Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Federico Guglielmi

No control. Storie di hardcore punk californiano 1980-2000

di Federico Guglielmi

Libro: Copertina morbida

editore: TSUNAMI

anno edizione: 2020

pagine: 396

Oltre duecento band trattate, dai precursori Germs, Black Flag e Dead Kennedys ai leggendari esponenti della prima generazione come Circle Jerks, Adolescents, Descendents e Social Distortion, dagli storici portabandiera Bad Religion ai gruppi come Offspring, Green Day, Rancid e NOFX. Né saggio né enciclopedia, "No control" è un'imponente raccolta di articoli, recensioni e interviste che l'autore ha pubblicato su diverse testate musicali dal 1980 ai giorni nostri: testimonianze per lo più in tempo reale di vent'anni di punk veloce e feroce prodotto nelle aree di Los Angeles e San Francisco. Una guida volutamente non rigorosa ma vivacissima a uno dei sottogeneri rock più dinamici ed eccitanti di sempre, un utile strumento per ogni appassionato in cerca di scoperte discografiche, punti di vista, rivelazioni. Federico Guglielmi si occupa professionalmente di musica dai tardi anni Settanta ed stato uno dei più attenti e assidui cronisti dell'hardcore punk californiano, del quale ha avuto il privilegio di vivere in diretta la nascita e l'evoluzione.
22,00

Siberia. Storia illustrata del capolavoro dei Diaframma

di Federico Guglielmi

Libro: Copertina rigida

editore: Red Star Press

anno edizione: 2019

pagine: 86

Ci sono dischi che hanno cambiato la storia, e se parliamo di quella lunga onda che dal post-punk degli anni Ottanta arriva fino all'indie dei giorni nostri, "Siberia" - l'iconico e mitizzato primo LP dei Diaframma - fa senza dubbio parte della categoria. Amato, ascoltato fino a consumarlo, citato e oggetto di infiniti tentativi di imitazione, "Siberia" non solo contiene la canzone-simbolo del gruppo fondato e guidato da Federico Fiumani ma, come tutti i classici, è un album che rinnova il suo messaggio a ogni ascolto e, indifferente ai mutamenti stilistici e dei gusti, si consegna sempre nuovo a ogni generazione di appassionati. Federico Guglielmi, uno di quelli che hanno avuto la fortuna di viverlo in diretta, ha dedicato a "Siberia" il tributo di una storia illustrata, raccontando nei dettagli la genesi e le fortune mai venute meno di un lavoro che continua a imporsi come un punto fermo nella storia della musica italiana "alta".
20,00

L'amore e la violenza. Una storia dei Baustelle

di Federico Guglielmi

Libro: Copertina rigida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2017

pagine: 208

"L'amore e la violenza" racconta la storia completa dei Baustelle, la band culto dell'indie-rock che ha ormai un seguito e un consenso trasversali nel pubblico italiano, e contiene tutte le testimonianze raccolte appositamente dall'autore, Federico Guglielmi, appassionato sostenitore del gruppo fin dal primo demo del 1996. Alle voci di Francesco Bianconi, Rachele Bastreghi e Claudio Brasini si affiancano quelle di quasi tutti coloro che hanno dato un contributo all'identità della band (ex componenti, produttori, manager, discografici). Con selezionati documenti d'epoca a rendere la narrazione più vivace e approfondimenti specifici sulle occupazioni parallele di Francesco, sulla carriera solistica di Rachele, sulle chitarre di Claudio. Il tutto corredato da un ampio apparato iconografico con materiale raro o inedito e da una discografia maniacale.
22,00

Rock. 1000 dischi fondamentali. Più cento dischi di culto

di Eddy Cilia, Federico Guglielmi

Libro: Copertina rigida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2019

pagine: 512

L'epopea del rock in 1000 dischi significativi sul piano storico e artistico, più 100 meraviglie da intenditori. Dal blues elettrico e dal primo rock'n'roll all'elettronica, passando per psichedelia, progressive, hard, punk, new wave, grunge, post-rock e per le varie contaminazioni con altri generi che ne hanno segnato l'evoluzione: dal folk al soul, dal funk al reggae all'hip hop. Una imperdibile guida per conoscere sul serio la musica più eccitante dell'epoca moderna, da quel 1954 che vedeva esordire Elvis Presley a oggi.
28,00

Roma brucia. Quarant'anni di musica capitale

di Federico Guglielmi

Libro: Copertina morbida

editore: Goodfellas

anno edizione: 2019

pagine: 608

Dalla seconda metà degli anni '70 il punk ha cambiato il volto del rock, creando una linea di demarcazione tra "prima" e "dopo": nuovi stili, nuovi atteggiamenti e nuovi modi di proporsi al pubblico e sul mercato si sono affermati ovunque nel mondo con effetti tutt'oggi evidenti. In questo quadro anche Roma si è ritagliata un suo spazio, dando vita a centinaia di realtà significative che a volte hanno conquistato le luci dei riflettori e in altri casi sono rimaste più di culto: dal punk dei Bloody Riot al folk-rock de Il Muro del Canto, passando per il combat-rock della Banda Bassotti, il rap degli Assalti Frontali, la nuova canzone d'autore di Max Gazzè, Niccolò Fabi, Daniele Silvestri, Tiromancino e Riccardo Sinigallia, l'indie de I Cani, fino a band affermatesi pure all'estero come Zu e Giuda, la Capitale non ha mai mancato di offrire musica personale e di grande interesse. Nei suoi oltre quattro decenni di attività giornalistica, Federico Guglielmi è stato testimone oculare e puntuale cronista di quanto accadeva nell'ambito della nuova musica nazionale, con migliaia di recensioni e centinaia tra approfondimenti e interviste. Un'ampia selezione di quanto da lui scritto a proposito delle tante scene che si sono avvicendate e sovrapposte a Roma è stato ora raccolto in questo libro prezioso per la quantità e la varietà del materiale, ma soprattutto perché costituito da testimonianze in massima parte contemporanee agli eventi e non ricostruite con il senno di poi.
22,00

Manuel Agnelli. Senza appartenere a niente mai

di Federico Guglielmi

Libro

editore: VOLOLIBERO

anno edizione: 2015

pagine: 152

15,00

Fuori dal coro. La vera storia dei Litfiba

di Federico Guglielmi

Libro: Copertina rigida

editore: ARCANA

anno edizione: 2011

pagine: 240

Formatisi a Firenze nel 1980, i Litfiba sono uno dei gruppi rock italiani più famosi e apprezzati di ogni tempo: dapprima oggetto di un culto via via più ampio e poi fenomeno da classifica, la band di Piero Pelù e Ghigo Renzulli ha marchiato nel profondo il nostro panorama musicale, non solo sotto il profilo artistico, ma anche per il suo approccio polemico verso alcuni aspetti della società. "Fuori dal coro" racconta nel dettaglio quella che ormai può essere definita un'epopea: dal postpunk degli inizi al pop-rock irriverente e barricadero della maturità, dai primi passi nel circuito underground ai grandi successi, dai tanti dischi alle frequenti vicissitudini interne, burrascosa scissione e inattesa riconciliazione comprese. Firmato dal giornalista che più di ogni altro ha seguito il gruppo, questo libro propone un'accurata ricostruzione storico-critica di oltre tre decenni di eventi, arricchita da preziose testimonianze d'epoca e soprattutto da interviste appositamente raccolte a tutti i principali protagonisti. Un percorso avvincente e ricco di colpi di scena, segnato da album memorabili quali "17 re" e "Terremoto", da centinaia di concerti, da equivoci e prese di posizione, dall'amore di una vastissima platea di fan che ha tenuto vivo il nome dei Litfiba anche nel periodo in cui la coppia Pelù/Renzulli era scoppiata. Amore che è ancora più forte oggi che i due si sono felicemente lasciati alle spalle le ruggini.
18,50

Punk!

di Federico Guglielmi

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2007

pagine: 264

Per gli studiosi il solo, vero punk rock è quello delle origini: la musica aspra, scandalosa, selvaggia che sbocciò più o meno intorno al 1976 e imperversò fino al 1978, anno in cui la sua iniziale, irruente genuinità si stemperò in posa, maniera, business. Dedicato proprio a quella prima, indimenticabile generazione, questo volume racconta il manifestarsi del punk in tutto il mondo affrontando singolarmente ogni scena nazionale, regionale o cittadina: da New York a Londra, da Manchester alla California, dall'Ohio a Detroit, dall'Australia alla Francia alla Scandinavia, fino alla timida ma baldanzosa scena italiana. Una guida storica, con oltre 1000 band citate, migliaia di singoli e album, un juke box di brani fondamentali imperdibili e un mostruoso apparato iconografico per la gioia dei semplici curiosi e dei più depravati collezionisti.
24,50

La rivoluzione dei Nirvana

di Federico Guglielmi, Elena Raugei

Libro

editore: Elle U Multimedia

anno edizione: 2005

pagine: 77

9,00

Testo Unico delle espropriazioni per pubblica utilità. Commento

Libro: Copertina morbida

editore: Gedit

anno edizione: 2004

pagine: 728

58,00

Hardcore

di Federico Guglielmi

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2009

pagine: 128

Nato negli Stati Uniti e propagatosi in tutto il mondo a partire dai primissimi anni '80, l'hardcore-punk è uno dei fenomeni musicali più popolari degli ultimi trent'anni di rock. Più veloce del punk originario, e spesso anche più propositivo per quanto concerne i messaggi ribelli dei testi, l'hardcore ha attraversato da protagonista il mondo della musica giovane, segnando nel profondo l'underground con le sue manifestazioni più aggressive e lancinanti ma anche con quelle più attente agli aspetti melodici. Nelle pagine di questo libro, unico nel suo genere in Italia, tutte le band che hanno fatto la storia del movimento: dai padri storici Dead Kennedys, Bad Religion, Black Flag, Discharge e GBH agli attualissimi figli Offspring, Rancid, NOFX e Blink 182. Non mancano gruppi italiani - Raw Power, Negazione, Indigesti, CCM... che hanno raccolto consensi anche all'estero.
7,90

Punk

di Federico Guglielmi

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2009

pagine: 128

Una nuova edizione che oltre che ad aggiornare i materiali a disposizione, si concentra sulla "doppia vita" del genere: una parte è dedicata al punk nella sua accezione più classica e un'altra alla versione "hardcore" con gli esempi migliori del rock più duro, crudo, estremo, dagli anni 80 a oggi. Un centinaio di voci di solisti e gruppi, centinaia di album recensiti e valutati, più una breve storia della musica nata nelle cantine americane e britanniche di trent'anni fa; una bomba nella cultura giovanile, non solo per quel che riguarda i suoni ma anche e soprattutto per la filosofia di vita arrabbiata e randagia, e i riflessi sulla moda e sul costume.
6,90

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.