Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di FERNANDO.

Il parlamento è (anche) una biblioteca. Guida all'informazione parlamentare

di Fernando Venturini

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2022

pagine: 200

La natura rappresentativa e le sue funzioni rendono il Parlamento italiano uno straordinario punto di osservazione della vita sociale e politica del nostro Paese. Per conoscere meglio questa istituzione e, soprattutto, per rispettarla, è importante divulgare la sua storia e la sua natura di "biblioteca". Il Parlamento è (anche) una biblioteca perché è un grande collettore di documenti e informazioni. Oggi i numerosi siti web che fanno capo alle due Camere stanno diventando un serbatoio sterminato di dati e di documenti testuali e un potente strumento di comunicazione. Ai siti web si aggiungono le biblioteche parlamentari e gli archivi storici. Il volume vuole essere una guida a questo multiforme patrimonio in continuo aggiornamento.
25,00

Grande dizionario di inglese. Inglese-italiano, italiano-inglese

di Fernando Picchi

Libro: Copertina rigida

editore: Hoepli

anno edizione: 2022

pagine: 3090

Si tratta di uno strumento di lavoro rivolto a studenti, traduttori e professionisti per padroneggiare la lingua inglese in ogni suo ambito di utilizzo. Il volume, aggiornato e ampliato con l'aggiunta di 2000 tra nuovi lemmi e locuzioni, è giunto alla sesta edizione e contiene più di 200.000 lemmi, 500.000 accezioni, 300.000 esempi e locuzioni e oltre 70.000 tra sinonimi e contrari. Ciascun lemma inglese ha la trascrizione fonetica, mentre delle voci italiane viene indicata l'accentazione tonica. All'interno del dizionario sono inoltre indicati anche le strutture e relative reggenze di tutte le accezioni di ogni verbo, le flessioni di nomi, verbi, aggettivi e avverbi con irregolarità, gli attributi di numerabilità di tutti i sostantivi inglesi e le reggenze di aggettivi e nomi se differenti nelle due lingue.
89,90

Poesie d'amore di Riccardo Reis. Testo portoghese a fronte

di Fernando Pessoa

Libro: Copertina morbida

editore: Passigli

anno edizione: 2022

pagine: 112

Fra i diversi eteronimi di Fernando Pessoa è a Ricardo Reis che è riservata la parte del poeta 'amoroso'. In realtà, discepolo di quell'Alberto Caeiro che è il vero maestro di tutti gli eteronimi (nonché dello stesso Pessoa, il quale dopo il suo avvento ebbe a scrivere: «era apparso in me il mio Maestro»), Reis porta alle estreme conseguenze il tentativo di «riedificazione pagana» che già da Caeiro prende le mosse; ed è in questo tentativo che occorre inserire anche la vena amorosa del poeta, una vena amorosa del tutto sui generis, in quanto il paganesimo di Ricardo Reis è innanzitutto accettazione di antiche verità, così che «ciò che sentiamo dentro come verità lo traduciamo in parola, scrivendo versi senza preoccuparci di sapere a cosa siano destinati». E ancora: «Deponiamo i nostri versi come offerte, iscrizioni votive, sull'altare degli dèi, semplicemente grati perché ci hanno liberato, e posti in salvo, da quel naufragio universale che è il cristismo». Quanto a Pessoa-lui stesso, la poesia d'amore pare quasi non sfiorarlo; eppure occorre chiedersi, al di là della scissione ironica connaturata all'adozione di un eteronimo: che cosa spinge un poeta a inventarsi una serie di autori in cui di volta in volta incarnarsi, se non anche il desiderio di colmare una propria 'insufficienza' o 'impossibilità', vissute appunto come tali? Ed è per questa ragione, soprattutto, che gli eteronimi non sono semplici pseudonimi; ed è per questa ragione, soprattutto, che le poesie «dell'amor profano» di Ricardo Reis - qui scelte e raccolte da Paolo Collo - restano, in ultima analisi, le poesie d'amore di Fernando Pessoa-lui stesso.
10,00

Vera Foto. Guida essenziale alla fotografia come arte

di Fernando Alfieri

Libro: Copertina morbida

editore: Homo Scrivens

anno edizione: 2022

pagine: 140

La finalità del libro è quella di trasmettere ad appassionati e fotoamatori evoluti la tecnica della fotografia, con argomentazioni chiare e complete ma non pesanti, seguendone l'evoluzione nella storia dell'ottica dal 300 a.C. passando per i padri della fotografia con aneddoti sulla vita e l'opera che pochi conoscono. Il volume arriva poi a trattare la fotografia dal punto di vista tecnico, con confronti tra la fotografia di ieri e quella di oggi (pregi e difetti). Un vademecum per il fotografo del terzo millennio: dallo smartphone alla macchina professionale. "La fotografia è un'arte", l'arte è arte solo se emoziona, se non emoziona c'è qualcosa che non va.
14,00

Shakespeare: guida a «Sogno di una notte di mezz'estate»

di Fernando Cioni

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2022

pagine: 128

Sogno di una notte di mezz'estate ci porta nel mondo incantato del bosco, dove fate e folletti si incontrano e scontrano con gli umani. La commedia è un dramma complesso che mette in scena mondi diversi e contrastanti, specchio di una realtà presentata come sogno, e che si interroga sull'arte della rappresentazione e dell'illusione drammatica. Il volume analizza la struttura dell'opera, i problemi di datazione, le edizioni dei testi, lo stile, le fonti, affrontandone i temi principali come il sogno, il mondo delle fate e la sua natura metamorfica, e offrendo una rassegna della critica e della sua fortuna a teatro e al cinema, della sua presenza nella cultura popolare.
13,00

Alla luce del Vangelo. Testi brevi per la meditazione

di Fernando Ocáriz

Libro

editore: San Paolo Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 208

«Vorrei che queste pagine aiutassero nell'orazione e invitassero a un contatto più diretto con Cristo», scrive monsignor Fernando Ocáriz nella presentazione di questo libro composto da 120 testi brevi, che aiutano a meditare il Vangelo con spirito contemplativo e disponibilità all'ascolto. L'autore adotta la prospettiva di chi prega come "figlio-. Negli scritti di monsignor Ocáriz la filiazione divina del cristiano (sapere di essere figlio di Dio e considerarsi tale) appare come una sorgente di significati che toccano e trasformano il credente. Il senso dellafi liazione divina, lungi dall'essere uno slogan mille volte ripetuto, diventa nell'orazione un impulso e una presenza nella nostra vita quotidiana. A poco a poco ci identifi chiamo così con Gesù, "figlio del Padre-. Conoscere Cristo e mantenere stretti rapporti con lui, sfocerà in una relazione più autentica con Dio-Padre e avremo il desiderio di rispondere da fi gli alla vocazione all'amore degli altri, alla libertà e alla gioia.
16,00

L'ultima curva (due vite un destino)

di Fernando Vignali

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2021

pagine: 108

Questo libro è un copione/storyboard di un ipotetico docufilm che narra la storia di due famosissimi piloti di motociclismo degli anni '60-'70, vista attraverso gli occhi di un bambino di 6 anni, che all'epoca dei fatti ha assistito alle immagini televisive e ne è rimasto talmente colpito da fare ricerche da adulto e farne un racconto.
16,90

I rondoni

di Fernando Aramburu

Libro: Copertina morbida

editore: Guanda

anno edizione: 2021

pagine: 720

In Patria, la sua grande opera corale, Fernando Aramburu ha raccontato una comunità lacerata dall'odio e dal fanatismo. In questo nuovo, vasto romanzo entra invece nell'animo di un uomo arrabbiato col mondo, e soprattutto deluso da sé stesso, per non aver mai imparato ad amare e per essersi accorto ora, a cinquantaquattro anni, che forse è troppo tardi. Toni è professore di filosofia in un liceo, ma sente di prendere in giro i suoi allievi sfoderando certezze che è ben lontano dal possedere. L'ex moglie Amalia gli ha lasciato solo rimpianti e rancore, mentre il figlio Nikita, problematico fin da piccolo, non gli ha mai dato soddisfazioni. L'unica consolazione della sua esistenza solitaria sono le chiacchierate al bar con l'amico Bellagamba, caustico ma con un grande cuore, e l'affetto instancabile di Pepa, la cagnolina che lo accompagna nei suoi giri per Madrid, in cui Toni cerca di liberarsi a poco a poco di «pezzi» della sua vita, libri e oggetti vari che abbandona sulle panchine, tanto ben presto non gli serviranno più. Già, perché Toni si è convinto che sia meglio farla finita. Per riempire il tempo che si è dato prima di rendere definitiva la sua decisione, comincia a scrivere qualche riga al giorno di cronaca personale: prendono corpo nelle sue pagine storie di famiglia, e riemerge una donna respinta, però sempre capace di una generosità autentica e travolgente. E giorno dopo giorno, il distacco dalla vita si trasforma in un canto alla vita e a tutto quello che ancora può dare: l'amicizia, l'amore, la libertà. Quella libertà simboleggiata dal volo dei rondoni, che come ogni primavera torneranno, a portare la speranza che si credeva perduta.  
22,00

L'amore che resta

di Fernando Savater

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 2021

pagine: 208

«Dovevo cercare di parlare di lei: non solo della sua perdita, ma di lei viva e palpitante, di ciò che abbiamo vissuto insieme, di tutto quello che mi ha dato e non solo di quello che mi ha tolto con la sua assenza. Dovevo, soprattutto, asciugarmi le lacrime e cercare di avvicinarmi a ciò che è stata lei in sé, avulsa dal sottoscritto, alla sua essenza interiore che sono appena riuscito a intravedere e che ho amato ciecamente. Ma dovevo anche raccontare la sofferenza, atroce e definitiva, patita negli ultimi mesi e sopportata con un coraggio superiore a quello che mostravo io con i miei gemiti esibizionisti. Uno dei primi giorni del nostro calvario, all'ospedale di Pontevedra, appena conosciuta la diagnosi il cui esito fatale ancora ignoravamo ma che già presagivamo capace di separarci, abbracciati sul tuo letto sfatto, mi dicesti: "Se tu non lo racconti, nessuno saprà che cosa siamo stati l'uno per l'altro". Non sono sicuro di poterlo raccontare, amore mio, temo di non essere all'altezza di una tale sfida, ma capisco che sarebbe miserabile, da parte mia, non provarci nemmeno. Ecco dunque che cosa mi resta da fare.» Fernando Savater ha deciso di scrivere questo libro dopo la morte di sua moglie Sara. Pagine toccanti e sincere che raccontano l'esperienza della malattia e della morte, che parlano a chi ha perso un affetto caro, ma che sono insieme un inno alla vita e all'amore.
18,00

Dopo le fiamme

di Fernando Aramburu

Libro: Copertina morbida

editore: Guanda

anno edizione: 2021

pagine: 256

«Era più giusto dire tragico incidente, come volevano alcuni, o crimine, come volevano altri? Che ognuno decida secondo la propria coscienza. Le parole non tireranno il morto fuori dalla tomba.» Sono le vittime, i caduti di una guerra strisciante che ha segnato la vita dei Paesi Baschi fin nelle pieghe più intime della quotidianità, i protagonisti delle storie di Fernando Aramburu, storie che colpiscono e commuovono per la verità del narrare e per la «normalità» delle situazioni che ritraggono. La molteplicità e l'originalità delle voci, la varietà dei personaggi e delle loro esperienze compongono, come in un romanzo corale, un quadro indimenticabile.
12,00

Souvenir d'Arcadia. Ispirazione letteraria, classicismo e nuovi modelli per le arti decorative alla corte di Clemente XI

di Fernando Filipponi

Libro: Copertina morbida

editore: Allemandi

anno edizione: 2021

pagine: 192

Solitamente inquadrate dalla prospettiva ufficiale delle arti «maggiori», le vicende della storia dell'arte sono analizzate in questo saggio da un punto di osservazione strategico. Le arti decorative infatti, come le eleganti maioliche prodotte a fine Seicento dall'atelier di Carlo Antonio Grue, costituiscono una cartina al tornasole sensibilissima alle dinamiche coeve della storia e dell'arte. Sullo sfondo è la nascita, il 5 ottobre 1690, dell'Accademia dell'Arcadia, cenacolo letterario attorno a cui prendono forma una vivace riflessione teorica e una fitta rete di relazioni che orientano anche le scelte degli artisti. Con lo sguardo rivolto alla committenza arcadica, Grue mette a punto una «linea di lusso» caratterizzata da nuove forme e nuovi modelli decorativi. E vara, in definitiva, un nuovo, moderno, istoriato. Rare e costose, le sue maioliche sono considerate da questi collezionisti le più belle d'Italia.
36,00

Riflessioni esoteriche. Occultismo, Spiritismo, Ermetismo, Alchimia, Kabbalah, Esoterismo

di Fernando Pessoa

Libro: Copertina rigida

editore: Tipheret

anno edizione: 2021

pagine: 136

Con il presente volume si completa la trilogia dedicata al pensiero esoterico-occultista di Fernando Pessoa, curata da Douglas Swannie, che comprende "Hyram. Poesie occultiste" e "Scritti iniziatici. Massoneria, Teosofia, Rosacrocianesimo". L'occultismo e l'esoterismo in Pessoa rappresentano la parte più profonda dell'essenza del suo lavoro. È nella scienza occulta che il poeta trova un percorso che lo guida attraverso la ricerca implacabile di superare la coscienza, trascendere le parti verso la totalità con il desiderio di raggiungere il sublime. È per mezzo della poesia che è confusa con la scienza occulta e la scienza occulta che si trasforma in poesia, che Pessoa scopre i mondi superiori, le porte "oltre Dio", da dove, il mistero sussurra al suo messaggero in versi, informazioni e istruzioni. Del resto, come egli stesso scrive all'amico Adolfo Casais Monteiro: «Credo nell'esistenza di mondi superiori al nostro e degli abitanti di quei mondi, in esperienze di vari gradi di spiritualità, che si assottigliano per raggiungere un Ente supremo, il quale ha presumibilmente creato questo mondo. Può darsi che ci siano altri Enti, ugualmente Supremi, creatori a loro volta di altri universi e che questi universi coesistano con il nostro, compenetrati o meno».
15,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.