Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di F. Frigerio

Noi siamo arte

di Esteban Frigerio

Libro: Copertina morbida

editore: FABBRI

anno edizione: 2019

pagine: 176

Este adora disegnare, è un vero talento. Il problema è che non lo sa nessuno, o quasi: tiene le sue opere tutte per sé e non ha alcuna intenzione di mostrarle in giro. Ma un giorno le cose cambiano. Nonna Ines gli regala un quaderno molto speciale, in grado di trasformare i disegni in realtà. Un dono che permette a Este di dare vita a ciò che vuole. Ma c'è modo e modo di usare un superpotere, ed Este lo capisce in fretta. Merito anche di Ambra, una compagna di classe che da una parte stravede per le sue creazioni artistiche, e che dall'altra non gli risparmia delle sonore sfuriate quando Este sembra pensare un po' troppo a se stesso. Che ci sia sotto qualcosa di più che una semplice amicizia? Capirlo non è semplice. Soprattutto perché, a un certo punto, il quaderno cade nelle mani sbagliate, e intorno a Este e Ambra cominciano a spuntare una serie di sgorbi scaturiti da una penna intrisa di odio puro. Potrà l'amore vincere su tutto? La risposta, ovviamente, è nascosta in un disegno... Età di lettura: da 9 anni.
15,90

Medioevo fantastico. Il drago e altri mostri

di Luca Frigerio

Libro: Copertina morbida

editore: Ancora

anno edizione: 2018

pagine: 48

Dice drago, l'uomo del Medioevo, e dice orrore: simbolo di malvagità, creatura delle tenebre, bestia immonda contro cui non ce scampo né salvezza, se non invocando la protezione celeste. L'arcangelo Michele, a capo delle schiere celesti, combatte contro «il grande drago, il serpente antico, colui che chiamiamo il diavolo e satana» nel celebre racconto dell'Apocalisse. Una lotta rinnovata, sulla terra, da san Giorgio, modello per tutti i cavalieri cristiani. Ma anche da un religioso come papa Silvestro, o da eroine come Marta di Betania e Margherita d'Antiochia... Storie e leggende che fanno parte dell'immaginario medievale. Insieme a quelle che parlano del grifone, della chimera, del basilisco, attingendo alle Sacre Scritture e rielaborando i miti antichi. Un mondo fantastico, illustrato nei codici miniati, scolpito nei chiostri monastici, dipinto a vivaci colori sulle pareti delle chiese.
8,90

Caravaggio. La luce e le tenebre

di Luca Frigerio

Libro: Copertina morbida

editore: Ancora

anno edizione: 2018

pagine: 272

Una nuova edizione ampliata del libro su Caravaggio uscito nel 2010, riccamente illustrato e costruito intorno a 14 + 1 capolavori del maestro. Le opere di Caravaggio, spiegate nel loro significato simbolico e allegorico, con una particolare attenzione all'aspetto religioso. Si aggiunge un intero nuovo capitolo dedicato alla canestra di frutta, un'opera dal tema apparentemente laico, ma con inaspettati risvolti simbolici e spirituali.
29,90

Bande dessinée et littérature: intersections, fascinations, divergences

di Vittorio Frigerio

Libro: Copertina morbida

editore: Quodlibet

anno edizione: 2018

pagine: 96

10,00

Bosch. Uomini angeli demoni

di Luca Frigerio

Libro: Copertina morbida

editore: Ancora

anno edizione: 2017

pagine: 288

I capolavori di Hieronymus Bosch sono illustrati e commentati in ogni dettaglio, alla scoperta di una complessa simbologia, spesso enigmatica, che racconta per immagini la vita dell'uomo, le sue tragedie, le sue speranze, il suo destino ultimo. Scopriamo così come per la prima volta il fascino straordinario e modernissimo di dipinti in cui la Bibbia si incarna nel quotidiano, fra tradizioni popolari, mistica medievale, cultura umanistica, inquietudini di un mondo che cambia radicalmente. Perché Bosch è contemporaneo di Leonardo e Raffaello, di Michelangelo e Dürer, ma anche di Cristoforo Colombo e Machiavelli, di Copernico e Lutero, di Erasmo e Savonarola.
39,90

Ritratti

di Coca Frigerio, Alberto Cerchi

Libro

editore: Artebambini

anno edizione: 2018

Età di lettura: da 4 anni.
17,50

Il reame senza corona

di Mattia Frigerio

Libro

editore: GDS

anno edizione: 2016

Molte cose sono cambiate da quando il reame è senza corona. Le sette città-fortezza sono diventate indipendenti, difese e amministrate da lord e conti che si spartiscono il potere. Ma non tutti amano la pace. Il conte Maximilian Vondraft elabora un piano per conquistare il trono. Tra bugie e alleanze pericolose, ristabilisce il Torneo della lama per chiamare a raccolta i nobili e lasciare sguarnite le loro città. Se molte sono le forze che vogliono mantenere la pace, altrettante stringono già le mani sulla spada affinché la guerra divampi. Un lord giusto e circondato dall'affetto dei propri cari parte per la città-fortezza di cui meno si fida. Ha già combattuto nel Torneo della lama. Lo ha vinto. E sa bene che anche il prossimo sarà una carneficina. Un poco di buono ricercato in tutto il mondo per i suoi furti strabilianti fugge a un destino di lavori forzati, ma non è chi vuole dare l'impressione di essere. Il principe di un regno lontano compie un lungo viaggio per volere del padre. Stringerà un'alleanza pericolosa, almeno finché non si metteranno in mezzo gli occhi meravigliosi di una donna. Un cacciatore di demoni fissato con gli dèi vaga in lungo e in largo per combattere bestie infette e negromanti. Si imbatterà nella persona più diversa da lui che potesse mai incontrare. Proprio quella di cui ha bisogno. Mentre queste e molte altre pedine percorrono una scacchiera immensa e rischiosa, vele nere salpano dal Nord. Casate ambiziose cavalcano dall'Ovest.
17,90

ICT e società dell'informazione

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2019

pagine: 167

L'informatica oggi non è argomento per (soli) tecnici: oltre 4 miliardi di persone connesse a Internet sono il mondo digitale che si affianca a quello reale. Capire come la società si è evoluta e come interagisce con la tecnologia non è più solo tecnica, è anche sociologia, politica, giurisprudenza, psicologia, filosofia e formazione. A ogni innovazione tecnologica è sempre corrisposto un impatto sociale, inizialmente contenuto, poi via via sempre più profondo. L'importanza dei dati era già nota negli anni '50, quando per memorizzare 5 Mb (3-4 brani mp3) serviva un armadio da una tonnellata. Oggi in meno di 5 grammi memorizziamo 256 Gb. Pensate a cosa è in grado di fare il nostro smartphone rispetto a uno di 10 anni fa: buona parte della differenza è lì. L'intento degli autori è spiegare come funzionano le moderne tecnologie agli umanisti, perché possano comprendere cosa c'è alla base della digitalizzazione della società, in che cosa si esplicita, quali problemi etici solleva e quali nuove patologie ha fatto emergere, nuove e preoccupanti, come per esempio la moda dei selfie estremi e molte altre nuove patologie comportamentali, psichiche e fisiche. Viene inoltre affrontato il tema della sicurezza informatica: che cos'è, chi sono gli autori dei crimini informatici, come agiscono e perché. Gli aspetti tecnologici sono illustrati in modo semplice, senza che ci sia necessità di una preparazione tecnica: ciò che serve si trova tra le pagine di questo manuale. L'auspicio è coinvolgere e appassionare quanti più studenti possibile, perché - anche se non si dedicheranno a queste tematiche nel loro futuro - se le avranno comprese e le diffonderanno sarà un importante risultato.
24,00

Bestiario medievale. Animali simbolici nell'arte cristiana

di Luca Frigerio

Libro: Copertina rigida

editore: Ancora

anno edizione: 2014

pagine: 528

Leoni, cervi, serpenti, draghi, sirene... Sulle facciate delle nostre cattedrali, come nei chiostri dei monasteri o sulle pagine di antichi codici, è tutto un brulicare di creature animali, reali o fantastiche, mansuete o feroci. Un "bestiario" sorprendente e affascinante, ma che oggi non riusciamo più a "leggere" e a interpretare con immediatezza. Questo libro racconta, in modo chiaro ma affascinante - anche attraverso un ricco e originale apparato di immagini - il significato simbolico delle numerose e diverse rappresentazioni "zoologiche" che affollano gli edifici sacri e le pagine miniate dell'età medievale. Riscoprendo un linguaggio complesso e misterioso, ispirato ai testi biblici e ai Padri della Chiesa, ma anche alla tradizione classica e alle credenze popolari, che si serve dei simboli e dei segni della natura per parlare delle cose celesti. Perché, come scriveva Alano di Lilla nel XII secolo, "ogni creatura del mondo funge per noi da specchio della nostra vita, della nostra morte, della nostra condizione ed è segno fedele della nostra sorte".
59,00

Multimedialità in classe. 2° livello

di Agostino Frigerio, Loredana Gatta

Libro: Copertina morbida

editore: Milano

anno edizione: 2007

pagine: 344

27,90

Il risveglio. Appunti di viaggio nel mondo interiore. I sentieri dell'anima

di M. Grazia Di Niso, Gabriele Frigerio

Libro: Copertina morbida

editore: ANIMA EDIZIONI

anno edizione: 2008

pagine: 323

Questo libro è come uno specchio che trasmette a chi lo osserva la limpida immagine del Sé, l'essenza pura della propria anima. Numerosi "messaggi" giunti dall'Oltre, da uno Spirito Guida attraverso Maria, anima affine legata al medesimo destino degli autori, guidano gli stessi nel salire i gradini dell'evoluzione interiore in un viaggio spirituale che porta le tre anime al risveglio del Sé, all'apertura del cuore e alla consapevolezza del Tutto che si manifesta nell'Uno.
20,00

Commentare un testo poetico. Strumenti, metodi, forme

di S. Frigerio

Libro: Libro in brossura

editore: Edizioni dell'Orso

anno edizione: 2018

pagine: 276

"Corredare di un apparato esegetico un testo letterario, di qualsiasi genere ed epoca, è un'operazione tutt'altro che scontata: i meccanismi esplicativi e interpretativi che entrano in gioco sono estremamente complessi e diversificati. Di fondamentale importanza nella tradizione critica italiana, il commento trova posto sia nelle pubblicazioni erudite, sia nella divulgazione a più ampia diffusione, sia nelle antologie scolastiche, svolgendo a vari livelli il suo ruolo di intermediario volto a colmare una più o meno marcata distanza cronologica e culturale fra testo e lettore. La stessa istituzione di un canone è strettamente connessa alla pratica esegetica: il commento costituisce una forma significativa di riconoscimento del valore di un testo, che tende ad avere effetti anche a lungo termine. Il volume propone uno studio del tipo testuale 'commento', inteso come forma ormai canonica in cui interagiscono due componenti fondamentali, che si articolano intorno a un testo letterario assumendo funzioni esplicative e di approfondimento: il cappello introduttivo, che offre del testo una panoramica complessiva, unitaria, e le note..."
25,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.