Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di FABRIZIO.

I codici civile e penale. Per l'esame di avvocato

Libro: Copertina morbida

editore: La Tribuna

anno edizione: 2020

pagine: 2500

Quest'opera, ampliata rispetto alla scorsa edizione con l'inserimento di oltre 2000 nuove massime, fornisce agli aspiranti avvocati e agli operatori del diritto uno strumento agile e di pronta consultazione, che consente un'immediata rappresentazione dei più recenti e rilevanti orientamenti giurisprudenziali relativi alle disposizioni del Codice civile e del Codice penale. Il volume contiene un'articolata rassegna delle massime giurisprudenziali provenienti dalla Corte di cassazione civile e penale scelte fra quelle - emanate sino ai primi del 2020 - che rivestono maggiore utilità per gli studenti.
67,00

Diritto civile visivo

Libro: Copertina morbida

editore: La Tribuna

anno edizione: 2020

pagine: 480

Questo volume si rivolge a tutti coloro i quali, per motivi di esame o di studio, vogliono apprendere rapidamente ed efficacemente gli istituti del Diritto Civile. Lo scopo dell'opera è quello di illustrare in modo semplice ed intuitivo i concetti principali della disciplina civilistica. L'uso di innovativi percorsi visuali a colori, illustrazioni e schemi, unitamente all'esposizione sintetica ma esaustiva, permette di facilitare lo studio, la memorizzazione e il ripasso.
19,90

Diritto penale visivo. Parte generale

Libro: Copertina rigida

editore: La Tribuna

anno edizione: 2020

pagine: 288

Questo volume si rivolge a tutti coloro i quali, per motivi di esame o di studio, vogliono apprendere rapidamente ed efficacemente gli istituti del Diritto Penale. Lo scopo dell'opera è quello di illustrare in modo semplice ed intuitivo i concetti principali della disciplina penalistica. L'uso di innovativi percorsi visuali a colori, illustrazioni e schemi, unitamente all'esposizione sintetica ma esaustiva, permette di facilitare lo studio, la memorizzazione e il ripasso.
19,90

Disabilità. Ti tengo per mano

Libro: Copertina morbida

editore: SAN PAOLO EDIZIONI

anno edizione: 2019

pagine: 128

Il testo prende le mosse dalla nascita di un bambino con diagnosi di disabilità (o malattia cronica invalidante) e analizza ciò che avviene all'interno della famiglia, osservando con uno sguardo di particolare riguardo la generazione dei nonni, che possono sentirsi scossi e preoccupati per la situazione ma spesso non osano chiedere, pur desiderando essere una risorsa per i figli e il nipotino. Attraverso l'analisi delle possibili dinamiche familiari (nonni molto/troppo presenti, periferici o quasi latitanti), i lettori sono aiutati a percorrere la strada della trasparenza e dell'unità familiare, cercando strategie per "sopravvivere" ed aiutarsi di fronte al maggior carico di tempo, di cure, educativo ed emotivo richiesto a una famiglia che deve crescere un bambino con disabilità.
14,00

Soldati di Napoleone! Piemontesi e valdostani dei Dipartimenti della Dora e della Sesia decorati con la Legione d'Onore

di Fabrizio Dassano

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Tipografia Baima-Ronchetti

anno edizione: 2021

pagine: 212

Duecento anni fa moriva in esilio, prigioniero degli Inglesi a Sant'Elena, Napoleone Bonaparte. Le storie di questo libro parlano di quei volontari o coscritti di leva che erano partiti per la Grande Armée mentre l'astro napoleonico divampava in tutta Europa. Pochi ex nobili locali e tanti figli del popolo appresero che con il merito, e non solo sui campi di battaglia, si entrava in quell'ascensore sociale che avrebbe fatto la differenza. Erano partiti in migliaia dalla Valle d'Aosta, dal Canavese, dal Biellese e dal Vercellese perché erano diventati cittadini della Repubblica francese, dei dipartimenti della Dora e della Sesia. Una piccola parte di loro, con le loro azioni di coraggio e valore, entrò a pieno titolo nell'élite creata da Napoleone, l'ordine cavalleresco istituito il 19 maggio 1802: la Legione d'Onore. Veniva concessa, esclusivamente sulla base di merito e valore personale, a chiunque: fu la prima volta per la gente comune, le donne, gli stranieri e gli appartenenti di qualsiasi religione.
22,00

Legale. Il modello Canada

di Fabrizio Dentini

Libro: Copertina morbida

editore: Officina di Hank

anno edizione: 2021

pagine: 187

Il 17 ottobre 2018 il Canada sceglie di legalizzare produzione, distribuzione e vendita della pianta più celebre e perseguitata del pianeta: la Cannabis. La storica decisione del Governo e del Parlamento manifesta un triplice intento: proteggere la salute pubblica, prevenire il consumo da parte dei giovani e contrastare la criminalità organizzata sollevando, al tempo stesso, forze dell'ordine e sistema giudiziario dal perseguire consumatori e piccola delinquenza per concentrarsi su crimini più gravi. Il percorso attraverso il quale la legalizzazione della cannabis si è rivelata una scommessa vincente per l'intera società canadese viene tracciato in "Legale. Il modello del Canada", a partire dal dibattito precedente alla regolamentazione, includendo l'inedito contesto legislativo che inquadra un nuovo settore produttivo e garantisce i suoi consumatori, il ruolo dell'industria della cannabis terapeutica, la politica fiscale adottata per combattere le transazioni sommerse, i dati relativi a un mercato letteralmente in fiore e le stimolanti prospettive che si aprono quando si legalizza una pianta dalle molteplici applicazioni per tutti i campi dell'industria contemporanea.
16,00

Misteri ambrosiani

di Fabrizio Carcano

Libro

editore: Ugo Mursia Editore

anno edizione: 2021

pagine: 430

Nella Milano di fine anni Settanta - la città della paura, dove bande criminali, malavitosi e terroristi rossi e neri versano sangue ogni giorno sui marciapiedi - un killer efferato, protetto da istituzioni corrotte, compie una strage silenziosa di omosessuali. Tocca al commissario Vittorio Maspero inseguire la sua infinita scia di sangue, con un'inchiesta da brivido in una metropoli ostaggio di forze oscure: mafia, P2, Servizi deviati, pezzi di Stato dietro le quinte ordiscono attentati ed esecuzioni, cavalcando le proteste di piazza, alzando un muro di fumo per nascondere gli scandali delle banche di Sindona e di Calvi, dei banchieri di Dio. Nella Milano del 2021, in zona rossa, con le mascherine per il virus, è il vicequestore Bruno Ardigò, il Cacciatore di Caini, a indagare su una catena di nuovi omicidi, scavando in un passato nerissimo di segreti mai svelati e di omissis, per giungere ai misteri legati al Banco Ambrosiano.
17,00

Samir tre pesci. Il piccolo spirito del fiume

di Fabrizio Bonora

Libro: Copertina rigida

editore: Didattica Attiva

anno edizione: 2021

pagine: 48

Una fiaba tratta da una storia vera che narra della povertà di un bambino, ma della ricchezza della condivisione, della solidarietà e dell'affetto. E, come tutte le storie che fanno bene al cuore, contiene una bella magia nascosta in una vecchia canna da pesca: la speranza. Età di lettura: da 6 anni.
14,50

A San Pietroburgo con Vladimir Nabokov. L'infanzia dorata

di Fabrizio Pasanisi

Libro: Copertina morbida

editore: PERRONE

anno edizione: 2021

pagine: 150

Vladimir Nabokov nacque a San Pietroburgo nel 1899, primogenito di una famiglia di antica nobiltà. L'intera famiglia Nabokov dovette scappare dalla città nel 1917, per non farvi più ritorno, dopo i moti rivoluzionari che portarono al potere i bolscevichi, cambiando il volto della storia. Questo libro racconta i primi 18 anni dello scrittore, quelli della sua formazione, gli studi, i primi amori, il tutto vissuto in un periodo storico che vide in San Pietroburgo una delle capitali mondiali della cultura. Musica, poesia, arte, la scena locale è un continuo ribollire di idee, e il ragazzo ne viene influenzato. Vi si racconta soprattutto l'amore che egli sviluppò in quei primi 18 anni nei confronti della città natale, e che si porterà dentro, con una nota di nostalgia, nei successivi 60, fino alla morte avvenuta nel 1977. Il libro è la guida ideale di una città magica, ricca di storia e di personaggi straordinari, una città resa ancora più affascinante dallo sguardo profondo di Nabokov.
15,00

Il libro di Calipso e altre poesie

di Fabrizio Sapio

Libro: Copertina morbida

editore: Spazio Cultura

anno edizione: 2021

pagine: 92

Nella prima parte di questa raccolta l'autore ci fa accomodare in un ampio anfiteatro per farci ascoltare - facendo capolino a tratti nella modernità e con l'andamento evocativo dei suoi versi - un rivisitato dialogo tra Calipso e Odisseo, dialogo che nella sua estensione oscilla tra memoria ed azione e tra segmenti d'irrisolta conflittualità per quelle che, tutto sommato, sono le connotazioni dei destini diversi. Segue, poi, un ben definito percorso d'osservazione a largo giro che Fabrizio Sapio mette in campo attraverso la sua pulsione intimistica, al fine di condividere gli esiti della sua appassionata ricognizione del reale. E nell'intreccio delle tematiche, non manca l'occhio attento e riverente nei confronti della poesia.
10,00

Edgar Allan Poe. Il mistero della morte

di Fabrizio Raccis

Libro: Copertina morbida

editore: CATARTICA

anno edizione: 2021

pagine: 208

Fabrizio Raccis dopo anni di ricerca spesi ad esaminare il grande mistero della morte di Edgar Allan Poe è riuscito a riepilogare attraverso il suo saggio tutte le possibili ipotesi che sono state fatte nel corso di 170 anni. Dopo aver esaminato attentamente i fatti e scartato alcune delle maggiori, ha voluto regale ai lettori una sua personale conclusione. Edgar Allan Poe era davvero uno scrittore maledetto? La sua falsa biografia ha influenzato così tanto la nostra opinione sulla sua immagine? Come mai nessuno fino ad oggi non è stato in grado di spiegare la sua morte misteriosa, come la scomparsa della sua cartella clinica? Lo scrittore affronta questo vortice di enigmi e prova a sbrogliare questa matassa spinosa per troppo tempo ignorata. Seguono alcune traduzioni degli unici manoscritti incompleti ad oggi introvabili, del necrologio diffamatorio e di alcune poesie tra le meno conosciute. Come è morto Edgar Allan Poe? Provate a scoprirlo attraverso queste pagine.
15,00

Luoghi comuni. Il potere della parola. Errori, bellezze, stranezze del linguaggio giornalistico italiano

di Fabrizio Binacchi

Libro: Copertina morbida

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

anno edizione: 2021

pagine: 118

"Tragedia maturata" e "brancolano nel buio", "pecora nera" e "la vicenda si tinge di giallo", ma anche "nella misura in cui" e "la riunione si svolge presso", poi ancora "misura shock", "stringere la cinghia", "si sono portati sul posto, pistola alla mano" e poi cascate di parole inglesi come vision, mission, know-how, fashion, look, e l'ultimo dilagante "lock-down" . Sono alcuni tra i tanti luoghi comuni o frasi fatte che leggiamo sui giornali o ascoltiamo alla radio o in tv. Qualche volta aiutano a capire meglio le notizie, altre volte invece appesantiscono e sviano, rallentano il racconto, portano distrazione, travisano il significato. Fabrizio Binacchi, giornalista di lungo corso, di carta stampata e televisione, ha raccolto espressioni da luogo comune e parole stereotipate, tic verbali e frasi fatte commentandole con ironia, mettendosi dalla parte del lettore e del telespettatore. Ricorda anche episodi personalissimi, come quella discussione al Tgl con Paolo Frajese sulla parola "esu-bero" che il conduttore non voleva pronunciare e quella chiacchierata con Federico Scianò sulla differenza tra "parole croccanti" e "parole flaccide". C'erano frasi fatte e parole stereotipate anche nelle cronache dei grandi giornali italiani appena nati nella seconda parte dell'Ottocento, come racconta nel suo contributo "storico" il professor Angelo Varni: ci si imbatte nelle "inevitabili" aggettivazioni come "efferato delitto", "onesta franchezza" e "sinistro crepitare delle fucilate". Come dimenticare, poi, i luoghi comuni dell'informazione sanitaria? Su questo aspetto il neurochirurgo professor Pasquale De Bonis elenca curiosità e stereotipi in campo medico-chirurgico e spiega le reazioni del nostro cervello. La giornalista Camilla Ghedini, infine, illustra nell'introduzione come la parola giusta al posto giusto è indice di correttezza e anche di bellezza.
12,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento