Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Enrica Perucchietti

Fake news 4D. Come il potere controlla i media e censura l'informazione indipendente per ottenere il consenso

di Enrica Perucchietti

Libro: Copertina morbida

editore: ARIANNA EDITRICE

anno edizione: 2020

pagine: 272

Questo è un libro 4D! Che cos'è? È un libro che va oltre la carta. Contiene una serie di contenuti multimediali extra. A cosa serve? Per immergersi nella realtà del libro. Per approfondire la conoscenza. Per vivere appieno i contenuti. Impoverire la lingua, distruggere la libertà, cancellare la Storia, manipolare l'informazione, distrarre l'opinione pubblica, abolire la verità, reprimere il pensiero critico: riprendendo e attualizzando le tematiche portanti del capolavoro di George Orwell, "1984", l'autrice mostra come l'attuale battaglia contro le fake news intenda censurare l'informazione alternativa, per orientare il consenso e garantire gli interessi delle élite. Che cosa è cambiato nei decenni e come si sono evolute le tecniche del controllo sociale? In che modo il potere fabbrica il consenso e orienta le nostre scelte? Si sta cercando di censurare l'informazione indipendente? Come ci si può difendere dal tentativo degli spin doctors di manipolarci? «Enrica Perucchietti, in questa edizione aggiornata e arricchita del suo testo, ribalta lo schema e dimostra come la principale fabbrica di fake news non sia la prateria della rete ma il potere stesso, Big Brother, che controlla i flussi di opinione, fabbrica il consenso, manipola la realtà, veicola le masse e punisce il dissenso come psicoreato». (Dall'introduzione di Marcello Veneziani). «Il tema è scomodo e per questo il cosiddetto mondo mainstream tende a ignorarlo, eppure è imprescindibile se la stampa vuole essere uno strumento di riflessione critica della nostra società, se davvero i cittadini vogliono evitare il rischio che l'incubo di Orwell sull'omologazione delle menti e l'instaurazione di una censura di fatto diventi realtà. Questo libro ce lo ricorda pagina dopo pagina con la caparbietà di chi, come Enrica Perucchietti, ha a cuore l'autenticità e la veridicità della nostra democrazia». (Dalla prefazione di Marcello Foa). I contenuti extra del libro. Video di approfondimento con l'autrice: l'informazione ai tempi del Covid-19 e la strategia della paura; la propaganda come ingegneria del consenso; come difendersi dalla disinformazione; le 10 regole della manipolazione sociale; teoria dello shock: la strumentalizzazione dell'emergenza sanitaria e la censura della rete; come fare? Il ruolo del giornalismo oggi. Documenti Pdf: Jacques Attali sogna un mondo nuovo; analisi del linguaggio di Barack Obama ...e tanto altro!
18,60

Governo globale. La storia segreta del nuovo ordine mondiale

di Enrica Perucchietti, Gianluca Marletta

Libro

editore: ARIANNA EDITRICE

anno edizione: 2021

pagine: 440

Chi persegue in segreto il disegno di instaurazione di un Governo Globale e chi ha coniato questo termine? Quali interessi si nascondono dietro questo progetto? Che ruolo hanno i membri di affiliazioni e gruppi occulti che riuniscono i protagonisti della vita politica, economica e finanziaria a livello mondiale? Quale disegno si nasconde dietro la diffusione della tossicodipendenza di massa, i fenomeni inquietanti e criminali come il satanismo e certi movimenti culturali o di controcultura, come la rivoluzione psichedelica? In questo gioco di equilibri, quale obiettivo nasconde il progetto di instaurazione di un Governo Globale? In questo saggio si svela in modo chiaro, completo e documentato, la storia segreta del Nuovo Ordine Mondiale, dagli inizi a oggi: la genesi, l'ideologia e le tappe storiche, dalle origini della modernità all'attuale sfida militare, che vede come terreno di battaglia il Medio Oriente. Crisi economiche, rivoluzioni e guerre: che cosa si cela dietro il rischio di crollo dell'Eurozona? La cosiddetta "Primavera Araba", l'uccisione di Osama bin Laden, la guerra in Libia, i cablogrammi di Wikileaks, gli attentati di Oslo e Utoya e l'insediamento del governo Monti? Che cosa lega l'omicidio di John Kennedy all'assassinio di Olof Palme? Come fanno eventi in apparenza così diversi e distanti ad avere un'origine comune? Sembra impossibile, e invece il pericolo è terribilmente reale.
21,00

Coronavirus. Il nemico invisibile. Dalla minaccia globale al Grande Reset. Come la pandemia sta trasformando la nostra società

di Enrica Perucchietti, Luca D'Auria

Libro: Copertina morbida

editore: Uno Editori

anno edizione: 2021

pagine: 450

Coronavirus. Il nemico invisibile. Dalla spagnola a oggi nessun nemico "invisibile" era riuscito a fare tanto. In pochi mesi il Covid-19 ha contagiato centinaia di Paesi, provocando migliaia di morti e spingendo l'OMS a dichiarare lo stato di pandemia globale. In passato abbiamo avuto casi simili con le epidemie di SARS, aviaria, suina, morbillo o ebola: fenomeni localizzati in alcune aree precise che sono diventati dei veri e propri "terremoti planetari". Nulla di paragonabile all'attuale pandemia del coronavirus: la vita di tutti noi si è trasformata, forse per sempre, in una realtà "virtuale".
15,70

Dietro le quinte. Rivelazioni sul governo invisibile che controlla il pianeta

Libro: Copertina morbida

editore: Uno Editori

anno edizione: 2019

Metti un incontro "segreto" tra tre autori che si occupano di libera informazione e che, chiacchierando tra loro, cercano di svelare le tante apparenti contraddizioni del nostro tempo discutendo dei temi più urgenti dell'attualità: dalla manipolazione dell'informazione alle fake news, dal controllo sociale alle false flags, da Big Pharma alle ricerche nel campo del post-umano. In "Dietro le quinte", Bizzocchi, Pamio e Perucchietti intraprendono un vero e proprio viaggio alle origini della manipolazione e degli inganni del sistema, svelando le dinamiche con cui agiscono i poteri forti e portando alla luce i loro reali obiettivi, mostrandone i segreti e analizzandone i metodi. Un viaggio alla ricerca di risposte che fornisce anche consigli per difendersi dalla manipolazione e tornare a essere veramente liberi di scegliere.
13,90

Censura. Come reagire all'inquisizione digitale

Libro

editore: Byoblu

anno edizione: 2021

pagine: 362

"Censura. Come reagire all'inquisizione digitale", un saggio che ripercorre gli avvenimenti che dal 2020 a oggi hanno segnato la storia della libertà di espressione online, un libro che cerca di spiegare i meccanismi in atto per creare un'informazione certificata, l'unica lecita per il catechismo mainstream, e per portare cittadini e realtà informative ad autocensurarsi.
20,00

Cyberuomo. Dall'intelligenza artificiale all'ibrido uomo-macchina. L'alba del transumanesimo e il tramonto dell'umanità

di Enrica Perucchietti

Libro

editore: ARIANNA EDITRICE

anno edizione: 2020

pagine: 240

Intelligenza artificiale, chip sottocutanei, clonazione, tecnosesso, trasferimento della mente, supersoldati. Tutto ciò sembrerebbe fantascienza, eppure si tratta delle più moderne innovazioni nel campo della scienza e della tecnologia. Lo scopo? Potenziare la natura umana, ibridare l'uomo con le macchine e creare un individuo geneticamente modificato totalmente artificiale e privo di legami con il mondo naturale. Ma qual è il vero scopo di queste ricerche? Cosa comporta, per l'uomo, questa rivoluzione antropologica? La tecnologia è diventata uno strumento per traghettare l'umanità verso un orizzonte distopico? Conoscere le ricerche e gli obiettivi nel campo del post-umano può aiutarci a fermare questa deriva prima che siano le macchine a ribellarsi ai propri inventori. Siamo sull'orlo di una rivoluzione antropologica che intende snaturare l'Uomo della propria umanità, per renderlo sempre simile a una "macchina" e al contempo più manipolabile e controllabile. Dal darwinismo sociale al transumanesimo, la scienza è diventata uno strumento per traghettare l'umanità verso un orizzonte distopico. È in gioco la nostra sopravvivenza: conoscere le ricerche e gli obiettivi nel campo del post-umano può aiutarci a fermare questa deriva prima che siano le macchine a ribellarsi ai propri inventori, come nei peggiori incubi.
18,60

Cyberuomo. Dall'intelligenza artificiale all'ibrido uomo-macchina. L'alba del transumanesimo e il tramonto dell'umanità

di Enrica Perucchietti

Libro: Copertina morbida

editore: ARIANNA EDITRICE

anno edizione: 2019

pagine: 256

Intelligenza artificiale, chip sottocutanei, clonazione, tecnosesso, trasferimento della mente, supersoldati. Tutto ciò sembrerebbe fantascienza, eppure si tratta delle più moderne innovazioni nel campo della scienza e della tecnologia. Lo scopo? Potenziare la natura umana, ibridare l'uomo con le macchine e creare un individuo geneticamente modificato totalmente artificiale e privo di legami con il mondo naturale. Ma qual è il vero scopo di queste ricerche? Cosa comporta, per l'uomo, questa rivoluzione antropologica? La tecnologia è diventata uno strumento per traghettare l'umanità verso un orizzonte distopico? Conoscere le ricerche e gli obiettivi nel campo del post-umano può aiutarci a fermare questa deriva prima che siano le macchine a ribellarsi ai propri inventori. Siamo sull'orlo di una rivoluzione antropologica che intende snaturare l'Uomo della propria umanità, per renderlo sempre simile a una "macchina" e al contempo più manipolabile e controllabile. Dal darwinismo sociale al transumanesimo, la scienza è diventata uno strumento per traghettare l'umanità verso un orizzonte distopico. È in gioco la nostra sopravvivenza: conoscere le ricerche e gli obiettivi nel campo del post-umano può aiutarci a fermare questa deriva prima che siano le macchine a ribellarsi ai propri inventori, come nei peggiori incubi
16,50

False flag. Sotto falsa bandiera. Strategia della tensione e terrorismo di Stato

di Enrica Perucchietti

Libro: Copertina morbida

editore: ARIANNA EDITRICE

anno edizione: 2018

pagine: 272

Archiviato il pericolo ISIS, grazie alla sconfitta delle truppe del Califfo in Siria, i nuovi nemici globali sono la Corea del Nord e l'Iran. L'elezione di Trump ha portato il mondo a dividersi in due blocchi, riproponendo una anacronistica Guerra Fredda e il rischio di un conflitto globale. Gli attentati che infiammano l'Occidente non si fermano, spingendo le nazioni ad adottare misure estreme com'era successo agli USA all'indomani dell'11 settembre. Le stragi, apparentemente di matrice islamica, lasciano però una scia di anomalie e dubbi, di coincidenze inspiegabili o quanto meno ambigue, che riecheggiano la strategia delle false flags. Le false flags sono operazioni belliche "sintetiche" ideate per fare credere che un attacco militare o terroristico sia stato effettuato da gruppi diversi rispetto ai reali esecutori, al fine di addossare loro la responsabilità di quanto accaduto, legittimando così eventuali rappresaglie. L'obiettivo è introdurre leggi che limitino la privacy e la libertà individuale, nascondendogli interessi delle oligarchie. I mass media entrano in scena a questo punto per veicolare la propaganda bellica e promuovere come giuste le rivendicazioni del potere. Quali interessi si nascondono dietro il terrorismo internazionale? Come nasce e chi ha finanziato l'ISIS? Chi trae beneficio dall'attuale strategia della tensione? Lo scopo del presente saggio è quello di offrire una rassegna dei casi più celebri e storicamente comprovati di false flags e di altri che sollevano dubbi sulle reali dinamiche degli eventi, mostrando i mandanti, i registi e gli attori del terrorismo sintetico, dall'antica Grecia a oggi.
12,90

La fabbrica della manipolazione. Come i poteri forti plasmano le nostre menti per renderci sudditi del nuovo ordine mondiale

di Enrica Perucchietti, Gianluca Marletta

Libro

editore: ARIANNA EDITRICE

anno edizione: 2021

I grandi cambiamenti culturali che l'umanità affronta da decenni non sono né spontanei né casuali ma, secondo gli autori, sapientemente "fabbricati" dai Poteri Forti. Alla base della società contemporanea vi è l'utilizzo costante e scientifico di tecniche sempre più sofisticate di manipolazione per plagiare le menti e ottenere il consenso. Il controllo si presenta sotto forma di "mode" e tendenze culturali apparentemente spontanee, attraverso cui gli architetti del mondialismo plasmano la mentalità e il pensiero della masse. «Chi controlla il passato controlla il futuro: chi controlla il presente controlla il passato» scriveva profeticamente George Orwell in 1984. Dopo Governo Globale. La storia segreta del Nuovo ordine Mondiale", gli autori Enrica Perucchietti e Gianluca Marletta tornano ad approfondire le tappe ideologiche del mondialismo, spiegando gli influssi e le tecniche di condizionamento utilizzate dai Poteri Forti per costruire mode e tendenze volte a influenzare e pilotare la mentalità delle masse.
14,50

Il mito dell'immortalità

di Enrica Perucchietti

Libro: Copertina rigida

editore: I quaderni del Bardo

anno edizione: 2017

La ricerca della vita eterna ha ossessionato l'Uomo di ogni epoca e cultura: se per alcuni l'immortalità veniva concepita come una "dannazione" (si pensi alla maledizione che colpisce l'Ebreo errante), per altri era da intendere come un "premio" da conseguire dopo un lungo lavoro di ricerca magica, spirituale e iniziatica. La modernità abbraccia i sogni millenari degli alchimisti, svuotandoli e facendone la cornice dei progressi della tecnica. La pulsione dell'uomo moderno è quella di migliorare le proprie potenzialità, per giungere infine a sostituirsi alla compiuta evoluzione naturale, per proseguire il proprio corso secondo autonome finalità. Le nuove tecnologie hanno acquisito un tale potere di suggestione e di condizionamento che sono destinate a modificare i rapporti sociali e politici del futuro verso la costituzione di una società piramidale e oligarchica.
8,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.