Libri di Ernesto Brunetta

1940. Un vento di follia. L'Italia entra in guerra

di Ernesto Brunetta

Libro: Copertina morbida

editore: Editoriale Programma

anno edizione: 2020

pagine: 112

Il 10 giugno 1940 un vento di follia percorse l'Italia imponendo al paese una guerra che non era in grado di sostenere. Il libro fornisce una risposta, trovando le premesse della guerra nell'alleanza italo-tedesca, cioè nel Patto d'Acciaio siglato a Berlino il 23 maggio 1939. A sua volta il patto trovava origine in un progressivo avvicinamento alla Germania, databile dalla guerra italo-etiopica del 1935-36. Il testo segue lo svolgimento degli eventi fino alla loro fatale conclusione, dando del 1940 una puntuale ricostruzione tesa a dimostrare l'impreparazione dell'Italia a una guerra dovuta alla pervicace volontà di Mussolini e all'ignavia di una classe dirigente, e per primo del Re, che si piegò senza remore alla volontà del dittatore.
7,90

Le origini del fascismo. Squadrismo agrario e squadrismo urbano

di Ernesto Brunetta

Libro: Copertina morbida

editore: Editoriale Programma

anno edizione: 2019

pagine: 120

Le origini del fascismo vanno ritrovate nella grande paura sollevata dalla Rivoluzione d'ottobre e dai moti che a essa seguirono in Italia, tra le lotte agrarie del 1919 e l'occupazione delle fabbriche del 1920. Questo vero e proprio terrore, unito a quello che sembrò il vilipendio della vittoria e la negazione dei sacrifici compiuti in guerra, indusse parte della popolazione a dar vita a un movimento schiettamente controrivoluzionario. La marcia su Roma fu matura quando la monarchia, l'esercito, la Chiesa, la grande proprietà e più in generale tutti gli interessi che si ritenevano colpiti dal moto impetuoso delle masse confluirono assieme e decisero di affidare a Benito Mussolini le sorti del Paese.
9,00

1918 annus mirabilis. Dal Solstizio a Vittorio Veneto

di Ernesto Brunetta

Libro: Copertina morbida

editore: Editoriale Programma

anno edizione: 2018

pagine: 175

La rinascita dell'esercito, guidato da Armando Diaz, fu dovuta essenzialmente ai reduci di Caporetto, alla classe 1899, al rinforzo di alcune divisioni alleate e al sostegno dell'intero Paese. Sicché l'esercito fu in grado di contenere l'ultima disperata offensiva austriaca del giugno 1918, la cosiddetta battaglia del Solstizio, e di slanciarsi nell'ottobre successivo in quell'impetuoso scatto che porterà a Vittorio Veneto. Il 4 novembre 1918, occupate Trento e Trieste, la guerra si concluse vittoriosamente. L'apparato iconografico, curato da Gabriella Guerra Brunetta, presenta documenti autentici rispecchianti fedelmente la cultura di quella società e di quel tempo. Questo volume è l'ultimo dei quattro dedicati da Ernesto Brunetta alla I guerra mondiale di cui, oltre agli aspetti militari, ha messo in luce gli aspetti politici e sociali.
10,00

1848. Pio IX, Carlo Alberto e i moti popolari

di Ernesto Brunetta

Libro

editore: Editoriale Programma

anno edizione: 2018

pagine: 128

Nel biennio 1848-49 si pongono le premesse per la formazione del futuro Stato italiano. Infatti il compimento del processo risorgimentale verrà dall'incontro del Piemonte - che confermò in quel frangente lo Statuto albertino come esempio di liberalismo per tutti gli italiani - con il sacrificio dei volontari che avevano dato vita alle 5 giornate di Milano, alla sollevazione di Venezia e alla Repubblica Romana. Retaggio di quest'ultima fu la Costituzione votata il 9 febbraio 1849 essenzialmente per volontà di Giuseppe Mazzini. Svanito il mito di Pio IX, l'avvenire d'Italia era affidato a queste forze, non sempre in accordo fra loro, ma che convenivano tutte nell'ideale di un'Italia unita, indipendente e dotata di liberi ordinamenti.
9,00

La cintura di Orione. La guerra, l'amore, il fato

di Ernesto Brunetta

Libro: Copertina morbida

editore: Editoriale Programma

anno edizione: 2016

pagine: 198

È un libro sulla memoria, una memoria ossessiva, devastata e devastante, sulla memoria di una guerra che ha traumatizzato il protagonista, sulla memoria di un amore tra due giovani coinvolti nelle drammatiche vicende di una società che passa da una guerra a un dopoguerra altrettanto turbolento. È stato il trauma dell'8 settembre 1943 a rivelare a Marco la vacuità di ogni impegno. Sarà l'amore a offrirgli un'ancora di salvezza, qualcosa cui aggrapparsi per colmare il vuoto da cui si sente oppresso. E Viola è lì che altro non aspetta se non il suo arrivo. Ma la guerra inesorabilmente li divide dopo che il loro amore ha avuto ben poco tempo per esprimersi. Il romanzo ci coinvolge e non si dimentica, mescola elementi storici a elementi fantastici dimostrando come, nella vita, spesso sia il caso a regolare il destino degli uomini.
12,00

Ville venete. Guida a un patrimonio da scoprire

di Ernesto Brunetta, Luigi Robuschi

Libro: Copertina morbida

editore: Editoriale Programma

anno edizione: 2020

pagine: 152

Le ville venete costituiscono un patrimonio prezioso per la regione (e non solo), poiché rappresentano un esempio di architettura che si lega al territorio che le ospita e alle attività svolte all'epoca in cui vennero edificate; alcune nacquero per rispondere a precise esigenze legate alla produzione e all'agricoltura, altre invece furono commissionate dalle nobili famiglie della serenissima per coltivare l'otium e lo svago stando immersi nella natura, tanto che ancor oggi si possono ammirare gli splendidi parchi e i giardini all'italiana che le adornano. Questo volume ne raccoglie alcune fra le più note, le più suggestive, ma anche tra le più inesplorate e le mai terminate, dando la possibilità al lettore di scoprire la varietà di stili che caratterizzano queste dimore, ciascuno in dialogo con i paesaggi circostanti.
9,90

Razzismo e razzismi. L'antisemitismo nella storia del XX secolo

di Ernesto Brunetta

Libro: Copertina morbida

editore: Editoriale Programma

anno edizione: 2019

pagine: 136

Il volume vuole ravvivare il ricordo di circa 6 milioni di ebrei sterminati da Hitler nei 12 anni del suo dominio sulla Germania. L'antisemitismo ha però radici antiche, e il volume lo richiama nella duplice variante di antisemitismo di matrice religiosa e di antisemitismo di matrice biologica. Poste queste basi, si narra compiutamente quanto avvenne pressoché in tutta Europa, ivi compresa l'Italia fascista, negli anni '30 e '40. Perché non si ripeta. Il volume si avvale di un ricco apparato fotografico, nel testo e in appendice, curato da Gabriella Brunetta.
9,00

1917 Annus horribilis. Ortigara, Caporetto, il Veneto invaso

di Ernesto Brunetta

Libro: Copertina morbida

editore: Editoriale Programma

anno edizione: 2017

pagine: 160

9,00

1943-1945 Veneto e Resistenza

di Ernesto Brunetta

Libro: Copertina morbida

editore: ISTRESCO

anno edizione: 2016

pagine: 295

Il lavoro sviluppa un'indagine sullo stato di miseria proprio del Veneto dell'anteguerra e dell'influenza che la Chiesa aveva in questo contesto. Per quanto concerne il dopo, si è analizzata l'opera di governo dei CLN fino al ritorno dell'Amministrazione italiana il 31 dicembre 1945.
16,00
34,00

1866 il Veneto all'Italia e il plebiscito a Venezia, Treviso, Padova

di Ernesto Brunetta

Libro: Copertina morbida

editore: Editoriale Programma

anno edizione: 2016

pagine: 144

9,00

Il biennio 1914-1915. I veneti verso la guerra i veneti in guerra. La politica, la cultura, la gente, i soldati

di Ernesto Brunetta

Libro

editore: Editoriale Programma

anno edizione: 2015

pagine: 128

1914-1915: il travagliato periodo viene esaminato da Ernesto Brunetta con la scientificità dello storico, con l'originalità del punto di vista, con l'efficacia delle illustrazioni. È una storia sociale del biennio nel Veneto a Venezia, Vicenza, Padova, Belluno, Treviso - che aiuta a comprendere le motivazioni, le scelte, il vivere e il sentire della popolazione e dei combattenti, e a interpretarne gli eventi. Il volume rievoca la mentalità propria della società veneta, nonché i primi eventi bellici, anche con l'apporto di un'efficace, originale documentazione fotografica.
7,80

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.