Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Fabio Donato

L'urlo. I suoni senza voce di Luciano Cilio

Libro: Copertina morbida

editore: CRAC Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 92

Luciano Cilio è stato un musicista e un compositore d'avanguardia, che ha operato a cavallo tra gli anni 70 e 80 a Napoli. Eco di un universo assente, la musica di Cilio non ha tempo nonostante i leggendari "Dialoghi del Presente" del 1977 siano l'unico disco pubblicato in vita; quei brani erano una proposta di rivoluzione radicale del minimalismo, toccati dal fuoco ma originati dal silenzio. Un'opera paragonata per l'intensità abissale al Nick Drake di "Pink Moon" da Jim O'Rourke e un artista che suonò per Demetrio Stratos, con Shawn Philips e in "Aria" di Alan Sorrenti. Misuratosi con l'insuccesso che tocca in sorte a chi è fuori dal coro, scopertosi senza voce e lasciato solo dalla sua città, Cilio si tolse la vita a 33 anni, senza aver mai scritto la sua musica. E sarebbe potuto essere l'oblio sui suoi suoni se Girolamo De Simone, Eugenio Fels ed altri amici non avessero deciso di tenere in vita la sua memoria attraverso decine di pubblicazioni - su tutte la raccolta "Dell'Universo Assente" e la ricerca trentennale dei "Nastri Ritrovati".
12,00

La crisi sprecata. Per una riforma dei modelli di governance e di management del patrimonio culturale italiano

di Fabio Donato

Libro: Copertina morbida

editore: ARACNE

anno edizione: 2013

pagine: 188

Il volume analizza la crisi economico-finanziaria in corso ed i suoi effetti sulla gestione del patrimonio culturale italiano. Evidenzia la necessità di una riforma dei modelli di governance esistenti, attraverso la costituzione di sistemi culturali territoriali, oltre che l'esigenza di un ripensamento del modello manageriale attualmente utilizzato al fine di renderlo maggiormente coerente con le caratteristiche del patrimonio culturale del nostro Paese.
14,00

I segreti del Protoconvento

di Serafina Salvati, Fabio Donato

Libro: Copertina morbida

editore: Eus - Ediz. Umanistiche Sc.

anno edizione: 2016

pagine: 136

Una voce provenire quasi sicuramente dall'oltretomba blocca l'azione dell'uomo: "Fermo! Non permetterti di deturpare il mio corpo!". Dopo quelle parole dette in maniera da spaventare sia Sara che Fabio, si sviluppa uno strano effetto luce davanti ai loro occhi. Un qualcosa di veramente straordinario e di inspiegabile allo stesso tempo. I due rimangono a bocca aperta non sapendo proferire parola. Sembrano quasi posseduti da quel gioco luminoso che dura solo pochi istanti. Per loro sembra un'eternità piacevole e lussuriosa. Una strana sensazione li investe. È indescrivibile ciò che provano nel cuore, nella mente, nel corpo e soprattutto nell'anima. Si materializza davanti a loro una presenza. Tutti sono atterriti e sembra che le parole siano state cucite all'interno delle loro bocche. I loro sguardi sono pietrificati. Poi quella presenza comincia a parlare.
14,90

Nel quale la donna si specchia

Libro: Copertina morbida

editore: Terre Blu

anno edizione: 2019

pagine: 128

"Producevo in quegli anni manufatti in ceramica disegnati per me da personaggi rappresentativi del design italiano contemporaneo. Chiesi a Ruggero Cappuccio, totalmente estraneo a quel mondo, di curare una piccola collezione. Interpellò Vincenzo Cerami, Raffaele La Capria, Toni Servillo e Mimmo Paladino, che suggerirono ciascuno un oggetto e lo descrissero nelle sue qualità interiori. Egli stesso scelse una chiave e mi consegnò quella del suo palazzo di Serramezzana. Realizzai così cinque oggetti, traslati dal mondo dell'immaginazione, che formavano assieme una raccolta improbabile e incongrua come le composizioni che Breton amava chiamare squisito cadavere: un'opera composita, sommatoria di cinque parti che hanno ciascuna una identità indipendente. Poi Ruggero scrisse un racconto, "Micol". Mi inventai anch'io una storia, "L'incontro", e chiesi a Fabio Donato di unirsi a noi con le foto che ritraggono non solo gli oggetti ed i luoghi che li hanno generati, ma anche gli autori così come egli li ha conosciuti in quarant'anni di attività professionale ed artistica: foto che ritraggono storie cui egli ha messo nome "archivi"» (Giuseppe Coppola)
20,00
22,00

Il management dei teatri lirici. Ricerca degli equilibri e sistemi di misurazione

di Fabio Donato

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2008

pagine: 272

Il volume si pone l'obiettivo di analizzare in un'ottica economico-aziendale gli spettacoli teatrali realizzando specifiche riflessioni sul grado di applicabilità di tali principi ai teatri lirici. Il tutto anche nell'ottica di migliorare, da parte di tali organizzazioni, le proprie capacità di raggiungere gli obiettivi istituzionali con il minor consumo possibile di risorse finanziarie. Il volume si fonda sullo studio di numerosi casi sia italiani che esteri. Tra di essi, il testo preso in esame i casi della Royal Opera House di Covent Garden, Londra, e del Teatro dell'Opera di Roma. Due teatri di assoluto rilievo nel contesto artistico e culturale europeo che ben si prestano ad una approfondita analisi di carattere economico-aziendale.
22,50

Infiniti

di Fabio Donato

Libro: Copertina rigida

editore: Fondazione Morra

anno edizione: 2007

pagine: 129

45,00

Incontri

di Fabio Donato

Libro: Copertina morbida

editore: DANTE & DESCARTES

anno edizione: 2005

pagine: 53

2,00

La valorizzazione dei siti culturali e del paesaggio. Una prospettiva economico-aziendale

di Fabio Donato, Francesco Badia

Libro

editore: Olschki

anno edizione: 2008

pagine: 230

Questo lavoro si pone lo scopo di analizzare le possibilità di applicazione degli approcci e strumenti tipici dell'economia aziendale e del management alla gestione delle organizzazioni deputate alla tutela e valorizzazione dei siti culturali e del paesaggio. Lo studio si fonda in particolare sull'approfondimento di alcuni casi di rilievo nazionale e internazionale quali i sistemi della Valle della Loira in Francia, dei Castelli di Ludwig II in Baviera e delle Ville Venete.
26,00

Palazzo Vargas, Vatolla

di Fabio Donato

Libro

editore: Paparo

anno edizione: 2001

pagine: 120

55,00
19,63

Applicazioni di epidemiologia per la sanità pubblica

Libro

editore: Centro Scientifico Editore

anno edizione: 2006

pagine: 296

Le conoscenze epidemiologiche hanno contribuito ai grandi successi della Sanità pubblica, dalle campagne vaccinali di massa alla prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro, alle modifiche nell'alimentazione e nello stile di vita. Leggi e regolamenti nazionali e internazionali sono stati costruiti, modulati, modificati sulla base di conoscenze epidemiologiche. "Applicazioni di epidemiologia per la sanità pubblica" discute gli snodi dei processi decisionali della pratica in sanità pubblica e della protezione della salute della popolazione e mira a sistematizzare gli ambiti nei quali l'epidemiologia risulta essere uno strumento indispensabile. I temi affrontati sono l'analisi dei bisogni, l'analisi dei rischi, la valutazione dei sistemi sanitari e la valutazione dell'impatto degli interventi.
20,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.