Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Enzo Campi

Artaud il supplizio della lingua. Viaggio nel contorto e molteplice pianeta artaudiano

di Enzo Campi

Libro: Libro in brossura

editore: Marco Saya

anno edizione: 2018

pagine: 218

18,00

Ex tra sistole

di Enzo Campi

Libro: Libro in brossura

editore: Marco Saya

anno edizione: 2017

pagine: 76

10,00

Il colpo di coda Amelia Rosselli e la poetica del lutto

di Enzo Campi

Libro: Libro in brossura

editore: Marco Saya

anno edizione: 2016

pagine: 144

Contributi critici e creativi di Daniele Barbieri, Francesco Carbognin, Biagio Cepollaro, Tiziana Cera Rosco, Antonio Loreto, Silvia Molesini, Renata Morresi, Plinio Perilli, Antonella Pierangeli, Marina Pizzi, Maria Pia Quintavalla, Salvatore Ritrovato, Marco Adorno Rossi, Maria Luisa Vezzali, Enzo Campi.
12,00

Pasolini la diversità consapevole

di Enzo Campi

Libro: Libro in brossura

editore: Marco Saya

anno edizione: 2015

pagine: 100

Contributi critici e scritti dedicati di Sonia Caporossi, Roberto Chiesi, Vladimir D'Amora, Antonella Pierangeli, Marco Adorno Rossi, Enzo Campi.
10,00

Ligature

di Enzo Campi

Libro: Libro rilegato

editore: Edizioni CFR

anno edizione: 2013

9,00

Dei malnati fiori

di Enzo Campi

Libro: Libro in brossura

editore: Smasher

anno edizione: 2011

pagine: 128

La voce del singolo è defilata, ma evoca possibili scenari di compensazione: si dilegua e appare invece il tutto. È il senso di un trapasso, una migrazione dell'essere, eppure di una finitudine dolorosa. La soggettività si lascia appena svelare in un atto, erratico e dialettico ad un tempo, che allude proprio al trapassare e, in antitesi, al rafforzamento.
10,00

Ipotesi corpo

di Enzo Campi

Libro: Libro in brossura

editore: Smasher

anno edizione: 2010

pagine: 60

Il corpo è qui tema dell'indagine e palcoscenico in cui l'io mette in opera un monologo questionante che - poematicamente e teatralmente - si incarna nel corpo del testo e della parola cercando di risolvere (dissolvere?) l'unicità di senso di un doppio movimento che oscilla incessantemente tra il dispendio (come ragione di vita) e il ricominciamento (come unica possibilità di proiezione verso l'avvenire). Ciò avviene attraverso la scissione drammatizzata tra forze centripete (pulsione, desiderio, istinto-carne) e forze centrifughe (ragione, indagine e ricerca-alterità).
10,00

Gesti d'aria e incombenze di luce

di Enzo Campi

Libro: Copertina morbida

editore: Liberodiscrivere edizioni

anno edizione: 2008

pagine: 249

14,00

Donne. (Don)o e (ne)mesi

di Enzo Campi

Libro: Copertina morbida

editore: Liberodiscrivere edizioni

anno edizione: 2007

pagine: 190

15,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.