammattei

7,00

La Solitudine del moralista. Alvano e Flaiano

di Antonio Palermo, Emma Giammattei

Libro

editore: LIGUORI

anno edizione: 1986

pagine: 208

30,00

Il romanzo di Napoli. Geografia e storia della letteratura nel XIX e XX secolo

di Emma Giammattei

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2017

pagine: 472

Questo è un libro dallo sviluppo progressivo, dove l'idea proposta nel titolo è più antica della messa in opera in volume. All'origine c'è stata l'individuazione di una immagine ricorrente - di spazio chiuso e di tempo bloccato - che emergeva dalla narrativa napoletana dell'otto e novecento, da Ranieri a Bernari fino a De Luca e Starnone; in parallelo il libro ripercorre, nelle pagine degli hegeliani di Napoli e nell'opera desanctisiana, i segni del privilegio attribuito alla forma-romanzo, alla narrabilità come valore garante. Il punto d'arrivo era costituito, naturalmente, dal nesso, posto da Croce già nel 1893, fra Storia e Narrazione. Il dato complessivo è rappresentato, in sede letteraria, da un paesaggio totale, che è insieme habitat e tema, problema storiografico e mondo di invenzione, secondo una misura di incremento endogeno non rilevabile in altre città-mito come Parigi o New York.
30,00

Federalismo e Mezzogiorno

di Emma Giammattei

Libro

editore: Guida

anno edizione: 2010

12,00

La lingua laica. Una tradizione italiana

di Emma Giammattei

Libro: Copertina morbida

editore: Marsilio

anno edizione: 2008

pagine: 213

Da Cuoco a Cattaneo, da Leopardi a de Sanctis e a Croce, fino a scrittori del Novecento come Ennio Flaiano, Anna Maria Ortese, Gabriele Baldini, afferenti, a titolo diverso, al campo culturale del "Mondo" di Pannunzio, questo libro delinea, lungo due secoli, una tradizione continuamente interrotta. È la storia di uno stile di pensiero, di un modello di scrittura che l'autrice definisce come "laico", a partire non già dai concetti o dagli schieramenti politico-confessionali, ma dal carattere dell'enunciazione, dalle figure retoriche ricorrenti, dalle forme espressive adoperate. L'analisi restituisce una risistemazione significativa, tra letteratura e ideologia, per molti versi sorprendente.
20,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.