Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Francesca Mazzucato

La collagista

di Francesca Mazzucato

Libro: Copertina morbida

editore: ARKADIA

anno edizione: 2020

pagine: 112

Lei è una donna sola. Vive a Parigi dove lavora come collagista. Non ha un nome e non lo vuole, è in fuga dalla sua identità passata, da quello che ha vissuto in un prima che non l'abbandona. Per tutta la vita si è sentita braccata, inseguita. Adesso si nasconde. Da chi o da cosa non si sa. Un mistero che si svela pagina dopo pagina, seguendo l'inquietudine della protagonista, il suo esistere in bilico alla ricerca di luoghi provvisori, camere d'albergo, brasserie, conversazioni con sconosciuti. Solo quando ritaglia e incolla immagini che prendono forma su cartone, fogli bianchi e neri o tela, la donna sente che può alleggerire il peso che porta con sé, provare una provvisoria pace. Collage dopo collage, la storia si rivela con la potenza di un uragano, il mistero appare e scompare.
13,00

Frontiera. Ventimiglia, Mentone e altri lembi o confini

di Francesca Mazzucato

Libro: Copertina morbida

editore: Historica Edizioni

anno edizione: 2018

I confini di un amore e i confini di un territorio. Una narrazione in simbiosi, dolente e dettagliata, che diventa diario di viaggio estremo in un luogo estremo, dove si finge di cercare la non appartenenza ma si cercano continuamente dei "noi", dei legami, delle prossimità. Diario di viaggio anche all'interno di un rapporto d'amore intenso come i panorami che vengono narrati. Un percorso antico nella Liguria-non Liguria, fra lembi e memorie del passato fino ad arrivare allo "svincolo psichedelico" di Ventimiglia, la città di frontiera. "La frontiera è il tuo corpo. Galleggia nella mia veglia, ed è un galleggiare d'amianto e di ipotesi d'amore, pesante e liquido nello stesso tempo." Il volume è arricchito da un'appendice fotografica con immagini dell'autrice.
10,00

Belgrado blues. La città bianca tra mito e visioni

di Francesca Mazzucato

Libro

editore: Historica Edizioni

anno edizione: 2017

Belgrado è una città difficilissima da raccontare. Così drammatica, così bella. Questo cahier narra una storia d'amore, ma è senz'altro un perfetto e fosco racconto balcanico, un puzzle di riferimenti letterari e cinematografici, un saggio breve e squilibrato, una bussola e una tessitura di musica tzigana. Il blues è importante, accompagna la danza degli amanti a Stari Grad. Iniziatelo abbandonandovi alle leggende e alle scoperte, pagina dopo pagina, iniziate il viaggio.
12,00

24 ore

di Francesca Mazzucato

Libro

editore: Il Seme Bianco

anno edizione: 2017

pagine: 112

C'è così poco amore e così poco desiderio, nelle pieghe del tempo. Lui mi ha invaso d'amore. C'è così poco amore nei pensieri, nelle frasi di cortesia, negli imbarazzi, anche nei ricordi. Poco amore, per lo più inventato. Lui ha travolto ogni diga. Fuggire adesso, è l'unica cosa da fare. Fugge dalla città di Z. la donna senza nome, fugge a cercare riparo, promette dei per sempre, dei resterò che non mantiene. La città di Z. surreale e segreta, infida custode di rincorse e intimità, sa che la donna deve ritornare. Che non può fare altrimenti. Lo sa e attende. A volte crediamo di poter scegliere, pensiamo di farlo, ma preferiamo la condanna, la perdita, le fantasie del piccolo autunno nel quartiere dei diseredati, l'attesa, la tachicardia, la ferita alla salvezza. Di questo ritorno, fra la memoria del corpo e le menzogne scritte, si narra in questo romanzo ispirato ad una storia vera.
16,90

Strani i percorsi che sceglie il desiderio

di Francesca Mazzucato

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2017

pagine: 156

Le guerre sembrano finite, ma è solo un'illusione. Mirjana combatte ogni giorno la sua guerra con le memorie crudeli, la sindrome post traumatica, i progetti che non vuole abbandonare. Aspetta che Marko ritorni, o forse si illude. Marko, estremo e feroce come lei, arrabbiato, impegnato con gli ultimi degli ultimi, Marko che è andato via senza dirle dove o perché. E poi ci sono Annarosa e Diana. Sono diventate amiche da bambine, nei corridoi di un ospedale, travestite da principesse egizie, cercando di sopravvivere all'inaccettabile. Che andare avanti, cavarsela in ogni caso, sia la questione fondamentale della vita, lo imparano presto. Tre donne nel tempo di mezzo, con assedi da fronteggiare, piccole euforie, piaceri, speranze e brevi sollievi sono le protagoniste di un romanzo corale dedicato ai Balcani, agli esclusi, alla magnifica fragilità, a chi sopravvive e chi no.
16,50

Il corpo grande. Biografia non autorizzata di una modella oversize

di Francesca Mazzucato

Libro: Copertina morbida

editore: Giraldi Editore

anno edizione: 2016

pagine: 222

11,00

Santiago Calatrava. L'architettura, sintesi di tutte le arti

di Francesca Mazzucato

Libro

editore: Historica Edizioni

anno edizione: 2015

Calatrava diventa lo scenografo di una danza, la dirige, ne cura la regia, ma lascia anche che si componga da sola e, man mano, sono le forme a danzare da sole, è come se prendessero vita. Non a caso è architetto, ingegnere e artista, e le sue opere sono una spettacolare fusione di tutto questo insieme.
7,90

L'amore cattivo

di Francesca Mazzucato

Libro: Copertina morbida

editore: Giraldi Editore

anno edizione: 2015

pagine: 210

12,50

Bologna segreta

di Francesca Mazzucato

Libro

editore: Historica Edizioni

anno edizione: 2014

Bologna città dai cuori plurali, Bologna che è stata cantata, celebrata, inseguita. Bologna ferita e rialzata, emotiva e carnale, da conoscere camminando fra gli edifici delle periferie, dove il fuoriporta si smaglia, fra i murales, nella nebbia, fra i tetti e le nuvole, passando da uno all'altro dei suoi tanti nuclei attraverso i quali l'autrice ci conduce prendendoci per mano in un commovente e attento percorso dei sensi, della cultura, dell'urbanistica e della memoria; cercando il mare che non c'è, sostando in uno strano bar rosso fuoco, senza dimenticare un parrucchiere cinese, la casalinga che si lamenta, l'editore creativo e un lama tibetano? Quella che viene raccontata in questo romanzo obliquo è una città complessa che sta cambiando pelle ma che non ha smesso di affascinare, attirare e coinvolgere. Bologna segreta, emotiva, lasciva, coltissima, sovversiva. La trovate in questo puzzle di suggestioni, memorie, anedotti, avventure e osservazioni precise e insospettabili, seguendo le orme di Walter Benjamin e le indicazioni di Marc Augè.
13,00

La riscoperta. Una passione inaspettata

di Francesca Mazzucato

Libro: Copertina morbida

editore: Giraldi Editore

anno edizione: 2013

pagine: 120

Liliana è una "eccentrica" settantenne, vedova, con due figli e una nipote che adora. Vive una vita ricca di amici, feste, giardinaggio, serate allegre di burraco, impegno sociale: un'esistenza piena, quasi a voler dimenticare la dura realtà della vecchiaia, che comunemente si restringe a scenari di solitudine, malattia e morte. Ma questa fase della vita di Liliana viene ancora di più vissuta e riscoperta nella sua particolare bellezza e unicità, quando a una serata tra amici conosce Cesare, suo coetaneo, uomo attraente, galante, colto... e sposato. Tra i due nasce fin da subito un legame fatto di piccoli rituali da giovani-vecchi innamorati, che poco alla volta prende le forme di una vera e propria passione travolgente, sentimentale e sessuale, che la terza età, le rughe, la fragilità fisica e il tempo che si restringe, non impediranno di vivere pienamente, con infinito stupore, gratitudine, gioia di vivere, fino all'ultimo.
10,90

Il corpo infranto. Una storia vera

di Francesca Mazzucato

Libro: Copertina morbida

editore: Giraldi Editore

anno edizione: 2013

pagine: 104

Un uomo e una donna. Lui torna all'improvviso, lei si lascia avvolgere da una vertigine senza avvenire ed emergere, stordita, dalla mancanza che l'aveva paralizzata, dall'assedio del suo silenzio. Sa che l'aspetta solo la catastrofe più bella, loro, insieme. C'è una grandezza nelle catastrofi, e viene narrata con maestria in un intreccio carico di suspense. Una storia claustrofobica, erotica, estrema. I gesti del desiderio, della disperazione, del dolore e del piacere assumono una gravità inaudita, carica di urgenza. Un romanzo che non si può smettere.
10,00

Piccole varianti sulla fine di un amore

di Francesca Mazzucato

Libro: Copertina morbida

editore: Giraldi Editore

anno edizione: 2013

pagine: 192

13,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento