Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Filippo Genzini

Omicidio al villaggio dei giornalisti

di Filippo Genzini

Libro

editore: Robin

anno edizione: 2019

pagine: 480

Una giovane donna viene assassinata in modo brutale in una via del quartiere del villaggio dei giornalisti. Moglie e madre esemplare, lavoratrice stimata, non nasconde all'apparenza scheletri nell'armadio. In assenza di testimoni diretti, Zarotti deve scovare un movente plausibile per indirizzare le indagini e individuare almeno un possibile sospetto. Un compito arduo diventa un'impresa impossibile quando un problema di natura personale destabilizza l'equilibrio psicologico del commissario. Omicidi e questioni di cuore dissonanti rispetto al clima natalizio che pervade Milano. Al suo fianco il suo magistrato preferito, Alessandra Federichi, il vice ispettore Polillo e l'ispettrice Disanzio.
18,00

Il cacciatore di levrieri

di Filippo Genzini

Libro

editore: Robin

anno edizione: 2018

pagine: 400

Siamo nel cuore dell'inverno quando il cacciatore di levrieri inizia a colpire, costringendo la squadra omicidi guidata dal vicequestore Zarotti a giocare sempre in difesa e scompigliando tutte le carte non appena sembra comincino ad assumere un senso logico. Se l'identità della prima vittima e le modalità secondo cui è stata assassinata sconcertano gli investigatori, impedendo loro di individuare anche solo il più vago movente, i successivi delitti ingarbugliano sempre di più la matassa, invece di contribuire a sbrogliarla. Cosa li accomuna infatti, a parte la mano ferma e la mira perfetta dell'assassino? D'altra parte, i tutori dell'ordine possono escludere che questi colpisca senza una logica precisa? La sequenza di omicidi crea inquietudine tra i milanesi. E intanto si avvicina la data di inaugurazione dell'Expo, che dovrebbe attrarre in città milioni di stranieri. Ce la farà Zarotti a venire a capo dell'enigma? O per la prima volta dovrà rassegnarsi ad archiviare il caso senza averlo risolto? Un esito questo che non prende nemmeno in considerazione. Perché sono levrieri i suoi figli, lo sono alcuni dei suoi più promettenti collaboratori ed è un levriero lui stesso, benché ormai al rallentatore.
18,00

Lo scrittore di romanzi rosa

di Filippo Genzini

Libro

editore: Robin

anno edizione: 2015

pagine: 400

Chi era Sebastiano Filippi? Un famoso scrittore in declino o piuttosto un genio capace di reinventarsi in età già avanzata in un genere a lui non famigliare? Un marito, compagno e amante attento oppure uno sciupafemmine senza alcun rispetto per i sentimenti altrui? Un amico fedele e generoso o un uomo cinico pronto a voltare le spalle a chi ha bisogno d'aiuto? Difficile per il commissario Zarotti e l'ispettore Disanzio farsi un'idea della personalità della vittima interrogando tanto la moglie e i figli quanto i collaboratori e gli amici. Come se la sua forte personalità rifiutasse qualsiasi tipo di classificazione e stereotipo da parte di chi ha avuto modo di conoscerlo. Pochi allora i punti fissi nell'inchiesta sul suo omicidio che vede impegnata la squadra omicidi e Alessandra Federichi, il magistrato preferito di Zarotti: il luogo, l'ora presunta e le cause della morte. Nessun sospetto, invece, né un indizio o un movente. Parte allora come di consueto in salita l'indagine sulla morte dello scrittore, la cui immagine e il cui destino verranno ricostruiti con pazienza, un tassello alla volta, da parte del medico legale, degli uomini della scientifica, questa volta particolarmente ispirati, nonché dai componenti della squadra omicidi, determinati a non lasciare il crimine e il suo responsabile impuniti. Nonostante qualche piccolo colpo di scena capace di rimescolare le carte.
14,00

Nessun compromesso per Zarotti. Tre nuovi casi per il commissario

di Filippo Genzini

Libro: Copertina morbida

editore: Robin

anno edizione: 2014

pagine: 628

'Nessun compromesso'è il mantra del il commissario Zarotti si trova a ripetere quando, con le risorse contate e a corto di idee utili per condurre in porto le indagini di cui si sta occupando, decide di disattendere la richiesta dei suoi superiori di passare le consegne di due di queste a colleghi peraltro per nulla solleciti nel raccogliere il testimone. Accade così che il racconto vive dell'intreccio di tre casi. Al centro l'inchiesta relativa all'omicidio del professor Gianbattista Battezori, cardiochirurgo di fama intemazionale freddato in via Quadratino, a pochi metri da casa, la cui vita Zarotti e l'ispettore Mongilli dovranno passare ai raggi x alla ricerca di un segreto che possa rappresentare un movente plausibile. Intanto con l'ispettore Quasimodo il commissario indaga nell'ambiente degli immigrati pachistani per scoprire gli autori del raccapricciante omicidio di una giovane madre e dei suoi due piccoli figli. Ma non può perdere di vista nemmeno Francesca Di Sanzio, la sola quota rosa tra i funzionari della squadra omicidi, alle prese con le indagini relative alla strage di cinque studenti, giustiziati con modalità che ricordano recenti regolamenti di conti all'interno della 'ndrangheta. Riuscirà Zarotti a dimostrare di essere in grado di tenere tutto sotto controllo come sempre? Oppure avrà ragione il questore Pastorelli a considerare velleitario il suo tentativo di non cedere a chicchessia le indagini da lui avviate? Al lettore la non difficile risposta.
17,00

I fantasmi di Zarotti. La settima indagine di Zarotti

di Filippo Genzini

Libro: Libro in brossura

editore: Robin

anno edizione: 2013

pagine: 496

Per dodici anni, Francesco Zarotti, vice questore e capo della squadra omicidi di via Fatebenefratelli, è riuscito a tenere sepolti in fondo al cuore i ricordi degli anni trascorsi a Cremona dove, poco più che quarantenne, s'era fatto trasferire per sfuggire al naufragio del proprio matrimonio. Un breve periodo nel corso del quale la sua vita avrebbe potuto prendere una traiettoria diversa per poi tornare, alla fine, nell'orbita abituale intorno a Milano e, soprattutto, alla sua famiglia. Il destino, tuttavia, lo costringe nel tardo autunno del 2007 a tornare nella patria degli Stradivari e dei Guarneri del Gesù quando, dopo il ritrovamento di sette cadaveri, sfigurati e smembrati in modo orribile, gli investigatori locali, già in difficoltà nel gestire le indagini, subiscono il colpo del ko per mano proprio del vice questore De Vita, vittima di un forte esaurimento nervoso che lo fa sragionare. E al destino il commissario dà una bella spintarella accettando l'invito a prendere in mano le redini dell'inchiesta che si preannuncia rognosa, anche per la risonanza presso l'opinione pubblica.
18,00

L'enigma del commissario. La sesta indagine di Zarotti

di Filippo Genzini

Libro: Libro in brossura

editore: Robin

anno edizione: 2012

pagine: 620

Nel corso di un autunno precoce Milano sta cercando di uscire dal lungo tunnel della crisi economica e le iniziative avviate per prepararsi all'Expo del 2015 sembrano rappresentare un eccellente pretesto per rimettere in moto la città. Zarotti stringe i denti, per resistere alla malinconia di una stagione cupa e, soprattutto, al dolore che gli procura ogni sera, tornando a casa, trovare il nido vuoto, da quando i suoi tre figli hanno cominciato a conquistarsi il futuro lontano dalla loro città, dove per un motivo o per l'altro per loro non paiono esserci prospettive. Intanto muore un'archeologa, docente universitaria, e la squadra omicidi dovrà indagare per scoprire se è stata vittima di un omicidio. L'università Statale dove la professoressa insegnava, gli scavi archeologici della quale era responsabile, finanziati dall'ente promotore dell'Expo per ridare lustro e visibilità alle origini romane della città, la Casa degli Atellani, sotto il cui giardino potrebbero celarsi i resti di monumenti intrinsecamente legati alla storia di Milano. Ambienti inusuali per uno Zarotti concentrato nel tentativo di risolvere l'enigma, provato nello spirito dal confronto continuo con il proprio passato e, anche per questo, esposto a mille pericoli, il più serio dei quali, tuttavia, nemmeno lui è in grado di prevedere.
17,00

Il volo della cicogna. La quarta indagine del commissario Zarotti

di Filippo Genzini

Libro: Copertina morbida

editore: Robin

anno edizione: 2012

pagine: 846

I milanesi sono in balia di una primavera ancora acerba, che alterna a illusori anticipi d'estate giornate fredde e piovose. Segnali contraddittori almeno quanto quelli provenienti dall'economia, ancora avara di promesse di un'imminente ripresa e invece prodiga di conseguenze drammatiche per i più deboli tra i cittadini. In questo contesto, ancora di difficile lettura da un punto di vista sociologico, la squadra omicidi coordinata da Zarotti è impegnata su più fronti cercando di assicurare alla giustizia i responsabili di una serie di delitti maturati in ambienti molto diversi tra di loro e di cui sono vittime personaggi appartenenti ai ceti sociali più differenti. Un'infermiera rumena, violentata e assassinata nei pressi di via Gallarate, tre cadaveri non identificati ritrovati in un cantiere abbandonato della Bovisa e, infine, un consulente finanziario e la sua fidanzata giustiziati in un appartamento di via Santa Maria Segreta, in pieno centro. Un lavoro improbo per il commissario, straziato al contempo dal suicidio inspiegabile dell'amico più caro, che lo costringerà a impegnarsi in un'indagine privata per scoprirne le cause, oltre che ad affrontare amare riflessioni sulla propria vita.
25,00

L'uomo che si sciolse come neve al sole. La terza indagine del commissario Zanotti

di Filippo Genzini

Libro: Copertina morbida

editore: Robin

anno edizione: 2011

pagine: 509

Zarotti è un milanese di prima generazione come tanti, nato da genitori originari della Bassa Mantovana. Forse per questo motivo non gli è dispiaciuto essere destinato a Cremona quando, a metà degli anni Novanta, la separazione dalla moglie Martina gli ha suggerito di chiedere un temporaneo trasferimento ad altra sede. E nella cittadina lombarda, all'inarca a metà strada tra le sue origini e i suoi tre figli, dopo qualche settimana di malinconico sconforto ha cominciato ad ambientarsi bene, imparando i ritmi lenti della provincia e creandosi presto delle amicizie che gli hanno consentito di esorcizzare malinconia e solitudine. Così, impegnato nella soluzione di misteriosi delitti almeno tanto quanto a rifarsi una vita affettiva, trascorrerà una manciata di anni in un dolce esilio, del quale poi conserverà un ricordo indelebile, dove gli scorci mozzafiato del centro storico saranno sempre illuminati dal caldo sole dell'amicizia e il Torrazzo si perderà in un cielo blu come gli occhi della giovane donna che gli ha fatto riscoprire l'amore.
20,00

Numero perfetto per l'assassino. Il commissario Zarotti indaga nel mondo del marketing

di Filippo Genzini

Libro: Copertina morbida

editore: Robin

anno edizione: 2011

pagine: 574

Come ogni anno, a luglio, Milano comincia a svuotarsi. Il traffico diventa meno intenso e rallenta, i parcheggi liberi si moltiplicano, mentre aprono i cantieri stradali per rifare il trucco alla viabilità in vista della ripresa frenetica di tutte le attività a settembre. L'atmosfera è di smobilitazione. Zarotti si sente stanco, avrebbe voglia di tirare i remi in barca, eppure un ultimo caso lo divide dalla meritata, breve vacanza organizzata con la famiglia. L'amministratore delegato della Erickson Marketing Research Italia viene assassinato nel suo ufficio, in un palazzo moderno del centro direzionale, zona della città trasformata in un enorme cantiere, dove sorgerà presto la nuova sede della Regione. Si tratta del primo di una serie di delitti che riserveranno di procurare l'esaurimento nervoso al commissario, poco avvezzo a muoversi nell'ambiente dei professionisti del marketing, quei 'marchettari' da lui sempre identificati, senza alcuna benevolenza, con la Milano da bere.
20,00

Fotografie. Un'indagine tecnologica per il commissario Zarotti

di Filippo Genzini

Libro: Copertina morbida

editore: Robin

anno edizione: 2010

pagine: 424

Un uomo di origini mediorientali viene assassinato in pieno giorno a pochi metri da Piazza della Scala. Uno smacco per la città, la sua immagine e il bisogno dei cittadini di sentirsi sicuri. Quando si scopre che la vittima è un fotografo di fama mondiale, le pressioni sul commissario Zarotti da parte di questore e prefetto aumentano. Nemmeno una trasferta a Londra dove l'artista aveva la sede delle proprie attività e una galleria personale servirà a risolvere l'enigma. Finanziamento al terrorismo oppure a organizzazioni antigovernative operanti nei paesi integralisti islamici, mogli vendicative o amanti disperate? Molte le ipotesi sul tavolo degli investigatori che il commissario dovrà vagliare per assicurare il responsabile alla giustizia. E lo farà avvalendosi delle opportunità offerte dalle moderne tecnologie che giorno dopo giorno ci regalano sicurezza, rubando le nostre immagini e togliendoci la privacy.
15,00

All'ombra del Torrazzo. La seconda indagine del commissario Zarotti

di Filippo Genzini

Libro: Copertina morbida

editore: Robin

anno edizione: 2010

pagine: 446

Eugenio Ginelli è un agricoltore che possiede un'azienda nelle campagne poco distanti da Cremona, sulle rive del Po. Vive con sua madre e sua sorella, si alza all'alba per iniziare il lavoro nei campi, e fino al tramonto non ha tregua tra i silos, le stalle e il trattore. Eugenio non ama allontanarsi dalla Bassa Padania, non si fida delle banche e delle novità ma la notte ama divertirsi e esagera con l'alcol e con le donne. Durante un'estate terribilmente torrida Eugenio si trova a essere, per un disegno preciso o per incredibili coincidenze, il punto di congiunzione di una serie di omicidi che hanno per vittime solo donne. Sarà il commissario Zarotti, trasferitosi da poco da Milano, a dover far luce su questi tragici avvenimenti arrivando alla fine a delle sconvolgenti conclusioni. "All'ombra del Torrazzo" è un giallo ricco di colpi scena ma è anche la storia di un uomo che vive una vita divisa tra città e campagna, tra i fantasmi del passato e le passioni del presente. È una fotografia contemporanea che mostra le forti contraddizioni della nostra società e mette a nudo i lati più bui della psicologia umana.
15,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.